estate/ Maiala effige/ Primi

Pasta integrale con crema di parmigiano e zucchine e HELP: cerco una colf!

Crema di parmigiano
(In questo post: pasta integrale con crema di parmigiano e zucchine saltate al curry)
La ricerca di una nuova donna delle pulizie, mi sta togliendo il sonno.
Sembrerebbe una cosa facile trovare qualcuna, ma così non è! Eppure, le pulizie le sappiamo fare tutti… le dovremo saper fare tutti… Ma questa è un’altra di quelle cose che tutti pensano di saper fare, ma che in realtà ci vuole estro e maestria anche per questo. 
Così come tutti pensano, ad esempio, di essere architetti, tranne poi scontrarsi con problemi del tipo “non avevo considerato che qui ci fosse una porta, un pilastro, un rubinetto…” o peggio “i muri hanno uno spessore?”. 
Ancora, tutti pensano di sapere insegnare, soprattutto l’inglese. Quante volte mi sono sentita dire “ma che ci vuole a studiare l’inglese?” E io lì mi domando “e com’è che tuo figlio allora è stato rimandato?” Domanda che mi guardo bene dal fare, perché sono certa che la risposta sarebbe “la prof. è una stronza!” e mai un dubbio sulle capacità del figlio o quanto meno sulla sua voglia di studiare…
E l’elenco è lungo, delle cose che crediamo di saper fare, senza avere una specifica preparazione. Eppure ci ostiniamo a pensare che lo sappiamo fare anche meglio! Così è anche per le pulizie! Ahimè non tutti le sanno fare e, a quanto pare, quelli che NON lo sanno fare capitano tutti a me!
E così, da quando è andata via la nostra tata, preposta a vegliare anche sui nostri pargoli, almeno fino a quando non sono cresciuti e poi sono stati attenti a lei, visto che ultimamente, aveva cercato di avvelenarsi, con un
tubero (non bene identificato) trovato in giardino, che aveva lavato, sbucciato e messo in bocca, provocandosi un’ustione al cavo orale, forse presa dal sacro fuoco culinario della padrona di casa che, in quel periodo, raccoglieva fiori e
li faceva mangiare a tutta la famiglia, (inciso lungo, ma torno al seminato), dicevo, da quando è andata via lei, io sono alla ricerca di qualcuno che mi faccia tornare a casa ed avere il desiderio di restarci, invece che prendere la porta e tornare a scuola!
Le notti insonni (che non passo a pulire casa, ma forse dovrei), sono dovute anche all’ansia di avere una persona nuova da istradare, di cui avere fiducia, di trovare un feeling che ti faccia trovare anche serenità nell’accoglierla e nel
lasciarla fare…
Riusciranno i nostri eroi nell’impresa? Nel frattempo “spardo l’ogghiu” (consumo l’olio) serale…
 
Per cui, in tutto questo ambaradan, ho scelto per il recipe-tionist di questo mese, dove Elena fa da padrona di casa con il suo Zibaldone Culinario, una ricetta semplice da fare a pranzo per i mi pargoli famelici al ritorno dalla scuola e da fare velocemente… Mangiata con grande soddisfazione da parte di tutti perché qui il parmigiano va via come l’acqua. Ma preparando questo post e prendendo i link per segnalarvi i loro blog, mi sono accorta che anche Helga ha scelto la stessa pasta, nonostante le ricette di Elena sia varie, belle e tante… Be’, poco importa, evidentemente questa pasta ha ispirato tutte e due!Ecco la mia interpretazione senza glutine!
 
Pasta integrale con crema di parmigiano - Cardamomo & co

Pasta integrale con crema di parmigiano – Cardamomo & co

 
Pasta integrale con crema la parmigiano e zucchine
Ingredienti per  4 persone (dolce doppio è a dieta è non l’ha potuta mangiare)

400 g di pasta integrale (io ho usato quella senza glutine della Nutrifree)
250ml di latte (io non l’ho diminuito)
100 g di Parmigiano
3 zucchine
1 cipollaolio evo
paprika dolce (ho messo del curry)
sale

 

Essendo abitudinaria, mi sono dimenticata di tagliare a bastoncini le zucchine e le ho tagliate a rondelle. Le ho saltate in padella con olio, con una cipolla tagliata a fettine sottili, per 5-7 minuti, non di più devono rimanere croccanti e le ho salate e spolverizzare con il curry. Ho cotto la pasta in abbondante acqua salata per la metà del tempo indicato in confezione, perché la pasta senza glutine passa subito il punto di cottura e poi comincia a sfaldarsi… e nel frattempo ho scaldato il latte con il parmigiano grattugiato, mescolando bene in modo che si sciolga. Anche qui ho aggiunto un altro po’ di curry.Ho scolato la pasta, l’ho mescolata con la crema di formaggio e poi l’ho saltata nella stessa padella delle zucchine. Servire subito dopo… aver fatto la foto! 😉

Suggerimenti:
– io ho usato pasta senza glutine, che è più difficile da cuocere… Il trucco per non vedersela decomporre nel piatto è quello che vi dicevo più sopra di scolarla a metà cottura, perché la pasta continua a cuocere anche dopo scolata e, diversamente, diventerebbe una poltiglia. Saltatela velocemente e servitela subito… sempre per lo stesso motivo;

– infine, anche le spezie non sono sempre certe per noi celiaci, l’unica marca per adesso consentita è la Cannamela, altrimenti evitatele per noi celiaci.Con questa ricetta partecipo al The Recipe-tionist di settembre

 

A presto
Stefania Oliveri
No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

24 Comments

  • Reply
    mimma
    29 Settembre 2012 at 12:06

    Ottimo piatto, salubre e saporito. Te la copio così com'è con la pasta integrale!!!! Complimenti e mi aggiungo ai tuoi lettori fissi!!! Non perdiamoci di vista!!!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Acquolina
    25 Settembre 2012 at 8:51

    il difficile è anche trovare qualcuno di cui fidarsi, ti auguro di risolvere la ricerca in modo positivo!
    ciao 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    25 Settembre 2012 at 5:52

    cosebuonediale: tu e qualcun altro l'avete vissuta in diretta! 😀

    stella: meno male! 😀

    nonnapapera: grazie 🙂

    Lara: che quadro disastroso… Io non ce la faccio, la gastrite a me viene quando faccio le pulizie! 😉

    Paola: anche io, ODIO IL DISORDINE!

    EliFla: hai sempre una buona parola: TI ADORO!

    Vale: 🙂

    sabina: sei troppo carina e corro a vedere il tuo contest al quale voglio partecipare ad ogni costo! 🙂
    Grazie per la segnalazione del ristorante, io vorrei andare in Umbria! E non preoccuparti, lanciati in preparazioni senza glutine, magari dapprima fallo per te e quando acquisisci un po' di dimestichezza sulla contaminazione, falle una torta, sarà felice senz'altro! :***

    sabina: eccolo! 🙂

    Valentina: grazie per l'incoraggiamento! 🙂

    Emanuela: no, ti prego da sola no! sigh!

    Ema: quando si è abituati male delle proprie mamme, non si può non notare certe cose… Speriamo di trovarla presto!

    Mila: cioè, una paga ed è pignola? Perché i nostri soldi servono solo a metà? Il lavoro deve essere fatto bene, altrimenti io cerco ancora o me le faccio da sola!
    :***

    Sonia: Tesoro, se non lavorassi e non avesi tre pargoli e un marito troppo impegnato, forse sarebbe anche la mia scelta… ma quanto è triste! :*

    Ecco le cose che piacciono a me: :***

    Saretta: Sì siamo ancora in piena estate qui, anzi forse più di prima! Mi vieni a trovare?

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    paneamoreceliachia
    24 Settembre 2012 at 22:08

    Faccio mia l'indicazione sulla cottura della pasta, che mi viene spesso a poltiglia…Confermo che hai proprio ragione: oltre ad essere tutti un pò cuochi, professori, medici, in italia tutti sono architetti! Una vita fà lo ero anch'io, sempre meno dei miei clienti però! Ellen

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Alessandra Gennaro
    24 Settembre 2012 at 21:02

    pensa che uno dei progetti che metterei su, se avessi tempo e denaro da investire, sarebbe una scuola per domestiche. Perchè è inutile che ci si giri intorno: una casa che funziona è metà stipendio messo da parte, per non parlare del carico di stress che ci viene automaticamente risparmiato. Ma è altrettanto vero che di donne di servizio all'altezza della professione che dicono di voler fare ce ne sono poche. Probabilmente, è colpa dei tempi e delle ingiustizie d questo mondo, che obbligano uomini e donne con formazioni tutte diverse a fare lavori umili, per i quali non sono tagliati o attrezzati. Ma dar loro una veste professionale significherebbe trasformare un limite in una risorsa per tutti: cose ne dici,apriamo un blog a 4 mani su come si puliscono i vetri? 🙂
    (e guarda che scherzo, ma fino a un certo punto…)

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Loredana
    24 Settembre 2012 at 17:52

    cara Stefania, hai tutta la mia solidarietà, io in un anno e mezzo di vita del pargolo ho cambiato 10 baby sitter ( per le quali vale lo stesso discorso del credere che tutti possono tenere dei bambini).
    Adesso sfrutto la figlia maggiore ( che si fa pagare!!), per le pulizie è un pò più complicato coinvolgere i figli!!
    Ottima ricetta questa di Elena, veloce e gustosa e da tenere a mente!!

    buona serata

    loredana

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    dario
    24 Settembre 2012 at 17:06

    ottima questa pasta, complimenti!
    e in bocca al lupo per la tua ricerca
    ciaooo

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Saretta
    24 Settembre 2012 at 12:58

    Posso solo immaginare che stai passando…imboccallupo!TRovare uan eprsona brava e di fiducia non è facile anzi, difficilissimo!
    Bella la pasta Stefania, sembra sempre estate lì!:)

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Ecco le Cose che Piacciono a Me
    24 Settembre 2012 at 10:36

    Almeno ti sei consolata con questa ottima pasta! Dai su!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Sonia
    24 Settembre 2012 at 8:55

    un bel piatto accattivante! io è per questo che finora non ho mai nemmeno pensato di trovare una donna che mi aiutasse in casa (almeno quando lavoravo tutto il giorno), l'idea che qualcuno metta le mani tra le mie cose o che non pulisca bene il bagno mi fa accapponare la pelle..per ora…magari più in là sarà meno esagerata 😉

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Mila
    24 Settembre 2012 at 8:04

    Quando io mi sono trovata in crisi perchè non trovavo nessuna che potesse aiutarmi in casa mi hanno detto che io sono "troppo pignola"… non sono neanche riuscita a trovare una che mi aiutasse solo a stirare….
    Meglio consolarsi concentrandomi sulla tua ricetta, altrimenti mi vengono i capelli dritti….
    In bocca al lupo per la ricerca…

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ema.arricciaspiccia
    24 Settembre 2012 at 7:40

    Quando sono arrivata nella mia casa nuova a Milano mi sono rersa drammaticamente conto che il concetto di pulizia è qualcosa di SOGGETTIVO…io credevo che fosse qualcosa di assolutamente oggettivo, ma mi sbagliavo! Quindi ti capisco stellina! Ma vedrai che prima o poi qualcuno in gamba lo trovi!!!
    E per la pasta…tanto semplice quanto buona :)!
    Un bacino grande grande

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Emanuela
    24 Settembre 2012 at 6:32

    Vedrai che prima o poi trovi qualcuno. Io alla fin della fiera me le sto facendo da sola. Purtroppo sino ad oggi il detto "scopa nuova scopa bene" ha avuto largo riscontro :-// Bella ricetta da rifare al più presto ^_^

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Valentina
    23 Settembre 2012 at 20:54

    Direi che la ricettina è ottima e per qualcuno che ti aiuti, vedrai che la trovi!un abbraccio

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    sabina
    23 Settembre 2012 at 20:33

    Ti avevo scritto un commento lunghissimo!!! Ma dov'è finito??? Forse devo aspettare che sia approvato?
    Sigh…..
    Sabina

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    sabina
    23 Settembre 2012 at 20:29

    Stefania non sai come ti capisco! Io sono traduttrice dall'inglese e mi capitano spesso clienti che mi dicono…"Ma che ci vuole?". E nella ricerca di un'aiutante valida ho trascorso mesi insonni… Ho letto con cura la pagina dedicata a te. Condivido, condivido, condivido….vai avanti Stefania, sei una roccia!!! E complimenti per la ricetta. Ti chiedo scusa perché ho lanciato un contest dove ho parlato di vegani, vegetariani, carnivori…dicendo che non facevo torto a nessuno. E invece non ho invitato a postare ricette per celiaci. Rimedio subito, non per invitarti a partecipare, non fraintendermi ti prego, ma perché a volte uno dà per scontate tante cose e non ci si rende conto quanto la poca cura o una conoscenza superficiale del problema possa nuocere. Per cui vado a modificare il post…ti abbraccio
    Sabina
    PS: c'è una dottoressa a me molto cara che è gravemente celiaca. Ti confesso che vorrei tanto prepararle un dolce ma temo che per una mia disattenzione possa sentirsi male. Mi diresti sul tuo blog qual è la torta delle torte che le prepareresti? Lei è umbra e mi ha parlato benissimo del ristorante Il coccio di Sansepolcro dove a suo avviso ha finalmente potuto mangiare la buona cucina casalinga in tutta tranquillità. Te lo segnalo, non si sa mai :))

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Vale
    23 Settembre 2012 at 17:39

    mi piace tantissimo il curry
    proverò

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    EliFla
    23 Settembre 2012 at 16:53

    Eh mia cara …sarebbe troppo facile se fosse facile, no???? Intanto una cosa semplice, e nello stesso tempo deliziosa è questa pasta….!!! Non significa nulla che sia stata già riproposta, come vedi ognuno ha la sua interpretazione, le sue presentazioni…. quindi per me sono due cose davvero diverse :*

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Paola
    23 Settembre 2012 at 13:54

    Hai ragione proprio. Non hai idea di quante persone abbia incontrato, completamente incapaci di pulire. Nemmeno la più semplice delle cose, come sistemare casa. Mi chiedo spesso come facciano a vivere nel caos totale. Io sono caotica, ma nelle mie cose. La casa deve essere in ordine, altrimenti do di matto.
    Cmq ci credo che l'abbiate scelta entrambi questa ricetta. E' buonissima

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Lara Bianchini
    23 Settembre 2012 at 13:40

    la pasta è meravigliosa, ma le donne delle pulizie brave aimè, rarissime… Io mi sono accontentata altrimenti rischiavo l'esaurimento nervoso e ho limitato i lavori da fare a quelli più pesanti, le lezioserie (tipo pulire uno specchio senza aloni, una mania che al mondo devo avere solo io…) me le faccio da sola, almeno non mi viene la gastrite. Vorrei darti speranza, spero la tua tenacia ti premi

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Damiana
    23 Settembre 2012 at 9:55

    La ricerca non sarà facile,ma alla fine troverai la persona giusta!!Intanto rilassati e goditi questo piattino,è vero veloce,ma tanto squisito!!Un bacio cara e buona domenica!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    nonnapapera
    23 Settembre 2012 at 9:09

    Semplice ma gustoso ed elegante. buona domenica!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    stella
    23 Settembre 2012 at 8:40

    tranquilla, io ho scelto un secondo di pesce!
    Anche io quando avevo bisogno di un aiuto in casa mi sentivo derubata dei miei soldi quando in casa mi ritrovavo una che faceva finta di pulire 🙁 E' proprio difficile conoscere gente seria!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    cosebuonediale
    23 Settembre 2012 at 7:43

    Ahahah….la storia del tubero me la ricordo bene. Spero poterti dare una mano nella ricerca. Nel frattempo ci gustiamo questo meraviglioso piatto di pasta! Buona domenica Stefania!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply