piatti unici/ Primi/ Vegan

Il cous cous fest con il cous cous senza glutine!

24 Settembre 2011
Cous cous senza glutine con pesto genevose e picchio pacchio - Cardamomo & co

(In questo post: Cous cous senza glutine con pesto genevose e picchio pacchio)

Niente è peggio di una cosa che ti piace e non puoi mangiare… E per una palermitana, che ha trascorso quasi tutte le vacanze della sua vita in quel di Trapani, scoprirsi celiaca e sapere di non poter più assaggiare il suo piatto preferito, è come dire al sole di non sorgere più ad est! 

Gli ultimi cous cous fest erano stati un tormento vero e proprio. Ci andavamo perché a me piaceva, ma non potevo assaggiare niente, perché non c’era il Cous cous senza glutine. Al mio dolce doppio, invece, non piaceva, ma poteva mangiarlo e i pargoli facevano capricci per mangiarlo…Così decidemmo che era ora di non sottoporci più al supplizio. E così è stato fino a due anni fa, quando vengo a saper che al Cous cous fest c’è il cous cous senza glutine! Non potevo crederci! Per questo dobbiamo ringraziare la sezione dell’AIC di Trapani e soprattutto il suo presidente che si sta spendendo in una maniera eccelsa, cosa che quella di Palermo non si sogna nemmeno! Bella sorpresa l’anno scorso, ma ancora meglio quest’anno! Intanto il fest è organizzato meglio. Gli stand sono dislocati per tutto il paesino di San Vito e tutto è molto più agevole. Lo stand senza glutine è insieme allo stand magrebino e tunisino, che i miei amici assicurano essere fantastici. La location è molto suggestiva. Si trova infatti sulla spiaggia a pochi metri dal mare che per l’occasione è uno specchio, così come la serata è fresca e non umida. Dei tavolini, dei cuscini e dei divani sono a disposizione dei clienti, che con 15 euro ricevono un piatto abbondante di cous cous, un bicchiere di vino, il melone e due dolci: un cannolicchio (un piccolo cannolo) e il cous cous dolce. Anche i celiaci quest’anno possono addirittura scegliere fra un cous cous di montone (quello che ho preso io) e il più tradizionale di pesce. Già questo basta per mandarmi in solluchero! Ma sorpresa delle sorprese, c’è il dolce anche per noi. Be’ la scelta è fuori contesto, ma un tiramisù non si rifiuta mai! Ahimè dimentico la macchina fotografica a casa, ma mi beo della presenza dei miei beniamini di radiodue di Decanter, della presenza del mitico Andy Luotto e delle centinaia di stand con prodotti tipici del territorio, con produttori ben disponibili a farti assaggiare le loro spacialità. Ovviamente torno anche con un bottino che consta di bottarga di cernia e di ricciola, un aceto balsamico di Petrosino, che vi assicuro è di una bontà inaudita, e di un amaro e un liquore alla liquirizia di una bontà unica (ma di questo vi parlerò più avanti!)
Riesco a sapere pure chi sono i vincitori, o quanto meno sono sicura del verdetto della giuria popolare che ha dato la vittoria al Senegal, meno della giuria tecnica che pare l’abbia assegnata alla Palestina… ma di questa non sono certissima perché ormai stavamo abbandonando il paese per tornare a Palermo e il dolce mio doppio non ne ha voluto sapere di aspettare il verdetto davanti al palco… Ultimo aggiornamento, so per certo che ha vinto la Francia!
Foto non ne ho, ma vi lascio una ricetta di cous cous senza glutine, niente a che vedere con quelli presenti, ma ugualmente buono, per celebrare degnamente questa iniziativa che finalmente anche per me ha riacquistato valore. Grazie Vito Flores!

 

Cous cous senza glutine con pesto genevose e picchio pacchio con sale rosa dell’Himalaya

Cous cous senza glutine con pesto genevose e picchio pacchio - Cardamomo & co

300 gr di cous cous di mais (io della NutriFree)
pesto alla genovese (metà mandorle e metà pinoli, aglio, basilico e olio)
pomodoro per salsa ma ben sodo
aglio
foglie di rucola
sale rosa dell’Himalaya
olio
La ricetta è semplice se avete già un buon pesto pronto (io ne tengo sempre una scorta in freezer) e il cous cous è quello precotto (ma se non è precotto e non siete almeno di Trapani non vi cimentate nemmeno nell’impresa!). Cuocere il cous cous come scritto nella confezione e mescolarlo con il pesto. Tagliare il pomodoro a cubetti e condirlo con olio, aglio e sale. Tagliare la rucola e condire. Mescolare tutto e servire.
Per le informazioni sul cou cous senza glutine andate a veder qui.
Ed ecco quello che è rimasto!

Cous cous senza glutine con pesto genevose e picchio pacchio - Cardamomo & co

A presto

Stefania Oliveri

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

19 Comments

  • Reply
    Chiara
    25 Settembre 2011 at 10:11

    invidio più che il cous cous l'incontro tra te e i miei cari amici Marina e il Gatto, la compagnia è quello che conta, comunque un bel piatto di cous cous l'avrei mangiato volentieri, quella zona della Sicilia non la conosco ancora, ma mai dire mai…un abbraccio

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    25 Settembre 2011 at 10:02

    colombina: e la cosa che mi piace di più e che lo posso mangiare fuori casa… 🙂

    Ely: salutami lo zio Riky! … e siete delle persone fantastiche!!!

    Federica: vedi a scoprire nuovi sapori? Poi piacciono anche di più! 😉

    Satsuki: sì, mia cara già fatto l'anno scorso! Grazie della tua segnalazione e tienimi sempre presente per iniziative del genere! 🙂
    P.s. Non vedo l'ora di vedere la tua ricetta! :)))

    spuntiespuntini…: allora GRAZIE infiniteeeeeee!!! Era buonissimo!!! E magari l'anno prossimo ci sarò anche io in cucina con voi! 🙂

    Scarlett: tesoro, grazie! E la prossimavolta, prometto, non la dimenticherò! 😉

    Vale Tork: :DDD

    Stefania: Bisogna rimediare!!!! ;)))

    Eleonora: e lo so, anche a Trapani ti guardano malissimo se dici di usare quello precotto… figurati che c'è un locale che lo tratta come se fosse cous cous vero!
    P.s. Davvero quello di mais c'è dappertutto???? Ti invidio!!! 😉

    Max: il prossimo anno tutti appuntamento al cous cous fest!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Max
    25 Settembre 2011 at 6:11

    Tu non sei andata e io dovevo andarci…bellissime foto…e sicuramente buonissimo il cous cous…ciao e buona Doemnica…

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Eleonora
    24 Settembre 2011 at 18:09

    tutto quel couscous hai lasciato nel piatto?
    qui prepararlo così sarebbe un'eresia…ahahahah ma che buono dev'essere!!! mi lascio tentare, tanto qui il couscous di mais c'è in tutti i supermercati…
    smacchete

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Stefania
    24 Settembre 2011 at 17:10

    ma tu lo sai che non sono mai andata al cous cous fest? Anzi no… Non sono mai andata a San Vito…

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ValeTork
    24 Settembre 2011 at 15:57

    mi piace troppo il cous cous senza glutine! non torno piu' indietro

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Scarlett:
    24 Settembre 2011 at 14:54

    sogno di andarci pure io..e sapere che ogni anno diventa piu'organizzato mi rincuora ancor di piu..così come sapere che finalmente anche i celiaci possono prender parte a questa colorata e multietnica ''festa''..baci Stefania e la prossima volta non scordar la macchina fotografica ok??così posso esserci pure attraverso le tue foto..baci!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    spuntiespuntini senza glutine
    24 Settembre 2011 at 11:19

    non per peccare di presunzione..ma sai che il tiramisù è il nostro?avevamo già fatto un post qualche giorno fa!!!comunque, presto pubblicheremo le foto e dettagli annessi dello stand senza glutine…in questi giorni siamo proprio impegnate!(in realtà, la celiaca di casa è impegnata per il cous cous fest..noi ci stiamo godendo gli eventi annessi!!!). Siamo contente per questo tuo entusiasmo…l'anno prossimo ti metti tu in cucina?visto che i tuoi cous cous sono eccellenti!!!a presto!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Satsuki010
    24 Settembre 2011 at 10:53

    Il tuo piatto di cous cous è favoloso ^__^!
    A proposito, volevo suggerirti l'iniziativa "il mio blog è a impatto zero". Scusa se sono OT, ma considero questo progetto molto importante e sto cercando di spargere la voce. Non so se hai letto il mio ultimo post…casomai, lì trovi tutte le info ;)! Sei hai domande, contattami senza problemi ;)!
    E da stasera si sperimenta, ho trovato i fichi stamattina e non vedo l'ora di vedere il risultato definitivo ^__^!
    A presto!
    Giuliana

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Federica
    24 Settembre 2011 at 10:45

    Ogni tanto qualcosa per il giusto verso gira 🙂 E meno male che qualcuno l'ha inventato il cous cous perchè non en posso più fare a meno nella mia dispensa. Sai che poi alla fine quello di grano e l'unico che non compro da quando l'ho scoperto di altri cereali? E insieme al mix di 4 cereali, quello di mais è il più gettonato. Mi manca il condimento al pesto e rucola ma rimedio subito…altrochè se rimedio 🙂 Un bacione, buon we

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Ely
    24 Settembre 2011 at 10:16

    Stefy mentre leggevo mi sentivo male per te e volevo dirtelo io che avevo scoperto il cous cous di mais proprio per il mio amato zio Riky, ti dirò che ce lo siamo pappati anche noi ed è favoloso!!!! quindi mi segno la tua ricetta e gliela vendo!!!! un bacione mia cara!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    colombina
    24 Settembre 2011 at 8:49

    sono contenta che tu possa rimangiare il cous cous, sarebbe stato tristissimo stare senza!!! La tua ricetta mi sembra deliziosa e profumata, bravissima

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    24 Settembre 2011 at 7:58

    Due bionde in cucina: e qui a metà ottobre ci sarà quella dei fichi d'india… combiniamo un incontro? ;)))

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    24 Settembre 2011 at 7:57

    MarinaV: Bentornata a casa… anche se non so quale sia la tua vera casa… 😉 Sono stata felice di rincontrarti, tu hai portato qui un po' della mia Olanda, dove non c'è odore di gelsomino nè di erbe secche, ma c'è tanta nostalgia del passato che non ritorna…
    Martedì sera sarò in religioso ascolto, non vedo l'ora!!! Un bacio enorme a voi! 🙂

    Letiziando: FINALMENTE!!! :))))

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    due bionde in cucina
    24 Settembre 2011 at 7:56

    ciao, bella la foto finale!
    a me piace tantissimo il cous cous.
    Non mi intendo di celiaci ma io prendo sempre quello al kamut o al farro.
    Che belle queste feste di paese, da noi tra poco c'è quella dell'uva.
    Baci

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Letiziando
    24 Settembre 2011 at 7:49

    Meno male che qualcosa si muove e nella direzione giusta… ottimo come le foto che lo accompagnano 🙂

    Buon week end

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    MarinaV
    24 Settembre 2011 at 7:43

    Ciao carissima!
    Tornati ieri sera a casa, ho già nostalgia: qui non ci sono né profumi di gelsomino né di erbe secche…. meno male però che stamattina c'è il sole, altrimenti sarebbe stata dura!
    Noi siamo stati mercoledì a San Vito, di giorno e molto stand purtroppo erano chiusi, ma a quelli aperti ho fatto danni 🙂
    Ho mangiato il couscous tunisino con zucca e montone e quello di pesce trapanese. Martedì sera serata dedicata alla Sicilia su Radio Onda Italiana!
    Baci!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    24 Settembre 2011 at 7:38

    Purtroppo quello di farro contiene glutine! 🙁

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Cinzia
    24 Settembre 2011 at 7:31

    Menomale c'è qualcuno che ci ha pensato, il cous cous è davvero un piatto irrinunciabile. Sai che al negozio biologico ne ho trovato uno di farro? Contiene glutine? Non l'ho ancora fatto e son curiosissima. Belle foto complimenti!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply