Secondi

Stavolta mio marito ha fatto il salmone!

31 Ottobre 2011
Salmone ai pistacchi - Cardamomo & co
(In questo post: Salmone ai pistacchi)
Già l’ho detto in un’altra occasione, ma lo ripeto, per ricordarmelo io la prossima volta, ma ogni volta che si organizza una cena in casa Cardamomo, il mio dolce doppio si stressa di vedermi lavorare tutto il giorno… e come al solito si ripete il cliché: io decido il menù, io faccio la spesa, io cucino, io pulisco, lui si stressa… Ogni volta succede così e anche stavolta non fa eccezione… Ma giuro, la prossima volta porto tutti al ristorante!

La ricetta di oggi l’ha fatta lui, comunque, anche se, visto che ero molto indaffarata, mi ha stressata per sapere come dovesse cucinare questo salmone, cioè una nuova versione da proporre sul blog… Capito??? ci ha lo stress da blog “devo cucinare qualcosa di diverso, mica posso postare sempre la stessa ricetta… che direbbero i miei lettori?” Così per variare il salmone di Jamie Oliver già fatto qui, ho pensato di farglielo panare in maniera diversa e di renderlo più siculo… quindi

 

Salmone ai pistacchi - Cardamomo & co

Salmone ai pistacchi – Cardamomo & co

Salmone ai pistacchi!

Ingredienti per 6:
6 fette di salmone un po’ spessi e con la pelle
sale e pepe
olio
senape di digione
pistacchi di Bronte tritati
limone
Accendere il grill del forno alla temperatura più alta. Foderare la teglia di carta forno e adagiarvi sopra le fette di salmone, condite con sale e pepe. Spalmare un cucchiaino di senape su ogni filetto. Mettere i pistacchi tritati in una padella e farli tostare un po’ e poi cospargere sul pesce premendo. Quindi mettere al forno la teglia per 10 minuti. Fatto!
In realtà Jamie Oliver usa la trota salmonata… quindi io mi sono pure beccata il riprovero del dolce doppio, perché ho ricomprato il salmone A mia discolpa, devo dire che la trota salmonata saprei anche dove trovarla, ma si trova solo a 5 km da casa mia… La prossima volta gliela vado a prendere, così non fa brutta figura con i suoi lettori
Suggerimenti: il pesce viene, neanche a dirlo, buonissimo anche così, solo che secondo me i pistacchi non dovevano essere tostati precedentemente, perché si rischia di farli tostare troppo in forno… In realtà sembra così anche dalla foto, però posso assicurarvi che al palato non si sentiva che fossero bruciacchiati. Però sicuramente è meno bello da vedere.

A presto
Stefania Oliveri

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

18 Comments

  • Reply
    fantasie
    1 Novembre 2011 at 22:09

    Spuntiespuntini…: ;)))
    Ci andrò quanto prima, grazie mille per la segnalazione! :***

    Deborah: :DDD

    Stefania: :DDD

    Mirtilla: grazie! 🙂

    Elisa: grazie! 🙂

    Francesca: :DDD

    Ka': davvero? Allora non la compro e mi risparmio la fatica!

    Anna Luisa e Fabio: :DDD

    Daniela: e poi chi lo fa scendere Salvatore che addirittura ha ispirato te???? :DDD

    Iris: marito sì… santo…. ? ;)))

    Glu.fri: CaVa siamo tVoppo incompVese! :DDD

    Ginestra: non sto più nella pelle!!! :))))

    Gaia: esatto! Quando se ne vanno tutti è contento come se la fatica fosse stata sua e il successo pure!!! arghhhh!!!… gene maschile???
    Ah, grazie per la solidareità!!! 🙂

    cooksappe: il salmone o il marito? ;)))

    laroby: esatto, non faticherà ad aprirsene uno tutto suo e a non rompere più!!! :***

    Sonia: urca! :DDD

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    sonia
    1 Novembre 2011 at 20:47

    bravissimo e anche molto originale complimenti al marito!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Sonia
    1 Novembre 2011 at 15:46

    caspitina che bontà! ma ti vizia tanto tuo marito .) baci baci :X

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    laroby
    1 Novembre 2011 at 14:25

    io da TUA lettrice dico che lui ci sta prendendo gusto 🙂 e tra poco 😮 prevedi una sua "rubrica" nel tuo blog oppure…gli dci di aprirsene uno MA…tenuto conto che è un uomo e pure tuo marito,perchè faticare?? 🙂 vabbè,dai da oggi divento VOSTRA lettrice ! bacissimi
    (finalmente riesco a scriverti…ma ti leggo sempre!)

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    cooksappe
    1 Novembre 2011 at 10:40

    mica male!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    La Gaia Celiaca
    1 Novembre 2011 at 0:22

    mi hai fatto morire… e poi… uguale!
    una delle situazioni tipiche da litigio fra me e il mio dolcissimo doppio, è quando preparo una cena… che lui si stressa, gli monta il nervoso, e dopo un po' comincia a bofonchiare che era una bellissima giornata, ma che si può passare il pomeriggio in casa perché io ho da cucinare.. e così via. non ti dico quando capitano occasioni più impegnative come la festa di ieri… un malumore terribile! che poi magicamente scompare quando smetto di cucinare e arrivano gli ospiti, e lui è tutto contento che la sua dolce metà abbia preparato tante cose buone…

    pare sia comportamento diffuso fra i maschi. mah…

    comunque il tuo marito è meglio del mio, almeno il tuo la domenica almeno cucina… e benissimo pure!

    e digli che non si stressi, che i suoi amati lettori lo seguono devoti comunque… tanto lo sanno che le ricette gliele suggerisci tu 😉

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Ginestra
    31 Ottobre 2011 at 19:21

    Ma tu ci pensi che tra pochissimi, pochissimi giorni avrò l'immenso piacere di conoscere Cardamoma, altrimenti detta la dolce metà… la signora con il tacco "più 12" del web?
    Non sto più nella pelle!!!!!!
    😀

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Glu.fri
    31 Ottobre 2011 at 16:13

    Si stressa perché tu lavori :DD..Come il mio che crede che il cibo si cucina solo…..ma perché stai sempre in cucina ?? Ma guaVda, perché mi chiamo ceneVentola…(la Erre é moscia…)

    Ma bello il salmone con il pistacchio..dobbiamo dirlo a Jamie..

    Bacioni

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Iris
    31 Ottobre 2011 at 16:13

    Marito santo!!! che buono fatto così il salmone.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Daniela
    31 Ottobre 2011 at 14:21

    Lo faccio, domani o dopodomani , ma lo faccio: ho anche il salmone! Poi ti faccio sapere
    Baci grandi a tutta la truppa, dolce doppio compreso!
    Dani

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Anna Luisa e Fabio
    31 Ottobre 2011 at 12:48

    Salvatore non è "secondo" a nessuno, nemmeno a J. Oliver. 😀
    Fabio

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Ka'
    31 Ottobre 2011 at 11:44

    Ma è spettacolare e ti dirò per me meglio il salmone che la trota salmonata! Bacioni!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Francesca
    31 Ottobre 2011 at 11:25

    Meglio il maiale no??? ;-)scherzi a parte ( ed è solo lunedì…pensa prima che arrivi mercoledì e la ormo chat)è un'ideona!!!! un bacio cara

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Elisa
    31 Ottobre 2011 at 11:13

    Ottimo modo di insaporire il pesce. Bravi entrambi! 😉

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Mirtilla
    31 Ottobre 2011 at 10:13

    complimenti al consorte 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Stefania
    31 Ottobre 2011 at 9:56

    Povero marito tuo, tra "maiale" e "pesce lesso", certo che si stressa! Pensa al mio, che l'unico pensiero che ha è quello di mettere un cartone al pupo "giusto il tempo che mamma prepara la cena"

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Deborah
    31 Ottobre 2011 at 9:39

    Wow…ma che bravo!!! Il mio al massimo mi prepara una pasta col tonno 😉 Beh…sempre di pesce si tratta 😀

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    spuntiespuntini senza glutine
    31 Ottobre 2011 at 9:34

    Sandra e Raimondo!!!
    stai attenta che il tuo dolce doppio ti frega i lettori!!!:)
    noi ti resteremo sempre fedeli…leggerti è sempre un piacere!

    p.s:a Trapani devi andare alla pizzeria "amici miei", sul lungomare vicino la pescheria…fanno la pizza senza glutine..noi ci siamo trovate molto bene e la pizza era molto buona!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply