Primi

Pesto di … FUNGHI! e premi

Come fare mangiare i funghi ai miei figli? Camuffarli, camuffarli, camuffarli! E allora cosa fare? Visto che amano il pesto alla genovese… faccio il PESTO DI FUNGHI, no? E si sono leccati i baffi! Questa nella foto è la mia di pasta… e siccome a me, invece, i funghi piacciono (e contengono pochissime calorie) ne ho aggiunto qualcuno a pezzi!


Il Pesto della Concordia

Ingredienti per 5 persone:

400 gr. di funghi champignon

1 cipolla lunga

un pugnetto di mandorle

un pugnetto di pinoli

1/2 spicchio d’aglio

parmigiano

olio extravergine di oliva

sale

Lavare molto delicatamente (ma gli chefs, quelli veri, dicono di spazzolarli delicatamente con un panno umido) e tagliarli a pezzetti. Tritare una cipolla e mettere a soffriggere leggermente con un po’ d’olio. Versare anche i funghi e sfumare con pochissimo vino bianco e far cuocere a fuoco basso. Quando i funghi saranno freddi tritare con il mixer insieme all’aglio, alle mandorle e ai pinoli, aggiungendo ancora un po’ di olio e sale. Cuocere quindi la pasta e condire con questa salsetta. Mescolare con un po’ di parmigiano e olio a crudo. Volendo, ma aumentano le calorie, spolverizzare con pinoli tostati e pezzetti di funghi trifolati.

Vi assicuro il risultato è garantito!

Passiamo ora ai ringraziamenti speciali: Sabrina e Luca di Sapori diVini

Mi hanno donato questo magnifico premio.
E quest’altro magnifico premio me l’ha passato Diana di Il Mestolo VagaMondo

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

21 Comments

  • Reply
    ELel
    30 Maggio 2009 at 12:19

    Anche io amo i funghi e questo pesto mi ha fatto proprio venir gola!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    germana
    27 Maggio 2009 at 12:30

    mi piace molto questo pesto! sembra davvero golosissimo!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    chiara
    27 Maggio 2009 at 8:45

    molto interessante questo pesto…funghi madorle e pinoli…voglio rpovare!e’ pure veloce!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Gambetto
    27 Maggio 2009 at 5:34

    Ottima l’idea del pesto di funghi. Mi sa che la prendo in prestito per qualche mia cenetta 😛
    Complimenti 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Mariù
    25 Maggio 2009 at 15:33

    Quando ero una bimba piccola e viziata provavano a ingannare anche me così… e avevano quasi sempre ragione, poi mi leccavo i baffi!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Lydia
    24 Maggio 2009 at 17:07

    mi piace molto!!!!!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ilcucchiaiodoro
    24 Maggio 2009 at 16:33

    Deve essere davvero buono questo “pesto”,complimenti anche per i premi meritatissimi!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    dario
    24 Maggio 2009 at 12:37

    ottima ricetta!!!!
    bravissima!!!!!
    ciaooo e buona settimana!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Lo
    24 Maggio 2009 at 8:00

    anche la mia gnoma non ama i funghi…però quelli sott’olio si…e poi allora anche quelli secchi nel sugo…e poi….basta non farle vedere il cestino di funghi quando l’acquisto, perché allora non le piacciono più..segno la tua idea 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Ana
    24 Maggio 2009 at 7:37

    please put a widget for the translation of your blog, thank you

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Geanina Codita
    23 Maggio 2009 at 15:22

    Il tuo blog trasmette molto calore, molta della bellezza in una sola parola di vita. Invia buoni pensieri a voi!
    http://translate.google.com/translate?js=n&prev=_t&hl=ro&ie=UTF-8&u=www.geaninacodita.blogspot.com&sl=ro&tl=it&history_state0=

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    roby
    23 Maggio 2009 at 13:24

    adoro i funghi (champignon, chiodini, porcini…ecc ecc ecc) ma non avevo mai pensato di frullarli con mandorle e pinoli! che meraviglia! questa ricetta te la copio senz’altro!
    Roby

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Giò
    23 Maggio 2009 at 13:08

    delizioso il pesto ai funghi, una cremina da leccarsi i baffi!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Ciboulette
    23 Maggio 2009 at 9:19

    Anche io tra quelli che lavano i funghi…anche se ormai gli champignons che si trovano al supermercato sono più bianchi del latte!
    Mi piacerebbe molto questio “pesto” di funghi, soprattutto nella versione con i pezzetti aggiunti 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Gunther
    23 Maggio 2009 at 6:15

    anche io li lavo i funghi non riesco solo a spazzolarli, devo dire che spesso adopero a tecnica del frulatore anche per le verdure, bello il pesto fatto con funghi e mandorle

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Luca and Sabrina
    22 Maggio 2009 at 20:08

    Il pesto di funghi ci attira moltissimo, non l'abbiamo mai fatto, nè assaggiato, nè ci avevamo mai pensato, ma ci pare una delizia! Azzeccatissimo il nome…Pesto della Concordia…sei geniale!
    Baci e buon fine settimana
    Sabrina&Luca

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    cinzietta
    22 Maggio 2009 at 18:25

    questa te la copio, perchè anche io sono golosa di funghi e invece i miei li scartano….
    Grazie!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    silvanausa
    22 Maggio 2009 at 15:04

    hai avuto una bella idea e questo piatto sembra buonissimo

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    manu e silvia
    22 Maggio 2009 at 14:06

    Ma che originale questo pesto! da provare assolutamente! i fugnhi con la frutta secca chissà che sapore assumono!
    ce lo copiamo intanto eh?
    un bacione

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Betty
    22 Maggio 2009 at 13:23

    ottima soluzione questa del pestodi… funghi!
    grazie per la ricetta e complimenti per i premi.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Juls
    22 Maggio 2009 at 13:22

    Complimenti per i premi!
    Il titolo pesto della concordia mi fa morir dal ridere, furrrbo!! =)
    e anche buono, ovvio!
    baci

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply