Antipasti

Antipasto rumeno… quanto sono internazionale!

Antipasto rumeno - Cardamomo & co

(In questo post: antipasto rumeno)

 

Oggi sono contenta come una pasqua perché ho fatto un po’ di shopping e, prima che venga un infarto a mio marito (“amore, non ho speso tanti soldi… in generale… magari ti sembrerà tanto, in particolare ai prodotti, ma nel totale ho speso davvero poco”), non ho comprato vestiti e neanche scarpe… e nemmeno gioielli!
L’ambito è più culinario/casalingo. Infatti proprio oggi ho trovato delle cosine che cercavo da molto tempo e la loro richiesta mi faceva guardare come se fossi una povera pazza(“i manicomi sono chiusi, e ora ce li abbiamo piedi piedi!”). Ebbene, miei cari, ho proprio trovato il SUCCO DI MELOGRANO!!!! e anche le sfoglie di riso per fare gli spring ro
lls, la pasta wasabi e le noccioline imbustate (vabbe’ queste sono più semplici ma, “Iana, adesso posso fare l’antipasto sierraleonese!!!”).

 

E poi una soddisfazione che non vi dico quando entro in un negozio di casalinghi e finalmente trovo quelle belle ciotoline con il leone ai lati.
Ancora invece non ho trovato le tazze da minestra, quelle cioè col doppio manico. Veramente una volta in un mercatino dell’antiquariato le avevo scovate, ma avrei dovuto comprare tutto il servizio composto da 24 piatti piani, 12 piatti fondi, 12 piattini da frutta, tutte le ciotole del servizio (zuppiere e quant’altro), il servizio da caffè e il servizio da tè sempre per 12, per la modica (davvero modica) cifra di 1.200 euro… ma io volevo solo le tazze… Io lo avrei pure comprato, ma poi avrei dovuto cambiare casa…

Comunque proprio per confermare la mia contentezza vi posto una ricetta che forse sarebbe più congeniale proprio nel periodo pasquale, invece io l’ho preparata nel periodo natalizio, quando è venuto dagli States il mio migliore amico e sua moglie (che meglio non poteva scegliere! “Diana ti adoro!… perché non tornate???”). E se non preparavo questo piatto in questa occasione con i miei migliori amici, perché è lì che si vede se sono veramente tali (e lo sono e l’hanno dimostrato), non avrei mai potuto provarlo!

Antipasto rumeno - Cardamomo & co

Antipasto rumeno – Cardamomo & co

Comunque mi avevano chiesto un menù siciliano perché stando a San Francisco mangiano sempre cose straniere e invece avevano voglia di un po’ di casa. Quindi studio un menù da mamma e preparo un risotto con il ragù in bianco (poi lo posto, è godurioso) e il classico capretto con le patate! Ma cosa fare di tutte quelle interiora???? Ok, il menù doveva essere siciliano, ma sono sicura che la cucina rumena non l’hanno mai assaggiata… e così ecco a voi un

Antipasto rumeno - Cardamomo & co

Antipasto rumeno – Cardamomo & co

ANTIPASTO RUMENO

Ingredienti:
Interiora di un capretto (cuore, polmoni, reni, milza)
Un pezzetto di carne
3 uovo
2 cipollotti
un po’ di prezzemolo
sale e pepe
Far bollire in acqua salata, le interiora e il pezzo di carne fino a quando sono pronti (si vede). Scolare, ma non buttare l’acqua di cottura. Triturare il tutto e aggiungere un uovo all’impasto, i cipollotti tagliati a rondelle, il prezzemolo e quindi aggiustare di sale e pepare. Se il composto è troppo duro aggiungere un po’ di acqua di cottura. Nel frattempo far rassodare due uova. Mettere in una pirofila di plumcake uno strato, quindi adagiare le uova (o intere o tagliate a metà come me). Ricoprire con l’altra metà dell’impasto e mettere a forno a 180° per 20 minuti o fino a quando non si sarà formata una crosticina sopra. Servire tiepido.
Naturalmente non ho detto loro prima di cosa si trattasse, ma ho chiesto che si fidassero. Hanno mangiato, finito, fatto il bis e poi ho confessato. Hanno gradito molto!

 

Con questa ricetta, già pubblicata, partecipo al bellissimo contest di “Il cucchiaio d’oro” in collaborazione con Esperya. Infatti questo antipasto oltre ad essere fatto con il… capretto , contiene anche l’uovo… insomma più pasquale di così non si può!!! Affrettatevi avete tempo solo fino a domani!

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

A presto

Stefania Oliveri

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

32 Comments

  • Reply
    pagnottella
    20 Marzo 2010 at 7:16

    immagino l'espressione di S.Salvatore ahahahahahha
    sei troppo forte!
    Mi piace molto l'effetto speciale dell'uovo magico…
    certo che 1.200 euro miiiizzica!
    baci follettina mia ^_^

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Luciana
    19 Marzo 2010 at 14:14

    Un antipasto adatto alla Pasqua, bravissima!
    Ciao e buon w.e.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ilcucchiaiodoro
    18 Marzo 2010 at 22:44

    Grazie mille per aver partecipato!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ñ¡¢ø£ëtå
    25 Gennaio 2010 at 9:39

    Buono …anche a me piace!
    E' praticamente il piatto tradizionale per Pasqua , si chiama drob.
    Di solito si fa con le interiora di agnello e si avvolge nella retina.

    ciao!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    colombina
    24 Gennaio 2010 at 9:03

    bellissimo!!! sembra delizioso, brava

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    24 Gennaio 2010 at 8:59

    Grazie a tutti voi per il vostro sostegno, avete dimostrato di essere degli amici come loro, per apprezzare un cibo così spinto! E Iana: le interiora erano dentro al capretto…

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    il sapore del verde
    23 Gennaio 2010 at 18:37

    Ciao Stefania… una ricetta originale e anche piuttosto d'azzardo! Complimenti, io non avrei mai pensato ad un piatto così! ^_^
    Deborah

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    I pasticci di Roby
    23 Gennaio 2010 at 16:52

    Ma qui ci troviamo dinanzi a una vera e propria dimostarzione di cucina internazionale da gran gourmet!!!Che bello…quando tra non molto diverrai famosa potrò vantarmi di dire "IO LA CONOSCO BENE".Buon fine settimana teosoro,Roby

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Agave
    23 Gennaio 2010 at 16:22

    Però alla fine hai comprato cose sfiziose, ogni tanto ci vuole! Hai fatto bene a nascondere la vera natura del tuo antipasto, perchè spesso i ragazzi si impressionano senza sapere cosa si perdono, io non ho mangiato i fegatini di pollo e la milza per tanti anni e poi ho scoperto che mi piacevano molto! Secondo me il tuo tortino rumeno è buonissimo!
    Evelin

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    alessandra (raravis)
    23 Gennaio 2010 at 13:05

    Se ti dico che ne ho, 16, di tazze da brodo con il doppio manico, è la volta che passi da queste parti, oppure devo aspettare un'altra richiesta????
    ciao bella
    ale

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Lady Boheme
    23 Gennaio 2010 at 9:17

    Complimenti cara, veramente ottimo e molto originale! Grazie della visita. Un bacione

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    marifra79
    23 Gennaio 2010 at 8:27

    Mi sa tanto che io e te andremmo molto daccordo insieme…anch'io ultimamente compro casalinghi e salto direttamente i vestiti e scarpe!!!Però quando si dice il caso!!!!Molto particolare il plum rustico rumeno!!!UN ABBRACCIO

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    dolci a ...gogo!!!
    23 Gennaio 2010 at 8:16

    sai anch'io pèreferisco comprare libri e attrezzi casalinghi che shopping classico!!se entro in un negozio per pasticceria poi mi devono tirare fuori di peso….poi torno a casa e mi dispero perche nn so dove metterli:-9cmq qyuesto piatto è molto appetitoso e gustoso e una novita per me!!baci imma

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Clementina
    23 Gennaio 2010 at 6:55

    Questo tuo post è carinissimo, è pieno di vita. La pasta fiLLO è facile da preparare in casa puoi utilizzare altre farine, con quella di riso non credo ci siano assolutmanete problemi. Buon fine settimana

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Clementina
    22 Gennaio 2010 at 22:52

    Hai fatto bena a fare shopping e poi immagino quante belle cose si possono trovare in città o nei mercatini!
    questa ricetta con le interiora deve essere buona, ha anche un bell'aspetto. Clementina

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    katty
    22 Gennaio 2010 at 22:27

    davvero particolare questo antipasto!! complimenti!!!
    baci e buon fine settimana!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    La Gaia Celiaca
    22 Gennaio 2010 at 21:38

    le interiora di capretto… certo che non ti fermi di fronte a nulla!!!!!

    complimenti as usual (così siamo in linea con i californiani)

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    *...Fabiana...*
    22 Gennaio 2010 at 21:26

    Ciaooooo….ma sei bravissimaaaaaaaaa….anche io ho aperto un blog di ricettine!! Sono ancora piccina…diciamo…quindi mi farebbe molto piacere se tu fossi tra i miei sostenitori…e se mi dessi dei consigli nei commenti!!…passa quando vuoi da me e lasciami un salutino!! Un baciotto!! :O) il blog è http://www.spadelliamo.blogspot.com mi pare…ehehehe o clicca sulla foto qui!!ehehe bacio ti aspetto!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    pinar
    22 Gennaio 2010 at 21:18

    Stefania ora è chiara la storia del particolare e del generale! in generale 30 euri non sono tanti ma se li spendi per un succo e delle foglie sì! bene bene… lo userò!
    io adoro le frattaglie!
    baci

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    crumpetsandco
    22 Gennaio 2010 at 21:18

    Mi ricorda, per ingredienti e forma e taglio con l'uovo sodo un "Polpettone" che fà la mia collega polacca…saran di simile ispirazione!
    cmq…bella idea…e complimenti per le spese…se capiti da ste parti (Venezia) ti porto in un negozietto da perdizione per tutto ciò che riguarda ingredienti particolari!:)

    ciaooo!:)
    Terry

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Max
    22 Gennaio 2010 at 20:24

    Ci metti sempre il "cuore" nelle tue cose… baci Max.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Matteo
    22 Gennaio 2010 at 19:55

    Questo antipasto mi piace, proprio gustoso!!!!Buon W.E.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Solema
    22 Gennaio 2010 at 19:38

    Che meraviglia le tazze da brodo a doppio manico, sai da quanto tempo le cerco anch'io? Io avrei gradito a prescindere!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Federica
    22 Gennaio 2010 at 18:51

    complimenti! ricetta particolare e originale!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Micaela
    22 Gennaio 2010 at 17:40

    niente male quest'antipasto!!! mi piace la cucina straniera! mi segno tutto! un bacione

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasia in cucina
    22 Gennaio 2010 at 17:17

    Molto originale,brava!!!!!!!!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    iana
    22 Gennaio 2010 at 17:12

    cara fantasie, per le interiora di capretto… ma dove si trovano??? Cioè, si trovano? Comunque bravissima.. il succo di melograno mi ricorda tanto berlino… non bevevo altro, fantastico!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Cuocopersonale
    22 Gennaio 2010 at 16:38

    mmmm mi è venuta fame… deve essere davvero buonissimo..
    Complimenti..
    matteo

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    zucchero d'uva
    22 Gennaio 2010 at 16:26

    Che ricetta originale!!
    Sei coraggiosa Brava!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Milla
    22 Gennaio 2010 at 16:25

    Ogni tanto un pò di sano e sfrenato shopping ci vuole! Quando vado dico semplicemente " amore, vado a fare danno economico!!" così si prepara!!

    Questo antipasto non è niente male per riciclare le interiora che spesso, a parte i fegatelli per i crostini, finiscono nel piatto del micio! Ricetta da tenere a mente!

    ps: aspetto la ricetta del risotto, se non dovessi vedermi, vienimi a cercare…non voglio perdermela!

    A presto

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Oxana
    22 Gennaio 2010 at 16:18

    Si si, ti perdonerà il tuo marito dopo di questo delizioso antipasto!…

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Romy
    22 Gennaio 2010 at 16:01

    Beh, dai…anche se hai fatto un po' di shopping, il maritino ti perdonerà di sicuro, quando assaggerà questo piatto succulento ! Brava come sempre 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply

     

    Delivered by FeedBurner