Dolci

Come risolvere un problema annoso… un dolce tuffo in una crema!

Crema dolce con latte condensato - Cardamomo & co

(In questo post: crema dolce con latte condensato)


E alla fine, dopo una serie infinita di docce svedesi, la mia doccia si è rotta! Adesso la cara dolce acqua calda non arriva neanche con suppliche e preghiere… solo acqua fredda, che, in questo periodo, a me sembra gelata. Perché io faccio la doccia con l’acqua calda anche con 45° all’ombra, figuriamoci quando i gradi scendono a 18°! Abbiamo telefonato a tutti gli idraulici che conosciamo (mio marito è ingegnere e una certa lista ce l’ha!), ma non sono al momento disponibili. Abbiamo telefonato anche a quelli trovati sull’elenco telefonico, ma anche essi sembrano tutti impegnati… Ora io mi chiedo: ma a Palermo si sono rotte tutte le docce insieme o, forse, mi stanno facendo uno scherzetto (visto il periodo), o, ancora, stanno partendo tutti per questo ponte lunghissimo? E allora io mi domando ancora, visto che invece io rimango inchiodata qui: perché non ho sposato un idraulico invece che un ingegnere idraulico???

 

Crema dolce con latte condensato - Cardamomo & co

Vi lascio una ricetta semplicissima, che fa calmare i nervi e consola dalle angherie della vita, ma buona buona buona, preparata aspettando Patrizia per goderci un pomeriggio di chiacchere fra amiche. Sei un tesoro e una dolcezza, e dobbiamo stare insieme più spesso!

Verrines di crema dolce con latte condensato e cranberries
Ingredienti per 4 bicchierini:
125 gr. di philadelphia
125 gr. di latte condensato
3 biscotti sbriciolati Rustici della Biaglut
cranberries disidratati
Mescolare insieme le due creme. Sbriciolare i biscotti sul fondo dei bicchierini, versare la crema e ricoprire con altri biscotti sbriciolati e alcuni cranberries. That’s all! Conservate in frigo fino al momento di servire.
Suggerimenti: potete sostituire la Philadelphia con il mascarpone e avrete un sapore meno acidulo o i cranberries con l’uvetta passa.

Inoltre voglio inviare questo dolcino alla mia zietta super tecnologica che oggi fa il compleanno: una marea di auguri e ti voglio tanto tanto bene!

Voglio segnalarvi anche questo altro dolce al cucchiaio buonissimo e semplicissimo da fare: Dolce ai marroni e mascarpone.

Con questa ricetta partecipo al contest di Fujiko Le ricette della Felicità, perché basta davvero poco per appagare il gusto e la vista!

A presto

Stefania Oliveri

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

15 Comments

  • Reply
    viagra online pharmacy
    10 gennaio 2012 at 13:10

    Vi lascio una ricetta semplicissima, che fa calmare i nervi e consola dalle angherie della vita, ma buona buona buona, preparata aspettando Patrizia per goderci un pomeriggio di chiacchere fra amiche. Sei un tesoro e una dolcezza, e dobbiamo stare insieme più spesso!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Anna
    15 novembre 2011 at 6:12

    Per una che adora i dolci al cucchiaio come me e sta cercando di stare un po' a dieta, questo è un invito a peccare, e poi ancora peccare!!! Che meraviglia meravigliosa…. e il fatto che siano così semplici da preparare li rende ancora più stuzzicanti!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Fujiko
    31 ottobre 2011 at 11:25

    Mi ispira proprio questa cremina….:)
    Grazie della partecipazione al mio contest!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Fabipasticcio
    30 ottobre 2011 at 8:55

    mi dispiace per la doccia, ma comprendo come tu possa esserti consolata presitssimo con il dolce! Soprattutto con le chiacchiere tra amiche che sono sempre una ottima consolazione! Devo trovare dei sostituti per i derivati del latte, ma questi bicchierini li metto nella wish list
    Buon fine settimana

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Innamoratincucina
    29 ottobre 2011 at 9:24

    Ti capisco, qualche anno fa ci si ruppe la caldaia proprio in inverno… docce gelate per due settimane… brrrrrrrrrrr!
    Ma non avevamo questa deliziosa crema a consolarci….

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ๓คקเ ☆
    28 ottobre 2011 at 21:59

    E hai ragione anche tu a farti questa domanda esistenziale. Prova a chiedere a tuo marito se può mettere da parte la prima parte del suo titolo di studio e concentrarsi sulla seconda! Povera, come ti capisco… è successo anche a me in gennaio qualche anno fa, e finché non è venuto l'idraulico mi ero ridotta ad andare in palestra per potermi fare una doccia!!! :-/

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ema.arricciaspiccia
    28 ottobre 2011 at 15:04

    Ci vuole un attimo per farli e devono essere buonissimi…ottima idea!!! te la copio di sicuro Ste :)!!!
    Un mega bacio

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Ines
    28 ottobre 2011 at 12:36

    Che belli! Sono semplicemente perfetti i tuoi bicchierini!Slurp!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    stefy
    28 ottobre 2011 at 12:29

    Le presentazioni dei dolci nei bicchieri o comunque nelle mono porzioni le trovo sempre molto chic e di sicuro effetto….bravissima….un bacio la stefy

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    °Glo83°
    28 ottobre 2011 at 11:25

    mettila così:una doccia fredda rinvigorisce e tonifica……… non credo che basti come incentivo, meglio conoslarsi con questi bicchierini!!! 😉

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Stefania
    28 ottobre 2011 at 7:31

    Della serie: massimo risultato con minimo sforzo!
    E quando lo facciamo un pomeriggio di chiacchiere anche noi???

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    cristina b.
    28 ottobre 2011 at 7:30

    anch'io faccio la doccia bollente che più bollente non si può, farla fredda sarebbe una vera tortura… non ti invidio, ma magari con questo appello un idraulico dall'animo pio si farà vivo!
    ottimo dessert, l'ho già copiato!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Orodorienthe
    28 ottobre 2011 at 7:22

    che crema meravigliosa, complimenti, ciao

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Ilaria
    28 ottobre 2011 at 7:07

    Buonissima questa crema… un cucchiaino affondato in questa delizia e passano tutte le rogne.
    Certo, l'acqua calda non tornerà, ma almeno il palato ne ha tratto giovamento!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    EliFla
    28 ottobre 2011 at 6:51

    Scusa invece di aspettare PAtrizia…potevi venire da me a fare la doccia bella bollente…e intanto assaggiavo…… dico io…non ci sono più le stagioni e gli idraulici di una volta!!! 😀 baci, F.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply