Autunno/ Contorni/ estate/ Inverno/ Primavera/ Vegan

Caponata sì, ma con le mele!

Caponata di mele - Cardamomo & co
 Caponata di mele - Cardamomo & co

Caponata di mele – Cardamomo & co

(In questo post: caponata di mele)
Che sono una gran golosa questo ormai credo che si sia capito.
Che combatto con 4 chili di troppo (che non voglio far diventare 8) credo che sia chiaro a tutti.
Però credo che una cosa non sia abbastanza chiara a nessuno e men che meno a me: come faccio a rimanere nei quattro chili in più e non trasformarli in otto! Sì, perché dieta non ne faccio, o almeno la inizio il lunedì mattina e già il lunedì sera faccio una pausa per l’aperitivo con gli amici (un buon bicchiere di martini con un’olivetta e un po’ di patatine e salatini…, ma quante calorie saranno? Boh!). E anche a sport siamo messi male. Non ne pratico molto se non del sano salto per i vari supermercati e tuffi nei vostri blog! A volte alleno anche le braccia sfogliando riviste (naturalmente di cibo), e qualche libro (non sarà un caso se l’ultimo che ho letto si intitolava “Il conto delle minne” e le minne di Sant’Agata sono un famosissimo dolce catanese!). Certo tutto questo nel mio tempo libero. Per il resto salgo e scendo scale per accompagnare i miei figli di qua e di là e anche a scuola essendo una grande scuola, vado su e giù per raggiungere le classi. Certo a scuola vado in bici, ma elettrica (ma almeno sono ecologica io!), e quando non piove, e checché se ne dica qui a Palermo quando comincia a piovere non la finisce più (come avremmo potuto essere la tanto decantata Conca d’oro, altrimenti). E’ vero, cerco di mangiare tanta frutta e verdura, ma voi sapete anche della mia predilizione per i gusti agrodolci… Un sport che invece pratico e abbastanza di frequente, pure, invece è parlare. Sì, l’ugola è il mio muscolo (?!?) più allenato e parlando parlando con la mia collega di religione (donna deliziosissima, conosciuta quest’anno, con un sacco di passioni contagiose fra cui il cucito di vestiti megafantastici e i viaggi) abbiamo condiviso la passione per la cucina, scoprendo per l’appunto la mia preferenza per i gusti agrodolci. Ed ecco la ricetta che mi ha dato e che io ho subito rifatto:
Una SORPRESA nella CAPONATA
 Caponata di mele - Cardamomo & co

Caponata di mele – Cardamomo & co

Ingredienti:

6 mele Royal Gala
4 pomodori maturi
4 cucchiai scarsi di zucchero
1 cipolla grande
mezzo sedano
250 gr. di olive verdi
mezzo bicchiere di olio extravergine d’oliva
mezzo bicchiere di aceto bianco
Far bollire un po’ di acqua e gettarvi i pomodori per spellarli. Tagliare il sedano a pezzetti. Tagliare a fettine la cipolla. Mettere su un tegame ben capiente l’olio, la cipolla, il sedano e i pomodori anche essi tritati, insieme allo zucchero e l’aceto. Coprire il tegame con un coperchio trasparente, lasciando uno spiraglio con un mestolo inserito fra il tegame e il coperchio. Lasciar cuocere per circa 15 minuti e quindi aggiungere le olive denocciolate e le mele tagliate a cubetti, lasciar cuocere per un altro quarto d’ora. Aggiustare di sale. Servire a temperatura ambiente. Si conserva a lungo grazie alla presenza dello zucchero e dell’aceto. E’ buonissima e molto, ma molto più semplice da realizzare rispetto a quella tradizionale fritta. Provatela e non ve ne pentirete.
 Caponata di mele - Cardamomo & co

Caponata di mele – Cardamomo & co

…. E’ buonissima, inaspettatamente! E se non si dice che ci sono delle mele non si capisce di cosa si tratta. E’ semplice da realizzare e non così calorica. Provatela e non ve ne pentirete.

Se volete, invece, provare la caponata “tradizionale” (poco calorica) provate questa versione e non ve ne pentirete!

A presto
Stefania Oliveri

 Caponata di mele - Cardamomo & co

Caponata di mele – Cardamomo & co

You Might Also Like

35 Comments

  • Reply
    La Gaia Celiaca
    30 settembre 2012 at 0:18

    l'ho provata!
    all'inizio ero perplessa, ma poi il sapore mi ha appassionato.
    ho osato presentarla a una cena senza sapere come fosse, e uno degli ospiti l'ha ripresa quattro volte 🙂

    bella ricetta, grazie. me ne approprio :-*

  • Reply
    Pippi
    20 ottobre 2009 at 23:09

    buonissima!!! ;.-)
    abbiamo le stesse coppette 😉
    ciao Pippi

  • Reply
    fantasie
    19 ottobre 2009 at 20:39

    @Chiara e Sabrina: mi inganno ogni giorno dicendomi che siccome c'è della verdura il piatto non è ingrassante… e se anche non lo è, poi preparo dei dolci, che vanificano tutto il risultato. Mi conforta però sapere che c'è qualcuno esattamente come me!

    @Susina…: grazie diavermi avvertito!

    @Castagna: dopo che la provi, non la lasci più!

    @Lo: grazie, detto da te è ancora più speciale!

  • Reply
    Lo
    19 ottobre 2009 at 20:25

    ehi ma questa è vera innovazione dei sapori! 🙂

  • Reply
    Castagna e Albicocca
    19 ottobre 2009 at 19:58

    la caponata la faccio spessissimo, ma non ho mai messo le mele!!! Secondo me ci stanno divinamente! la faccio di sicuro!!
    CAstagna

  • Reply
    Susina strega del tè
    19 ottobre 2009 at 19:36

    Ciao!!!
    Ho lanciato il mio primo contest, se ti va di partecipare, vieni a dare una sbirciatina!!

  • Reply
    Sabrina
    19 ottobre 2009 at 13:58

    Ecco i kg in più che non se ne vanno, perchè di dieta non ne voglio sapere è un male comune anche a me..una caponata di mele è un'ottima ricetta per tenere sotto controllo anche le calorie.
    Ciao

  • Reply
    Chiara
    19 ottobre 2009 at 12:54

    davvero deliziosa e particolare questa ricettina:))
    da provare sicuramente!!!
    per la dieta siamo messi male, sono così pigraaaa, e poi è impossibile nn provare ogni giorno le deliziose ricette sempre nuove!
    durante l'estate è perfetto adoro il cocomero e praticamente mangio solo quello, adoro andare per mercatini e feste ma appena arriva l'autunno e il freddo sono rovinata!! a casa a poltrire e al massimo a preprare ricettine da gustare!
    baciii

  • Reply
    fantasie
    19 ottobre 2009 at 11:30

    @pinar: purtroppo riempono proprio quello spazio lì…

    @luby: grazie!

    @Maurina:me ne farò dare delle altre che rigirerò!

    @stefi: voglio vedere la faccia dei miei ospiti la prossima volta che la farò!

  • Reply
    stefi
    19 ottobre 2009 at 11:05

    Stefania…. fantasica questa versione della caponata!!!!
    Una bella e particolare alternativa!!!!

  • Reply
    Maurina
    19 ottobre 2009 at 9:56

    Non avevo mai sentito di questa variante con la mela!! Assolutamente interessante e da provare … grazie a te e alla collega.

  • Reply
    Elisakitty's Kitchen
    19 ottobre 2009 at 8:38

    Questa rivisitazione la trovo proprio interessante… Da provare! Carinissime le coppette che hai usato!

  • Reply
    luby
    19 ottobre 2009 at 7:58

    interessante combinazione!
    complimenti!

  • Reply
    pinar
    19 ottobre 2009 at 7:35

    Maddai! quei 4 chili servono a riempire la vita e non mi riferisco allo spazio tra fianchi e torace (che vitaccia però!)buon per noi se prepari piatti tanto deliziosi
    ciao

  • Reply
    fantasie
    18 ottobre 2009 at 22:27

    @Daniela: io le mele le mangio prevalentemente cucinate e in tutte le salse, mi sarebbe piaciute essere lì con te!

    @Milla: sì che ci va, forse ho dimenticato a scriverlo, ma si sala la caponata di mele. Io l'ho fatto proprio quando le ho aggiunte. E per rimanere in tema, penso chedomani pubblicherò la tua "goduria alla nutella"!

    @Katty, Paola e Antonella: GRAZIE!!!

  • Reply
    Antonella
    18 ottobre 2009 at 22:18

    Troppo simpatica ;D
    La caponata è intrigante…mai sentita prima…complimenti! 😉

  • Reply
    katty
    18 ottobre 2009 at 22:09

    davvero squisito sto piatto!!!baci!!!

  • Reply
    paola
    18 ottobre 2009 at 20:59

    Voglio proprio provarla!!
    Mi ispira tantissimo!

  • Reply
    Milla
    18 ottobre 2009 at 20:20

    Mi intriga questa caponata con le mele, ma sale niente?
    Per la dieta non te la prendere anche per me tutti i lunedi sono buoni ( la domenica sera) poi puntulamente la mattina dopo salta fuori qualcosa e rimando…prima o poi mi ci metterò seriamente!!!
    a presto

    ps: sono contenta che la goduria alla nutella ti sia piaciuta :-)8 tanto per rimanere in argomento dieta!)

  • Reply
    Daniela
    18 ottobre 2009 at 20:14

    Una bella idea, dev'essere squisita, complimenti. Domenica scorsa sono andata in Friuli, ad una fiera delle mele antiche ed ho visto come le mele hanno moltissime possibilita'di essere usate in cucina.
    Un abbraccio Daniela.

  • Reply
    fantasie
    18 ottobre 2009 at 16:10

    @Nanny: quanto è bello scoprire la condivisione di "sport e affini"!
    @Betty: mi piace la parola "alternativa"!
    @Alessandra: e ancor di più "rivoluzionaria" ops hai detto "rivoluzionata".
    @iana: grazie.
    @simonapinto: sì, lo sport dell'aperitivo è il migliore!
    @Ale: grazie, siete state davvero velocissime e siccome l'ho anche già visto anche bravissime!
    @marcella: grazie e buona domenicuzza anche a te e atutte voi.
    @manu e silvia: sì ci si tiene proprio in forma con i figli e gli impegni… per questo non pratico diete, ho già la mia dura realtà!
    Ed èanche questo il motivo dell'azzardo… ma voi che ne dite, incontra i vostri gusti?
    @Mirtilla: hai veramente ragione: molto insolitanegli ingredienti, maassolutamente normale nel sapore!

  • Reply
    Mirtilla
    18 ottobre 2009 at 13:53

    ma che insolita 😉

  • Reply
    manu e silvia
    18 ottobre 2009 at 13:27

    Ciao! tra impegni di figli e famiglia, pulizie di casa e altro…ci si tiene più in forma che ad andare in palestra!
    Caspita com'è azzardata questa caponata! davvero particolare!
    bacioni

  • Reply
    marcella candido cianchetti
    18 ottobre 2009 at 5:00

    ottima idea bona domenicuzza

  • Reply
    Ale ( Legs&harry)
    17 ottobre 2009 at 19:52

    Ciao Stefania, una comunicazione di servizio che spero non ti dispiaccia… hai partecipato alla nostra raccolta A.A.A. ricette col cardamomo cercasi…, e per questo volevamo avvisarti che è pronto il ricettario in pdf, se lo vuoi scaricare non devi far altro che collegarti a…
    La raccolta del cardamomo
    grazie per aver partecipato.
    Solidea e Ale

  • Reply
    simonapinto
    17 ottobre 2009 at 17:52

    mi giunge del tutto nuova e mi sembra veramente interessantissima! Per quanto riguarda lo sport, capisco che pratichiamo lo stesso con la stessa passione per le diete consumate in chiacchera da aperitivo con gli amici…;-)

  • Reply
    iana
    17 ottobre 2009 at 16:45

    Che bell'idea… dev'essere proprio buona!

  • Reply
    Alessandra
    17 ottobre 2009 at 9:28

    Interessante, mai pensato di poter gustare le mele con ingredienti tipici del salato….Complimenti per la ricetta rivoluzionata e buon we

  • Reply
    Betty
    17 ottobre 2009 at 9:19

    che bella ricetta altrenativa, complimenti!

  • Reply
    Nanny
    17 ottobre 2009 at 4:14

    Innanzitutto condivido il piacere per certi sport,sono gli stessi che pratico anch'io.
    Infatti mentre leggevo il tiuo post mi rivedevo,in tutti i dettagli,tranne quello di accompagnare i figli a scola,ormai i miei sono grandi e ci vanno da soli.
    Della ricetta cosa dire…..originalissima!
    Assolutamente da provare 🙂

  • Reply
    fantasie
    16 ottobre 2009 at 22:59

    @lenny: devo dirti che addirittura ai miei figli (che faticano a mangiare la frutta) è piaciuta molto di più.
    @cinzietta: e io che pensavo di proporre una novità. Però è davvero buona!
    @Roby: ci sono degli abbinamenti per cui anche io storco il naso, però, mi è capitato spesso, che poi funzionavano. Questa è una di quelle!
    Baci e buon we a tutte e tre!

  • Reply
    fantasie
    16 ottobre 2009 at 22:59

    @lenny: devo dirti che addirittura ai miei figli (che faticano a mangiare la frutta) è piaciuta molto di più.
    @cinzietta: e io che pensavo di proporre una novità. Però è davvero buona!
    @Roby: ci sono degli abbinamenti per cui anche io storco il naso, però, mi è capitato spesso, che poi funzionavano. Questa è una di quelle!
    Baci e buon we a tutte e tre!

  • Reply
    I pasticci di Roby
    16 ottobre 2009 at 22:23

    Lì per lì mi viene da storcere il naso, però se tu dici che è buona io ti credo e allora…la provo!Baci

  • Reply
    cinzietta
    16 ottobre 2009 at 21:06

    l'ho sempre letta, sempre ammirata e mai provata.

  • Reply
    lenny
    16 ottobre 2009 at 20:39

    Le mele nella caponata non me le sarei mai aspettate, ma pensandoci bene la presenza della frutta nel salato, lo rende di gran lunga più interessante.
    proverò questa ricetta :))

  • Leave a Reply