Secondi

Il solito maiale di mio marito!

24 Ottobre 2011
Oggi non ce la faccio, sono stanca, stanchissima e ho tanti pensieri, per i miei amici e per una in particolare… aspetto una notizia e sto dicendo tutte le preghiere che posso… E’ un periodaccio… Per questo oggi la foto non c’è! Faceva più schifo del solito, il setting non c’era, era tutto pronto a tavola e non mi andava di fare aspettare la famiglia, non avevo voglia di rifare tutto… e non avevo nemmeno voglia di prendere un piatto (uno dei mille che ho) per mettere in posa questo buon cibo… Mi scuso prima di tutto con il mio dolce doppio, perché non sto dando onore al suo piatto, ma vi assicuro che il suo esperimento era di una bontà infinita… Stavolta ve lo racconto e voi ve lo immaginate… e se vi state chiedendo qual è l’animale della domenica … vi rivelo subito che mio marito ha fatto di nuovo il maiale!

P.s. Riciclo una foto fatta a maggio per la mia super produzione di marmellata, perché la foto ci vuole…

Salsiccia agrodolce
La ricetta nasce da un idea di Nigella e dalle sue salsicette da cocktail, però lui ha voluto rinnovarle e ha fatto le sue modificche ed ha avuto il suo meritato successo!
Le dosi sono ad occhio, quindi assaggiate la salsa e se vi pare buona usatela, altrimenti regolate secondo il vostro gusto!
8 “callozzi” di salsiccia
2 cucchiai di marmellata di fragole (home made, cioè fatta da me!)
1 cucchiaio di olio evo
sale
1 cucchiaio di salsa di soia (io Crudigno l’unica che conosca senza glutine, ma fatemi sapere se ne esistono altre)
1/2 limone
pepe
Mettere la salsiccia in una pirofila da forno e bucherellarla. Preparare a parte una salsetta fatta con tutti gli altri ingredienti e verserla sulla salsiccia. Metterla in forno a 220° per una ventina di minuti. Lui l’ha servita con le patate al forno, tagliate e rondelle sottili, e cipolla.

Con questa ricetta partecipo al contest di Bolli bolli pentolino sulla marmellata in collaborazione con Poggio del Picchio

A presto

Stefania Oliveri
No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

16 Comments

  • Reply
    viagra online
    5 Gennaio 2012 at 13:29

    wszystkich galaretki korzystne jest truskawka kopalni, smakiem świeżo tosty z chleba z odrobiną masła.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Muscaria
    25 Ottobre 2011 at 3:50

    A volte un piatto raccontato rende più di uno fotografato, in questo caso ci sei riuscita perfettamente!
    La foto che hai messo è sufficiente a far partire la fantasia, credimi, quel piatto deve essere buonissimo!!!
    E tuo marito è un grande! 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ilcucchiaiodoro
    25 Ottobre 2011 at 3:25

    Accettiamo anche la non-foto a me questo "insolito" maiale piace e anche il contorno,mi presento per pranzo?

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Fausta
    24 Ottobre 2011 at 21:07

    Una ricetta molto originale,da provare ,anche se non vado proprio pazza per l'agrodolce.Ma di te mi fido.
    Un abbraccio e buona serata

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Acquolina
    24 Ottobre 2011 at 16:12

    mi dispiace per questo brutto periodo.
    mi piaccionon i piatti agrodolci e questa salsina dev'essere buonissima! bacioni
    Francesca

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Julie
    24 Ottobre 2011 at 15:55

    Mi dispiace per il periodaccio :(!
    Comunque, la ricetta è fantastica, complimenti a tuo marito ^__^!
    A presto ;)!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ๓คקเ ☆
    24 Ottobre 2011 at 14:31

    Mi ispira un sacco questa ricetta, e poi il collegamento tra foto e ricetta c'è: hai fotografato uno degli ingredienti!
    Un abbraccione fortissimo.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    il cucchiaio magico
    24 Ottobre 2011 at 12:18

    dai Stefania, anche questo periodo deve pur finire, porta pazienza! Se non si legge tutto il post, dal titolo si dedurrebbe che tu sia ai ferri corti con tuo marito. Invece beata te che ti cucina il maiale.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    alessandra (raravis)
    24 Ottobre 2011 at 11:47

    i callozzi sono quelli che ti vengono a portare i taccozzi? (e chiedo venia, ma anche il mio neurone è concentrato nella tua stessa direzione…)
    ale

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    roberta
    24 Ottobre 2011 at 9:21

    ti faccio compagnia nella preghiera … e mi fido di tuo marito!!! Baci

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Stefania
    24 Ottobre 2011 at 8:38

    No, senza foto non vale. Non ci fidiamo!!!

    Un abbraccio!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Melagranata
    24 Ottobre 2011 at 6:44

    MA che meraviglia, questo connubio, deve essere squisito!
    Buona settimana, per tutto!
    Patrizia

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Mascia
    24 Ottobre 2011 at 6:32

    Anche io lo chiamo " quel maiale di mio marito", pero' lui mangia e basta, non cucina niente !!!!!
    In bocca al lupo per la notizia che stai aspettando

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    poverimabelliebuoni/insalata mista
    24 Ottobre 2011 at 6:17

    con o senza foto è veramente sfiziosa, e bravo quel marito, che faccia pure il maiale tutte le domeniche!!! :-))

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    arabafelice
    24 Ottobre 2011 at 5:56

    Dev'essere di un buono infinito…

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    giulia pignatelli
    24 Ottobre 2011 at 5:53

    stefania!! è davvero una bella ricetta!! Ti capisco quando dici che non sei riuscita a fare la foto! Anch'io ultimamente ne faccio di .. tristi.. buona giornata!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply