Carne/ piatti unici/ Primi

Dietro uno chef c’è sempre una “grande” donna: un piatto unico è d’obbligo!

(In questo post: Riso Casimiro, ricetta svizzera, con pollo)
 
Il mio dolce doppio ci ha preso gusto! E adesso la domenica vuole cucinare lui… ma perché, però, deve tormentare me per la ricetta???? Ora cominciano le belle giornate, perché non andare a mangiare fuori??? P.s. Anche se posso sembrare un’ingrata per le poche righe di qui sopra, in realtà sono profondamente felice per il suo impegno … e il mio riposo domenicale!

 

 

RISO CASIMIRO (di Tina di Colore in Cucina) Ingredienti per 4 persone:
300 g riso a chicco lungo (ha messo quello originario perché avevo finito il basmati e non ha visto 3 pacchi di parboiled… “AHHHHHHH non sei abbastanza attenta!!! Hai una dispensa di ogni ben di Dio, che fra parentesi forse neanche Lui sa di avere creato, e non c’è il riso basmati!!!”)
1 cipolla bionda
1 scatola di ananas a pezzetti oppure mezza ananas fresca (“però quella fresca era meglio…”)
1 cucchiaio di fecola (“dove è la fecola?????” “Accanto ai fuochi!” “Ma io non la trovo!!!!” “Ma è là, sotto i tuoi occhi” “AH!”)
1 cucchiaino di curry (“ma non è abbastanza!!!”, “Solo questo c’è!”, “Ma se devo cucinare, devo avere tutto a posto io!!!” … il grande cuoco…!)
600 g pollo a pezzi
olio extravergine d’oliva q.b.
1,5 dl di brodo vegetale (homemade) (“ma sei sicura che ce lo abbiamo? E come si presenta??”“no, amore, da solo non si presenta, apri il frigo e lo vai a prendere tu!…” “Dove?” mi alzo e glielo prendo!)
1 dl di panna (ho preteso di soia, ma ho dovuto prendergli anche quello!)
1 mela grande oppure due piccole (“però le sbuccio dopo che altrimenti diventano nere”, il tocco del maestro si vede!)
sale e pepe q.b.

Procedimento: Tritate la cipolla. Fare sgocciolare l’ananas (se in scatola) e recuperare il succo. Altrimenti tagliare metà ananas fresco a pezzettini. Lessare il riso in acqua salata. Mescolare la fecola e il curry e infarinare il pollo bene. Fare rosolare la carne nell’olio, unite cipolla e rosolate brevemente. Bagnare con il succo d’ananas e portate a ebollizione. Togliere la carne e l’ananas e tenere in caldo. Unire il brodo al sugo di cottura e portate a ebollizione. Incorporare la panna e fare ridurre brevemente. Tagliare le mele a tocchetti e unitele alla salsa con l’ananas e la carne. Amalgamare e aggiustare con sale e pepe. Servire con il riso ben caldo.

 
Contro del piatto: molto meglio usare il basmati, l’originario si incolla… 
Pro: il riso originario messo dentro il coppapasta ha una tenuta fantastica! 😉
 
Comunque, dietro ogni chef, c’è sempre una grande donna… mi chiedo perché dietro una chef, non ci sia mai un uomo, nemmeno piccolo!!! 😉

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

A presto
Stefania Oliveri

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

28 Comments

  • Reply
    Prez
    19 Aprile 2011 at 17:49

    mi hai fatto morir dal ridere. Anche mio marito adesso mi sta aiutando a cucinare e considerato che prima non ha mai fatto nulla ( a parte la pasta in bianco) è un cinema ogni volta…però sono contenta di avere un po' d aiuto in più….e intanto intrattengo la bimba

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Mapi
    19 Aprile 2011 at 13:40

    La morale che conclude il post non è meno esilarante del post stesso, con i commenti accanto ad ogni ingrediente. 😀

    Purtroppo devo passare per intolleranza ai frutti tropicali, ma l'aspetto è bellissimo!

    P.S. Il captcha questa volta è "tuffi". Dici che ignoro l'intolleranza e mi ci tuffo? 😀

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    19 Aprile 2011 at 9:15

    Grazie a tutte ragazze!!! … e anche a Max!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Lady
    19 Aprile 2011 at 8:05

    meraviglioso.. semplicemente fantastico! e non solo il risotto..
    siete una coppia meravigliosa!!!
    un abbraccione
    Paola

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fausta
    19 Aprile 2011 at 6:59

    un bellissimo racconto, ironico e frizzante, come accompagnamento ad una gustosissima ricetta. Brava! ( e bravo maritino… però, se magari riuscissi a fare un po' più da solo… :))
    Baci

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Muscaria
    18 Aprile 2011 at 22:37

    Buono buono buono buono buonissimo! Complimenti a tuo marito, devi esserne orgogliosa! 😉

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    EliFla
    18 Aprile 2011 at 20:38

    Ah ora capisco perchè sei mitica!!!..perchè c'hai i doppio MITICO!!ahahahahah, bacioni

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Tinny
    18 Aprile 2011 at 19:37

    Stai attenta perchè se continua così troverai la serratura della cucina cambiata…!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Lo
    18 Aprile 2011 at 18:24

    ah però il doppio….grande piatto!!! Rispetto al senso di orientamento maschile nella propria casa…io a volte rimango basita!! Ti lascio un bacio perchè sto per partire! un bacio

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Tina
    18 Aprile 2011 at 16:56

    Ciao bellissima…. e allora come vi è sembrato? Indubbiamente con l'ananas fresco è tutt'altra cosa. Complimenti per il marito cuoco provetto! Un abbraccio, Tina

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Francesca
    18 Aprile 2011 at 12:50

    Complimenti per la ricetta fantastica!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    La Gaia Celiaca
    18 Aprile 2011 at 11:46

    sai cosa ti dico: quando venite a trovarmi, faccio cucinare tuo marito :-)))))

    non vedo l'ora!!!!!

    p.s. parola anti-spam: GRANDE! vedi che anche blogger sa che sei una grande donna?

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Sonia
    18 Aprile 2011 at 10:58

    ma che bravo!!!! complimenti cara e buona settimana, baci :XX

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    sonia
    18 Aprile 2011 at 10:57

    Che bel piatto fantastica ricetta, per non parlare della presentazione! Complimenti a Salvatore e a te !!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Chiara
    18 Aprile 2011 at 10:43

    Bravo Salvatore!Buona settimana a tutti voi…

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Günther
    18 Aprile 2011 at 10:14

    è un apsecialità tipica di qui il riso casimiro, niente male, anche io cucino una volta ogni tanto a casa, diciamo solo per le occasioni speciali cioè poche

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Letiziando
    18 Aprile 2011 at 8:40

    Bella messa in scena e ottimi ingredienti utilizzati. Mi piace un sacco questo "cucinamento" 😉

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Passiflora
    18 Aprile 2011 at 8:21

    la presentazione è davvero bellissima, la ricetta sfiziosa.. insomma me la segno e la provo quanto prima!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    luxus
    18 Aprile 2011 at 8:01

    ahahah, divertente la cronaca ( ma quanta verità!)
    la ricetta mi ispira tantissimo, e io il basmati ce l'ho in dispensa, anzi, ho pure tutto il resto. ciao!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Max
    18 Aprile 2011 at 7:26

    Quanto prima vedrai che ne prenderà pieno possesso, impegni permettendo, come è successo a me…scherzando scherzando…stoviglie comprese…baci e buon inizio di settimana…ciao. Opppssss bello nella presentazione e sicuramente ottimo nel gusto…complimenti…

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Ann
    18 Aprile 2011 at 6:48

    Io direi che dietro ogni uomo c'è sempre la pazienza di una grande donna 😀
    Un applauso a lui e a te 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    stefy
    18 Aprile 2011 at 6:46

    E bravo il maritino…….ricettina perfetta per la domenica…un bacino e buona settimana la stefy

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    roberta
    18 Aprile 2011 at 6:42

    hai perfettamente RAGIONE!!!!
    ….ed i risultati si vedono
    Buona giornata

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Francesca
    18 Aprile 2011 at 6:38

    E' vero, succede la stessa cosa a me… ma ti garantisco che adoro quando si mette ai fornelli ^_-
    Bel piatto, ricco, come piace a me… me lo ritrovo davanti: pieno, colorato, vario ed è una soddisfazione!
    Baci,
    Franci

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Mousse
    18 Aprile 2011 at 6:34

    Che fortuna,proprio bravo il tuo lui.
    Davvero una bella e gustosa ricetta.
    Complimenti.
    Un abbraccio e buona giornata.
    Fausta

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Marcella
    18 Aprile 2011 at 6:23

    Beh in effetti…mostrare un pò di gratitudine (non troppa) sarebbe il minimo!
    Bella ricetta, bravo il doppio, grande la donna!
    Buona settimana Stefania e se non ci si acchiappa Buona Pasqua

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    mariacristina
    18 Aprile 2011 at 6:10

    Meno male che cucina lui, sai che comodità! Ed è anche proprio bravo, bacioni.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    sulemaniche
    18 Aprile 2011 at 5:58

    molto bravo…è ovvio che l'hai ispirato tu!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply

     

    Delivered by FeedBurner