Dolci/ Primavera/ Stagioni

Confettura di petali di rose o gelatina?


Confettura di petali di rose o gelatina?
Una cosa è certa, non ho più l’età! Non ho più l’età per uscire nel bel mezzo della settimana e alzarmi presto l’indomani per andare a scuola… Non ho proprio più l’età! Sono stanca, stanca, stanca… no, di più! Quindi niente più parole, solo la ricetta che vi avevo promesso… e non vi assicuro niente… se trovate errori ed errori non esitate a segnalermeli… sappiate che sono dovuti alla stanchezza… forse… 😉

Confettura di petali di rose

Confettura di petali di rose

Confettura di petali di rose (da L’enciclopedia della cucina, Marmellate conserve, n. 22, Mondadori)
Ingredienti per 700 gr di confettura (io ho dimezzato, anzi ho dimezzato due volte le dosi)
500 gr di petali di rose (dovete avere un roseto sterminato per raggiungere queste quantità!)
1 kg di zucchero
2 bicchieri di Kirsch (che io non avevo e ho sostituito con rum e miele)
Mettete i petali di rose, appena raccolti in una terrina e puliteli delicatamente (cioè sarebbero da pulire delicatamente, ma non avete idea di quanti petali siano 100 gr, figuratevi 500, quindi io li ho messi a mollo e risciacquati più volte).
Nel frattempo preparate uno sciroppo denso facendo sciogliere lo zucchero in 250 gr di acqua, cuocendo a fuoco basso per una decina di minuti. Appena lo sciroppo farà delle grosse bolle è il momento di versare i petali, di copriere e di far cuocere ancora per 8 minuti. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.
Appena freddo passatelo al passaverdure (questa è la fase più lunga e faticosa), quindi unite il liquore e mescolate per amalgamare bene. Trasferite la confettura nei barattoli e conservare in frigo fino al momento di usare.

Suggerimenti:
-in realtà il suggerimento, stavolta, lo vorrei io, ma dove lo trovate voi il KIRSCH???
-mettetevi di santa pazienza, perché passare i petali al passaverdure è un lavoro lungo e stremante (non oso immaginare per 500 gr di petali…), ma prima o poi ci riuscirete;
-che ne dite se si frullassero i petali e poi passassimo la confettura al setaccio? Sarebbe meno lunga la preparazione? I petali si rovinano? Rilasciano sapore amaro?
Se c’è qualcuno nell’etere che sappia rispondere alle mie domande, si faccia avanti e non taccia per sempre!
A presto, spero, meno stanca!
Stefania Oliveri

Rating: 5.0/5. From 10 votes.
Please wait...

You Might Also Like

16 Comments

  • Reply
    Ely
    13 Maggio 2012 at 17:03

    Cara Stefania però sei fortunata a me i due figli maschi mai mi hanno detto che ero la loro fidanzata ne che mi avrebbero sposata…. Quindi sei più fortunata di me 🙂 E come hai ragione ci si accorge di quanto abbiamo sottovalutato le nostre mamme quando noi diventiamo mamme… Un bacione e auguri!!!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    gloria cuce'
    12 Maggio 2012 at 17:23

    Troooooppo sofisticata questa gelatina, certo che sei stanca! Stefania "The bionic woman".
    Kisses

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Satsuki
    12 Maggio 2012 at 15:45

    Meravigliose sia le rose che la tua confettura di rose *O*! Complimenti :D!
    Io il kirsch lo prendo al supermercato ;)!
    Buon weekend :D!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Sonia
    12 Maggio 2012 at 9:00

    ps. io tratterei i petali come il basilico fresco: quando lo si frulla vanno messi dei cubetti di ghiaccio per non farli riscaldare troppo dalle lame

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Sonia
    12 Maggio 2012 at 8:58

    la prima volta che ho mangiato al confettura di rose è stato ad Istanbul..una goduria, da allora non ho mai più viste…fino ad ora 😉
    buon riposo e buon we… :-))

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Gio
    12 Maggio 2012 at 5:34

    anch'io in questo periodo soffro di stanchezza cronica, sarà il cambio di stagione, sarà lo stress, ma vorrei sempre dormire e non ci riesco…vabbuò resistiamo!
    buon we

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    il cucchiaio magico
    11 Maggio 2012 at 17:41

    resisti Stefania, sta per arrivare l'estate e quindi il meritato riposo. Baci.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Letiziando
    11 Maggio 2012 at 15:03

    Mi sembra il minimo la stanchezza per un "vulcano" come te. Formidabile e inaccessibile per me 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    la signorina pici e castagne
    11 Maggio 2012 at 13:55

    uuuuh… vedi che bella idea!!!! avevo fatto la gelatina di rose qualche tempo fa (x l' MTC…) ma non avevo pensato al kirsch!! cioè, ci avevo pensato ma lo avevo messo nella composta di fragole, non nella gelatina.. invece mi sembra una grande idea questa!!!!!
    io comunque tritai tutti i petali insieme a 1/2 zucchero e una volta cotta la gelatina l' ho usata così perchè i miei frammenti di petali si erano per lo più disfatti.. se proprio ti piace la gelatina trasparente (come a qualcuno molto sofisticato a casa mia….)devi passarla al colino prima che solidifichi definitivamente.
    bacioni!! buon weekend!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Debora
    11 Maggio 2012 at 12:08

    una mia amica mi ha parlato della confettura di rose ma non l'ho mai mangiata.. ho visto anche dolci fatti con i petali di rose ma non so immaginare il sapore ma sicuramente ottimo!! devo provarci!ho anche quel libro!! anzi… ho tutta l'enciclopedia!! ^_^

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Chiara SofficiSogni
    11 Maggio 2012 at 11:33

    Sarà davvero buonissima 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Emanuela
    11 Maggio 2012 at 11:03

    Se ti può consolare pure io sono stanca. Oramai però la mia è diventata cronica. Speriamo che con l'estate le cose cambino …
    Non so' darti nemmeno mezza risposta perchè io non ho mai fatto marmellate. Ma ti butto lì una "sfida" visto che tu sei brava: e farla alla violetta? Un abbraccio

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Claudia
    11 Maggio 2012 at 10:53

    sai che questa idea di fare una confettura di rose mi frulla nella testa già da un pò??? ed ecco che tu mi leggi nel pensiero..deve essere delicatissima . Stanca?? ma sei wonderwoman!!!! Baci e buon weekend…

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Saretta
    11 Maggio 2012 at 9:24

    Ste, è normale tu sia stanca, ti rendi conto quante cose fai?!
    Che delicatezza questa preparazione!
    bacione

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Stefania
    11 Maggio 2012 at 8:11

    Da romacash dovresti riuscire a trovare il tuo sospirato kirsch … per il resto, non so davvero darti risposta!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    TataNora
    11 Maggio 2012 at 7:40

    Ciao Stefania! Io la cercavo da tempo una ricetta per la confettura di rose per poter sfruttare le piante che mi fioriscono in campagna.
    Questa mi sembra bellissima e me la segno.
    Il Kirsch lo trovo a volte al Lidl… non sarà il massimo ma… si difende!
    Nora

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply