Dolci

Torta cioccolato bianco e yogurt

Torta cioccolato bianco e yogurt - Cardamomo & co
(In questo post: Torta cioccolato bianco e yogurt)
Se c’è una cosa che proprio mi prostra è il cattivo rapporto che ho con i miei figli!!! Quanti di voi sono in contatto anche via feisbuk (Alessandra rassegnati, t’ho copiata!) sanno degli ultimi eventi tragicomici (cioè tragici per me, comici per tutti gli altri) che riguardano i miei tre dolci pargoli!!! Ma la cosa che proprio non mi va giù, è che mentre per i primi due ho la giustificazione, “sono adolescenti” (con tutti gli annessi e connessi), per il cucciolo non ne ho!!! Il mio batuffolo, la mia gioia, il mio cuoricino bello e piccolo fino all’altro ieri, si è trasformato in una iena inferocita che contesta tutto, che disubbidisce in tutto, che non fa i compiti (e già sarebbe poco… lui non li scrive proprio e poi con aria innocente mi dice “ho solo questo qui e controlla come lo so bene”, infinocchiando la madre fiduciosa e sorpresa di quanto abbia studiato bene quell’UNICA cosa che ha deciso di studiare, per infinocchiarmi!!!) Ma il colmo l’ha raggiunto ieri, quando dopo aver avuto i muratori a casa, una gita mattutina con i miei alunni al magnifico Orto Botanico di Palermo (ma che io non sono riuscita a vedere perché per circa un’ora e mezza sono stata a convincere un mio alunno con la sindrome di Down, a visitare il posto, con tutto le parole amorevoli che potevano uscirmi dalla bocca – e meno male che i pensieri non si leggono – e ripagata con insulti, spintoni, sgambetti e impertinenza… volete un saggio “tesoro, io ti voglio tanto bene e tu sei bravo, quindi dobbiamo fare la visita al parco”, condita da baci e abbracci, e lui “NO, ti rump’ u culu” – che credo non abbia bisogno di traduzione -, “tesoro, ma tutti i tuoi compagni ti aspettano, stanno guardano le tartarughine, l’albero del cotone, quello del sapone… non vuoi vederli anche tu?” e sempre baci e abbracci, “NO, ho detto NO e non parlare più che ti rump’u culu”, “Tesoro, allora mi costringi a chiamare papà e dirgli che non ti stai comportando bene…”, “papà u sgozzu e a ‘ttia ti lassu cca’ in terra, morta” e via dicendo…), dicevo dopo questa mattinata tranquilla a casa mi aspettano tre compagni del cucciolo, oltre i miei tre figli e mio marito, quindi prepara menù bambini (pasta con salsa, nuggets di pollo e purè di patate) oltre a menù dietetico per noi adulti (ok, non mi sono sprecata molto, carne arrostita e insalata, ma sempre altre due cose da preparare), per accompagnarli poi, tutti insieme appassionatamente, ad una festa di un altro compagno di scuola. Quindi finiamo di pranzare e mentre si sparecchia, li invito a fare i compiti e a sbrigarsi, perché da lì ad un ora si deve uscire.
Mentre mi trovo in bagno per lavarmi i denti, il cucciolo viene a chiedermi il permesso per giocare un pochino. Io farfuglio che non c’è tempo, di sbrigarsi, di lavarsi i denti pure lui, mettersi le scarpe, e solo dopo che ha finito di fare tutto, possono giocare fino a quando non andiamo via. Neanche due minuti dopo arriva il mio grande e mi dice che il cucciolo vuole giocare alla play, ma non ha nemmeno finito i compiti. Infuriata vado a vedere cosa succede. E che ti scopro??? I compagni avevano finito tutti i compiti e lui no e uno di loro, candidamente, mi dice “ma tanto capita sempre che non fa qualcosa”! Volevo morire! Per di più non aveva fatto nemmeno una minuscola cosa di ciò che gli avevo detto, in compenso era già con la playstation accesa!!! Qui c’è un detto che dice “fimmina fui e diavolo diventai” … morale della favola: ho accompagnato i suoi tre amici alla festa, lui è rimasto a casa a studiare e io al ricevimento dei genitori previsto per il pomeriggio, non ci sono andata!!!
Quindi, ora sono alla ricerca, NON di una motivazione per capire il comportamento di mio figlio, ma del metodo migliore per toglierli (tutti e tre!) dalla faccia della terra senza doverli pagare per nuovi!!!
Per ora l’unica consolazione che mi rimane sono i dolci… anche se questa l’ho solo guardata, perché risale al periodo predieta…. Me misera, me tapina!!!
La ricetta viene da qui e io ho cambiato solo la farina, che non ne ho usato una dietoterapica, ma ho fatto un mix di farina di riso e fecola di patate.
Torta allo yogurt (“acida” quanto me!)

Torta cioccolato bianco e yogurt
Ingredienti:
4 uova (albumi a neve)
200gr zucchero
100gr burro fuso e raffreddato
2 vasetti di yogurt alla vaniglia
1 bicchierino di limoncello
un pizzico di sale
350gr farina (di cui 250 di riso e 100 di fecola)
1 e 1/2 bustina di lievito per dolci
50gr cioccolato bianco tagliato a scaglie
Montare i tuorli con lo zucchero fino a quando non saranno spumosi. Aggiungere il burro fuso freddo, gli yogurt e il limoncello. Setacciare le farine col lievito e unirle al composto; aggiungere il cioccolato a scaglie e gli albumi montati a neve con un cucchiaio di zucchero. Mettere in uno stampo in silicone, o foderato di carta forno (così si evitano contaminazioni), da 24-26cm (io in uno a ciambella), versare l’impasto e infornare a 180° per 40-45min. (vale la prova stecchino). Sfornare, lasciare raffreddare, sformare e cospargere di abbondante zucchero a velo.
Ora, se devo proprio dirla tutta, neanche mi ricordo come sia venuta la torta… ma visto che è sparita in giornata, suppongo che sia piaciuta…

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

oppure sul mio profilo Instagram

 

A presto (da questi schermi…)
Stefania Oliveri

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

36 Comments

  • Reply
    Lucia
    6 Maggio 2010 at 20:13

    Troppo forti i tuoi racconti! Mi hai fatto ridere 😀 Ora che ti ho scoperta ripasserò da te spesso e volentieri…

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    30 Aprile 2010 at 6:18

    Ragazze, grazie a tutte per la comprensione e l'affetto che mi avete dimostrato… accetto tutti gli abbracci e le coccole che vi siete offerte di farmi… ne ho tanto bisogno…
    Baci

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Babs
    29 Aprile 2010 at 22:42

    ciao stefania
    domani ho un dolce per te on line

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Patricia
    29 Aprile 2010 at 21:26

    sembra morbidissima!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    daniela
    29 Aprile 2010 at 20:45

    la torta è bellissima e su questo non ci piove, ma io non ricordo da quanto non ridevo così!!!! Sei magica, ragazza!!! un bacione e buona serata :-))))))))

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    La Gaia Celiaca
    29 Aprile 2010 at 20:31

    una domanda secca secca: ma il tuo angioletto trasformato in essere diabolico quanti anni ha? no, perché qui angiolette trasformate in diavolesse, che fanno tal quale il tuo, ce n'è una, così trasformata da gettare nella costernazione pure il fratello (piccolo), oltre che ovviamente noi genitori.

    lei ha otto anni e mezzo quasi nove…

    la torta è molto carina, ma oggi mi premeva di più condividere e solidarizzare sul versante "mamma", invece che su quello "cuoca"!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    marifra79
    29 Aprile 2010 at 20:06

    Spero sia l'età!..la torta è spettacolare!!!Un abbraccio

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    daniela64
    29 Aprile 2010 at 18:57

    La tua torta è splendida, lo sai che io adoro il cioccolato bianco; l'ho appenna annotata.
    Ciao Daniela.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    nitte
    29 Aprile 2010 at 18:40

    Bellissimo post e buonissima torta,io di figli ne ho due maschio 5 anni e femmina 9 e mi immedesimo benissimo ahahah,credo sia tu quella che ho visto stamane in un blog dove si parla siculo-messinese e NON ho detto che siete beeeelleee,sennò di là si arrabbiano e mi arriva un urlo siciliano!!!BEllissimo blog e simpaticissime sicule siete!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    José Ramón
    29 Aprile 2010 at 17:48

    Interessante ricetta e molto buona presenza della torta. Saluti dal Mondo di Pasticceria di fantasia

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    annaferna
    29 Aprile 2010 at 17:30

    ahh quante volte "fimmina fui e diavolo diventai" seguendo il mio pargolo diavoletto ormai ventottenne ( ma quante volte ancora "fimmina fui e diavolo vorrei diventare)!!!!
    Placcali Stefi…placcali fino allo sfinimento (nostro naturalmente):D
    ma sempre piezz e core sono…..
    bacibaci

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Cristina
    29 Aprile 2010 at 17:29

    hahaha… m'hai fatto morì…cercavo di immaginarti con l'amorevole rompicu… per i tuoi ragazzi invece, ecchevoifà? però non ti invidio, io di adolescente ne ho una e non oso pensare cosa sarebbe con un'altro in giro per casa. hai tutta la mia comprensione!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Patrizia Gigliotta
    29 Aprile 2010 at 17:18

    poveri figli….povero alunno…;-)
    ci vorrebbe un'altra tisanetta, eh stefi???

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Ely
    29 Aprile 2010 at 16:52

    mi sembra super morbidissima!!!! delizia per gli occhi ed immagino per il palato :-)))

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Milù
    29 Aprile 2010 at 16:43

    Leggendoti, rivedo in te mia figlia che ha i soliti problemi con il bambino, e se la prende molto… ma cercate di pazientare, con un po' di fermezza ma anche tante coccole le cose cambieranno man mano che crescono.
    Deliziosa la tua torta!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Alessia (Ale)
    29 Aprile 2010 at 16:35

    ho solo una nipote… al momento mi basta… 😉
    ma per la torta un pensierino lo faccio…
    ciao

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Sonia
    29 Aprile 2010 at 16:32

    magnifica!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Federica
    29 Aprile 2010 at 15:58

    wow che meraviglia!!! complimenti!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Micaela
    29 Aprile 2010 at 15:36

    però il tuo piccino è un bel peperino 🙂 buonissima questa torta…. un bacione.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Valeria
    29 Aprile 2010 at 14:56

    in effetti ha proprio l'aria di quelle torte che si volatilizzano all'istante!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Claudia
    29 Aprile 2010 at 14:55

    azz, ecchè! ti ficiru 'ncazzari? ahahaha, a mia bona mi pari la toTTa, e lasciami dire che tu acida non sei nemmeno se lo vuoi tesorino mio beddu che fa nni videmu e n'abbrazzamu? così ti passano tutte le cammurrie 😀 che vuoi sù figghioli, e fannu minchiate da matina finu a sira…ma devono crescere prima o poi no? (spero prima che poi ahahahahah) ***
    tua Cla *

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    laroby
    29 Aprile 2010 at 14:37

    le torte non sono acide ma sempre buone e dolcissime…come le mamme!
    come ti capisco con 'sti figli!!! io ne ho una ma ,credimi, vale per tre!!!
    comunque la cake terapy è tra le mie preferite!!io continuo a sfornare torte…il problema è che le mangio anche!!! un abbraccio

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    manuela e silvia
    29 Aprile 2010 at 14:31

    Ciao! eh..putroppo l'età li cambia motlo i ragazzi: adolescenza e preadolescenza…diventano incostanti, scontrosi…e c'è gran poco da fare!
    Meglio consolarsi con una torta così: leggera e sopffice!
    ce ne metti da parte un pezzetto?
    un bacione

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Fiordiciliegio
    29 Aprile 2010 at 14:24

    Oddio, il tuo alunno mi inquieta un pò… In compenso questa torta mi piace un sacco!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    alessandra
    29 Aprile 2010 at 14:23

    ottima veramente, e forse è il bonco del cioccolato, ma sembra light… tutta imprssione vero?…
    Baci Alessandra

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Acquolina
    29 Aprile 2010 at 14:22

    certo che hai un bel da fare! non ho figli ma la fase adolescenziale e quella pre non te la invidio…
    complimenti per la torta…e per la pazienza!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    kat
    29 Aprile 2010 at 13:57

    non faccio fatica a crederci che la torta sia sparita! cmq con lo yogurt nell'impasto vengono sofficioso che e' una meraviglia…baci

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    alessandra (raravis)
    29 Aprile 2010 at 13:56

    quanto rido quanto rido quanto ridoooooooooooooooooooooo (è l'effetto del mal comune, poi passa, mi sa…)
    ale

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    luby
    29 Aprile 2010 at 13:55

    poi passa su'!
    se poi li coccoli con queste dolcezze!
    un abbraccio forte forte!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ELel
    29 Aprile 2010 at 13:53

    oddio, mi fai passare la voglia di avere figli… :-((

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    tork
    29 Aprile 2010 at 13:52

    "femmina fui e diavolo diventai" presente!!

    se trovi il modo di farli fuori senza farli fuori veramente avvisami! 😉

    bello il dolcettino col cioccolato bianco

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Aurelia
    29 Aprile 2010 at 13:45

    Stefania, vieni qua che ti abbraccio un pochino :)))
    Dai su,non fare così…i figli fanno dannare, ma sono anche una grande gioiaaa!

    Stai solo attraversando un periodo stancante…la gita, i muratori per casa,il tuo alunno simpaticissimo…la dieta,ed infine il cucciolo di casa,che sta tirando fuori tutta la sua furbizia :)))
    A volte, anche io avrei voluto strozzare i miei figli…ma poi c'ho ripensato…
    la condanna in prigione, durerebbe una vita…sopportare i loro sbalzi d'umore e le loro furbizie…solo il periodo adolescenziale…ho optato per la seconda :)))
    Un bacioneeeeee

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    La cuoca Pasticciona
    29 Aprile 2010 at 13:42

    E si… prova costume che se ne va….!!! evvai.. Stefy ottima questa torta e chissà con un goccetto di latte freddo com'è buona.. bacio

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    dolceamara
    29 Aprile 2010 at 13:34

    mannaggia a 'sti ragazzi, mi dispiace che ti faccia penare tanto e spero che sia una fase passeggera. Per quanta riguarda la torta direi che è ottima …e tu non sei acida ;).
    Ciao. Lisa

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ele
    29 Aprile 2010 at 13:30

    la torta è ottima, il pargolo impertinente, l'alunno ….. lasciamo stare ….. ma il detto:“fimmina fui e diavolo diventai”!!! è trooooopppppo bbbelllo! io lo metto in pratica tutti giorni un'ora si ed un'ora pure…..ha ha ha ha ha. baci, tanti baci

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Mary
    29 Aprile 2010 at 13:21

    bella soffice la torta!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply