Autunno/ Carne/ estate/ Inverno/ piatti unici/ Primavera/ Ricetta straniera/ Secondi

Pollo al curry e cardamomo di Nigella

25 Febbraio 2011
(In questo post: Pollo al curry e cardamomo di Nigella)
So che Nigella non gode di troppi estimatori, molti la detestano quasi quanto Benedetta Parodi, molti la odiano perché non è una cuoca, non è precisa, non sa usare il coltello con maestria (veramente anche senza maestria è abbastanza scarsa…), taglia le verdure con le forbici, usa una quantità di grassi e zuccheri pari al fabbisogno mondiale per un anno, oltre ad ammettere di usare prodotti in scatola… Certo, effettivamente, queste persone vengono talmente inorridite dalle sue parole, che non sentono il resto, qundo dichiara fermamente: “comprate quelli biologici!”
Ma perché si demonizza qualsiasi cosa sia acquistabile già cucinato, se è di ottima qualità?
Forse non compriamo la pasta ogni giorno e anche il pane, anche se a volte ci concediamo il lusso di preparali in casa?
Per questo e anche per tanto altro, io l’adoro! Sì, l’adoro, lo dico, l’ho detto senza vergogna nè tema di pudore.
L’adoro perché invece la trovo così precisa nelle sue spiegazioni, così confidenziale quando parla, così chiara e puntuale nelle sue ricette… ma contemporaneamente così umana e vicina a me, che chef non sono! E così vicina alle donne di oggi che cucinano (anche se con delle scorciatoie) e che nel frattempo hanno un lavoro, dei figli, una casa, dei genitori e spesso anche un animale domestico a cui pensare. E non per ripetere un discorso già fatto, che cade solo a fagiolo, (e se non ci credete, datemi pure della copiona, ma di cotanta donna sono solo felice di esserlo e anzi magari mi riuscisse di copiarla!), ma parlando di libri di ricette e leggendo il suo post su Giulia Child (che io ancora non ho avuto il piacere), condividevo il fatto che anche Nigella è così nei suoi libri, chiara, precisa e puntuale… Ed è per questo che le sue ricette riescono tutte e alla perfezione!
Per questo, da oggi in poi, prometto che (e non mi dite che sono promesse da marinaio quelle mie, se lo dico ci credo veramente … e solo che poi, magari, cambio idea…) cercherò di essere più brava nel descrivere le mie ricette, nel farvi immaginare nella mia cucina ad impiastricciare con me… magari divento come Nigella… e non solo dalla cintola in giù!
 

 

UNO STREPITOSO POLLO AL CURRY E CARDAMOMO DI NIGELLA
Pollo al curry con riso basmati

Pollo al curry con riso basmati di Nigella Lawson

2,5 cm di zenzero fresco, pelato e grattugiato o 1 cucchiaino di quello in polvere
4 spicchi d’aglio, pelati (che io ho omesso per il mio dolce doppio)
2 cucchiaini di cumino macinato
1 cucchiaino di coriandolo macinato
1/2 cucchiaino di peperoncino secco (anche questo omesso da me)
4 cucchiai di mandorle tritate
125ml di acqua
5 baccelli di cardamomo, schiacciati
1 stecca di cannella, divisi a metà (se non l’avete un cucchiaino di quello in polvere)
2 foglie di alloro
4 chiodi di garofano (anche essi schiacciati)
4 cucchiai di olio d’oliva
1,5 kg cosce di pollo disossato e senza pelle, tagliate in pezzi
2 cipolle
250ml di yogurt greco
250ml di brodo di pollo (io vegetale home made)
125ml panna liquida
100g di uva sultanina
1 cucchiaino di curry
1 cucchiaio di zucchero semolato
1 cucchiaino di sale
75g di mandorle tritate e tostate
Mettete lo zenzero, aglio, cumino, coriandolo e peperoncino in un robot da cucina, e frullate fino a raggiungere la consistenza di una pasta. Se invece usate le spezie in polvere aggiungete anche la farina di mandorle e acqua e frullate. Mettete il composto a parte.
Pestate i baccelli di cardamomo e chiodi di garofano. Scaldate l’olio in una padella e aggiungere i pezzi di pollo – non tutti insieme, in modo da friggerli, altrimenti stufano (e non è da Nigella!) – e fateli cuocere giusto il tempo di dorarli su entrambi i lati, poi trasferite in un piatto.
Nell’olio rimasto aggiungete le spezie pestate e aggiungete ancora un po’ d’olio. Sbucciate e tritate finemente le cipolle, e fate cuocere fino a quando non saranno ammorbidite e leggermente dorate. A questo punto potete aggiungere la pasta di spezie e anche lo yogurt, mescolando per ottenere una salsa, poi aggiungete la panna, il brodo e l’uva sultanina, precedentemente messa a mollo.
Mettete quindi il pollo rosolato nella pentola, e spolverizzate di abbondante curry, e poi lo zucchero e il sale. Coprite e cuocete a fuoco dolce per 20 minuti, o fino a quando la carne del pollo vi sembrerà cotta. Servire in un piatto di portata con le mandorle tostate in scaglie.
Servite con riso pilaf, che ho fatto come suggerito da Nigella
Ingredienti:
1 cipolla
3 bacche di cardamomo
1/4 di cucchiaino di cumino
1 stecca di cannella
1/2 cucchiino di semi di papavero
1 litro di brodo (o di pollo o vegetale, come ho fatto io)
Riducete in polvere (io col pestello e ve lo consiglio) le spezie. Quindi sbucciate e tritate la cipolla e fatela soffriggere insieme alle spezie, aggiungendo la cannella spezzata in due pezzi. Appena la cipolla sarà dorata, versate tutto il riso e fatelo tostare (come fareste per il risotto), quindi aggiungete il brodo caldo, mescolate e fate cuocere a fuoco basso, senza più mescolare. Appena il brodo si sarà asciugato tutto, il riso è pronto. Servire con i semi di papavero e il pollo… non ve ne pentirete.

 

Qui potete trovare la ricetta di un altro pollo al curry masala.

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

oppure sul mio profilo Instagram

 

A presto
Stefania Oliveri

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

33 Comments

  • Reply
    fantasie
    28 Febbraio 2011 at 17:07

    mariacristina: quando si dice telepatia! 😉

    roberta: e io ti adoro!!! Be' per i cereali, si sta abituando…

    Cinzia: Concordo!!!!

    Olivia: ti dico solo che hanno fatto a gara per la salsetta…

    Acquolina: Assolutametne d'accordo!

    Mamma in pentola: e il risultato c'è sempre!!!

    Le ricette dell'amore vero: e io la rifarò presto! 😉

    Francesca: grazie 🙂

    Il cucchiaio magico: ottima! Questa provala!

    Eleonora: concordo con te su tutta la linea!

    Chiara: :DDDDD d'accordissimo!!!

    Ale raravis: e io che penso di te la stessa precisa identica cosa!!!!

    Innamoratincucina: una precisazione è d'obbligo: lei metteva in realtà il garam masala… ma io non ce l'ho e ho messo il curry… Però il risultato è favoloso lo stesso… o almeno credo, comunque è favoloso!

    L'Ostessa: :)))

    Gloria cuce': dunque io ho messo quasi tutto quello che avevo già a casa senza il garam masala, però una volta che le compri ti durano un bel po'… pensa che per almeno un anno non dovrai più andarci!!! 😉

    Enza: No, no, infatti io penso che non ci sia affatto paragone!!! 😉

    Elena: Stesse motivazioni tue!!! ;)))… però non è tanto lungo da fare… ci sono solo tante spezie!

    Simonetta: per la Parodi non ti sei persa niente, non si può nemmeno guardare, figurati leggerla… E poi, quanto hai ragione per i grassi!!!

    La cuoca Many: grazie 🙂

    pagnottella: be' guarda me ed è come se l'avessi conosciuta! ;)))

    colombina: sì, perfetto, anche io la trovvo geniale!!!

    Tinny: ma che disgrazie ha avuto?, lo sai che non ho idea??? Mi hai incuriosita!

    laroby: tesorooooooo, quando leggo certi commenti mi emoziono fino alla commozione!!! GRAZIEEEEE e il tuo affettto per me è assolutamente ricambiato per te!!!!

    Lauradv: quanto mi piace il tuo modo di scrivere… anzi mi "garba" proprio!!! 🙂

    Anna Luisa e Fabio: Concordo al … massimo!!! ;))))

    Anna Lisa: Vengo subito a vedere! Grazie per avermi avvertita!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Anna Lisa
    28 Febbraio 2011 at 14:29

    Ciao Stefy! Ti invito al mio nuovo contest
    http://senzaglutinepertuttiigusti.blogspot.com/2011/02/il-mio-1-blog-candy-con-contest-della.html
    Ci sono 3 bellissimi premi che ti aspettano!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Anna Luisa e Fabio
    28 Febbraio 2011 at 9:56

    A me i grandi chef stanno un po' sulle scatole. I finti cuochi…anche! 😀
    Una via di mezzo è sempre la cosa migliore.
    Fabio

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Lauradv
    27 Febbraio 2011 at 20:05

    Io la penso come te, Nigella l'adoro! Così come mi garba tanto questa tua preparazione! Un bacio

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    laroby
    27 Febbraio 2011 at 17:53

    credo di non dirti nulla di nuovo: io la nigella la adoro!!! se poi usa quantità industriali di burro e di grassi e forse ogni tanto non è precisa…chissene! leggere le sue ricette è un piacere come leggere un bel romanzo. io amo cucinare ma non amo l'integralismo in generale e quindi se trovo una ricetta poco precisa o "leggermente" approssimativa non me la prendo più di tanto soprattutto in ambito di blog, o meglio, di alcuni blog…:-) ci sono saputelli e saputi, professionisti e non, simpatici e antipatici in questo mondo dei food bloggers!certo apprezzo libri e blog curati e ineccepibili dal punto di vista culinario . io che non sono certo una chef, nè tantomeno super precisa non ho velleità da scrittrice di food e nemmeno aspiro a tanto…mi accorgo però che si sono tantissime persone esperte, capaci, che cerco di imitare, che ammiro e che seguo con affetto e tu sei sicuramente tra queste…ricette a prescinedere! termino con una ola virtuale alle nigella e una mega a te!!! baci

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Tinny
    27 Febbraio 2011 at 16:17

    Per me Nigella è un mito anche per il suo non essere precisina come tanti superchef che fanno finta di assaggiare le loro "creazionipresaperilc…". Oltretutto ha una gran forza per essere riuscita ad affrontare le disgrazie che ha avuto. Anch'io ho preso parecchie ricette sue e sono venute perfette e buonissime!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    colombina
    26 Febbraio 2011 at 20:54

    io l'adoro, trovo alcune delle sue trovate geniali e trovo che abbia un amore per i sapori contagioso. La tua ricetta mi sembra divina assolutamente da copiare e spiegata alla perfezione, bravissima!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    pagnottella
    26 Febbraio 2011 at 18:16

    Che ricetta!!!
    Io la Nigella non la "conosco" bene…

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    La Cuoca Many
    26 Febbraio 2011 at 16:20

    Adoro le spezie orientali e il pollo si sposa bene con tutte! Complimenti!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Glu.fri cosas varias sin gluten
    26 Febbraio 2011 at 14:16

    Ecco qui, siccome sono nel c… del mondo non conosco le due signore in questione (qui no nigella books e Parodi, peggio di Carneade..), peró quello che mi sembra importante é sapere raccontare , e cone ho giá detto Ale, scrivere bene di cibo e ricette non é per nulla facile. Per il resto l'uso dei grassi o menoé anche una questione di tradizione e di cultura alimentare.
    Io qui faccio tanta fatica a far capire che la cucina italiana vuole poca quantitá di ingredienti, che non deve affogare nell'olio, non deve morire affogata nel basilico e poi tutto finische in panna con una bella bisteccona….
    Ma adesso ho trovato la ricetta del pollo al curry perfetto !! Dopo tanto cercare …grazie Stefania.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Elena
    26 Febbraio 2011 at 9:23

    mamma mia quante spezie…io mi accodo a te nell'elogiare Nigella, sa perchè tutte le sue ricette mi riescono e bene??? Grande Nigella…mi piace anche perchè…è morbidosa nelle curve, proprio come me!!! Non so se per motivi di tempo proverò mai a fare questo pollo ma mi sembra sia riuscito alla grande

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Enza
    26 Febbraio 2011 at 8:28

    ma dai..non c'è paragone…
    Nigella..Parodi??10,100,1000 volte
    la Nigella..sa' di casa..è una di noi
    e questa ricetta deve essere di un
    buono…me la segno…bravissima !!
    buon fine settimana
    Enza

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    gloria cuce'
    26 Febbraio 2011 at 0:45

    Questa ricetta mi fa un po' paura perchè dovrei andare in un solo posto a ct in centro dove posso trovare tutto l'occorrente, certo però che una volta fatto con questa ricetta sono sicura che difficilmente potrei assaggiarne di più buoni quindi me la segno.
    Bravissima e bellissima foto.
    Baci!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    L'Ostessa
    26 Febbraio 2011 at 0:27

    che piatto invitante! e concordo cn te su Nigella….. mi piace!! baci ELY

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Innamoratincucina
    25 Febbraio 2011 at 22:27

    Che combinazione abbiamo avuto la stessa idea! Certo il nostro pollo al curry è molto molto più semplice del tuo… ricettina golosa ed interessante, sicuramente la proveremo, l'unica cosa che non capisco è come mai Nigella ti faccia macinare spezie come cardamomo, peperoncino, cumino, aglio ecc… e poi aggiungere anche il curry in polvere! Forse per dare più sapore al piatto? Sicuramente si ottiene un curry più forte… mhhh questa davvero la proviamo! Un bacio!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    alessandra (raravis)
    25 Febbraio 2011 at 21:16

    E' un po' difficile risponderti qui, perchè mi sembrerebbe di ripeterti per l'ennesima volta cose che ci samo dette sin da quando ci siamo incontrate, la prima volta. Però, aver sollevato una discussione ha avuto il merito di individuare un tema "caldo", che forse è più sentito di quanto si creda anche nella blogsfera: e cioè che saper raccontare una ricetta, spesso, fa la differenza. Può non valere per i grandissimi, ma per chi s cimenta con ricette abbordabili, come appunto Nigella, è fondamentale. E anche se, come si diceva ieri, sui libri si avverte di più, io penso che anche sui blog faccia la differenza. Non a caso, non ho mai perso un tuo post- e questo sin da prima che diventassimo amiche ed anzi: ho capito che saremmo potute diventarlo prima ancora di conoscerti, e proprio dal modo così speciale con cui racconti le tue ricette… mi fermo qui, perchè fra un po' sbarello e ti dico che sei la nostra Nigella :-))), ma il senso è questo qui
    besos
    ale

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Chiara
    25 Febbraio 2011 at 19:43

    anche io adoro Nigella!per me la Parodi è solo la sorella della giornalista…..sa cucinare??mah, sorvoliamo che è meglio…Ricetta interessante e molto ben presentata Stefania, buon we cara, un abbraccio…

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Eleonora
    25 Febbraio 2011 at 18:22

    non ho il piacere di conoscere Nigella anche se ne ho sentiro parlare e visto ricette passare sui blog, ma di usare prodotti in scatola io non ci vedo nulla di male..il mio cake di oggi è fatto con ciliegie di barattolo…
    questo pollo è straordinario!!!!!

    bacioni

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    il cucchiaio magico
    25 Febbraio 2011 at 17:21

    A me personalmente stà simpatica, anche se non proverei tutte le sue ricette, ma questa mi piace, e complimenti sembra buona.
    Concetta

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Francesca
    25 Febbraio 2011 at 17:12

    Che meraviglia sei bravissima!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Le ricette dell'Amore Vero
    25 Febbraio 2011 at 17:04

    che squisitezza, non sai che voglia m'è venuta! annoto subito! buon w.e.!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Mamma in pentola
    25 Febbraio 2011 at 17:03

    Che bel post…grazie. Io Nigella la conosco poco, l'ho vista solo una volta, e in effetti la cosa che subito mi ha colpito è che anche lei usa la mezzaluna…e altre carenze tecniche…per questo, mi è subito stata simpatica…e che cavolo…tutti questi virtuosismi da cuochi…insomma alla fine è il risultato che conta…
    Un bacio
    Claudia

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Acquolina
    25 Febbraio 2011 at 16:54

    io trovo Nigella molto affascinante e coinvolgente, la tecnica lascia un po' a desiderare ma lei "comunica" al sua passione per il cibo.
    Quanti ingredienti in questa ricetta, dev'essere buonissima!
    baci!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Olivia
    25 Febbraio 2011 at 16:52

    Ciao!!!!
    è sempre un piacere trovare questo tipo di ricette, io impazzisco per il pollo al curry e i sapori orientali!
    Mi piace poi tantissimo quando c'è molta salsa in cui immergere il riso o del buon pane:)
    A presto

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Cinzia
    25 Febbraio 2011 at 16:24

    eh, la Parodi la lascerei dov'è, e Nigella me la guardo, mi è simpatica. Il pollo al curry è fantastico, peccato che a qualcuno tutte 'ste spezioline spaventano un po', ma io ho la mia scatolina magica, che tutte le contiene e quando lo cucino, un po' di stupore ai commensali viene! Brava!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    roberta
    25 Febbraio 2011 at 16:17

    chiedo perdono per la mia ignoranza ma io non conosco Nigella!!!!
    Però so che tu, la mia sicula del web preferita (non me ne vengono in mente altre al momento), sei davvero brava, pratica e nei tuoi piatti sorride felice la tua ironia! Risolto il problema dei cereali gluten free duri?
    Buon week-end

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    mariacristina
    25 Febbraio 2011 at 15:53

    Abbiamo postato una ricetta quasi uguale!!! Anche se diversa negli ingredienti. Un bacione e buon week-end.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    25 Febbraio 2011 at 15:30

    ELiFla: Infatti, lo dico anche io, ma come si permettono di confonderla???

    Sonia: Non sai quanti… ma non capiscono niente!

    Lucia: anche quelli che avevo provato finora erano "delicati". Questo è sorprendentemente buono!!!

    Felix: sì, la quantità di grassi è enorme… ma si sa, le cose buone o fanno male o fanno ingrassare! ;)))

    Edith Pilaff: assolutamente non meno di 6! ;)))
    P.s. Figurati che anche il pargolo n.3 l'ha mangiato

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Edith Pilaff
    25 Febbraio 2011 at 15:24

    Un curry coi fiocchi!La scarpetta con 5 o 6 chapati e' d'obbligo…
    Un bacione!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Felix
    25 Febbraio 2011 at 15:23

    Quoto Elifla in tutto: non confondiamo Nigella con la Parodi…
    E' anche vero che Nigella usa una quota di grassi che mi spaventa… ma le sue ricette sono molto belle, son curate e poi lei ha un volto simpatico!
    Bella questa ricetta Ste… appena supero l'angoscia "e mò che ho finito la dieta ho paura di ingrassare di nuovo"… la provo!
    Un bacione! 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    lucia
    25 Febbraio 2011 at 15:12

    l'altra sera dovevo uscire e ho pensato a un piatto pronto per il marito, di quelli che metti nel microonde e via, sul divano. Mi è venuto in mente il pollo al curry col riso pilaf, visto che a natale ho ricevuto la rice cooker e non l'avevo ancora utilizzata… Il tempo mancava e me lo sono inventato così su due piedi. é venuto buono (un po' delicato). Ora mi sto segnando tutte le ricette di pollo al curry che vedo in rete, la tua è particolarmente invitante!! Un abbraccio, a presto!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Sonia
    25 Febbraio 2011 at 15:02

    ma perchè? qualcuno detesta Nigella?
    parola mia che non lo sapevo, è una donna adorabile, bellissima che adora il cibo e lo cucina divinamente 🙂 quindi niente critiche please! bravissima Stefania, bel piatto 🙂
    ciao 😀

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    EliFla
    25 Febbraio 2011 at 14:58

    Aspetta….non mescolare Nigella con la Parodi..che per carità fa bene a fare quello che vuole….ma Nigella è Nigella…. ti dà anche le ricette base…la PArodi ti dice lo scaffale al super dove trovi già pronto….Nigella ti dà una ricetta per le meringhe , la Parodi no!!!

    Detto questo…anche IO ADORO NIGELLA!!! 😀

    bacioni e buon weekend, Flavia

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply