Basi/ Bevande/ Regali

Crema di caffè ovvero baileys homemade… e una piccola sbronza!

Baileys senza glutine homemade - Cardamomo & co
(In questo post: baileys senza glutine homemade)
Sono astemia? Fino a qualche anno fa sicuramente sì! Il massimo delle mie serate brave consisteva nel trangugiare due lattine di coca-cola, pur riuscendo ad ubriacarmi lo stesso!
La birra non mi è mai piaciuta, il vino non lo bevevo, i superalcolici mi facevano ribrezzo.
Gli unici sorsi che mi concedevo erano di Baileys e vodka alla frutta ben ghiacciata… fino a quando non ho scoperto di essere celiaca e non ho scoperto che quelle stesse gocce non le potevo più bere. Non sarebbe stata una grave perdita, se non avessi appena cominciato ad apprezzare qualche goccia in più…
Qualche anno fa poi ho cominciato a frequentare degli amici intenditori di vino, che mi hanno aperto mondi, fino ad allora sconosciuti e così da allora il mio bel dito (orizzontale, non verticale!) di vino me lo bevo ad ogni cena. Fino ad un mese fa! Un mese fa Gaia mia bella, mi ha fatto scoprire che il whiskey e la vodka, fino a questo momento proibite ai celiaci, sono state sdoganate. Purtroppo solo in versione pura e quindi ancora niente crema di caffè, né vodka alla frutta. Non pensiate che mi sono messe a bere l’impossibile tutto in questo mese, ma pochi giorni prima del natale vedo questo post. Un ottimo Baileys senza glutine homemade.
Vederlo e farlo è stato un tutt’uno! Se non posso bere quello vero, almeno posso farlo e finalmente riassaggiare! E non vi racconto, però, che assaggiando assaggiando, ma solo per pura ragione professionale (come ogni vera food blogger deve!) e cioè stabilire se il sapore fosse quello giusto, ho preso una sbronza!
Ho avuto proprio le mie “madeleines di Proust”!
Le dosi sono quelle di Sabrina, io volevo anche seguire il suo consiglio di farlo tutto col whisky, ma una manina di troppo ha messo la stessa quantità di alcool… cosa mi restava da fare? Quadruplicare la dose!
 

Baileys senza glutine homemade - Cardamomo & co

 

Baileys senza glutine homemade

Ingredienti:
200 gr. panna fresca
200 gr . di latte intero
200 gr. di zucchero,
60 ml . di whiskey, (in grammi sono 45)
60 ml . di alcool puro (in grammi sono 35)
1/2 stecca di vaniglia (io un cucchiaino di vaniglia bourbon liquida)
1 caffè espresso un po’ lungo

Mescolare lo zucchero, la vaniglia, il latte, la panna e il caffè. Porre sul fuoco basso e lasciar cuocere per 5 minuti dopo il bollore continuando sempre a mescolare bene. Lasciare freddare ed unire gli altri l’alcol e il whiskey, mescolando molto bene. Travasare in una bottiglia da liquore e conservare in frigo (si conserva un mese circa).
A chi piace un gusto più delicato, sciogliere alla fine della cottura un quadretto di cioccolato fondente, altrimenti seguire la ricetta per un gusto di caffè più deciso. Io ovviamente ho sciolto il cioccolato… Ovviamente non ho finito da sola tutto il liquore, due bottigliette o tre le ho anche regalate… ma lo devo rifare perché mi hanno detto che è già finito…
Importantissimo: usate un ottimo whiskey. Io ho usato il Chivas Regal (che però è scozzese), ma come suggerisce Milena, dovrebbe essere irlandese! Grazie Milena per il tuo suggerimento! 🙂

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

A presto
Stefania Oliveri

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

29 Comments

  • Reply
    letizia
    23 Gennaio 2012 at 12:24

    Lo devo assolutamente fare, io sono astemia, ma a casa adorano questo liquore!
    Grazie per averlo postato.
    Buona giornata

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ELel
    9 Gennaio 2012 at 20:08

    Io adoro il bayles, ma non mi sono ancora cimentata nella sua preparazione homemade,anche perchè a casa mia l'alcool è usato quasi esclusivamente nella preparazione del limoncello, visto che ogni tanto arrivano i limoni direttamente dalla costiera!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Micol
    9 Gennaio 2012 at 17:54

    Grazie x il post veramente interessante!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Saretta
    9 Gennaio 2012 at 11:18

    Ma sei un portento Stefania!!!Fai di necessità virtù in maniera ncredibile!
    Pure io ero astemia ma, ora, un pochetto di vino(Rosso sopratutto che non mi dà mal di testa) lo amo anch'io quando esco a cena!
    Bacione

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    sonia
    8 Gennaio 2012 at 20:29

    Spettacolo grazie mille questa ricetta è una cosa portentosa!!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Valentina
    8 Gennaio 2012 at 13:50

    io dico che farsi il baileys home made è una gran bella cosa; noi ci siamo fermati al vov,lo fa mio mario e mi piace tantissimo; prediligo le creme alcoliche, piuttosto che liquori puri e…sa vera golosa lo scorso Natale ho accompagnato il panettone con il vov, altro che zabaione :)))
    una buona domenica, Vale

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Simo
    8 Gennaio 2012 at 13:31

    Ne faccio anche io una versione molto simile…lo adoro!!!!!
    Ed anche quando lo regalo, son tutti contenti…
    Grazie per la tua versione, la segno!
    Buonissima domenica

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Damiana
    8 Gennaio 2012 at 12:38

    Mi voglio"mbriacare" pure io…nonostante non ami gli alcolici,questo è di uno quei liquori che mi piace gustare in compagnia,grazie della ricetta!!Un abbraccio cara e buona domenica…ed oggi niente"sbronxa"eh!!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    La Gaia Celiaca
    8 Gennaio 2012 at 11:49

    questo è da copiare in ogni modo, buonissimo!
    bravissima, sempre e sempre di più!

    tanti auguri di buon inizio!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    °Glo83°
    8 Gennaio 2012 at 10:47

    buono…è uno dei superalcolici che mi piace molto…e farselo in casa deve essere una soddisfazione unica!!! 😉

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Gialla
    8 Gennaio 2012 at 10:28

    Ancora ho in programma il cannellino, ma segno anche questa ricettuzza e le faccio insieme! 🙂
    Baciiiiii

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Simona
    8 Gennaio 2012 at 10:21

    La feci anche io ed era una cosa divina!! nonostante non ami particolarmente i superalcolici e il caffè ricordo che questa fatta in casa mi fece ricredere!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Max
    8 Gennaio 2012 at 5:53

    E perchè non copiarlo e provare a farlo, un sorso fa sempre piacere…buona Domenica, ciao.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Cinzia
    8 Gennaio 2012 at 0:05

    che buono, questo liquore! ogni tanto mio marito lo prendeva, e io me lo bevevo di nascosto fino a finire la bottiglia (ohè intendiamoci, ci volevano mesi ne!) e una volta ho anche provato a farlo, mai tenuta la ricetta però. >Grazie!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Erica
    7 Gennaio 2012 at 23:13

    cara Stefy mi hai anticipata con la ricetta!!! eheheh deve esser buonissimo! brava brava brava .D

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Acky
    7 Gennaio 2012 at 22:32

    eh sì, solo per un aspetto puramente professionale eh!? :)) Un abbraccio e, visto che ho saltato gli auguri di Natale… un augurio per un 2012 di soddisfazioni! 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Sabrina
    7 Gennaio 2012 at 21:49

    Mio Dio ma grazie! onoratissima e felicissima di averti fatto ritrovare una Madeleine…ma attenta è una droga..!!!! :))) Ti abbraccio forte. Un bacione.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Love at first bite!
    7 Gennaio 2012 at 20:33

    ahahahaha ma come la sbronza!!!! o stefi stefi!!! tenera!!!! e mòòò chi ti ferma più hihihihi <3

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    dolcichiacchiere
    7 Gennaio 2012 at 20:10

    io non sono celiaca….non sono astemia….quindi prendo nota di questa bontà
    ciao katia

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Loredana
    7 Gennaio 2012 at 19:56

    Mi sembra di leggere di me…non bevo, mai bevuto, riuscivo ad essere brilla senza bere, ma solo per effetto della compagnia…poi ho scoperto il Bayleis, ma sono riuscita a non prendere il vizio!!1
    Una domanda: per quanto tempo si conserva??
    Già so che non durerà molto, ma nel caso…
    ciao loredana

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    EliFla
    7 Gennaio 2012 at 19:35

    Guarda per Sabrina metterei la mano sul fuoco e rigorosamente dentro ad un caminetto 😀 , di te mi fido ciecamente, ma non dirlo a Milena, vado di Chivas pure io …che quello ho !!! baci, Flavia

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Letiziando
    7 Gennaio 2012 at 18:58

    Astemia lo sono di certo…. ma la "sbronza professionale" mi gusta troppo 😉

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Federica
    7 Gennaio 2012 at 18:50

    Sono astemia…totale! Del vino neanche l'odore che svengo prima, col limoncello (fatto in casa) appena una bagnata di labbra ma all'aroma del bayles nei dolci non resisto e un cucchiaino d'assaggio…beh ci scappa :D! Questo te lo copio…diabolicaaaaaaaaaaa ^_^ Un bacione, buon we

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    7 Gennaio 2012 at 17:56

    Milena: grazie per le tue segnalazioni. Il primo era scritto bene, gli altri due no! :/
    Infine io ho usato il Chivas Regal… mi perdoni? 😉 Proverò con quello irlandese la prossima volta! :*

    Barbara: … in nome della "professione"! :DDD

    luna: Sono certa che sarà felice! 🙂

    Una cucina tutta per sè: … forse è una caratteristica dei celiaci amare il baileys? :DDD

    Anna Lisa: Buono con il latte condensato… voglio provarlo! :*

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Anna Lisa
    7 Gennaio 2012 at 17:24

    che buono! Anch'io l'ho fatto ma la mia ricetta è un po' diversa, prevede il latte condensato. Comunque è identico a quello che bevevo prima della celiachia. Un bacione

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Una cucina tutta per sè – Ricette senza glutine
    7 Gennaio 2012 at 17:03

    Fantastico!!! Adoro il baileys questo lo devo proprio provare 🙂 Grazie!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    luna
    7 Gennaio 2012 at 16:32

    ma che bella scoperta!!! Mi sa tanto che presto farò una sorpresa al fratello celiaco! 🙂 Sei sempre una fonte inesauribile di scoperte!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Barbara
    7 Gennaio 2012 at 16:18

    Te lo copio, te lo copiooo! La voglio prendere pure una sbronza professionale! 😀

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Milena
    7 Gennaio 2012 at 16:12

    Una cosa fondamentale: il whiskey (scritto rigorosamente con la -e) deve essere IRLANDESE! 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply

     

    Delivered by FeedBurner