Antipasti/ Maiala effige/ Stagioni

Formaggio dorato e voglio ancora vacanze!

Formaggio di capra dorato
Formaggio di capra dorato
Mi sento stanca e depressa e ho bisogno di vacanze, anche se, ufficialmente, ci so appena state quelle pasquali…
Ufficialmente, perché io le ho passate a lavorare e a casa… come tutte le mie vacanze! Perché? Perché o ho invitati a casa e se vengo invitata, qualcuno sta male! Stavolta è toccato al pargolo n. 3, attaccato dal virus della febbre con vomito… Avete presente Poltergeist? Io l’ho visto dal vivo! Per cui abbiamo passato due notti insonni, a pulire, cambiare lenzuola, mettere lavatrici, lavare pavimenti, stendere, ritirare panni e ricominciare tutto daccapo… Insomma, domani finiscono “le vacanze” e io ho bisogno di riposare!
E se non bastasse, forse tutta questa forsennata attività, mi ha procurato la fuoriuscita di liquido dal ginocchio e dal braccio incidentati dalla caduta in bicicletta… Forse è meglio che torni a lavorare, a me il tempo libero mi fa male!
Formaggio di capra dorato

Formaggio di capra dorato

Ovviamente nessuna ricetta del dolce doppio, perché non ha cucinato né domenica (era Pasqua!), né lunedì… tanto non mangiava nessuno… La ricetta che vi lascio oggi è di una facilità disarmante (è di Nigella!), ma volendo provare a rimettere i jeans che non mi entrano più, ho deciso di alleggerirla un po’, usando anche un formaggio più light… Ok, non è vero, confesso, odio friggere e se posso non lo faccio. Così ho infornato tutto e il risultato è “quasi” identico… L’unico trucchetto che dovete adottare è che dovete usare il pangrattato di mais. Vi verranno croccantissime, quasi come fritte!
Formaggio dorato (da Nigella Express)
1 uovo
1 confezione di formaggio della Mauri (Caprì)
Pangrattato di mais (al supermercato troverete facilmente la confezione con la spiga sbarrata)
Sale e pepe
Riscaldate il forno a 220°C. in una ciotola sbattete l’uovo con un po’ di pepe e mettete il pangrattato in un largo piatto piano. Tagliate il Caprì a fettine e passatele prima nell’uovo e poi nel pangrattato. Sistemare le fette su una palcca da forno foderata e mettete in forno per circa 10 minuti. Regolate di sale se ce ne fosse bisogno.
That’s all! Se volete friggerli, dovete tuffarli nell’olio bollente e farli cuocere un minuto per parte… ma essendo troppo stanca, non volevo affaticarmi troppo!
Servite con una bella insalata di songino, rucola e insalata viola.
A presto
stefania Oliveri

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

21 Comments

  • Reply
    fantasie
    12 Aprile 2012 at 9:38

    Grazie a tutti! 🙂

    Laroby: grazie per il tuo intervento… questo ti fa capire quanto ne capisca io di formaggio… :/

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    LaRoby
    12 Aprile 2012 at 9:27

    Ciao Stefania, una ricettina davvero sfiziosa! Mi permetto solo di sottolieare che il Caprì non è – come il suo nome fa pensare – un formaggio di capra, ma è fatto interamente con latte vaccino. Lo puoi leggere anche sul link che hai inserito. Credo sia importante segnalarlo per tutti i lettori del tuo bel blog, che magari sono allergici al latte vaccino.
    Ciao
    Roberta

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Pentole di cristallo
    11 Aprile 2012 at 4:49

    Pangrattato di mais, devo provarlo…non sapevo che rendesse le preparazioni più croccanti al forno.

    ciao e mi raccomando lavora sempre!!! .-)

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Anna Lisa
    10 Aprile 2012 at 21:56

    Che bella ricetta facile e gustosa!
    Tesoro mi dispiace sentirti così stanca e affaticata, periodi che capitano 🙁
    Cerca di metterci il tuo solito buonumore e fai girare la ruota 😉
    Un abbraccio

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    breakfast at lizzy's
    10 Aprile 2012 at 20:15

    mannaggia! mi spiace per le vacanze horror! 🙁

    che sfiziosa le tua ricettuzza, da copiare!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    cristina b.
    10 Aprile 2012 at 20:01

    auguri al cucciolo e soprattutto a te, carissima! ma non ti hanno dato qualche giorno di malattia per quella brutta caduta?? un abbraccio grande e… vado subito a cercare il pangrattato di mais!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Veronica
    10 Aprile 2012 at 19:52

    Fantastica idea!!!! Bravissima!!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    La Gaia Celiaca
    10 Aprile 2012 at 16:37

    si si anch'io altre vacanze, grazie!

    e cmq questo te lo copio, mi piace un sacco il formaggio di capra!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Angelica
    10 Aprile 2012 at 15:33

    Mi dispiace!Che bel casino!con questo tempo siamo tutti influenzati!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Saretta
    10 Aprile 2012 at 15:26

    Stella, spero passi tutto in fretta!La ricetta è davvero accattivante!
    Un abbraccione
    Sara

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Manuela e Silvia
    10 Aprile 2012 at 14:50

    Eh, un atipastino niente male per il formaggio di capra!
    bacioni

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    gloria cuce'
    10 Aprile 2012 at 14:09

    Mi sa che quest'inverno ci siamo passati tutti con i figli influenzati fortuna che i miei sono abituati ad alzarsi ed a scappare in bagno.
    Questo formaggio in versione light mi ispira un sacco. Buono!
    Anch'io voglio ancora vacanze!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Satsuki
    10 Aprile 2012 at 13:51

    Sarà dietetico, ma questo piatto è talmente sfizioso mi sta facendo tornare la fame, soprattutto dopo aver assaggiato il caprino di villa sperlinga ^_^! Mi sa che 'sta ricetta te la rubo XD :P!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Simo
    10 Aprile 2012 at 13:28

    splendida ricettina nella sua semplicità….te la copio ;)!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    spuntiespuntini senza glutine
    10 Aprile 2012 at 13:27

    mi dispiace molto per il tuo cucciolo!:( uff, chissà perchè le donne devono sempre trasformarsi in super eroine anche durante le vacanze…pensare a tutto e perfino alla dieta!..però dai, se il risultato è questa deliziosa ricetta, ne vale la pena!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Stefania
    10 Aprile 2012 at 12:55

    riesci a fare cose golose anche quando sei a dieta …

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Letiziando
    10 Aprile 2012 at 11:05

    Mi speice assai per queste tue vancanze-non vacanze 🙁 Ottimo piatto che fà una gola infinita!

    Buona giornata

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Debora
    10 Aprile 2012 at 10:52

    ma dai ho fatto la ricotta cosi l'anno scorso!! ^_^ troppo buona questa ricetta! si presta bene per tante varianti tra l'altro 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Paola
    10 Aprile 2012 at 10:49

    Cavolo, siamo in due. Ho avuto delle vacanze di Pasqua che dal punto di vista della salute non mi hanno toccato, ma dal punto di vista dello stress mentale di stare dietro a 20 teste diverse (e io nell'esatto centro e punto di connessione tra tutte le varie testoline) è stato da KO. Mi ci vorrebbe non un mese di vacanza, ma credo due mesi in un eremo, da sola, racchiusa in contemplazione dove l'unico rumore che voglio sentire è quello delle foglie mosse dal vento.. O del mare, che sarebbe anche meglio. Intanto venendo alla ricetta il caprino dorato è da fare, magari non fritto.. Ma non per questioni che il fritto non lo ami, ma seplicemente per questioni di dieta.. Se poi ci si mette anche che a friggere sono una frana (per la serie, lancio del pezzetto da friggere a debita distanza, perché ho una fifa assurda dell'olio che schizza) direi che la versione al forno ci sta tutta 🙂

    A presto e buona guarigione per il pargolo n.3 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    patatenovelle
    10 Aprile 2012 at 10:44

    buono buono, facile facile, glutenfree..ma che voi di più???
    ciao a presto
    fulvia

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Catrina
    10 Aprile 2012 at 10:34

    ricetta super, mi dispiace che hai solo faticato in questi giorni meriti almeno almeno un'ora di riposo…scherzo!!!un abbraccio e auguroni per il ginocchio!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply