Antipasti

Cuore di patata ripieno di straccetti di uovo al pesto… ovverro come ti destrutturo la tortilla!

Non vi aspettate una ricetta di quelle appena menzionate nel post precedente, perché ho una cosa da fare e pure urgentemente. Sì, perché fra poco scade la sfida e io ADESSO voglio partecipare! Sapete già (perché l’ho confessato in un altro post) che in questo anno di vita non ho vinto niente e non vi posso dire quanto questo mi abbia frustrato!!! Ho cominciato in sordina, le ricette sono quelle che faccio ogni giorno senza nessuna pretesa e quindi non penso di meritare alcun premio… Ma quando ho partecipato a dei concorsi dove per vincere non avevi bisogno di essere brava, alias per puro c… pura fortuna, non vincerli è stato un duro colpo al cuore! Ecco perché ad uno dei tanti concorsi dove invece era richiesta bravura, mi sono presentata con il piatto di uno chef…. e NON HO VINTO!!! Quindi oltre al colpo al cuore, ho subito anche un duro colpo all’orgoglio. Interrogatami sul perché, non ho saputo dare risposta! Sarà il nome (seppur dispongo di ampia scelta: fantasie, Stefania, Cardamomo…), sarà il colore del blog (ma io non sono superstiziosa e il colore non ho intenzione di cambiarlo!), io non vinco! Allora, mi sono chiesta, perché partecipare ad una sfida, addirittura??? Una sfida difficilissima, per giunta? Io sono abituata ad essere sempre la prima, quindi se sono certa di avere la possibilità di piazzarmi almeno al primo posto… preferisco non partecipare (ecco perché le frustrazioni di quest’anno di blog!) Poi ho visto delle ricette meravigliose realizzate con i soli due ingredienti permessi e mi son detta che nella blogsfera non ci sono donne normali che cucinano… ci sono mostri, con un’inventiva e una bravura da far invidia anche ai migliori chefs! E allora ho cominciato a pensare (che non è una delle mie caratteristiche in cucina – e il primo che si azzarda a dire “ non solo” lo fulmino -, io, di solito, eseguo punto e basta) e mi sono voluta divertire… Mi son detta, giochiamo con quelle due squinternate che hanno proposto una sfida del genere e facciamo vedere loro, di cosa son capace io… Questo è il risultato! E più che una ricetta da “porca figura”, ha un titolo da vera “porca figura”… Be’, che vi aspettavate? è un gioco e stavolta non pretendo di vincere… però se avrete pietà di me, perché no?
CUORE DI PATATA RIPIENO DI STRACCETTI DI UOVA AL PESTO


Ingredienti per ogni commensale:
1 patata media
1 uovo di volatile scorrazante (alias codice 0)
sale
olio extravergine d’oliva
e ottimo pesto genovese (l’arcano della ricetta forse lo scopriremo solo su MT)

Bollire le patate lavate, ma non pelate in abbondante salata. Appena pronte, eliminare la buccia e scavare il centro. Mettere in un padellino l’olio e farlo scaldare un po’, quindi aggiungere l’uovo e strapazzarlo un po’ fino a quando non si rapprende leggermente. Salare e adagiare all’interno del letto di patata precedentemente preparato, bagnandolo con un po’ di pesto genovese.
Alternativa se non disponete di un ottimo pesto genovese: far tostare in un padellino a parte dell’ottimo bacon in fette e poi tagliare a listarelle e adagiare sopra l’uovo.
P.s. Per la serie: come ti destrutturo la tortilla… col minimo sforzo! Tiè, tiè, tiè!

A presto
Stefania Oliveri

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

33 Comments

  • Reply
    Simona
    28 Giugno 2010 at 6:01

    la ricetta è molto interessante!Ma che ti viene in mente? Sei bravissimaaaa!!!E io allora che dovrei dire? 😉

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Muscaria
    27 Giugno 2010 at 17:15

    Aaaah che paura, blogger mi diceva che il tuo blog non esiste!!!! ARRRGH!!!
    Peggio degli operatori telefonici.

    Mi piace questa ricetta senza il minimo sforzo, ti faccio i miei più sinceri applausi ahahahaa 😀

    Un bacioneeeeeeee

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    gloria cuce'
    27 Giugno 2010 at 15:24

    ciao non riesco ad aprire il post sui muffins, probabilmente il problema sta sul mio pc ma se così non fosse volevo avvertirti.
    Bacioni gloria

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    27 Giugno 2010 at 7:56

    Gaia: dolce mia compagna di ()fortuna nonché mia ispiratrice, ma lo sai quanto sei dolce? da 1 a 10 (come a scuola), 11!!! Baci

    Imma: detto da te è un super complimentone!!!

    zucchero d'uva: veddi se puoi mettere una buona parola con il comitato… 😉

    Antonella-Vera55: grazie e incrociamo le dita!

    MMM: mi è piaciuto tanto il vostro blog!

    colombina: grazie 😉

    Luca e Sabrina: mi fate arrossire con le vostre parole, siete sempre così carini con me… ma questa è la vostra prerogativa: essere speciali e trovare parole speciali!

    Camelia: ho provato anche in passato… adesso riprovo e grazie per le vostre parole!

    Oxana: sei un tesoro, e il mio indirizzo te lo mando, ma ho già provveduto alla lavanda: FINALMENTE L'HO COMPRATA ANCHE IO!!!!

    crumptsandco: grazieeeee!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    crumpetsandco
    27 Giugno 2010 at 4:44

    con questa idea strepitosa…devi proprio vincere!!! ;))))…sei simpaticissima!!!
    davvero originale ed invitante questa ricetta!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Oxana
    26 Giugno 2010 at 21:49

    Stefania, se vuoi ti mando la lavanda tramite posta? Ho un enorme seppia e mi regalano i vicini la sua ( più enorme della mia! ) Mi invia il tuo indirizzo tramite mail e te la mando con un grande piacere!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    camelia
    26 Giugno 2010 at 20:44

    Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog – sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Luca and Sabrina
    26 Giugno 2010 at 19:56

    Sei una meraviglia, per la tua spontaneità prima di tutto, per la tua fantasia nel proporre piatti e per la capacità che hai di realizzarli e se a te le tue ricette sembrano normali, la verità è che per noi sei anche tu tra quei mostri sacri che hai nominato!
    La tortilla così rivisitata è fantastica, noi sappiamo già che ci piacerebbe molto, pochi ingredienti ma ben calibrati!
    Bacioni e buona domenica
    Sabrina&Luca

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    colombina
    26 Giugno 2010 at 19:15

    buonissime però, bella idea… bacioni

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    MMM
    26 Giugno 2010 at 10:32

    ma hai avuto un'idea fantastica!! brava brava!

    se ti va dai un occhio a http://www.modemuffins.blogspot.com

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Antonella-Vera55
    26 Giugno 2010 at 9:51

    ma che bellissima idea,semplice e allo stesso tempo sfiziosa e anche gustosa visto le patate,il pesto…forza che facciamo il tifo per te,per me comunque sei già la vincitrice!!!Io mi copio la ricetta e la provo,un abbraccio dalla toscana

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    zucchero d'uva
    26 Giugno 2010 at 5:16

    Ma dai, io penso che le tue ricette siano speciali non soltanto per l'originalità e la fantasia, ma soprattutto perchè le rendi accessibili anche ai celiaci, solo per questo meriti un premio!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    dolci a ...gogo!!!
    25 Giugno 2010 at 15:09

    la trovo deliziosa e piena di sapori,stefy nn ti smentisci mai sei grande!!!baci imma

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    La Gaia Celiaca
    25 Giugno 2010 at 9:12

    ma questo è un piatto scicchissimo!
    sai che io manco saprei cominciare, a destrutturare un piatto. e tu fai questa roba incredibile.
    e pure col pesto. che c'entra una palermitana con il pesto? forse che hai contaminato con una genovese? 😉
    non vale, sai…

    complimenti, secondo me dovresti vincere tutto

    la tua affezionata lettrice nonché compagna di fortuna (…) celiaca

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    24 Giugno 2010 at 21:30

    Sonia: non ci siamo ancora conosciute, ma non vedo l'ora di abbracciarti!!!

    Maria Pia: Come godo!!!!!!!!!!

    Glu.fri cosa…: … devo confessare che la cosa più difficile nella mia vita è destrutturare la tortilla, tutto il resto son bazzecole … 😉

    Acquolina: …e io te lo offrirei volentieri!

    Solema: se ti piace la tortilla, ti piace anche questa perché il sapore è uguale!

    Daniela: grazie 😉

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Daniela
    24 Giugno 2010 at 20:06

    Molto divertente il tuo racconto. Super la tua ricetta. Ciao Daniela.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Solema
    24 Giugno 2010 at 17:13

    Un piatto molto originale, ma credo molto buono!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Acquolina
    24 Giugno 2010 at 16:59

    non so se vincerai ma questo piatto me lo mangerei volentieri!!! mmmmmmmmm!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Glu.fri cosas varias sin gluten
    24 Giugno 2010 at 11:43

    And the winner is….Stefania Fantasie Cardamomo…si si perche' almeno per me hai vinto. Non e' facile di questi tempi avere un lavoro, una famiglia, un blog, essere celiaca e destrutturare pure una tortilla…! Besos

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Maria Pia Bruscia
    24 Giugno 2010 at 9:41

    …Ed ecco un'altra trovata geniale per destrutturare la tortilla di patate!!!

    Votare si sta rivelando difficile, difficilissimo.

    Bravissima per la pensata, per la realizzazione, per il divertimento, per il tacco 15 (Ale, un tacco 12??? Tzè, dilettante!!!) e per tutto quello che sei!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Sonia
    24 Giugno 2010 at 9:22

    Trovo che questa sia una ricetta davvero originale e nient'affatto scontata. Da vittoria!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    24 Giugno 2010 at 8:46

    Gialla: Tesoro, tu mi fai commuovere!!!

    Alessandra: meno male che non ero presente alla tua stranoiosissima cena… ma mica per la cena (insieme l'avremmo resa brillante, che dici?), ma per il tuo vertiginoso tacco 12!!! Devi buttarle quelle scarpe… o passarle a me! Tu non mi fai solo commuovere (sempre tu sei!!!) ma mi fai anche emozionare all'ennesima potenza per le tue parole così dolci e gentili … si vede che sei mia amica e mi vedi come non sono!!! Per la sfida MT… tu fammela vincere e poi vediamo se ci rimango male ;)))
    Per la ricetta tradizionale ho qualche problema… ma non voglio fasciarmi la testa prima di rompermela…
    Besos e divertiti… anche senza di me! 🙁

    Oxana: grazie… e speriamo ti ringrazi anche il marito 😉

    Vale: continuate a votarmi anche dall'altra parte… fino al 30 giugno!!! Grazieeeeeeeeeeeee! :))))

    pagnottella: ma quanto sei tesoro???? Tutte amiche siete! Bene assai mi volete!!! W il viola e il verdone!!!

    (PARENTESICULINARIA): Sono felice che mi sia venuta a trovare anche tu e che ti sia divertita anche! Adesso non ci lasciamo più!

    luby: non smetterò di ripeterlo AMICHE MIE SIETE! GRAZIEEEE

    mary: è stato un piacere!

    Roby: Cuore mio, ti adorooooo!

    Micaela: perfetta per una come te che in questo momento ha bisogno di non "strapazzarsi" troppo ;)))

    BACI BACI E BACI!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Micaela
    24 Giugno 2010 at 8:24

    stupenda questa idea!!! la proverò! un bacione.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    I pasticci di Roby
    24 Giugno 2010 at 8:22

    Desideri vincere???????Ma sapessi con quante di noi hai già vinto.Ricetta moooooolto interessante.Ti abbraccio,Roby

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    mary
    24 Giugno 2010 at 8:19

    Ciao!!! grazie per essere passata a trovarmi!!!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    luby
    24 Giugno 2010 at 8:08

    mi fai troppo ridere!
    bella ricetta!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ( parentesiculinaria )
    24 Giugno 2010 at 7:44

    Ahahaha!! Ma come scrivi tu!! Mi son letta anche tutto il post precedente ( e guarda che quelli così lunghi di solito mi spazientiscono un po') e ho sorriso al trasparire di tutta la concitazione ed emozione del caso. Se poi mi immaginavo una lieve cadenza sicula il sorriso si allargava di più! PIacere di averti scoperta e… vai cone le porche figure che mi sempbra che la strada sia giusta!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    pagnottella
    24 Giugno 2010 at 6:46

    ahhhhhhhhh dimenticavo il viola (ed il verdone) LO ADOROOOOO!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    pagnottella
    24 Giugno 2010 at 6:44

    L'spirazione, la fantasia e l'armonia del passaggio da un sapore all'altro degli ingredienti usati in una ricetta, contano moltissimo (per me) nella valutazione di una pietanza!

    E tu mio amore, di fantasi(e)a nei hai da vendere! Tiè! ^_^
    Bacioni (che voglia di abbracciartiiiii)

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Vale
    24 Giugno 2010 at 5:57

    ussignur… non si fa in tempo a finire di votarti da una parte che te partecipi ad un'altra sfida!!!

    pant… pant… puff… puff…

    :):):):)

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Oxana
    23 Giugno 2010 at 22:42

    Bella ricetta e di sicuro buona!! Te la rubo per il mio marito;))

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    alessandra (raravis)
    23 Giugno 2010 at 22:02

    sono apena rientrata da una cena stra noiosa (politica- e pure del marito…) "allietata" da un tacco 12 che ora giace sparso nel corridoio. Ho ancora i bagagli da fare, ma questa tortilla destrutturata non me la potevo perdere. Per me, hai già vinto- e non questa sfida, che lascia il tempo che trova- ma altre, ben più importanti, che restano per sempre. Dove non si vince per sorte nè per bravura, ma solo per generosità,bontà d'animo, sensibilità e intelligenza. E scusa se è poco.
    Roba che poi, se mai vinci pure l'mt challenge, ci rimani male :-)))
    senti, l'ho già detto agli altri partecipanti: inizia a preparare la ricetta per la prossima sfida, perchè chi vince propone quella su cui dovranno sfidarsi tutti gli altri partecipanti. TRA-DI ZIO-NA-LE, ovviamente…
    e ora , vado alle mie valigie 🙂
    besos
    ale

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Gialla
    23 Giugno 2010 at 21:47

    Tu sei tutta destrutturata, altro che la tua tortilla… Io comunque ti faccio vincere come "miglior supporter pre-esame"! Può bastare? Nooooo??? Allora posso aggiungere anche "miglior lacrimatrice in pubblico". Chi offre di più? (sicuramente ci sarà di meglio -.-")

    p.s. vabbé dai… la ricetta potrebbe anche vincere :p

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply