raccolte di ricette/ Senza glutine

Cucina siciliana in onore di Gaia

16 Febbraio 2010
E’ arrivato il momento tanto atteso di un bel post lungo e complicato, pieno di foto e ricordi. Quindi bando alle ciancie… ma se non ne avete voglia, saltate subito alla fine dove ci sono le ricette… altrimenti prendetevi una bella tazza calda di tè fumante e magari anche un dolcetto, e iniziate la lettura.

Se c’è una cosa che proprio non tollero è la bugia! La vivo come un grosso affronto a me e alla mia intelligenza. E quando qualcuno mi mente, mi offendo terribilmente perché il pensiero che ne scaturisce spontaneo è: “ma pensa che io sia stupida???” Ecco perché sono tremendamente adirata con Gaia, alias pagnottella. Ma con un nick di tal portata, che cosa ci si potrebbe aspettare???almeno qualche chiletto in più, o anche solo qualche etto in più… e invece NADA! Niente di niente, è “sicca come una sarda salata” (cioè magrissima come un’acciughina sotto sale)!Ma non di quella magrezza orribile, quella che fa sembrare malate. E’ asciutta, atletica, in una parola IN FORMA!!! BU-GIAR-DA!!! Mia cara, ti ho scoperta, sei una bugiarda patenta!!! Ma cominciamo dal principio. Martedì, appena tornata a casa, la tata mi annuncia “ha telefonato Roberta”, io ho subito capito cosa era successo. Le gambe hanno cominciato a tremare e la speranza si è fatta strada in me. Quindi richiamo. Roberta, fuga ogni sospetto: “Gaia è a Palermo”! Ma purtroppo non coincidono i nostri impegni ed insieme non la possiamo incontrare. Chiudo la chiamata in preda all’emozione. La giornata, fino a quel momento dura, prosegue ancora più duramente, perché ritornata solo alle 14,30 riesco da casa alle 15! Ho un appuntamento dal medico… Ho però il tempo di chiamare anche Patrizia, ma non la trovo. Esco di casa, sperando di rintracciarla dopo. Ritorno a casa e non la riesco a trovare, così decido “anche da sola, ma Gaia non me la perdo!”. La chiamo e la invito per l’indomani sera. Lei accetta entusiasta, come se stessi facendo una gran cosa. Mi sento francamente lusingata. Comincio a pensare cosa prepararle per la cena: certo da una food blogger ci si aspetta qualcosa… E poi voglio farle assaggiare qualcosa di siciliano… Chiedo a mia mamma che è l’esperta della cucina tradizionale e comincia ad elencarmi pietanze che ci vogliono secoli per farle: Pasta con le sarde (“a quest’ora dove le trovo?????” “ma con questo tempo, fra l’altro, le potrei fare quella con le sarde a mare…” “e poi lo sai quanto tempo ci vuole??? Io domani sono a scuola!!!”); propone ancora il brociolone (“mamma, troppo antiquato!”), le panelle (“be’ quelle non le ho fatte mai…”), la cassata siciliana (“mamma, ma sai quanto tempo ci vuole, almeno due giorni di preparazione!!! Ti ricordo che sono una lavoratrice!!!”). Insomma il panico! Visto che l’aiuto di mia mamma è assolutamente inutile, decido da sola. Vada per le arancine, il riso ne ho sempre una gran quantità a casa. La caponata sì, ma con le mele, perché melanzane non ho e non è stagione! Vado a comprare gli involtini di pesce spada (così li devo solo mettere al forno), la salsiccia (anche con quella ho poco da fare), l’insalata di arance e finocchi non può mancare e il dolce? Ah sì, faccio il rollò di ricotta, Gaia adora la ricotta … e questo l’ha inventato tanti anni fa una pasticceria di Palermo… ed è molto più veloce della cassata! Certo un antipasto ci vorrebbe: vada per lo sfincione, ma quello lo compro, non ho il tempo di farlo. Ok, menù deciso. Finalmente dopo cena riesco pure a rintracciare Patrizia. Bene ci sarà anche lei. Una sorpresa per Gaia! E allo sfincione ci pensa Patrizia, così come alla caponata, ma quella V-E-R-A!!! Tutta la notte non riesco a dormire. Penso al diluvio che sta cadendo dal cielo, al freddo che ha trovato nella “calda” Sicilia… come se tutto dipendesse da me! Mi alzo di buon’ora e di buon umore, una volta tanto, vado a scuola felice. Finisco alle 13.30 e vado a prendere Daniele, con un sorriso stampato sul viso. Mi sono organizzata in tempo e quindi devo fare solo le ultime cose! Non vedo l’ora di vederla! Oddio, mi sono dimenticata di chiederle quanto sia alta, così potrei decidere che tacco mettere. Ok, vada per il più alto che posseggo… tanto non sarà mai sufficiente! E infatti! L’appuntamento è praticamente di fronte casa mia. Quindi quando arriva la telefonata, indosso il cappotto e scendo immediatamente da casa. Il tempo di attraversare la strada e vedo corrermi incontro una ragazzina che mi salta addosso, mi abbraccia, mi prende in braccio (pure forzuta è!). Ci abbracciamo e ci stritoliamo, gridiamo e ci baciamo, come se ci conoscessimo da sempre!!! Già l’adoro! E’ bellissima, ha un sorriso solare, una dolcezza infinita, un’allegria contagiosa, una vitalità travolgente. Arriva dopo poco anche il suo ragazzo Mimmo, che mi dice: “ma come ha fatto a riconoscerti da tanto lontano???” E io che mi ero anche dimenticata di dirle che avevo la borsa glicine per farmi riconoscere!!! Comunque andiamo a casa, tutti e tre, ma Mimmo è dimenticato, perché noi parliamo in continuazione, senza fermarci, ci continuiamo ad abbracciare e baciare. Non che lui sia meno simpatico, chiacchierone, intraprendente, ma noi siamo troppo prese l’una dall’altra. Arriviamo a casa e conoscono anche la mia mamma, che nel frattempo aveva aspettato col cucciolo che arrivassimo. E rimane anche lei folgorata dalla coppia così aperta e simpatica. Mi hanno pure portato dei doni: una candela (e io le adoro e ne ho la casa piena e le accendo sempre) e un vino… pugliese, what else??? Buonissimo. Nel frattempo torna anche il maritonzolo e Mimmo è sistemato. Loro parlano di vini (da esperti), noi parliamo di tutto!!! Arrivano anche Patrizia e suo marito, carichi come Babbo Natale, perché oltre alla caponata e allo sfincione, ha preparato anche le cassatelle e, siccome io quelle non potevo assaggiarle, anche una torta goduriosissima al cioccolato, che posso mangiare anche io (“Patrizia sei un assoluto tesoro!!!”), oltre ad un porta spezie di acciaio modernissimo per il quale io sbavavo da tempo!!! Insomma la serata è andata avanti fino all’una di notte, pieno di risate e gioia. Abbiamo fatto anche le foto (naturalmente!) e anche delle pietanze (e potevano mancare???) e poi sono andati via, perché l’indomani purtroppo si ricomincia! E appena hanno varcato la soglia di casa, già mi mancavano… Gaia, sei una persona speciale e io ti perdono per la tua bugia, ma solo se torni più spesso!!!
Per le foto divertenti vi rimando qui
Le mie ricette siciliane sono state naturalmente rivisitate (è più forte di me!) ed ecco le ricette:

ARANCINE Stefania’s way

½ kg di riso
½ cipolla
olio vino bianco per sfumare
brodo vegetale
curcuma (ci vorrebbe lo zafferano… ma la curcuma è buonissima e antitumorale…)
burro
3 uova codice 0 o 1 (ma se l’impasto risulta troppo asciutto anche un quarto lo potete aggiungere)
grana (mi raccomando non parmigiano!!!)dadini di pancetta
mozzarella
pangrattato di mais (vengono molto più croccanti!)
Preparare il risotto come consueto e cioè far soffriggere con un po’ d’olio la cipolla tagliata a dadini piccolissimi. Aggiungere quindi il riso e farlo tostare. Sfumare con del buon vino bianco e poi aggiungere il brodo fino a cottura. A fine cottura, fuori dal fuoco amalgamare con la curcuma, il burro e il grana e quando si raffredda un poco aggiungere anche l’uovo all’impasto. A questo punto si deve mettere un po’ di risotto nella cavità della mano e mettere al centro qualche dadino di pancetta e di mozzarella, quindi chiudere con un altro po’ di risotto. A questo punto rotolate le arancine nel pangrattato compattandole bene e sono pronte per essere fritte. Quindi riscaldate bene dell’olio (io uso quello di mais, perché a me vengono malissimo con quello d’oliva, ma voi friggete come meglio sapete) e far friggere fino a quando non diventano dorate. Come potete notare è un metodo più veloce rispetto a quello tradizionale che trovate dovunque, ma vi assicuro che vengono assolutamente identiche a quelle fatte con il metodo tradizionale, ma sono molto più veloci. D’altronde non sarei una sfegata fan di Nigella…

Passiamo adesso al dolce
ROTOLO DI RICOTTA
Ingredienti:
Per la pasta biscotto:

25 gr. di farina di riso25 gr. di maizena (o altrimenti 50 gr. di fecola in tutto)½ cucchiaino di lievito per dolci2 uova grandi codice 0 o 1100 gr. di zucchero

Un pizzico di saleMontare gli albumi a neve con un pizzico di sale Quindi montare i tuorli con lo zucchero e poi incorporare le farine e il lievito Incorporare quindi anche gli albumi delicatamente dal basso verso l’alto. Stendere l’impasto su una placca da forno coperta da carta forno e infornare a 180° per 12-15 minuti. Sfornare e stendere immediatamente su un canovaccio spolverizzato di zucchero a velo e arrotolarlo. Lasciare raffreddare e riempire con la crema di ricotta fatta con una proporzione di ricotta di 1 kg e 600 gr. di zucchero (volendo si possono aggiungere delle goccine di cioccolato fondente) e riarrotolare per dare la forma di rotolo (appunto!). Meglio se fatto il giorno prima.GAIA GIA’ MI MANCHI, TORNA PRESTO!!!BaciStefania Oliveri

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

55 Comments

  • Reply
    Lady Cocca
    19 Febbraio 2010 at 17:35

    MIIIIIIIii gelosa sono!!!
    Uffa mancavo solo iooooooooo….pero' sono felice avete conosciuto Gaia…il mio portento…la mia allegria…la mia gioia…le voglio un bene dell'animo…e quello scricciolo mi mancaaaaa!!!
    Che bella serata…immagino già le risate anzi mi sembra di sentirle…chissà se riusciremo a vederci tutte assieme!!!
    vi abbraccio forte Lidia

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    19 Febbraio 2010 at 14:51

    Paprika: sono contenta che ti siano piaciute le mie ricette!

    Iana: hai visto???

    nonnagiulo: ed è proprio quello che è stato fra di noi!

    Fabipasticcio: riprendi, riprendi che mi sei fonte di ispirazione!

    Alessia: grazie delle belle parole che mi hai scritto!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Fimère
    19 Febbraio 2010 at 14:43

    de magnifiques photos
    la recette du rouleau à la ricotta
    me plait énormément, bravo
    bonne journée

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Alessia (Ale)
    19 Febbraio 2010 at 12:29

    Gli incontri sono bellissimi, lasciano sempre una marea di emozioni… io non ho il piacere di conoscerti personalmente ma per la tua gentilezza e solarità ho pensato a te… ciao

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Fabipasticcio
    19 Febbraio 2010 at 11:00

    bellissime foto e meravigliose ricette, come sempre del resto!
    Leggere i tuoi racconti mi fa sempre un grande piacere, perchè sono molto coinvolgenti e frizzanti come un buon prosecco che mette allegria!
    Con la giornata piovosa di oggi ci vuole un bel raggio di sole ed il tuo racconto del vostro incontro è davvero un bel raggio di sole!
    Per la ricotta di pecora, so che sembra strano ma in questi lidi la trovo buona buona e trovo anche quella di bufala piuttosto buona. Quindi, dopo queste lunghe settimane fantastiche di iperlavoro :-/ ricomincio con le ricette (pane in prima linea grazie a Gaia di La Gaia Celiaca 🙂 )e qualche dolcetto, quaresima permettendo

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    nonnagiulo
    19 Febbraio 2010 at 9:20

    Questo post è un inno all'amicizia! Bello! Mi sono presa le ricette, vedrò di prepararle per il prossimo incontro tra amiche qui da me! Baci

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    lenny
    18 Febbraio 2010 at 17:06

    Belle e radiose: grazie per aver condiviso la gioia di questo incontro :))
    Mi ha colpito l'idea del rotolo con la farina di riso che prossimamente voglio provare :))
    Ho visto i biscotti con la farina di riso: li ho fatti anch'io simili e li trovo eccezionali ……….

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    iana
    17 Febbraio 2010 at 23:22

    Ah, ecco dov'era finita pagnottella! Beata lei, non c'è che dire!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    paprikapaprika
    17 Febbraio 2010 at 22:24

    Ciao ,
    Ma che bel racconto, è emozionante!
    Per quanto riguarda la cucina siciliana non vedo l'ora di provare tutte le vostre ricette, una più buona dell'altra,tu potrai essere la mia giudice!
    Mi sa che farò un giro nel tuo archivio …
    Ciao!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    17 Febbraio 2010 at 17:11

    RaffaellaM: Il rotolo è semplicissimo… un po' più complicato trovare una buona ricotta di pecora…

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    17 Febbraio 2010 at 17:11

    RaffaellaM: Il rotolo è semplicissimo… un po' più complicato trovare una buona ricotta di pecora…

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    17 Febbraio 2010 at 17:10

    Ninia: Grazie tosoro, si vede che ci vuoi bene (meglio delle Charlie's Angels!!!) E se ti liberi, passa che ti aspettiamo!!!

    Gaia: cerchiamo di darci da fare…

    alessandra: La tua, mia cara, non è mai un'invasione!!!! Riferirò al maritonzolo. Per quanto mi riguarda, io non leggo certi libri, anche quando mi dicono che è bellissimo, perché so che poi la delusione sarebbe doppia. Quando ero giovane mi imponevo di leggere fino in fondo anche quelli che nopn mi piacevano, con la maturità ho deciso che avrei fatto meglio a spendere il mio tempo libero piacevolmente e non facendomi del male… Baci e grazie per la tua gentilezza di rispondermi addirittura qui da me!!!

    LaSirematta: Mandami il tuo numero che appena ripassa ti chiamo!!!

    barbara: Grazie Barbara sei un tesoro!!!

    Claudia: più lungo te lo aspettavi???? Più di così??? Cercherò di impegnarmi di più la prossima volta, allora! Prova le arancine così vengono una bellezza!!!

    pinar: si fa quel che si può!

    Lo: Però ci siamo messi davvero d'impegno per il freddo… anche se oggi è ritornato il caldo e il sole… Se vengo lì, io mi metto i trampoli… e per la ciccia… vediamo…. Che bella l'immagine di te in bici con la borsa rossa e Gaia che ti chiama!!! Riesci sempre ad essere poetica!

    Chiara: Grazieeee!!!

    Giò: grazieeee anche te!!!!

    Romy: Immagino già che buon tè ti sei bevuta!!! E questo ha reso il racconto sicuramente più bello!!! Grazie tesoro!

    Simona: non oso immagianre un incontro fra voi due!!!! So solo che vorrei tanto esserci anche io!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    RaffaellaM
    17 Febbraio 2010 at 17:09

    Che bello questo racconto, l'ho letto tutto di un fiato. E che dire delle tue ricette? Mi sogno quel rotolo alla ricotta

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Simona
    17 Febbraio 2010 at 12:01

    Che belli questi incontri!Sono sempre emozionanti.Spero un giorno di incontrarla anch'io Gaia.
    Un sorriso 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Romy
    17 Febbraio 2010 at 11:26

    Ho seguito il tuo consiglio: tazza di tè in mano, ben comoda sulla poltroncina del computer…mi sono goduta il tuo resoconto della vostra bellissima avventura…Ti auguro di ripeterla al più presto! Siete forti, ragazze! 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Giò
    17 Febbraio 2010 at 11:24

    siete una vera forza! magnifiche..saluto con una punta d'invidia!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Chiara
    17 Febbraio 2010 at 10:48

    bellissimo il vostro incontro!!!!!!!
    siete fantastiche!!!!!!!!!
    bacioni!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Lo
    17 Febbraio 2010 at 10:18

    io non lo commento il post…ecchecavolooooooooooooo…alloa ti ho detto che se vuoi un'amica tonda devi venire qui…non posso farci nulla per l'altezza ma mi metterei le scarpe da ginnastica per non sfigurare…e poi cosa state a fare in sicilia che qui il freddo è genuino e vero e naturale????? ufffa sono invidiosissima…uffffffffaaaaaaaaaaaaaaaaa….sai io come me la ricordo Gaia? me la ricordo al telefono che mi faceva ridere mentre andavo in bici sotto il sole di primavera con una borsa rossa…
    ohhhhhhhhh
    vabbè mi sono lamentata abbastanza…un bacino meraviglia!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    pinar
    17 Febbraio 2010 at 8:50

    in Sicilia vi date da fare eh?
    bene bene!… e complimenti

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Claudia
    17 Febbraio 2010 at 8:24

    risate a parte, mi hai deluso…
    ti scantasti ah? mi hai deluso perchè avrei voluto leggere di più è finito troppo presto il racconto, mi è dispiaciuto assai 😀 bellissimo e coinvolgente mi pareva di esserci anch'io bravissima padrona di casa, bellissimo menù ti tubacchio le arancine che a me vengono una vera verissima schifezza e anche quel bellissimo rotolo da sballo
    Patrizia è stata adorabile con il dolcino 😉
    ***
    cla

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    barbara
    17 Febbraio 2010 at 7:36

    Uhhhh, è la prima volta che vedo Pagnottella!!! ^^ E' davvero troppo strano quando puoi dare un volto ad una persona che per mesi hai solo immaginato come potesse essere fatta! Siete tutte carinissime!!! ^^

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    LaSirematta
    17 Febbraio 2010 at 6:49

    siete meravigliose, davvero! Mi sono gustata questo post come un… rotolo alla ricotta 😉
    mi hai fatto venir voglia di conoscere gaia, e anche patrizia!Te non ti metto nel mucchio, perchè mi sembra già di conoscerti!
    splash!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    alessandra (raravis)
    17 Febbraio 2010 at 6:26

    Cara, ieri sera ho cercato disperatamente il tuo commento su Carofiglio/Faletti, invano. Ti rispondo veloce qui, poi ne riparliamo meglio "da me". Concordo con tuo marito su tutto. Salvo solo la prima metà di Io uccido, quando muore il co-protagonista, anche perché per un attimo ho nutrito la speranza che,a poco a poco, li facesse fuori tutti, in stile 10 piccoli indiani, scongiurando sequel devastanti, come invece è accaduto. Sulla stesura di "io uccido", fra l'altro, circolano parecchie voci, non so quanto fondate: di certo, se d'Orrico nella famosa recensione sul supplemento del Corriere, non avesse scritto che "faletti è oggi il miglior scrittore che abbiamo in Italia", probabilmente non ci sarebbe stata la vertiginosa impennata delle vendite che invece ha fatto del suo libro il caso editoriale dell'anno. Sugli altri, non spendo neppure una parole.
    Scusa l'invasione di questo spazio, ma stamattina non mi collego alla posta e mi dispiaceva non risponderti. Continuiamo "da noi", se ti va
    Buona giornata
    ale

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    La Gaia Celiaca
    17 Febbraio 2010 at 5:48

    troppo divertenti le foto… certo che ve la spassate laggiù a palermo, una vita mondana fra blogger da far inviadia alle regine del jet-set!

    il rotolo di ricotta me lo ricorderò, mia cara…

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Ninia
    17 Febbraio 2010 at 1:09

    Mamma mia cosa mi stavo perdendooooooo!!!!!!!!E' da qualche giorno che nn riesco ad entrare nei blog per via dell'adsl :((….maledetta tecnologiaaaa!!!!Ma anche benedetta!!!!!Altrimenti come vi avrei conosciute??? Che meraviglia di serata Stefania, perfetta, da vera Sicula doc…che piatti buonissimi che avete preparato.. e che gioia che traspare da queste foto e dalle tue parole…Che belle che siete…altro che Charlie's Angels!!!..ehehheh…Non vedo l'ora anch'io di abbracciare Gaiuzza!!!!Per quanto riguarda il tuo invito…quanto mi piacerebbeeee e ti ringrazio davvero tanto, ma nn posso dirti adesso si o no…ho qualche "impegnuzzo" in queste settimane e quindi nn posso programmare nulla per il momento. Ad ogni modo (adsl permettendo!!!) ci teniamo in contatto tramite mess sul blog…
    Un grande bacio picciotta e brava, brava, brava…
    Antonella

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    17 Febbraio 2010 at 0:15

    Max: secondo me pure… anche perché io non amo tanto la scorza fritta del cannolo… ma mia madre dissentirebbe!!!

    marifra: sei un'altra coraggiosa che è andata fino in fondo…grazie e ti abbraccio forte anche io!

    Cuocopersonale: io mi farei il bagno nella ricotta…

    Solema: Lo fARò VOLENTIERI NON APPENA RITORNA!!!

    Melampa: No, non l'ho visto… io guardo pochissima televisione e quando mi ci metto, mi addormento regolarmente… Che mi sono persa????

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Melampa
    16 Febbraio 2010 at 21:06

    L'amicizia è veramente un sentimento bellissimo ♥

    p.s. Stefy, hai visto presa diretta di domenica sera? Si parlava di scuola…..

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Solema
    16 Febbraio 2010 at 20:58

    Siete bellissime. Sai che immaginavo Pagnotella, una signora di mezza età?
    Si propone per quello che non è, tirale le orecchie!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Cuocopersonale
    16 Febbraio 2010 at 20:51

    Adoro la ricotta.. e questo rotolo deve essere fenomenale…

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    marifra79
    16 Febbraio 2010 at 20:50

    Che bello!!!!!!Ho letto tutto fino in fondo e quant'è stato emozionante!!!!!!!!!!!!!Sono stracontenta per voi e che bell'incontro!UN ABBRACCIONE!!!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Max
    16 Febbraio 2010 at 20:28

    Quel rotolo di ricotta supera di gran lunga il miglior cannolo!!! Del post che dire sei precisa chiara e fai percepire le tutto proprio come lo vivi tu. Baci Max.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    16 Febbraio 2010 at 20:23

    Acquolina: Sì, anche i mariti si sono divertiti un mondo. Gaia torna fra una quindicina di giorni.

    Patrizia: Ben fatto!

    Geillis: E' vero, mi succede con tutte le food blogger che ho conosciuto!!!

    Luca e Sabrina: Grazie ragazzi, siete sempre gentilissimi. Fatemi sapere per il rotolo!

    dauly: sei un tesoro!!!

    Tina: presto penso che anche noi ci potremo incontrare…

    ele: meno male… così non sfiguro!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ele
    16 Febbraio 2010 at 19:55

    stefà! nun te preoccupà sò corta e chiatta!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Tina
    16 Febbraio 2010 at 19:29

    Che belli questi incontri. Penso che facciano un pò di invidia a tutti. Specialmente guardando le vostre foto gioiose, si vede che vi siete divertite un mondo!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    dauly
    16 Febbraio 2010 at 18:46

    questi incontri sono stupendi!! io ho incontrato alcune ragazze del forum che frequento ed ogni volta mi coglie questo stupore di conoscerle da una vita!! anche noi ci siamo riconosciute al volo, senza dubbi…ma pensa che magia!!
    e i nostri mariti?? anche loro al momento un po' più timidi, ma poi si sono lasciati andare alla più aperta cordialità!
    sono contenta per voi…ma, scusami stefania, tu parli giustamente sempre delle altre..alte, belle, simpatiche ecc ecc….ma ti sei vista tu?? sei stupenda!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Luca and Sabrina
    16 Febbraio 2010 at 18:45

    Stefania, noi ci siamo letti tutto quanto e ci siamo assaporati l'incontro con la dolcissima Pagnottella, noi non l'abbiamo mai conosciuta, ma l'adoriamo, trasmette solarità e sensibilità! Siete tutte bellissime e ci teniamo a farti i complimenti per la tua casa che è stupenda, molto accogliente e con un tocco di classe!
    Possiamo immaginare la tua emozione, però sei riuscita a organizzare una cena magnifica, il rotolo di ricotta in particolare, te lo copiamo subito!
    Baciotti da Sabrina&Luca

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Geillis
    16 Febbraio 2010 at 18:31

    Mi è capitato una volta di incontrare una blogger, è stata una cosa veramente simpatica, un pomeriggio in una libreria al centro di roma, davanti ad una tazzada the con pasticcini, quante chiacchiere!!
    Capisco la gioia di incontrare qualcuno che sembra già di conoscere, che bello

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Patrizia Gigliotta
    16 Febbraio 2010 at 18:19

    eh sì, veramente l'ho proposto io di giovedì, anch'io come te esco con mio marito il venerdì e sacrificarlo sempre non mi sembra carino…per una volta possono venirci incontro anche gli altri, no?

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Acquolina
    16 Febbraio 2010 at 18:06

    che matte che siete! ma bellissime, sicuramente si sono divertiti anche i mariti a vedervi così! un bacio anche a Gaia! ma quando torna???
    Francesca

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    16 Febbraio 2010 at 18:01

    Malù: coraggiosa, sei andata fino in fondo! Quando finisci l'esame fatti un viaggetto, stavolta verso sud e mi vieni a trovare e troverai il menù più fusion che tu possa immaginare!!!

    Scarlett: hai ragione, anche pane e salame sarebbe andato benissimo… ma la reputazione si deve pur mantenere…

    Enza: grazie tesoro!

    Dida: come quando voi vi siete incontrate e io qui a rosicà! Insomma, quando mi vieni a trovare sarà sempre troppo tardi! Non dovevamo cucinare insieme? E comunque, anche io adesso, mentre sto leggendo i vostri commenti ho un sorriso da ebete stampato sul viso, perché anche se a distanza e virtualmente, io vi sento davvero tutte amiche!!!

    Ale: grazie!!!

    Cristina: mi dispiace per la tua ernia, ma se la compagnia è stata gradevole e il dolcino era buono, almeno il morale si è risollevato un po'…

    Federica: è vero, non ci avevo fatto caso! Rideva quanto noi!!!

    Stefi: sei un tesoro, grazie … ho fatto le tue frittelle… e sono già finite!!!

    ele: ti immagini noi due insieme???? però avvertimi prima di venire voglio sapere se sei alta e magra… almeno mi preparo!!!

    Roby: Tesoro mio, non sai quanto ci sei mancata e quanto abbiamo parlato anche di te!!!! Speriamo di rivederci tutte insieme presto!!!

    alessandra: anche Gaia era incredula, e per telefono l'ho sentito, ma io mi chiedo perché? E, io, invece mi sento onorata di essere tua amica!!!

    Patrizia: Cara la mia Patrizia, sei stata deliziosissima anche tu ed hai contribuito grandemente alla buona riuscita della serata!!!Mi dai una buona notizia, finalmente un incontro di giovedì!!!!
    Baci

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Patrizia Gigliotta
    16 Febbraio 2010 at 17:21

    Stefania! non sai da quanto aspettavo questo post!!!!! che bel racconto, che bella serata, e quel rotolo…sembra sbucare fuori dallo schermo e dirmi "mangiami, mangiami" che bellissima serata indimenticabile! che nostalgia, ma per poco, perchè apeena Gaia "ripassa" da Palermo ripeteremo l'esperienza, stavolta a casa mia però!
    Belle le nostre foto 🙂 baci

    p.s. sai che si sta organizzando la rimpatriata n°3? per giovedì 25, ma aspettiamo il messaggio di Sabina su fb

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    alessandra (raravis)
    16 Febbraio 2010 at 17:02

    Tu sei l'incarnazione dell'ospitalità siciliana. Te lo dice una genovese "selvatica" che guarda a questa squisita e festosa accoglienza con un'ammirazione che rasenta l'incredulità. Sono felice di aver trovato una tale amica.
    ale
    P.S. l'altra volta da indiana, stavolta da Charlie's Angel.. non oso pensare alla prossima!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    I pasticci di Roby
    16 Febbraio 2010 at 16:41

    Mai disperare…credo proprio che ti verrà concessa quanto prima, una seconda opportunità.Cambierà il luogo,qualcuno forse mancherà, qualche altra si aggiungerà, ma una cosa è certa…LEI ci sarà.
    Rimanendo in attesa di Gaia, ti mando un bacio sincero,Roby.
    P.S.Complimenti per le prelibatezze che hai preparato!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ele
    16 Febbraio 2010 at 16:40

    bbbeeelllooo! pur'io voglio venire la prossima volta!!! ma lo sai che solo a guardare le foto mi viene da ridere? immagino cosa deve essere stato per voi! bacioni
    p.s.: e così gaia è secca? vado a dirgliene 4! tsk! pagnottella!
    altri bacioni

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    stefi
    16 Febbraio 2010 at 16:37

    Cara le ricette sono bellissime ma voi insieme di più!!!
    Mi immagino la commozione, lo sarei stata anche io!!!!!!
    Complimenti le foto sono stupende!!!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Federica
    16 Febbraio 2010 at 16:07

    Bello il tuo racconto così come le foto e le ricette, proverò quel rotolo, che dalla foto sembra sorridere!!

    Grazie per aver condiviso la Vostra serata.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Cristina
    16 Febbraio 2010 at 16:05

    che bel resoconto! sono bloccata a letto per via della mia ernia del disco e me lo sono letto tutto d'un fiato sgranocchiando un dolcino come hai scritto tu!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Ale
    16 Febbraio 2010 at 16:05

    bello tutto quanto !!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Dida70
    16 Febbraio 2010 at 15:47

    NON E' GIUSTOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!
    PURE IOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!
    nguè nguè nguè…uffà … perchè io no?

    ok … basta, Stefania è vero sto 'schiattando' ma non d'invidia ti giuro ma per la voglia proprio fisica e irrefrenabile di essere lì con voi tre a ridere e gioire pure io, tu e Gaia siete fra le persone che più desidero conoscere e vedervi insieme mi ha fatto stampare un sorisso a 834 denti sul volto, mio figlio mi ha fatto 'mamma ma che stai guardando di tanto divertente? sono tue amcihe quelle?' e io … ho risposto di sì che mamma vorrebbe tanto fossero sue amiche … mi sembrava proprio di sentirle le vostre risate…cmq io tengo sempre le dita incrociate!
    un abbraccio forte
    dida

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    emamama
    16 Febbraio 2010 at 15:30

    che bel racconto dettagliato di una
    serata all'insegna dell'amicizia e della buona cucina…sono felice
    per voi!!
    un bacio Enza

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Malù
    16 Febbraio 2010 at 15:14

    Oddio ma quanto siete carine! Io Gaia non la conosco ancora, ma da come ne parli dev'essere davvero una persona speciale (io sono una di quelle che ha letto tutto il post, mi piace tanto come scrivi ^_^)!
    Complimenti anche per il menù: mi piace la scelta di piatti tradizionali rivisitati. Del resto tutto evolve, non vedo perchè la cucina non debba reggere il passo!

    Ora ti saluto, torno a studiare per l'ennesimo esame… uff!

    Un bacio grande grande!

    Rita

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    16 Febbraio 2010 at 15:00

    Grazie ragazze, è stato davvero emozionante e travolgente. Gaia lo è all'ennesima potenza!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    crumpetsandco
    16 Febbraio 2010 at 14:42

    Un resoconto travolgente e commovente! che belli questi incontri… e queste amicizie!
    bellissima la foto stile charlie's angels!:)))
    I vostri sorrisi dicono tutto!

    ciao
    Terry

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Edi
    16 Febbraio 2010 at 14:34

    Siete esplosive insieme!!!! che emozione incontrarsi!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Nanny'76
    16 Febbraio 2010 at 14:31

    siete bellissime insieme…dev'essere stato una giornata pazzesca…. il rotolo di ricotta è delizioso..

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply