Primi

Pasta coi Tenerumi alias una bella zuppa estiva, palermitana, calda calda!

23 Luglio 2009

Questa è una pasta assolutamente siciliana e siciliana doc. Uno di quei cibi estivi che mi fanno impazzire, insieme al gelo di mellone (alias anguria!), ma che diversamente da quest’ultimo è semplicissimo da preparare. Inizio col dire cosa sono i Tenerumi. Siccome non ho idea come si possano chiamare in italiano, li descriverò per chi non è isolano e forse addirittura isolano occidentale, e ancora meglio palermitano doc. Ebbene, avete presente le zucchine quelle lunghe, di colore verde chiaro? Ecco i tenerumi sono le foglie di questa pianta. Foglie vellutate e “tenere” (da questo il nome?) di una bontà eccezionale. Certo non è proprio una pasta estiva (quanto meno per i nostri climi) perché si fa in brodo… ma i tenerumi si trovano solo in questo periodo dell’anno, per cui, portate pazienza per i sudori, perché ne vale assolutamente la pena!
La Zuppa estiva

Ingredienti:
5 mazzi di tenerumi
5 pomodori freschi grandi (o anche più)
Aglio (ahimé, anzi ahimiomarito!)
Olio extravergine d’olivaGli ingredienti sono davvero pochi ed è abbastanza semplice da realizzare. L’unica fatica consiste nel lavare molto bene questa verdura. Innanzitutto bisogna scegliere le foglie più tenere, così come anche i gambi più teneri. Poi bisogna lavarla e risciacquarla svariate volte per eliminare la terra. A volte si trovano delle piccolissime zucchine e queste bisogna assolutamente prenderle e cucinare pure! A questo punto si può mettere a cuocere in acqua bollente per una decina di minuti (meglio assaggiarli) con il sale e il fuoco alto. Appena è pronta bisogna tirarli fuori dalla pentola senza buttare l’acqua di cottura perché bisogna cuocervi la pasta (di formato piccolo tipo spaghettini spezzati, conchiglie, tubetti, ecc.). Nel frattempo bisogna preparare il pomodoro. Tuffare i pomodori in acqua bollente per pochi secondi e spellarli. Tagliarli a fettine o tritarli e farli cuocere in una padella con olio e aglio. Appena la pasta è pronta, aggiungere in questo brodo i tenerumi e il pomodoro e servire. La pasta si mangia calda, ma vi assicuro che se dovesse rimanere, anche fredda è buonissima!

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

10 Comments

  • Reply
    Zuppa di amaranto con tenerumi | Cardamomo & Co.
    8 Luglio 2016 at 9:57

    […] E fra le cose che cucino, spessissimo, in estate io faccio, è la pasta con i “tenerumi“. […]

  • Reply
    Alici fritte, tenerumi e pomodori | Cardamomo & Co.
    29 Giugno 2016 at 10:53

    […] che ho fritto e già così hanno il loro perché, ma se aggiungete una salsa di “tenerumi” (le foglie delle zucchine lunghe), che spesso sono anche essi abbinate al pesce, vi assicuro […]

  • Reply
    niko sinisgalli chef
    30 Luglio 2009 at 10:49

    daccordo del tutto con lei una zuppa va benissimo anche fredda o tiepida soprattutto d'estate!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    24 Luglio 2009 at 19:57

    Grazie dei vostri commenti e certo quelli coltivati nell'orticello di mamma devono essere davvero "svenevolissimissimi"!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Valentina
    24 Luglio 2009 at 9:31

    E si mi sa che è arrivato proprio il momento di preparare questa pasta…
    Hai ragione, anche se fa caldo ne vale sempre la pena.
    Baci

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    cinzietta
    24 Luglio 2009 at 8:18

    pensa che io li ho presi dalle 3 piantine dell'orticello di mamma.
    Una cosa svenevolissima!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    manu e silvia
    24 Luglio 2009 at 8:09

    Ciao! noi la mangeremmo anche direttamente calda! sembra ottima e davvero ricca!!
    bacioni

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    clamilla
    23 Luglio 2009 at 21:26

    è proprio invitante!!!!! Io la mangerei fredda il giorno dopo…che ci vuoi fare, sono un po strana!
    eheheeh
    Ciao
    Marty

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    maggye
    23 Luglio 2009 at 21:22

    Buonaaaa è davvero difficile che ne possa restare un pò… almeno a casa mia … io ci metto anche la zucchina … Ciao

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    furfecchia
    23 Luglio 2009 at 16:25

    ma sai che in diversi blog ho visto questi "tenurumi" cucinati?!?! devo fare un salto dal contadino e vedere se li trovo!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply