raccolte di ricette/ Ricetta straniera/ Senza glutine

3 piatti indiani

Ivana, grazie del meraviglioso pomeriggio! Quando si dice che si conoscono persone speciali! Ed è proprio quello che è successo sabato pomeriggio. Veramente la fautrice di questo pomeriggio l’ho conosciuta l’anno scorso e quindi un ringraziamento speciale va pure a lei, ma lei già sa quanto l’adori!!! Ma siccome non è mai troppo né abbastanza voglio dirle pubblicamente: Annalisa, sei una persona straordinaria!!!

Ok, basta con gli special thanks e passiamo all’oggetto di cotanto entusiasmo: l’organizzazione di un pomeriggio, tutto al femminile (compreso il cane!), passato ai fornelli, con la bravissima Janet che ha preparato una stupenda cena tamil, a casa di Ivana (appunto), amica di Annalisa (riappunto!). Abbiamo (ok, io non ho fatto molto oltre alle foto e a mangiare… gli anacardi che servivano per il riso e che io ho quasi finito tutti…) cucinato tre tipici piatti indiani: le polpettine (kaidil) di tonno e patate (ma non illudetevi non c’entrano niente con il finto pesce…), i meat rolls e il pollo al curry con riso basmati (dove però, ahiloro, mancavano gli anacardi… qualcuno c’era, pochi, ma buoni… garantisco!).

 

L’appuntamento era alle 16.00 e io, per fare una cosa diversa dal solito, arrivo quasi puntuale (i 5 minuti accademici, non mi sono permessi???). Salgo a casa di Ivana, che ancora non conosco, ma so che ad attendermi ci sono anche altre mie colleghe (e amiche): Annalisa, Floriana e Teresa. Tutte le altre non le conosco. Sono già tutte intorno alla cucina (bellissima cucina a penisola, perfetta per questa occasione) e nessuna mi degna di uno sguardo… in compenso mi accoglie, saltandomi addosso, Luna, la cagnolina padrona di casa. La cosa mi preoccupa un po’ visto che sono stata morsa tre volte, nell’ordine: nella pancia, nel sedere (buongustaio di un cane) e alla caviglia. Lancio un urletto (cerco di contenermi) ed ecco che tutte (o quasi) si accorgono di me. Mi tolgo in tutta fretta il cappotto, prendo la mia fedelissima macchina fotografica e mi appollaio su di uno sgabello a guardare e fotografare ciò che Janet sta già cucinando. Alcune prendono appunti, altre (poche) si offrono per aiutare. L’unica che si da davvero un gran daffare (oltre Ivana) è Donatella, che per tutto il pomeriggio taglia le verdure, quintali di cipolle e passa tutte le palline e i meat rolls nell’uovo… Dopo un po’ anche Adele si offre per tagliare patate… ma non appena le fa finire rovinosamente tutte a terra, la costringono a ritirarsi e a prendere appunti. Annalisa si attiva pure, addirittura si occupa di stare attenta alle fritture e poi da meravigliosa amica comincia pure a lavare stoviglie, nonostante le proteste di Ivana… Paola (un D.S.G.A., ok per i non addetti ai lavori un Dirigente Scolastico G… (???) Amministrativo, cioè in parole povere la capa segretaria di una scuola) prende diligentemente appunti, organizzatissima, come solo un vero D.G.S.A. può essere! Io, Floriana e Teresa guardiamo, mangiamo, beviamo, assistiamo, parliamo, ridiamo, commentiamo, ci impuzziamo di fritto e … nient’altro (sarà perché siamo tutte colleghe della stessa scuola???).Che dire? A parte che la sera io avevo una festa e che la puzza di frittura mi è penetrata fin dentro le ossa, e a niente sono valsi doccia, shampoo, creme e unguenti profumatissimi, è stato un pomeriggio da ricordare e sicuramente da ripetere… magari con un’altra cucina che non preveda la frittura pure delle mutande… IVANA ASPETTACI!

Estasi all’assaggio
 

Pure i dolcetti ci ha fatto trovare!
Passiamo alle ricette:
KAIDALI (polpettine… dette palle dalle altre 6!) Tonno sott’oliopatate lessatecipollafoglie di keruc (???)
peperoncino (lei ha stra abbondato…)
uovopangrattatopiatti indiani Sgocciolare benissimo l’olio e mescolarlo alle patate lessate e schiacciate. Nel frattempo far soffriggere brevemente la cipolla con un po’ d’olio e delle foglie di una odore che non abbiamo capito cos’è, ma che si può trovare al negozio tamil in via Ferrara. Mescolare anche questo all’impasto, insieme con il peperoncino, quindi formare delle palline ben rotonde (se ci riuscite, la loro manualità è pazzesca e in confronto Giotto era un principiante). Passatele quindi nell’uovo e nel pangrattato e quindi friggetele in un wok abbastanza pieno di olio di arachidi. Quindi servire caldi
MEAT ROLLS Carne di vitello tagliato a tocchetti piccolissimi foglie di keruc cipollapatate lessate
salsa di pomodoro
per la pastella
500 gr. di farina 00, ma Janet dice che si può fare con la farina di riso
1 cucchiaino da tè di curcuma acqua q.b. fino a formare la consistenza di una pastella per crepe
Mescolare la farina e la curcuma, quindi aggiungere l’acqua e mescolare, lasciare riposare per un po’. Quindi riscaldare una pesante padella dai bordi bassi, versare la pastella e cuocere solo da un lato. Condire con il ripieno e formare un involtino. Passare quindi nell’uovo e nel pangrattato e … naturalmente friggere.

CURRY DI POLLO E RISO
carotecipolle

melanzane
uvettaanacardi (???)
piselli lessati

curry

riso basmati

curcuma
olio di arachidi
sale Tagliate tutte le verdure, dopo averle lavate e sbucciate, a tocchetti piccolissimi (se avete una Donatella a disposizione è l’ideale), tranne le carote che devono essere tagliate a bastoncini. Quindi friggetele e mettetele da parte (comprese le carote… e sì, sì, sì vanno fritte pure loro!). Nel frattempo lessate i pisellini. Lavate il riso basmati per ben tre volte, quindi lessatelo in abbondante acqua salata, aggiungendo un cucchiaino di curcuma (anche due volendo). In una padella larga fate soffriggere le cipolle, tagliate finemente, con un po’ d’olio (lei ha usato per tutto l’olio di arachidi, ma ad un mio appunto sull’uso del ghee, mi ha guardata illuminandosi il viso e mi ha detto “quello è meglio!”…), quindi aggiungete questa erba, che Janet chiamava keruc (o qualcosa del genere) e che comunque nel suo negozio di via Ferrara (a Palermo!) si trova (astenersi gli amanti dei km 0 perché arriva ogni settimana direttamente dal suo paese…). Quindi aggiungete l’uvetta e gli anacardi (… o quel che ne rimane) e fate tostare qualche minuto. Aggiungete quindi il riso scolato, le verdure fritte, i piselli (ma perché non si friggono pure quelli?), e mescolate su fuoco vivace. Servite con il pollo al curry e con le cosce di pollo … fritte!
PER LE COSCE DI POLLO:
Mettere a marinare con olio (pochissimo), curry e sale per circa un’ora. Quindi riprendetele e levate con le mani la marinatura e passatele in padella con olio (poco) e fate friggere abbondantemente, al limite della bruciatura. Quindi servite con il riso!

Alla fine ci siamo portate a casa pure i doggy Bags!

A presto

Stefania Oliveri

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

43 Comments

  • Reply
    10 piccoli indiani | Cardamomo & Co.
    2 Febbraio 2016 at 13:54

    […] queste, invece, posso dirlo certamente, visto che le ha preparate proprio […]

  • Reply
    furfecchia
    12 Febbraio 2010 at 20:38

    Stefania il curry è una pianta e le sue foglie sono alla base del mix di spezie che prende il nome di curry… qui ci sono le foto : http://www.ars-alimentaria.it/schedaProdotto.do?idProdotto=70139&siglaRegione=&tipologia=
    Ciao!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Chiara
    11 Febbraio 2010 at 10:13

    eccone alcune:))
    http://unpizzicodimagia.blogspot.com/2009/02/cena-marocchina.html

    e se vuoi dare un'occhiata qui troverai il mio viaggio in Marocco e altre ricettine
    http://unpizzicodimagia.blogspot.com/search/label/marocco

    bacioniiiii!!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    furfecchia
    11 Febbraio 2010 at 7:27

    Che spettacolo di pomeriggio, descritto alla perfezione…
    ma le foglie di keruc non è che sono le foglie di curry? facendo un giro in rete non ho trovato niente al riguardo… quelle di curry le ho secche, e quando sono stata in sri lanka ricordo che venivano utilizzate

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    11 Febbraio 2010 at 7:10

    Luca and Sabrina: anche noi abbiamo riso da morire… ma perché eravamo tutti insieme!!!

    Pagnottella: anche io!!!! A più tardi, tesoro!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    pagnottella
    11 Febbraio 2010 at 7:06

    Gioia! Buongiorno! Non vedo l'ora!!!
    Ma sai che ogni tanto mi svegliavo per l'emozione!!!?
    un bacio a più tardi ^_^

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Luca and Sabrina
    10 Febbraio 2010 at 21:35

    Che pomeriggio magnifico, ci siamo gustati tutte le preparazioni, deliziose le polpettine, quelle le vogliamo fare anche noi, semplici e sfiziose, ma ci siamo gustate anche tutte le foto che hai scattato e che rendono bene l'idea di quanto siate state bene. Bravissime a tutte, anche a chi ha rovesciato le patate, non sai quanto abbiamo riso, a volte capita anche a noi, solo che ridiamo meno!
    Bacissimi da Sabrina&Luca

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    10 Febbraio 2010 at 21:29

    marsettina: assolutamente indimenticabile!

    Tina: ti aspetto!!!!!!!!!

    Lady Cocca: anche io la amo… siamo unite anche in questo!!!

    Masterchef: e io la ricambio subito la tua amicizia!!!! E così poi ti avverto! ora vengo subito a vedere il tuo nuovo contest.

    Micaela: neanche io prima di sabato…

    Chiara: grazie a te, tesoro! ora aspettiamo le tue ricette marocchine, allora!

    emamma: Grazie a te Enza cara!!!

    Antonella: ci siamo divertite all'inverosimile… tanto che Janet un po' ne è uscita stordita…

    Gunther: non oso immaginare per quanto tempo l'odore di fritto è rimasto a casa di Ivana… povera lei, ha dovuto poi ripulire tuta la cucina…

    Ivanaluna: tesoro che onore ospitarti qui!!! Non vedo l'ora che si possa ripetere la meravigliosa avventura!

    Oxana: le faccie delle mie amiche, ponso, che dicano tutto da sole…
    Baci

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Oxana
    10 Febbraio 2010 at 19:28

    Che bel post!!! Non ho mangiato mai questi piatti! Penso che sono buonissimi!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ivanaluna
    10 Febbraio 2010 at 18:56

    grazie per tutti i complimenti…..ci rivediamo presto….per un altro favoloso pomeriggio…ciaooooooooooo

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Gunther
    10 Febbraio 2010 at 16:38

    dai una bella idea, cerrto l'odore di fritto non aiuta, però la cucina indiana insegan a utilizzare le spezie, un bel reportage

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Antonella
    10 Febbraio 2010 at 16:12

    Deve essere bello organizzare appuntamenti culinari, poi ci si diverte sempre tanto oltre che mangiare 🙂
    Baci
    Antonella di
    pappareale

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    emamama
    10 Febbraio 2010 at 14:28

    mai mangiato indiano…ora dopo aver
    letto questo magnifico post la
    curiosita' è tanto per cui…. mi segno tutto e ti ringrazio!!
    Ciao Enza

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    manuela e silvia
    10 Febbraio 2010 at 13:53

    ma quanto ci piacciono queste cene internazionali! adoriamo assaggiare piatti di altre culture, se poi preparati da chi lo sa fare…ottima cena!!!
    un bacione

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Chiara
    10 Febbraio 2010 at 12:16

    bellissimo il pomeriggio che avete passato insieme!!!siete meravigliose, dalle foto si vede che avete passato delle ore bellissime!!!!!!
    adoro assaggiare, preparare piatti di culture dieverse, è stupendo scoprire nuovi sapori, odori,…!!
    quando sono stata in Marocco è stata una vera emozione poter stare in cucina a vedere come preparavano i loro piatti tipici quindi posso immaginare che ore meravigliose hai trascorso!!!
    ma sai che quando sono arrivata a leggere la terza ricetta mi son detta: questa non può essere fritta:) e invece anche lì cosce di pollo fritte:)
    ho segnato le meravigliose ricette per organizzare al più presto una bellissima cena tamil!!
    grazieeeee Stefania!!!!!!!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Micaela
    10 Febbraio 2010 at 11:34

    che meraviglia questi piattini, non li conoscevo! 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Masterchef
    10 Febbraio 2010 at 10:07

    che bello!!! saperlo venivo anche io adoro questi pomeriggi passati a cucinare con le amiche….cosa puo' esserci di meglio….riguardo alle ricette copio subito……poi vado su facebook e ti chiedo l'amicizia…ciao

    hai visto il mio nuovo contest??? vedi che ti aspetto

    http://incucinaconmasterchef.blogspot.com/2010/02/le-ricette-dei-migliori-blog-di-cucina.html

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Lady Cocca
    10 Febbraio 2010 at 9:16

    Gioia mia che dire…un pomeriggio davvero fantastico…e quanti piatti profumati…da provare io adoro questa cucina…ciaoooooo

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Tina
    10 Febbraio 2010 at 8:13

    Sarebbe trooooooppo bello!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    marsettina
    10 Febbraio 2010 at 7:36

    che splendida cena e che incontro!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    10 Febbraio 2010 at 7:19

    Terry: a chi lo dici!!!!

    ele: le donne sono un po' invidiosette … e quelle più belle di loro le evitano… ci avresti fatto sfigurare, vista la tua immensa bellezza, che avrebbe surclassato senza dubbio la nostra…

    Babs: assolutamentesì! anche io voglio dare l'enfasi giusta alla cosa… perché ce l'aveva!!!

    Roby: Ma certo tesoro, replicherò per te le pietanze… però eviterò l'abito a tema…

    iana: Proprio da vere pazze!!!

    Annalisak: mia cara, quelle le ho evitate accuratamente… mica voglio che mi chiudano il blog… A prestissimo un'altro bellissimo pomeriggio. W noi!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    annalisak
    9 Febbraio 2010 at 23:02

    Miiiii come sono venuta bene in questa foto! Meno male che dalle immagini non si possa risalire al contenuto delle conversazioni, non sempre politicamente corrette ma tanto liberatorie! E' stato un pomeriggio fantastico che, spero, si ripeterà presto… Tre hurrà per Ivana, per il tuo blog e per tutte noi!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    iana
    9 Febbraio 2010 at 22:38

    ma che fortuna stefania! Vi sarete divertite da pazzi!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    I pasticci di Roby
    9 Febbraio 2010 at 22:27

    Bene, bene, bene…vorrà dire che alla prima occasione sarai tu a farmi provare tutte queste bontà.
    Complimenti a tutte voi ed in particolare a te che eri anche abbigliata a tema. Sei unica,buonanotte Roby

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Giò
    9 Febbraio 2010 at 22:05

    cucina indiana!!bello bellissimo, ho mangiato una sola volta al ristorante indiano e mi sono rimasti impressi tutti i piatti, c'era anche un riso simile a quello della ricetta!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Babs
    9 Febbraio 2010 at 21:56

    macchèbellissimoincontro!!!!!
    tutto attaccato perchè da un enfasi pazzesca all'idea!
    ciao stefania, continua così!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ele
    9 Febbraio 2010 at 21:36

    pure iiiiiooooo! hahahahahaha! voglio venire pure io! perchè non mi hai invitata? snif! snif! siete tutte bellissime, forse per questo…

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    crumpetsandco
    9 Febbraio 2010 at 21:33

    Adoro la cucina indiana!
    magari non troppo fritto cmq!:)
    …bellissimo reportage e con tanto di ricette condivise…grazie!:)

    Terry

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    9 Febbraio 2010 at 20:24

    Matteo: e dovevi vedere la maestria di quelle mani… in bocca al lupo!

    Alessandra: Non per niente tu sei la mia Maestra… anzi il mio guru!!!

    ELel: girerò i tuoi complimenti a chi di dovere… al più presto! Baci

    Gaia: Anche se la graduatoria, di questi tempi, è lunghissima… tu hai un posto riservato!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    9 Febbraio 2010 at 20:14

    LaSirematta: Janet credo che faccia le pulizie come lavoro, però suo marito ha il negozio. L'erba, mi sono accorta di non averla fotografata, ma se vedi la foto della padella con le cipolle e i resti degli anacardi, potrai ammirarla… A quanto pare loro la usano su tutto, ma noi abbiamo solo fritto…

    Scarlett: Tesoro, mi fa piacere che hai notato il mio vestito, che, ahimè, è stato prontamente lavato… Io ho assaggiato solo il riso, il curry e il pollo, ma tutte le altre hanno apprezzato e parecchio!!!

    Daniela: Anche io vorrei tanto abbracciarti! Perché non scendi, anzi scendete, a trovarmi???

    Max: Janet dice che se si lava tre volte non si appiccica…

    kat: grazie tesoro… ma finora anche per me era stata sola immaginazione…

    annaferna: assolutamente rilassante e divertente!!!

    Nanny: vi vorrei tutte vicine!!!

    Tina: quando vieni potremmo rifarlo!!!

    Federica: assolutamente e poi Ivana è una persona davvero splendida che non si è minimamente confusa!

    Romy: eh già! Ecco perché quando uno cucina indiano i sapori non sono mai gli stessi… le spezie fanno la differenza!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    La Gaia Celiaca
    9 Febbraio 2010 at 20:10

    ma accettate anche insegnanti fuori regione? com'è la graduatoria?

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ELel
    9 Febbraio 2010 at 20:10

    Adoro questi piatti!!! Ma che fortunata che sei stata! Complimenti alla cuoca!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    alessandra (raravis)
    9 Febbraio 2010 at 20:06

    Pure la mise indiana… quando si dice "la classe non è acqua"…sei troppo forte!!!!
    Gran bel post- e gran bella scuola, mi verrebbe da pensare!
    ciao cara, buona serata
    ale

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Matteo
    9 Febbraio 2010 at 20:05

    Come ti invidio, mi piacerebbe tantissimo assaggiare queste ricette preparate da abili mani…me le scrivo subito e cerco di farle!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Romy
    9 Febbraio 2010 at 19:52

    Accipicchia, che bel post! me lo sono letta tutto d'un fiato! Proprio un pomeriggio memorabile…e poi tutte quelle spezie…chissà che buona era la cena! un bacio! 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Federica
    9 Febbraio 2010 at 19:44

    Che splendido pomeriggio dev'essere stato! Cucinare in compagnia ha tutto un altro sapore.
    Baci, buona serata

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Tina
    9 Febbraio 2010 at 19:20

    Come vi invidio, un pomeriggio a cucinare e gustare condito da chiacchere con le amiche, beh lo farei volentieri anch'io. E poi che belle ricettine!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Nanny
    9 Febbraio 2010 at 18:27

    Che bella esperienza,peccato essere così lontane!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    annaferna
    9 Febbraio 2010 at 18:22

    che bello!! Riunirsi tra donne e passare insieme un pomeriggio in cucina tra chiacchiere e manicaretti!!!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    kat
    9 Febbraio 2010 at 18:14

    Che bel pomeriggio, io posso solo lontanamente immaginare cosa dev'essere cucinare in compagnia… insomma tutto bello: cibo, foto, sguardi!!!!
    ciao ciao

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Max
    9 Febbraio 2010 at 18:05

    Finalmente una bella ricetta su come cucinare il basmati!!! ma io non lo lavo perchè lei lo ha lavato tre volte? Ciao Stefania.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Daniela
    9 Febbraio 2010 at 18:04

    Che simpatiche che siete, vi abbraccierei tutte, assaggiarei pure tutti i vistri piatti.
    Ciao Daniela.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    LaSirematta
    9 Febbraio 2010 at 17:45

    miii, quanto mi piace la cucina tamil!
    e che fortunata che sei a poter condividere la preparazione di cotante bontà!
    ma davvero conosci la mia spacciatrice tamil preferita? e com'è che non ce la vedo mai laddentro, che ci sono sempre maschietti?
    eppoi st'erba magica la devo provare… su cos'altro la posso mettere, a parte le fritture? e che forma ha, non è che per caso l'hai fotografata?
    occhei, occhei, basta con le domande… mi metto all'opera a ricopiare ste ricette stratosferiche nell'attesa di un motivo per interrompere l'eterna dieta!
    splash!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply