Antipasti/ Basi/ estate

Baci… di dame!

Baci di dama salati senza glutine
(In questo post: Baci di dama salati senza glutine)
 
In realtà si chiamano Baci di dama salati, ma appena leggerete il racconto capirete perché li ho chiamati Baci di dame 😉
Sabato il grande incontro! Dopo mesi e mesi finalmente ci siamo viste… Oddio viste, per una ciecata come me è un parolone… Un evento della Schaer è stata l’occasione, un evento al quale ho deciso di partecipare, all’ultimo minuto, e solo dopo che Sonia mi ha detto che ci sarebbero state lei ed Elena! E col senno di poi, ho fatto benissimo perché è stato davvero organizzato bene e ho imparato tante cose nuove molto interessanti!

 

Comunque, arrivo in ritardo, come al solito (ma stavolta, giuro, avevo una validissima ragione! E mi sono pure persa il cocktail di benvenuto) e mi infilo in questa sala piena di persone che ascoltano interessate una dottoressa che parla di celiachia. Mi seggo a metà sala per non disturbare, ma cerco fra la folla di farmi vedere… sì vedere, perché loro conoscono me, ma io non conosco loro! Dietro di me ci sono due ragazze simpatiche, sembrano tanto amiche e una, ad un certo punto si alza per fare una domanda, ma dimostra una competenza da lasciare senza fiato persino Andy Luotto! Mi piacerebbe davvero fossero loro quelle che cerco, ma le guardo e loro non danno segni di conoscermi, non saranno loro… peccato. Poi inizia lo show di Andy Luotto che cucina senza glutine (per inciso, io adoro quest’uomo così dolce e sensibile, che ha scritto un bellissimo libro di ricette con una sezione dedicata ai celiaci!) e quando chiede se qualcuno vuole assaggiare una magnifica pasta col pesce, non ci penso due volte e mi propongo! Mi immolo più per la scienza che per me… e penso così mi vedranno in tutta la sala e mi riconosceranno… Mi mangio un piatto di maltagliati da libidine e se anche la giornata finisse qui, sono soddisfatta comunque. Ma quando torno al mio posto, finalmente vedo una ragazza avvicinarsi e… ed è lei, Sonia, una delle due ragazze che stavano dietro di me e quindi l’altra è Elena!!! Il resto della manifestazione passa in chiacchiere e risate, fino al momento del corso di cucina. Noi facciamo quello sulla pizza, col bravissimo Dovilio Nardi (totalmente ammaliato dalla bellissima Sonia) e, toh, viene bella elastica! Sarà per questo che gli chef presenti fanno parte del NIP? Ma ormai i segreti ce li hanno insegnati e quindi non posso più sbagliare!!! Il mio dolce doppio, come al solito, mi accompagna e rimane estasiato dalla vitalità delle due donzelle, oltre che piacevolmente sorpreso dal divertimento dell’evento! Alla fine, non dopo aver fatto mambassa di gadgets, ci lasciamo con tanto dispiacere non prima di esserci scambiate il numero di telefono… ma poteva essere una cosa normale??? Se ci sono io, NO!!! Non avendo gli occhiali, digito sulla tastiera a memoria i numeri e poi passo a scrivere il nome, sempre a memoria, … meno male che sono previdente e decido di far vedere loro cosa ho combinato… e indovinate? Nessuno aveva gli occhiali e ci vedeva… insomma 4 ciecati insieme! Comunque alla fine ci siamo riuscite a scambiarci questi numeri e adesso… non si liberano più di me!!!!
Questa volta niente foto e nemmeno la ricetta è quella della pizza… A mia discolpa posso solo dire che ero troppo emozionata e ho dimenticato la macchina fotografica! Ma se andate a vedere il blog di Sonia, troverete una carrellata di foto, oltre che un resoconto più completo del mio.
E allora quale ricetta scegliere, adatta alla situazione? Ma i BACI DI DAMA salati!
La ricetta, neanche a dirlo, è di Menù Turistico, che ha fornito sia la versione salata glutinosa che quella dolce senza glutine.

Baci di dama salati senza glutine

Baci di dama salati senza glutine

Ingredienti
per una quarantina di baci di dama, grandi come nocciola
100 g di burro freddo
100 g di farina di mandorle
100 g di farina di riso
70 g di parmigiano reggiano
un tappo di brandy
un tappo di acqua minerale (perchè le farine senza glutine assorbono più liquidi, ma potete sostituirlo con un altro tappo di brandy)
una presa di sale

Mettere tutto nel mixer, fino a quando la pasta non forma delle briciole, poi trasferite sulla spianatoia e lavorate velocemente a mano, ma poco, perché è come la frolla, vuole poco calore umano…. Quindi formate delle palline e adagiate su una placca da forno foderata con carta forno e mettete a riposare in frigo. Dopo una mezz’ora potete metterlo a cuocere in forno a 150 gradi e fate cuocere per 15- 17 minuti max: dovete tirarli fuori quando sono appena appena compatti e non preoccupatevi se si sbriciolano, a toccarli. Al contatto con l’aria, si induriranno, senza per questo perdere nulla della loro fragranza.

Quando si sono raffreddati, io li ho farciti così:
250 g di philadelphia
pesto genovese
La Raravis afferma che reggono bene anche da farciti: potete prepararli comodamente anche 3 o 4 ore prima di servirli, senza bisogno di tenerli in frigo, ma i miei sono finiti subito e quindi non posso confermarlo! 😉

 

Vi è piaciuta la ricetta di questi baci di dama salati? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

oppure sul mio profilo Instagram

 

oppure iscrivetevi alla mia Newsletter

 

o ancora iscrivetevi ai miei Feed e riceverete ogni articolo in posta

A presto
Stefania Oliveri

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

36 Comments

  • Reply
    La Gaia Celiaca
    26 Aprile 2012 at 19:16

    sono decisamente una perfetta deficiente: questa l'avevo anche già fatta…
    mannaggia mannaggia mannaggia!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Sarah
    26 Aprile 2012 at 7:03

    Per il "The recipe-tionist" di questo mese avevo scelto questa ricetta… Purtroppo per una massiccia dose di sfiga, sono riuscita a pubblicare solo oggi… 🙁
    Sono buonissimi!
    Ciao Sarah

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Geillis
    2 Giugno 2011 at 20:05

    Non ho mai partecipato ad un evento del genere, però mi è capitato di incontrare qualche blogger con cui ero in contatto, devo dire che è davvero una bella esperienza far diventare reale una conoscenza solo virtuale!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Passiflora
    2 Giugno 2011 at 11:37

    interessante questa versione salata! perfetta per un aperitivo estivo 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Erica
    1 Giugno 2011 at 18:15

    che carina l'idea di farli salati!!!sono passata per un salutino 😀

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Alice4161
    1 Giugno 2011 at 14:54

    Deliziosi questi baci.

    ciao e complimenti.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Luca and Sabrina
    1 Giugno 2011 at 12:27

    Stefania, sei una forza della natura, anche a noi piacerebbe tanto conoscerti, chissà se ci riusciremo, sei solare e simpaticissima e ci basta passare dal tuo blog per sorridere. Peccato che non ci sono le foto dell'incontro, ma dopo passiamo da Sonia. I baci di dama salati????? Mai assaggiati prima, adoriamo quelli dolci, ma se tanto mi dà tanto dovrebbero essere altrettanto buoni! Ti prendiamo la ricetta, poi vediamo se riusciamo a farli.
    Bacioni
    Sabrina&Luca

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Giovanna
    1 Giugno 2011 at 11:13

    Buonissimi i baci di dama.
    Complimenti!

    Baci Giovanna

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Tiziana
    1 Giugno 2011 at 10:59

    La versione salata me la segno eccome. Mi piace l'idea ^_*

    p.s. per un soffio non hai incontrato anche me alla riunione di sabato… sono stata con le due pazzerelle poco prima dell'inizio. Mondello era splendida e assolata, il caffè buono e l'invidia tanta: volevo cucinare anche io con voi!!!

    ^_*

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Sabrina
    1 Giugno 2011 at 10:44

    Mi sa che questi son da urlo, bella mia! Grazie.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    1 Giugno 2011 at 9:51

    Sonia: quanto ho sofferto!!! E gridiamolo che sono MOOOOOOOOLTO più magra dal vivo!!!! ;)))

    Claudia: Un bacio Claudiuzza bedda!

    Il cucchiaio magico: anche io ti avrei voluta qui con noi!!!!

    Milen@: Una persona meravigliosa! 🙂

    Gunther: 🙂

    Max: :DDDD

    Stefania: Grazie 🙂

    I fiori di loto: non te ne pentirai!

    Barbara: grazie a te 😉

    Claudia: pensa che io dolci invece non liho assaggiati mai! 😉

    Glu.fri: tesoro, AVVICINATI, TI ASPETTIAMOOOOOOOOOOOO!!! :*

    Fabipasticcio: 🙂

    Manuela: anche io adoro i finger! 🙂

    Gambetto: egregio signore, lei ha una memoria davvero di ferro!!!! ;)))

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Gambetto
    1 Giugno 2011 at 6:42

    Sbaglio o ricordo male che la Raravis ti portò in dono dell'ottimo "sfarinato" di baci di dama quando vi siete incontrate?! 😛 ahahahahaha
    Ecco adesso davvero mi tocca scappare :))))) ehehehehehehe

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Manuela
    31 Maggio 2011 at 18:43

    Bella ricetta l'avevo vista anch'io da Alessandra, e salvata. Ti sono venuti benissimo, li preparò nei prossimi giorni, adoro tutto ciò che è finger! Buona serata e grazie per essere passata.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Fabipasticcio
    31 Maggio 2011 at 15:53

    Interessante ricetta da copiare!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Glu.fri cosas varias sin gluten
    31 Maggio 2011 at 13:23

    Oh mi hai fatto venire un po' di malinconia..ma perché sono cosí lontana da tutte queste belle cose..e detto tra noi mi mancano tanto i prodotti di quella azienda lí…, adesso per consolarmi mi faccio i baci di dama..e vi penso !!
    Bacioni da quaggiú

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Claudia
    31 Maggio 2011 at 8:40

    Questa si che è originali.. li ho semrpe mangiati dolci… bella diea davvero!!! baci e buona giornata 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Barbara
    31 Maggio 2011 at 8:12

    Con la storia degli occhiali dimenticati e del fatto che ti sei "immolata per la scienza" mi hai fatto troppo ridere Stefania, ahah! Questi baci di dama farciti con pesto e philadelphia devono essere delziosi! Ciao, buona giornata 😉

    Babi

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    I fiori di loto
    31 Maggio 2011 at 8:02

    di solito li faccio dolci ma voglio proprio provare questa tua versione salata..

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Stefania
    31 Maggio 2011 at 7:34

    Che graziosa idea questi tuoi baci, ciao

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Max
    31 Maggio 2011 at 5:53

    M passi i numeri!!! No qui, in privato!!! Scherzo scherzo!!! Ma se… Sai un consiglio ecc ecc… Buoni quei bacetti… Buona giornata, ciao.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Günther
    30 Maggio 2011 at 18:40

    ma che bella versione dei baci dama anche più interessante di quella dolce :-))

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Milen@
    30 Maggio 2011 at 17:16

    Anch'io apprezzo Luotto 😀
    Non sono ancora riuscita ad assaggiare i mitici baci salati …………

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    il cucchiaio magico
    30 Maggio 2011 at 16:20

    che invidia che mi fate, avrei voluto essere lì anch'io. Vabbè mi accontento della ricetta, brava Ste.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Claudia
    30 Maggio 2011 at 15:36

    ma sempre tu sei? ahahahah immagino la scena di quando vai ad assaggiare la prelibatezza "solo" per farti vedere dalle tue amiche, che cecate pure loro non t'avevano vista a due passi da te ahahahah
    troppo favolosa sei
    :*
    cla
    mmmh sti baci di dame mi piacciono e mi sconfinferano ma avrei già scelto i bignè come antipasto…mah vediamo va!
    ***
    cià

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Sonia
    30 Maggio 2011 at 14:42

    ha ha ha ! pensa la nostra espressione appena abbiamo visto la mitica Stefania sul palco ad immolarsi!! si vedeva che sofrivi a mangiare quella orrenda pasta, ma tu sei buona..è stato davvero divertente e poi dico ufficialmente che di presenza sei mooolto più magra e più effervescente che nel blog..il blog ti imbavaglia, ma di persona sei uno spasso! grazie per le belle parole e brava per i buonissimi dolci!
    baci
    ps. ora ti rispondo al sms via mail…è scarico…

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    30 Maggio 2011 at 14:10

    Deborah: grazie 🙂

    Sonia: sembrano proprio adatti! 🙂

    Mirtilla: Grazie 🙂

    Federica: e io ti strapazzerei volentieri! 😉

    Roberta: purtroppo le foto le hanno le altre… io niente 🙁

    Elena: Be' io l'idea glielo ho data … speriamo organizzino più spesso… e ora dobbiamo organizzare noi! 🙂

    paola: grazie 🙂

    Glo83: già, la raravis, una ne pensa e cento ne fa! 😉

    Gaia: PERCHE' NON ABITI PIU' VICINA A NOI???????? :*

    Tinny: Anche noi abbiamo pensato a tutte voi! 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Tinny
    30 Maggio 2011 at 11:58

    Bellissimi baci di dama…vi ho pensato!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    La Gaia Celiaca
    30 Maggio 2011 at 11:35

    questa ricetta della raravis me l'ero persa, per fortuna che ci sei tu a produrne già la versione GF così non devo fare fatica 😉

    avevo letto da sonia dell'incontro, e vi avevo invidiato non poco!

    un abbraccio fiorentino

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    °Glo83°
    30 Maggio 2011 at 11:14

    baci di dama salati?! versione interessantissima e da provare al più presto!!! grazie! 😉

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    paola
    30 Maggio 2011 at 10:05

    ma che meraviglia!!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Elena
    30 Maggio 2011 at 9:28

    Che carina che sei Stefania!
    E' stato bello conoscerti e scambiare idee e risate. Penso sia stata una occasione più unica che rara, purtroppo: essere protagoniste, noi celiache che in genere siamo emarginate da manifestazioni culinarie, non ha prezzo! Chissà quale altra scorribanda ci vedrà protagoniste :).
    Complimenti per i baci di dama, buonissimi e bellissimi! Baci

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    roberta
    30 Maggio 2011 at 9:26

    bella ricetta! bel racconto! belle voi …. anche se non vi ho mai viste!!!! Baci

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Federica
    30 Maggio 2011 at 9:08

    Mi verrebbe da dirti "strapazzami di baci" :))) Buona settimana

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Mirtilla
    30 Maggio 2011 at 9:03

    che belle che sono!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    sonia
    30 Maggio 2011 at 8:40

    Ottima questa ricetta che bella idea li vedo adatti ad un raffinato buffet!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Deborah
    30 Maggio 2011 at 8:32

    davvero deliziosi!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply

     

    Delivered by FeedBurner