Antipasti/ estate/ Maiala effige/ Vegan

Prima che sia troppo tardi… crema rumena di melanzane su pane di zucca!

20 Dicembre 2011
crema di melanzane su pane alla zucca
(In questo post: crema di melanzane su pane alla zucca)

 

E siamo di nuovo a natale… e io non me ne ero resa conto. Se non fosse stata per la tragedia dell’albero di natale, quest’anno non me ne sarei nemmeno accorta.

Innanzi tutto ho lavorato talmente tanto che dalle vacanze estive sono arrivata direttamente a dicembre, senza passare dal via (si vede che ho una certa età, chi gioca ancora a Monopoli?).

Secondo: i miei pargoli mi hanno stressata a tal punto (ma mai una sorpresa? un buon voto, dico solo uno, una buona notizia, un’ubbidienza? Mai?) che nonostante il ricevimento dei genitori, che mi avverte che le vacanze stanno per arrivare, l’arrabbiatura è stata talmente tanta che il mio cervello non ha registrato il clima natalizio…

E anche il mio dolce doppio quest’anno ha avuto la sua bella responsabilità , intanto perché ha lavorato tanto di più, ma con risultati economici tanto inferiori, ergo sindrome conseguente del “NON COMPRARE NIENTE, NON ABBIAMO SOLDI!” e quindi niente uscite per comprare regali (a dire la verità, negli anni passati ci pensavo anche ad agosto ai regali, per non crearmi lo stress da regalo dell’ultimo minuto, poi però non ricordavo cosa c’era dentro ai pacchi e quindi ricompravo tutto tenendomi i regali comprati ad agosto… ma non ditelo a mio marito!)

E infine (diciamo infine) ci si è messa anche la mia vecchiaia (precoce s’intende! colpa assoluta dei pargoli che stanno bruciando tutti i miei neuroni), che mi fa dimenticare tutto… quasi tutto. Ma per fortuna (loro) le malefatte della mia progene le dimentico, altrimenti non riuscirei nell’intento di essere più buona… ma questo accade tutto l’anno e quindi neanche questo mi avverte che è natale!

Arrivati a sabato ho pensato che ancora non avevo fatto la mia solita cena natalizia e così, per rimediare, ho chiamato gli amici più intimi e ho proposto loro di fare una cena a tema… e cosa di meglio di una cena che ti ricorda le vacanze? E così la cena è stata a base di ingredienti rumeni… Per la verità, il tema è stato proposto anche per un altro motivo. I rumeni come aperitivo bevono la grappa e noi ce ne eravamo portati una bella scorta, addirittura fatta da noi. Dalla Romania mi ero portata anche una serie di caccavelle per cucinare certi cibi, e la mia tata mi aveva regalato un bel pezzo di maiale affumicato, prontamente congelato per riproporlo con un clima più adeguato. Solo che il clima più adeguato, qui è arrivato solo ieri e nel frattempo il mio dolce doppio ogni sera si beveva un “goccetto” (dice lui…) di grappa per digerire… Morale della favola la grappa stava finendo e così ho deciso che se anche il clima non mi accompagnava, il momento della cena rumena era arrivato! Inutile precisare che gli amici hanno gradito tantissimo la cena rumena (e la crema di melanzane, di questo post, in particolare modo) e mi hanno proposto di ripetere a breve… Ma grazie a Dio, io dimentico e così chissà quando lo rifarò!

Inizio quindi con un antipasto rumeno davvero facilissimo, ma da assolutissima “maiala effige”, Una crema di melanzane servita su pane alla zucca. Fra l’altro avendomi chiesto la ricetta più volte in questi tre giorni, non posso che cominciare da questa!
 
crema di melanzane su pane alla zucca

Crema di melanzane su crostini di pane alla zucca

Ingredienti per la crema:

1 melanzana grande lunga e viola (da noi si chiamano “nostrane” – e non “no strane” – nel senso di “delle nostre parti”, da differenziarsi con quelle tunisine che sono un viola più chiaro e più tondeggianti)
1 cipolla rossa
qualche cucchiaio di maionese
sale

Lavate la melenzana e mettetela su una piastra già calda intera. Fate cuocere ben da tutte le parti e poi lasciare raffreddare. Tagliate la melanzana in due e prelevae con un cucchiaio la polpa che dovete mettere a scolare, strizzandola un po’, fino a quando non perde gran parte dell’acqua. A questo punto con un coltello dovete tagliare la melanzana a tocchetti piuttosto piccoli (ma non tritatela e non frullatela, perché deve venire dalla consistenza un po’ granulosa). Quindi tritate pure la cipolla e aggiungetela a crudo insieme alla maionese e aggiustate di sale. That’s all!

 

Una crema da pura libidine!

crema di melanzane su pane alla zucca

Per i panini alla zucca ne ho già parlato nel post precedente. In ogni caso potete tostarli 5 minuti in forno.

Adesso i miei suggerimenti:

– so che non è epoca di melanzane e io non le compro, ma questa melanzana risale a quando era il loro tempo. Io l’ho cotta e conservata in freezer… non è geniale? 😉
– la cipolla deve essere rigorosamente cruda;
– la maionese la potete fare voi… io ho usato quella comprata. La maionese potrebbe però contenere glutine, quindi vi suggerisco la Calvè che non ne contiene.

A presto
Stefania Oliveri

 

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

18 Comments

  • Reply
    Eleonora
    21 Dicembre 2011 at 12:05

    Stefania, prenditi una vacanza. Qui, naturalmente!
    un bacione e Buone Feste!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Saretta
    21 Dicembre 2011 at 10:41

    Quest'anno siamo un esercito ad arrivate esaurite a Natale!Coraggio Stefania sei in buona compagnia 😀
    Bellissima idea, quel pae alla zucca accidenti mi sgolosa troppo!
    bacione e BUON NATALE se non ci sentiamo più!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Glu.fri
    21 Dicembre 2011 at 1:31

    Da me é semplicemente perfetta…ecco cosa faró a Natale !! Bacioni smemorati..non parliamo di memoria..tu sai…

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    21 Dicembre 2011 at 0:22

    Gialla: Allora ti do un altro consiglio: friggi le melanzane e congelale… si mantengono benissimo! 😉

    Francesca: assolutamente sì! 🙂

    Stefania: grazie 🙂

    annaferna: non sono la sola? Felice sono! 😉
    Buonissimo natale anche ate!

    Nicoleta: questa ormai entra di diritto nelle cremine delle quali non si può più fare a meno! 😉

    cristina b.: assolutamente seguirò il tuo consiglio! :*

    Gaia: pure io voglio vivere vicina a te… anche la domenica! (ma ti immagini che sarebbe bello????)

    Glo83: la cucina rumena è davvero super buonissima!!! 🙂

    Federica: Grazie tesoro, un mondo di auguri anche a te! :*

    Sonia: infatti loro la chiamano zuica… parlavo proprio di quella… ed effettivamente mi pare un ottimo rimedio contro lo stress! ;)))

    Acquolina: no, mia cara, solo pazza!

    Iris: effettivamente ci sono molte cose in cuomune con la cucina greca…

    EliFla: e io il mio vero natale l'ho avuto già, vero mia cara? :***

    stefy: prova, non te ne pentirai! 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    stefy
    20 Dicembre 2011 at 22:02

    Strano ma curiosissimo accostamento….mi piace sperimentare…..

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    EliFla
    20 Dicembre 2011 at 21:43

    Fatto sta mia cara ..che siamo di nuovo a NAtale!!!! Buonanotte, Flavia

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Iris
    20 Dicembre 2011 at 21:13

    Questa credo di averla mangiata in un risto greco ed era ottima!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Acquolina
    20 Dicembre 2011 at 17:32

    buonissima! lavori un sacco e hai ancora la voglia di preparare la cena per gli amici? mitica!!! 😀

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Sonia
    20 Dicembre 2011 at 17:10

    ohhhh si che la conosco questa crema è buonissima!!!! e poi ti dirò che più che la grappa conosco la zuica…è terribilmente alcoolica, quindi bevine un pò e ti colpo ti sentirai una ventenne piena di energia :)) bravissima e baci :X

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Federica
    20 Dicembre 2011 at 17:09

    deve essere irresistibile!!approfitto per farti tanti auguri di buone feste a te e a tutta la tua famiglia!baci!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    °Glo83°
    20 Dicembre 2011 at 17:01

    una cena rumena? interessante!!! e questa crema di melanzane è un'ispirazione unica! 😉

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    La Gaia Celiaca
    20 Dicembre 2011 at 16:58

    wonderful!
    e che bella cosa la cena rumena, mi sarebbe piaciuto esserci… ma ormai è chiaro che mi piacerebbe vivere vicino a voi… soprattutto la domenicaq 😉

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    cristina b.
    20 Dicembre 2011 at 16:45

    carissima, vedo che sei un pochino stressata… manda a quel paese pargoli, dolce doppio e problemi per un quarto d'ora e concediti il beauty-moment che ho appena postato!!
    grazie per questo antipasto facile e goloso!
    baciooooooooo

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Nicoleta - Agenda di Nico
    20 Dicembre 2011 at 16:35

    E' troppo buona! Lo faccio anch'io spesso. Con il pane alla zucca, non deve essere male!
    ciao ..buona serata!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    annaferna
    20 Dicembre 2011 at 16:01

    ciao Stefania
    sono soddisfatta di avere compagnia nell'esaurimento dei neuroni causa stress da vita quotidiana!! 😀
    non parliamo di regali che mi ri-stresso!!
    passiamo a questa crema e al pane: favolosi entrambi….hai capito la Romania??
    allora consentimi in chiusura di augurarti (nonostante tutto dentro e fuori casa) un felice e sereno Natale in famiglia!
    BUON NATALE
    baci

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Stefania
    20 Dicembre 2011 at 15:42

    Sicuramente buona
    brava ciao

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Francesca
    20 Dicembre 2011 at 15:02

    dev'essere un libidine sì…brava!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Gialla
    20 Dicembre 2011 at 14:45

    Con questa crema ho fatto un tuffo nel passato!

    p.s. la melanzana cotta e congelata è geniale, potevi dirmelo a settembre che ero ancora in tempo XD

    Bacini mammina!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply