Dolci/ Inverno

Old Fashioned Chestnut Cake

Old Fashioned Chestnut Cake - Cardamomo & co

In questo post: Old Fashioned Chestnut Cake

Se c’è una cosa che è proprio soddisfacente è quella di passare una bella serata. E se la si trascorre con amici simpatici e cari, sicuramente è una bella serata. O quando si mangia bene, si può certo dire che è stata una bella serata. E ancora quando si incontrano persone nuove ed interessanti, si può sicuramente dire che è stata una bella serata. Quando ci si diverte, quando si è in buona compagnia, in un bel posto e l’atmosfera è piacevole si può indubbiamente dire di aver passato una bella serata… Ma cosa sta dietro a tutte queste occasioni? Ore dal parrucchiere, dal visagista, dall’estetista…a fare la messa in piega, la manicure, la pulizia del viso, il trucco, la depilazione (!!! – diciamolo non siamo naturalmente prive di peli, ma facciamo una fatica cane a levarceli … e dappertutto!-). Ore al supermercato per scegliere, comprare trasportare cibo; ore davanti ai fornelli (alzi la mano chi ha le fatine buone di Cenerentola a casa, perché è esclusa!); ore a pulire casa (vale lo stesso discorso per le fatine… ma se le avete, fatemi gentilmente sapere dove si comprano che ne voglio una vagonata!). Ma lo si fa ben volentieri (a parte le sevizie della depilazione e qualche altra cosuccia spicciola, che ognuno di voi può immaginare) e tutto per quell’attimo fugace di felicità che si traduce in una bella serata. Ma c’è un momento, unico e raro, meraviglioso e sublime che trasforma una bella serata in un’ottima serata, ed è quando qualcuno, guardandovi proclama ad alta voce, davanti a tutti, ma soprattutto davanti a tutte le altre: SEI DIMAGRITA!!! Questa è la ricompensa più grande a tutti i sacrifici… e anche se la bilancia, a casa, non conferma, lo scopo ormai è ottenuto! Perché, è inutile nasconderlo, il detto è proprio vero: “non si è mai né troppo ricche, né troppo belle, né troppo magre!” GRAZIE GISBO!

 

  
Old Fashioned Chestnut Cake - Cardamomo & co

Old Fashioned Chestnut Cake – Cardamomo & co

E adesso, visto che il complimento l’ho incassato, vi posto una di quelle ricette che mi hanno fatto tanto dimagrire:

 
OLD FASHIONED CHESTNUT CAKE della Alessandra Raravis che l’ha copiata da Nigella! (Tanto per essere chiari sull’apporto calorico e la fonte, ricetta riportata para para!!!)

 

Per la base
Se la desiderate più alta, seguite le indicazione della base della Old Fashioned Originale
Invece, se la volete più bassa, come in questa versione, prendete:
100 g di crema di marroni
100 g di cioccolato fondente ( dal 50% al 70%, dipende da quanto la volete dolce)
100 g di burro
4 uova (tuorli e albumi)
30 g di fecola (lei ha messo la farina…)
1/2 cucchiaino di lievito
2 cucchiai di zucchero (ma lei ne ha messo uno)Spezzettate il cioccolato, fatelo fondere a bagnomaria (io al microonde) con il burro tagliato a dadini. Montate i tuorli con lo zucchero e, quando sono spumosi, aggiungetevi la crema di marroni. Appena il cioccolato e il burro si sono sciolti, mescolateli per amalgamarli bene, lasciate leggermente intiepidire e poi versateli sul composto di uova e marroni. Riprendete a montare e, in ultimo, aggiungete la fecola setacciata con il lievito. Amalgamate bene con una spatola.
Montate le chiare d’uova a neve (e qui che ho messo il secondo cucchiaio di zucchero e l’operazione l’ho fatta per prima), non troppo soda e incorporatele al composto di base. Dopodiché, prendete due tortiere, meglio se a cerniera e di 22 cm di diametro (la sua era troppo grossa… e anche la mia), foderate il fondo con carta da forno e imburrate bene i bordi: poi, versare metà composto in ciascuna di esse e infornare a 180 gradi per una mezz’oretta.
Lasciate raffreddare benissimo prima di sformare, perché l’impasto è molto morbido e se non sono perfettamente fredde corrono il rischio di sbriciolarsi.

Nel frattempo, preparare la Ganache alla Crema di Marroni
200 g di cioccolato fondente
300 g di panna fresca non montata ( potete scendere anche a 250, ma io addirittura ne ho messi 200 g e sono bastati lo stesso)
200 g di crema di marroni
1 cucchiaino di caffè solubile
1 cucchiaino di rum

Fate fondere il cioccolato a bagnomaria (o sempre al microonde). Quando è perfettamente fuso unite rum e caffè e quando si è un po’ raffreddato, aggiungere la panna e mescolare bene con una frusta, in modo da avere un composto abbastanza denso. Fate raffreddare montando con le fruste elettriche. Non preoccupatevi se non monta tantissimo, perché il successivo passaggio in frigo provvederà a farla addensare come si deve. Comunque sia, quando si è raffreddata, aggiungete la crema di marroni e montate ancora un po’.

Assemblaggio del dolce (secondo Alessandra):
“Se avete un anello da pasticceria, sarebbe meglio usare quello. Altrimenti, potete sempre servirvi di uno stampo da cerniera: in questo caso, non sformate la torta che dovrà fare da base al dolce.

Fate uno strato di ganache sulla superficie della prima torta e qui fate attenzione: siccome la ganache, in questa fase di lavorazione, è ancora morbida, mettetene poca, al centro del dolce, e allargatela con una spatola, facendo attenzione a non farla trasbordare. Dopodiché, mettete tutto in frigo, torta e ganache.
Dopo circa tre ore, vedrete che la crema si sarà ben rassodata, ma resterà comunque morbida. Lasciatela a temperatura ambiente per una mezz’oretta, poi proseguite con l’assemblaggio:
se vedete che la ganache sulla prima torta non è molto alto, spalmate ancora un po’ di ganache (io calcolo come max un dito di spessore: se è troppo alto, non regge il peso della seconda torta e della decorazione successiva)
coprite con la seconda torta e spatolate la ganache tutta intorno. Regge anche fuori dal frigo, senza problemi”.
Assemblaggio del dolce (secondo me):
Fate uno strato di ganache sopra la prima torta partendo dal centro della torta per evitare che fuoriesca tutta la gananche (la mia comunque era abbastanza densa, quindi non trasbordava facilmente). Ponete la seconda torta sopra la prima e ricoprite con l’altra parte della ganache. QUindi riponete in frigo. Prima di servirla fatela uscire dal frigorifero almeno mezz’ora prima, così che la crema sia più morbida.
Decorazione: o così, in purezza (come ha fatto Alessandra), oppure con marron glacèe (come ho fatto io, per non farmi mancare il giusto apporto calorico alla mia dieta) e zucchero a velo. Alessandra suggerisce: “Se volete prepararla per le feste natalizie, anche una foglia d’ora spezzettata qua e là ci sta bene
Al di là della lunghezza della spiegazione, è facilissima”
E io aggiungo: E’ UNA ASSOLUTA GODURIA che vi farà senz’altro dimagrire…

 

 

Old Fashioned Chestnut Cake - Cardamomo & co

Old Fashioned Chestnut Cake – Cardamomo & co

A presto
Stefania Oliveri

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

27 Comments

  • Reply
    mariuzza
    18 Dicembre 2009 at 19:12

    acciderbolina!!!! e chissenefrega delle calorie… questa qui ci credo che è una goduria. Brava Stefania!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Anonimo
    17 Dicembre 2009 at 17:04

    w sempre o comunque il cioccolato, ovunque si metta, poi nel pan di spagna!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    germana
    17 Dicembre 2009 at 10:18

    Ciao io non ho mai avuto il coraggio di farla me credo che sia davvero buonissima!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Cinzia
    16 Dicembre 2009 at 20:01

    Mamma mia è una vera bontà!!!
    Ciao
    CInzia

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    16 Dicembre 2009 at 14:40

    @Barbara: non te ne pentirai!

    @pagnotella: il caffè si sente in maniera infinitesimale, si sente maggiormente il brandy… ma io ne ho messo due cucchiaini e ho dimenticato di scriverlo!

    @pinar: infatti non sono dimagrita, ma è stato bello lo stesso! Comincia la dieta anche tu!

    @Saretta: DIETA! DIETA!

    @angicook: forse il tir non basta per dimagrire, ma puoi sempre provarci! Fatine cercasi!

    @gnus: sono contenta di esserti utile… quasi come una fatina!!!

    @francesca: e se li vedi scomparire tutti??? Attenta porta assuefazione!

    @stefi: è dietetica, te lo assicuro… solo 3000 kcal a boccone… meglio di così!

    @Luciana: assolutamente libidinosa!

    @Giovanna: non avevo pensato all'utilità originaria dei peli… EVVIVA LE DONNE NON DEPILATE (quanto meno d'inverno!)

    @Morena: pensa che io ho dovuto rimandare la preparazione perché mi era finita la crema di marroni e ora ho una scorta di tre barattoli!

    @Geillis: in realtà si arrive disfatte perché è buona educazione che la padrona di casa non sia mai nè più bella nè più elegante delle sue invitate… quindi Dio creò la fatica!

    @Solema: doppia razione, altrimenti non fa effetto!

    @alessandra ovvero sia la sig. raravis: mai diar, ora che sei tornata da quel di Londra con tutto quel popò di roba a metà prezzo, il mio ingrediente segreto non te lo svelerò mai! Laviamola col sangue, ma visto che sei una viaggiarice, plisss, in quel di Palemmo (anche perché, effettivamente mi sembra la sede più adatta!!!)

    @Roberta: grazie cara!

    @Gaia: con la mia torta dietetica vedrai che chiletti in più non ne potrai mettere!

    @kemikonti: … non ti dico poi ad odorarla… Kemi, siamo tutte uguali!

    @Maurina: purtroppo a me mi ha lasciata a bocca piena fin quando non è finita!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Maurina
    16 Dicembre 2009 at 9:11

    Questa lascia veramente a bocca aperta …

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    kemikonti
    16 Dicembre 2009 at 6:25

    Non credo che mi cimenterò mai nella realizzazione di questo dolce, sono aumentata solo a leggere la ricetta.
    Però ormai non posso più rinunciare a leggere i tuoi posts in cui puntualmente trovo qualche cosa di me!!!!
    Un saluto
    Kemi

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    La Gaia Celiaca
    15 Dicembre 2009 at 22:21

    a me è da un anno che mi dicono tutti che sono dimagrita. in effetti è pure vero, in tutto il periodo prima che mi scoprissero la celiachia perdevo peso a vista d'occhio…

    insomma, questo sentirmi dire che sono magra lo lego a un periodo di grandi ansie e angoscie, che tutto sommato se mi dicessero "hai rimesso su qualche chiletto, vero?" quasi quasi sarei pure contenta.

    devo essere matta…

    per inciso, proverò a metterli su, questi chiletti, con la tua caloricissima torta :-)))

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Roberta
    15 Dicembre 2009 at 21:29

    complimenti per i tuoi risultati 🙂

    la mia ammirazione per questo e per la torta! ciao!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    alessandra (raravis)
    15 Dicembre 2009 at 21:29

    Senti, Stefania, facciamo così.
    Io accetto le scuse 😉 e tu mi dici qual è l'ingrediente segreto che hai aggiunto all'originale. Perchè la mia è sì un trionfo, ma di calorie, trigliceridi e grassi. La tua, invece, pur sembrando lo stesso goduriosa, fa dimagrire.
    quindi, mai diar, o sganci il segreto o la laviamo col sangue ;-)))
    ale

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Solema
    15 Dicembre 2009 at 21:15

    E' goduriosa, se fa anche dimagrire, domani la faccio!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Geillis
    15 Dicembre 2009 at 18:07

    Allora non sono la sola che arriva stremata, al momento di accogliere gli ospiti?? Credevo di essere particolarmente imbranata, tra cucina, pulizie e aspetto (alla fine la padrona di casa è sempre quella più sciatta, visto che è stata fino all'ultimo a spignattare)…bello avere amici a cena, ma che fatica!!!

    La tua torta è spettacolare, mi copio la ricetta, adoro la crema di marroni e il cioccolato

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Morena
    15 Dicembre 2009 at 15:13

    ah beh!!se con una ricetta così si dimagrisce corro subito in cucina a prepararla..anzi prima mi servono gli ingredienti!!!hihihi!!

    bella e Buonissima!!!Complimenti!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Giovanna
    15 Dicembre 2009 at 15:12

    leggerti è un vero piacere!^^
    ma scusa però, i peli d'inverno tengono calda!!^__-
    per la torta, è una goduria, assolutamente da provare!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Luciana
    15 Dicembre 2009 at 14:17

    Una goduria allo stato puro, non l'ho ancora fatta ma la proverò eccome!
    Ciao e buona serata!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    stefi
    15 Dicembre 2009 at 12:02

    Favolosa, alla faccia della dieta!!!!
    Una fetta!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    francesca
    15 Dicembre 2009 at 11:56

    Niente fatine, tantissimi peli e dopo due figli mi dicono ben di rado sei dimagrita! Per la prossima cena con gli amici propongo la tua torta cosi` vediamo!
    Francesca

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Lo zucchino d'oro
    15 Dicembre 2009 at 10:51

    L'avevo vista e sognata pochi giorni fa su Gambero Rosso.
    Non ero riuscito a prendere appunti … è una meraviglia!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    angicock
    15 Dicembre 2009 at 10:05

    Visto che fa dimagrire e l'affermazione del tuo ospite lo conferma, ne voglio un tir con rimorchio (basterà per riprendere il mio peso forma? mah!. Se poi per caso qualcuno incontra le famose fatine di cui sopra mi metto in lista per averne un treno merci intero.
    Grazie per il bellissimo dolce e buona giornata

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Saretta
    15 Dicembre 2009 at 9:50

    Anch'io vogliom mettermia dieta con queta torta!!!!:DChe guduria!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    pinar
    15 Dicembre 2009 at 9:09

    sentirsi dire che si è dimagrito è così appagante che non deve essere neanche necessariamente vero!
    se questa torta fa dimagrire (mica scherzi!?) comincio la dieta!
    1 bacio

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    pagnottella
    15 Dicembre 2009 at 8:23

    Di fatine, manco l'ombra! 🙂
    Di peli in abbondanza…
    la ciccia è a buon punto 🙂
    Mi pappo questo delizioso cake, anche se c'è traccia di caffè che non amo particolarmente…ma se può fa, viste le ridottissime quantità
    baci

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Barbara
    15 Dicembre 2009 at 7:38

    Bè… se mi fa dimagrire… allora DEVO proprio provarla!! E' splendida e condivido in pieno tutti i tuoi pensieri "ante" bella serata!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    15 Dicembre 2009 at 7:31

    @Roby: tesoroooooo, non ho potutto chiamare perché ero in spaventosissimo ritardo, ma essendo venuta a Sferracavallo ti ho pensato tantissimo!!!! Vediamo se possiamo sabato prossimo!!! Lasciale stare quelle str…ette… malefiche e meritamoceli tutti i nostri ettini in più!!! Baci, baci, baci!

    @ilcucchiaiodoro: no, effettivamente se metto i pantaloni, magari la depilazione la salto… e volentieri (sarà per questo che indosso spesso i pantaloni?!?!?)… e anche a me non sai quanto mi fanno ingrasssare tutte quelle verdurine lessate, grigliate (prova quelle fritte di Celeste… anche quelle fanno dimagrire!) e la fettina di carne arrostita! Una cosa da non crederci… forse dovremmo scrivere un libro di diete!

    @Nanny: vedo che anche tu segui la scuola… forse dovremmo istiutire un club "FELICI, MAGRE E SODDISFATTE"!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Nanny
    15 Dicembre 2009 at 5:59

    Anch'io adoro dimagrire con il cioccolato infatti le mie torte sono quasi tutte con questo ingrediente.
    E poi vuoi mettere il buon umore che mette il cioccolato?
    Cedere davanti ad una torta del genere è ottima sopratutto per lo spirito 😛

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ilcucchiaiodoro
    15 Dicembre 2009 at 2:50

    Fantastica!!! Certo le fatine a casa non ce l'ho e le mie mani ne sono la prova,devo dirti però che per una serata con gli amici o presunti tali non passo allo step -depilazione- ma passo questo compito per ben altri momenti….. Però se questa torta è una ricetta che ti ha fatto dimagrire la dovrò provare anche io!!! Adoro dimagrire in questo modo!!! Sai cosa mi fanno proprio ingrassare? Quelle noiose verdurine alla griglia con l'antipatica fatta di pollo….

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    I pasticci di Roby
    14 Dicembre 2009 at 23:10

    Ecco perchè a me ,quella di Domenica scorsa mi è parsa una serata ORRENDA…la str…mi guarda e con malefica goduria mi dice:"sbaglio, o hai messo su qualche chiletto?"
    No, non sbagli, rispondo e penso, "maledetto cortisone!!!"
    E allora se questo chiletto deve esserci voglio proprio meritarmelo,magari con una porzione abbondandante di questa tua torta dall'aspetto divino.Baci,Roby
    P.S.
    Sabato scorso ho atteso la tua chiamata che non è arrivata.Pazienza…ti avevo preparato una piccola cosuccia;speriamo in futuro.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply