Basi/ Dolci

Zucchero colorato… per indorare la pillola!

Zucchero-colorato
Zucchero colorato 
Noooooooo, è finita!!! Oggi è l’ultimo appuntamento con le (st)Renne di natale e io sono davvero triste! Sì, proprio triste, perché come tutte le cose belle, quando finiscono ti lasciano tanta malinconia!
E quindi, vi prego di capire il mio accoramento, perché la collaborazione e l’amicizia che è nata e cresciuta, anche grazie a questa idea nata da Alessandra, ci ha reso più forti e più uniti, ci ha fatto fare un sacco di risate, ma abbiamo anche sofferto per i problemi gli uni degli altri, abbiamo gioito per le cose buone e sfiziose che abbiamo pubblicato (abbiamo è una parolona… meglio HANNO!!!) e siamo stati solidali (anche qui, meglio, SONO, loro,) quando le ricette sono state “robina”… proprio come oggi… La ricetta di oggi è infatti una non ricetta.
Di questa esperienza mi porterò dietro (PDF a parte!) l’immenso altruismo degli altri quattro partecipanti, la sconfinata pazienza (con me!)e l’incredibile generosità, la nobiltà e la signorilità, la bravura e la modestia! Perché oltre alle parole che si sono viste sullo schermo e alle belle foto, c’è stato dietro un grande lavoro di collaborazione (be’ il mio un po’ pochino…), che ci ha reso più amici e più intimi.
E adesso, prima di rompere il computer annegandolo di lacrime, passo alla “ricetta”, che seppure è una NON ricetta, ho penato a lungo prima di trovare lo zucchero colorato e anzi, a tutt’oggi, non l’ho ancora trovato in giro. Per questo, se volete fare un regalo sicuramente RARO, questo lo è davvero!
ZUCCHERO COLORATO

Ingredienti:
300 gr. di zucchero semolato
50 gr di maizena
½ cucchiaino di colore in polvere
Se vi state chiedendo perché fra gli ingredienti trovate la maizena, la motivazione è semplice. La maizena consente allo zucchero di conservarsi morbido e di non indurirsi col passare del tempo. Quindi niente di più facile. Riunire tutti gli ingredienti in un mixer (io nel Bimby) e azionare fino a quando lo zucchero non sarà diventato impalpabile.
Ora alcune precisazioni.
Il rosa l’ho fatto mettendo il colore rosso fragola. Se lo spolverizzate su una torta asciutta il colore rimarrà invariato, ma se aggiungete qualche goccia di limone per fare la glassa, o qualsiasi altro liquido, il colore che verrà fuori sarà di un bel rosso brillante!
L’azzurro invece rimane dello stesso colore.
Il verde… è stato ottenuto mescolando il colore azzurro e il verde pistacchio… a prima vista sembra identico all’azzurro… solo quando si aggiungerà un liquido diventerà di un bel verde brillante…
Il giallo, invece è venuto un po’ pallido, quindi non vi consiglio di usarlo all’asciutto, ma di mescolarlo ad un liquido per ottenere un bel giallo brillante.
Ne approfitto per farvi gli auguri in questo giorno di festa e riposo.
A presto
Stefania Oliveri

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

26 Comments

  • Reply
    Antonella
    15 Dicembre 2010 at 9:42

    Ho provato a fare anche io lo zucchero semolato 😀 quello semolato mi è venuto una meraviglia, quello a velo si è indurito molto… riproverò con la maizena, come suggerisci tu! Un bacione e buone feste 😀

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Fabiana
    12 Dicembre 2010 at 22:00

    Che divertente….questo proprio mi era sfuggito…un'idea che passo subito alla mia socia, creatrice e decoratrice di torte, ogni trucchetto può risultare utile!!
    Bacissimi, Fabi

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    10 Dicembre 2010 at 7:24

    Laroby: te lo detto tante volte anche di là, e tu fai parte integrante del gruppo!

    Muscaria: grazie tesoro, cerco sempre (al di là della bellezza della foto) di comunicare qualcosa… sono felice che per te ci sia riuscita! 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Muscaria
    9 Dicembre 2010 at 23:45

    Devo farti i complimenti per la foto, perché è veramente bella!
    E non è bella solo esteticamente,è anche una foto che comunica qualcosa, e non sempre accade, anche con le foto più belle.

    Un bacione!!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    laroby
    9 Dicembre 2010 at 21:10

    sono onorata di far parte del gruppo!!! :-)) guarda che poi…io ci credo davvero !!!:-) grazie del suggerimento: cercherò 'sti coloranti..occhiali??? non mi parlare! ma lo sai che sono peggiorata ancora a leggere??? che nonna!!!:-( bacissimi

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    9 Dicembre 2010 at 19:40

    Valentina: Grazie! 🙂

    Kat: se lo ritrovi fammelo sapere! 🙂

    Milen@: Sei una dolcezza! 🙂

    LISA51: Grazie! 😉

    Cey: Anche Araba l'ha fatto??? Mi sono persa il tuo e il suo… ora lo cerco!

    EliFla: Anche per me mio tesoro!!!

    Gaia: Davvero???? Grazie per avermi segnalato la cosa!

    laroby: ho scoperto oggi che la paneangeli fa dei coloranti, ma non ho capito se sono in polvere… ero senza occhiali…
    Roby, anche tu sei una persona fantastica e comunque fai parte di noi!!! :*

    Gunther: Pensavo proprio a te quando li ho fatto… perché cercavo un modo più naturale per colorarli… 😉

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Gunther
    9 Dicembre 2010 at 13:40

    mi piace molto l'idea di colorare gli zuccheri un modo diverso per portargli a tavola oppure all'ora del te

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    laroby
    9 Dicembre 2010 at 13:39

    idea luminosa!!!! :-))) visto che quest'anno i miei regali saranno solo hand made per conclamati problemi di…budget, copio al volo questa idea sperando di trovare nella città depressa (come la chiama marie anotinette) in cui vivo, i coloranti alimentari…;-)
    per le (st) renne : siete un gruppo fantastico e si percepisce dalle vostre parole e dai vostri post, il feeling profondo che vi unisce! un abbraccio grande

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    La Gaia Celiaca
    9 Dicembre 2010 at 9:26

    sai che su un vecchissimo librettino di quelli che davano insieme a Sale&Pepe, ma veramente di vent'anni fa, c'erano gli zuccheri colorati? l'ho visto ieri per caso mentre cercavo ricette di cioccolatini.

    però loro li facevano con la scorza d'arancia, le violette candite e la menta. non so bene come gestissero l'umido, che secondo me a farli con i prodotti naturali cristallizza tutto, però ci tenevo a segnalartelo.

    baciotti

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    EliFla
    8 Dicembre 2010 at 22:57

    Stefania….la tua strenna di oggi è stupenda!!!…Per me è stato davvero un grande piacre condividere questa esperienza con voi!!! E sdoprattutto….condividere tante altre cose…un abbraccio, Flavia

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Cey
    8 Dicembre 2010 at 22:14

    L'ho fatto anche io simile con una ricetta dell'araba felice per regalarlo =)

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    LISA51
    8 Dicembre 2010 at 21:44

    Complimenti,e…a presto.Lisa

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Milen@
    8 Dicembre 2010 at 18:09

    Lo zucchero colorato è una di quelle cose che accendono il sorriso e la fantasia di chi lo riceve e sapere che degnamente utilizzato, i colori diventano più brillanti lo rende ancora più prezioso 😀
    Ti ho già scritto su fb che non sono d'accordo con il tuo definire "poca cosa" le tue idee che trovo al contrario molto interessanti e gioiose 😀

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Kat
    8 Dicembre 2010 at 15:04

    mi piace lo zucchero colorato, oltretutto ho visto in giro anche un modo diverso di farlo, magari lo ritrovo! Stefy non piangere che poi si scioglie tuttoooo
    bacioni

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Valentina
    8 Dicembre 2010 at 14:43

    che bella idea! Complimenti!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    8 Dicembre 2010 at 12:43

    Gaia: il pargolo migliora… anche se molto lentamente… Grazie per il tuo affetto!

    Alessandra: ora sei tu che fai commuoverre me! Vi adoro tutti quanti e speriamo che questo possa essere da sprone per altri progetti simili, uguali, diversi, ma di assoluta condivisione, fra noi e anche per altri! Baci ispiratrice sublime, fonte di grandi passioni, progetti e avventure!

    Max: Sei troppo buono con me! 🙂

    Chiara: Grazie CHiara e un abbraccione anche a te!

    Federica: carissima, penso che l'idea di aggiungere quelli liquidi e poi di farlo asciugare possa essere una soluzione ottima. Prova e poi diffondiamo "il verbo"! ;)))

    Mapi: ecco, proprio così, penso che questo sia stato incarnare il vero spitito natalizio e se penso a quando Ale me lo ha proposto e al fatto che ho pensato "oh, mamma mia, come farò?", pensando di tirarmi indietro e poi mi sono invece buttata, già per il solo fatto che eravate voi, non posso che essere strafelice di non aver dato ascolto alla mia testa, ma solo al mio cuore, perché ha portato molto di più di ciò che mi aspettavo! E ripeto: VI ADORO TUTTI QUANTI!!!

    Cranberry: ecco sul quelli in gel non so risponderti, ma prova a fae come per quelli liquidi, cioè mescolali allo zucchero e apsetta che si asciughi e poi chiudilo in barattolini. Fammi sapere! :*

    Anna Luisa e Fabio: ecco, ieri me l'hai tirata tu la lacrimuccia… Speriamo bene che la Ale si inventi qualche altra cosa… perché mi sento un po' orfana…
    P.s. dopo il tuo scrigno, taci sulla bravura!!! 🙂

    Claudia: Semplicissima… altrimenti la mia beniamina non sarebbe Nigella! 😉

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Lauretta and Mary
    8 Dicembre 2010 at 12:10

    Davvero bellissimo!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Claudia
    8 Dicembre 2010 at 10:48

    e bella idea lo zucchero coloarto! Potrei usarlo per decorare i miei biscotti natalizi…e mi pare anche semplice da fare, basta trovare i ocloranti i polvere! E' quello il porblema…ora mi ingegnerò un pò! 😉

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Anna Luisa e Fabio
    8 Dicembre 2010 at 9:52

    Lo ammetto, mi è venuta la lacrimuccia a leggere il tuo post, anche perché l'allegria, la condivisione e l'amicizia che è potuta trapelare da questa raccolta di ricette natalizie, è ben poca cosa rispetto a tutto ciò che si è creato tra di noi. Anche se questa nostra piccola avventura termina qui, confidiamo in qualche altra idea di Ale 😉
    Ti faccio però una tirata di orecchie per quello che hai scritto. Dirti che sei bravissima è superficiale guardando questi tuoi "zuccherini" 😉
    Baci
    Anna Luisa

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Cranberry
    8 Dicembre 2010 at 8:50

    Volevo cercarlo in giro come si preparava lo zucchero colorato!Ora lo so!:)
    Mi chiedevo però…non avendo i colori in polvere, come potrei usare quelli che ho io ?Sono in gel.
    Hai qualche suggerimento?
    Un baciotto e buona festa dell'Immacolata^^

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Mapi
    8 Dicembre 2010 at 8:13

    Stefania, sappi che nessuno può denigrarti impunemente in mia presenza, neanche tu!!! >:-(
    Quindi smetti di dire che le tue ricette sono poca cosa (vogliamo parlare di quella marturana, tanto per citare la prima che mi viene in mente?) perché non è vero.

    Quello che è vero è il resto delle cose che hai scritto: da una collaborazione per proporre agli amici delle ricette sfiziose, è nata o si è approfondita un'amicizia, esperienza che sarebbe bello che anche altri condividessero.

    Credo che questo sia il vero spirito natalizio: ognuno offre quello che ha mettendolo in comune, e il risultato è una cosa bellissima, una tavola virtuale imbandita di cose deliziose, dove la più bella e buona di tutte è l'amore che unisce (e riunisce) i commensali.

    Un abbraccio e grazie per questa meraviglia.

    Mapi

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Federica
    8 Dicembre 2010 at 8:01

    Ma sai che non ci avevo pensato ad aggiungerlo ai pacchettini di Natale e invece è un'idea simpatica e originale? Qui lo zucchero a velo colorato lo trovo ma costa una cifra per una qt irrisoria!!! Se uso i coloranti liquidi e poi lo zucchero lo faccio asciugare dici che può andar bene lo stesso o sono indispensabili quelli in polvere?
    Grazie e buona giornata, un bacio

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Chiara
    8 Dicembre 2010 at 7:12

    idea simpaticissima Stefania! un abbraccio….

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Max
    8 Dicembre 2010 at 6:45

    Ciao cara, una buona giornata a te…Una ne pensi cento ne trovi!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    alessandra (raravis)
    8 Dicembre 2010 at 6:01

    ma che belle foto, stefania!!!
    sul resto, potrei dire le stesse cose, dalla prima all'ultima- escludendo tutta la parte in cui ti butti giù. Sto preparando il pdf e sono incantata dalle tue ricette. E' stata un'esperienza bellissima e sai cosa ti dico? spero tanto che altri la possano copiare. Perchè è stato tutto talmente divertente, costruttivo, arricchente che sarebbe bello se fossero in tanti a poter provare le stesse cose, condividendo insieme un progetto che nasce per gli altri e diventa importante per loro stessi. Un grazie enorme a te, per tutto quello che mi hai dato, come al solito- più del solito
    ale

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    La Gaia Celiaca
    8 Dicembre 2010 at 1:24

    che idea carina!
    mi piace moltissimo, molto chic, una cosa d'altri tempi

    un abbraccione
    come va il pargolo?

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply