Dolci/ estate/ Maiala effige

Soufflé glacé al limoncello … più siculo di così?

Soufflé glacé al limoncello - Cardamomo & co
(In questo post: Soufflé glacé al limoncello)
Sono tornata per due giorni e con tutte le 30 mila cosa da fare, prima di riandarmene, che faccio? Il soufflé glacé della bravissima Loredana per L’MTC!
Vi confesso che non mi andava di fare la meringa italiana, non volevo mettermi ai fornelli nemmeno per un attimo, ma il mio senso del dovere e la mia lealtà al di là di ogni cosa, mi ha fatto fare la meringa italiana (ovviamente alla mia maniera, senza nessuna idea di quello che stessi facendo…), ma vi assicuro che la prossima volta faccio a modo mio e gli albumi li pastorizzo col Bimby a 37°!
 
Soufflè glacè al limoncello - Cardamomo & co

Soufflè glacè al limoncello – Cardamomo & co

In ogni caso non ho una gran manualità, e si vede, e per di più il soufflè doveva essere trasportato a casa di una mia amica per una cena…anzi di più, per una cena con amici, di cui due “stranieri” (toscani), mai visti prima… Ma amo il brivido e quindi ormai mi lancio in ricette mai sperimentate prima non solo con gli amici collaudati, che continuano a volermi bene nonostante tutto, ma anche con chi non conosco affatto… e senza nemmeno un minimo di presentazione, per mantenere “alto” il buon nome di food blogger… Ma poi mi sono detta che di alto non ho nemmeno quello e che gli amici continueranno a sopportarmi e gli stranieri non li avrei mai più rivisti… Quindi si è trasformato in soufflone, dalla forma di una bavarese e per far dimenticare queste prime due caratteristiche, l’ho alcolizzato con un po’ (va bene un po’ più di un po’) di limoncello… E vi assicuro, hanno dimenticato volentierissimo!
P.s. Stavolta non merito di vincere… 😉
PP.ss. Anche io sono a dieta come Gaia! 😉
PPP.sss. Gli stranieri sono diventati amici, ci siamo rivisti ogni sera fino alla loro partenza e, pazzi, ci vogliono pure a casa loro… merito del soufflone? (Messaggio privato per loro, se mai leggessero questo mio, SIETE SPECIALISSIMI!)

Soufflé glacé al limoncello

Soufflè glacè al limoncello - Cardamomo & co

3 albumi (scongelati)
120 gr di zucchero a velo
2 cucchiai di acqua
400 gr. di panna zuccherata
200 gr. di latte condensato
8 cucchiaini di limoncello home made
mandorle tritate
zucchero semolato
Ho cominciato facendo lo sciroppo di zucchero… mumble mumble, non so se è stato fatto bene, ma siccome ho usato lo zucchero a velo, non ho temuto di scenderlo prima, piuttosto che troppo tardi, visto che, fra tutte le caccavelle che posseggo, NON ho ancora il termometro! Quindi Ho cominciato a montare gli albumi con il Bimby con la farfalla inserita. Nel frattempo ho fatto scendere a filo lo zucchero. Però, la prossima volta monto gli albumi a 37° gradi con lo zucchero a velo, giuro, molto meno stress! Nel frattempo, ho messo la panna in freezer, per sconfiggere il caldo del mio frigo, e quando l’ho sentita ben fredda, l’ho montata, sempre col Bimby, per 4 minuti a velocità 3, sempre con la farfalla montata. Quindi ho mescolato la meringa con la panna e ne ho messo metà nello stampo. Nel frattempo avevo mescolato il latte condensato con il limoncello (e a forza di assaggiare non ho capito più se era buono perché aveva il giusto tasso alcolico o perché ero talmente ciuccia da non capirlo più, in ogni caso le quantità decidetele voi) e ho versato la crema sul composto, che ho ricoperto con l’altra metà del composto

Soufflé glacé al limoncello - Cardamomo & co

Soufflé glacé al limoncello – Cardamomo & co

Ho coperto con della pellicola e ho messo in freezer per tutta la notte. L’indomani ho tritato le mandorle grossolanamente e le ho caramellate con dello zucchero che ho spolverizzato sul soufflone per garantire la parte croccante.

E dopo essermi convinta di preparare questo soufflé glacé, supermegafacilissimo, ho deciso che sarà il mio dolce da maiala effige… 

 
Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

oppure sul mio profilo Instagram

 

 

A presto o forse a settembre
Stefania Oliveri

You Might Also Like

26 Comments

  • Reply
    crumpetsandco
    4 agosto 2011 at 10:35

    Golosissimo!!! lo voglioooo!
    adoro il limoncello!

  • Reply
    dauly
    26 luglio 2011 at 12:13

    quest'anno non posso dare la colpa al caldo se sono completamente fusa, qui si dorme con le finestre chiuse, è proprio arterio bella e buona la mia! ero convinta di avere già commentato la tua versione ma probabilmente presa dalla foga di volerti rubare il primato (vedi mio post,eheheh!) mi sono confusa!!
    col latte condensato voglio proprio provarlo, ottima versione!

  • Reply
    ๓คקเ ☆
    25 luglio 2011 at 13:47

    Non avevo il benché minimo dubbio su due cose: che il tuo dolce sarebbe stato apprezzato anche dagli "stranieri" e che gli "stranieri" siano diventati tuoi amici per la pelle: conoscendoti so bene che era inevitabile!
    Fantastica questa versione alcolica, altro che bere per dimenticare: questo soufflé glacé si ricorda, eccome! :-9

  • Reply
    La Gaia Celiaca
    23 luglio 2011 at 14:59

    certo stefania che se continui a fare la fishing for compliments forse non ti leggo più (sono tranquilla perché sai benissimo che non è vero!). insomma, ci produci questa meraviglia e la meni dicendo che no, non lo sai se è un sufflé glacé, e poi non sai se era buono o tu brilla, e la butti là con charme con questa variante al latte condensato che sto ancora sbavando di goduria…
    insomma, non si fa!

    però mi devi spiegare cosa vuol dire pastorizzare gli albumi a 37°… mumble mumble… ma la temperatura corporea non era quella in cui c'è la massima proliferazione batterica?

  • Reply
    Glu.fri cosas varias sin gluten
    23 luglio 2011 at 12:30

    corro corro che devo fare il souflèe…e sono nel mediterraneo !! Stepitossissimo il tuo soufflèe portatile..!! Ah passami un po' di limoncello che mi piace un sacccooo . Baci

  • Reply
    Valentina
    23 luglio 2011 at 6:18

    A me sembra una favola di dessert!! ci credo che gli ospiti stranieri sono diventati degli amici!! ciao, buon we, Valentina

  • Reply
    sulemaniche
    22 luglio 2011 at 20:43

    quesro mt mi piace da pazzi..specialmente le ricette alcooliche!

  • Reply
    Satsuki010
    22 luglio 2011 at 19:57

    Ma che bello che è *O*!! E poi troppo forte l'idea di utilizzare il limoncello :D!!
    A presto 😉
    Giuliana

  • Reply
    Loredana
    22 luglio 2011 at 19:05

    Ciao Stefania, il tuo soufflone per me va benissimo sia nella forma "lievitata" che nell'aggiunta di limoncello, che mi piace moltissimo , e poi visto il risultato ottenuto con i nuovi amici è proprio da riproporre!!
    ciao loredana
    ps se posso entrerei nel club di "quelle che non vincono mai" anche io, che a parte per l'MTC posso dichiarare che le mie ricette non vincono mai niente di niente!!
    www tutte nello stesso club!

  • Reply
    fantasie
    22 luglio 2011 at 18:27

    Titty: 🙂

    cristina b.: dai, sono solo le prime 12 sfide che non abbiamo vinto… ;)))

    Elena: E noi possiamo fondare il club dei "senza rete"! ;)))

    Milen@: 🙂

    Daniela: Grazie! 🙂

    marsettina: :DDD

    GLo83: suoer dolce e super alcolico! 😉

    Ines: 🙂

    Fabiana: Limoni di costiera, in ogni caso! ;)))

    Claudia: ti confesso che se non avessi avuto la cena, non l'avrei ancora fatto! 😉

    Chiara: Ti ricambio il bacione fin lasssù! :*****

    anna: Grazie Annuccia mia, ma tu ritorni?

    Ale raravis: Meglio di un brillante… ma per quello ci sono io! ;)))

    poverimabelliebuoni: Grazie 🙂

    lerocherhotel: Grazie 🙂

    Simona: oh, grazie! 🙂

  • Reply
    Simona
    22 luglio 2011 at 17:21

    meraviglia fra le meraviglie bravissima

  • Reply
    lerocherhotel
    22 luglio 2011 at 16:56

    wow, buono al limoncello!

  • Reply
    poverimabelliebuoni/insalata mista
    22 luglio 2011 at 16:00

    grande Stefania! ottima idea col limoncello!!

  • Reply
    alessandra (raravis)
    22 luglio 2011 at 15:13

    e sfido io che hanno gradito e ti giurano amicizia eterna… "un soufflé al limoncello è per sempre" 🙂
    ps foto strepitose
    ale

  • Reply
    anna
    22 luglio 2011 at 14:10

    Confermo, il limoncello ci sta una meraviglia.
    Bella l'idea delle mandorle caramellate, molto gelatoso.
    Buone vacanze!!

  • Reply
    Chiara
    22 luglio 2011 at 13:26

    e ti credo che hanno gradito!Un bel modo di utilizzare il Limoncello, mi piace! un bacione fin laggiù….

  • Reply
    Claudia
    22 luglio 2011 at 13:25

    chissà ch ebuono questo soufflè glacè!!!! io devo ancora pensare a come farlo per MT ma non ho voglia di fare nulla!!! intanto mi godo il tuo.baci

  • Reply
    Fabiana
    22 luglio 2011 at 11:06

    Limoni di Sicilia….o limoni di Liguria??
    Per me l'importante è essere generosi con le dosi!!!

    Un abbraccio,

    Fabi

  • Reply
    Ines
    22 luglio 2011 at 11:00

    Wow, da siciliana devo dire che è perfetto 😉

  • Reply
    °Glo83°
    22 luglio 2011 at 10:55

    mi fai sempre sorridere…cmq ridendo e scherzando (e forse anche bevendo?!) ti è venuto un super dolce!!! brava, mi ispira proprio!!! 😉

  • Reply
    marsettina
    22 luglio 2011 at 10:14

    un cucchiaio,prego!

  • Reply
    Daniela
    22 luglio 2011 at 8:29

    E' favoloso, hai avuto un'idea geniale.
    Ciao Daniela.

  • Reply
    Milen@
    22 luglio 2011 at 8:19

    Un'amica che porta a casa un dolce così libidinoso è per sempre .D

  • Reply
    Elena
    22 luglio 2011 at 7:45

    Ehy Stefania, bello interessante questo soufflè alcolico fatto col limoncello casalingo!! sarà molto buono, fresco e avrai fatto bella figura con gli stranieri 🙂 Anche io ultimamente amo il brivido del rischio di sperimentare con ospiti..
    un bacione e buon mare

  • Reply
    cristina b.
    22 luglio 2011 at 7:44

    ma è fantastico il tuo soufflone!!!! l'idea del latte condensato non mi sarebbe mai venuta… bravissima!
    p.s.: fondiamo il club di quelle che l'mtchallenge non lo vinceranno mai? 😉

  • Reply
    titty
    22 luglio 2011 at 7:30

    Uauuuuu al limoncello!!! ora so come utilizzarlo ; ))

  • Leave a Reply