Basi/ Contorni/ Vegan

Verza rossa da conservare… se ci si riesce! e Concorso

Verza rossa da conservare senza cottura - Cardamomo & co

(Conserva di verza rossa)

Io amo questa verdura all’inverosimile! Certo non più dei dolci, ma per adesso sono a dieta, e a dieta ferrea! Quindi ho fatto una grande scorta di verdure. Fra cui questa verza rossa (orgogliosamente due cespi!) meravigliosa che mangiavo ogni giorno in Spagna! Fra l’altro ho pure comprato degli asparagi dall’aspetto meraviglioso e siccome è da un po’ che li vedo su tanti blog e io non avevo mai acquistato quelli freschi, mi sono fatta invogliare e ne ho comprati ben 5 (e dico 5) mazzi, ma non mazzetti, mazzoni! Quindi sabato tutta contenta pulisco questa montagna di asparagi e divido le punte dal tronchetto. Li lavo, li rilavo, li sciacquo, poi metto a bollire l’acqua, li tuffo… li assaggio… li assaggio… avete presente paperino, gatto Silvestro e tutti i cartoni sfigati quando cominciano ad arrossire dalla punta dei piedi fino all’ultimo capello? e poi sputano tutto quello che si trovano in bocca? be’ è successo anche a me! Erano amarissimi, così amari da sembrare fiele (effettivamente non l’ho mai assaggiato, ma ci credo sulla fiducia e penso che assomigli ai miei asparagi). Giacciono ancora lì, nel frigo, fin quando non andranno a male e li butterò, perché non ho il coraggio finché, diciamo, sono commestibili, o così dicono! Meno male che invece la verza non ha deluso le mie aspettative. Avendone comprati due cespi ho deciso di farne una in agrodolce come quella che ho comprato e usato qui!
 
Da qui l’idea di partecipare al concorso di Virginia del blog Lo spilucchino CONCORSO SOTTO VETRO! con la mia verza rossa da conservare.

 

Cara Virginia te lo invio in versione regalo, con un fiocco azzurro!

 
E adesso la ricetta, semplicissima, ma gustosissima!
 
Verza rossa da conservare
Ingredienti:
1 verza rossa
1 cucchiaino da tè di sale
2 cucchiaini da tè di zucchero
2 cucchiai da minestra di olio extravergine di oliva
3 cucchiai da minestra di aceto di mele
 
Tagliare la verza, dopo aver eliminato le foglie più esterne, a julienne. Lavare bene, asciugare e condire con olio, sale, zucchero e aceto. Mescolare bene e conservare in un barattolo in frigo.
Devo dire che si mantiene lungo, ma io lo uso con tutto, quindi sta già finendo dopo solo due giorni!
 
 
 

 

 

Conserva di verza rossa

Conserva di verza rossa

 

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

oppure sul mio profilo Instagram

 

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

21 Comments

  • Reply
    gluticchia
    15 Febbraio 2010 at 11:14

    Mi sa che tocca anche a me un po' di dieta e adoro il cavolo quindi sicuramente provero' questa tua ricetta..come lo mangiavi in spagna??

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Virginia
    22 Maggio 2009 at 8:13

    Stefania, ma che bella questa verza rossa! Grazie per la partecipazione e perdona il ritardo della mia risposta.
    Per il resto, ma che asparagi hai comprato??????
    Prova a sbollentarli con un paio di cucchiai di zucchero o ad aggiungere comunque zucchero a qualsiasi preparazione farai (consiglio risotto).

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    cinzietta
    22 Maggio 2009 at 7:40

    COnfesso che non ho mai assaggiato la verza rossa e per gli asparagi hai tutta la mia comprensione.
    però ti ho immaginata mentre fai “sput sput”
    Senti, ho intenzione di organizzare un te freddo uno di questi pomeriggi con Roby e Claudia…vorrei mandare a te e alle altre e perciò ti lascio la mia ccinzietta@gmail.com.
    Ti piace l’idea?
    🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Claudia
    22 Maggio 2009 at 7:27

    che peccato per gli asparagi 🙁 uno arriva tutto contento a casa con il malloppo e poi mega delusione… mi spiace assai! certo che questa verza ridona il sorriso ***
    braviZZima **
    cla

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    mestolina
    22 Maggio 2009 at 5:52

    Ho dei premi per te… passa a ritirarli! Un abbraccio. Diana

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    21 Maggio 2009 at 21:53

    @Mammazan non credo che riuscirò mai a fare la tua torta russa, ma ti ringrazio della fiducia!

    @Lenny e Elisa: grazie, siete troppo gentili!

    @Diana mi fa un piacere enorme!!!

    @Dada: grazie avevo notato anche io che la verza e il blog erano in pendant… che chiccheria, eh?

    @Barabara: grazie per il tuo complimento.

    @Juls: io ci accompagno quasi tutto.

    @Babs: tu ridi e io piangevo. Ero tutta contenta di questi asparagi e orgogliosissima che fossero freschi… languono ancora in frigo… forse finché non ne usciranno con i loro piedi!

    @Luca e Sabrina: ho scoperto che sono (almeno così sembra) asparagi selvatici e a quanto pare sono amarognoli. Questi però non sono del tipo amarognoli, sono del tipo veleno!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Luca and Sabrina
    21 Maggio 2009 at 21:23

    La verza rossa è deliziosa, anche noi ce ne mangiamo dei gran piattoni, ma sottovetro, questa sì che è una cosa che non abbiamo mai fatto. Ce ne hai messa una tale voglia, che domani mattina, avendo mezza giornata libera, andremo al mercato a fare incetta di verza.
    Gli asparagi amari???? Ma che tipo di asparagi hai comprato? Noi li adoriamo e ne stiamo consumando in grande quantità in questo periodo, poi siamo reduci dalla sagra dell'asparago e domenica ci torneremo!
    Un abbraccio e premio per te
    Sabrina&Luca

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Barbara...Babs
    21 Maggio 2009 at 19:47

    scusami ma non mi soffermo sul colo violetto…. ma sto ridendo a crepapelle immaginandoti con gli aspargi 🙂
    ma come amarissimi?
    sei sicura? forti, impegnativi, ma amarissimi è la prima volta che lo sento!!!!
    perdonami, ti prendo un pò in giro, dai, non prendertela, faccio pure io ogni tanto delle scoperte che non racconto ma….. da guinnes!
    ciao
    babs

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Juls
    21 Maggio 2009 at 15:04

    Che bel colore!! A me piacciono queste verdurino per accompagnare il lesso..
    un abbraccio!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Barbara
    21 Maggio 2009 at 14:46

    Splendida realizzazione e complimenti per il tuo bel blog!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    dada
    21 Maggio 2009 at 13:44

    Ottima, ottima idea, questa me la segno, inoltre la foto si abbina ai colori del tuo blog!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    mestolina
    21 Maggio 2009 at 12:29

    Bellissima questa idea e suppongo anche buonissima! gazie di essere passata a trovarmi! mi piace il tuo blog ti linko… spero ti faccia piacere! Un abbraccio. Diana

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Elisakitty's Kitchen
    21 Maggio 2009 at 10:19

    Carina questa idea!
    Poi tenere queste verdurine sotto vetro è davvero comodo… Si possomo aprire e gustare in ogni momento!
    Brava

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    lenny
    20 Maggio 2009 at 21:24

    L’idea della verza rossa soto vetro è geniale 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Mammazan
    20 Maggio 2009 at 20:58

    Anche io ogni tanto ho dei problemi, non tanto per il pc, credo, e spesso come stasera ci vuole un tempo infinito anche solo per postare un commento..
    Visto che sono riuscita a farlo…. volevo farti i complimenti per queta verza che mi piace moltissimo da consumare sempre ..
    Poi sono convinta che riuscirai a fare la torta russa e ti verrà come la mia .
    L’unica piccola difficoltà l’ho avuto nel sistemate la sfoglia ma solo forse perchè il contenitore era piccolo!!
    Un bacio

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    20 Maggio 2009 at 19:18

    Grazie a tutti voi!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    FeF
    20 Maggio 2009 at 16:08

    è bellissima, ha dei colori stupendi e sembra proprio buona!!!
    bacioni Fiorella

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    germana
    20 Maggio 2009 at 12:43

    anche a me piace molto questa verdura, e ne hai fatto un bellissimo vasetto!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Romy
    20 Maggio 2009 at 11:38

    Che colori spettacolari! Davvero una bella idea, quella che proponi…Ti abbraccio 😀

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Mariù
    20 Maggio 2009 at 11:04

    Wow, idea geniale e dai colori splendidi!
    Sta benissimo col tuo sfondo poi!
    Buona giornata!
    m.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Gunther
    20 Maggio 2009 at 7:47

    una bella preparazione effettivamente ci sono verdure che bisognerebbe mangiare di più con ricette che ce la fanno apprezzare come la tua

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply