estate/ Maiala effige/ Primi

Spaghetti ricci e pistacchi: the End!

spaghetti ricci e pistacchi
(In questo post: Spaghetti ricci e pistacchi)
(Scroll down for English version)
 
THE END.
Sì, comincio dalla fine, perché quest’anno è finita prima ancora che mi accorgessi che cominciasse.
Sono appena tornata a Palermo, e già soffro di nostalgia.
No, non sono stata in nessun posto esotico e lontano da casa, non ho fatto un viaggio meraviglioso. Sono stata solo a pochi chilometri da casa, in una casetta piccina picciò, con un giardinetto altrettanto piccino picciò, ma così tranquilla e soprattutto allegra, da farmi venire il magone già tre giorni prima di lasciarla. 
Ad aggravare il tutto, i meravigliosi padroni di casa e i vicini, con i quali abbiamo instaurato un bellissimo rapporto che giorno dopo giorno è cresciuto e che mi ha fatto sentire in compagnia anche quando ero sola. 
Piccole gioie che però ti riempiono la vita e che ti lasciano il vuoto quando non ci sono più…
Mi mancheranno le chiacchierate quotidiane, il rapporto di buon vicinato e le risate quando giocavamo a Burraco.
Ovvio, non finisce solo perché mi trasferisco a Palermo, ma il ritorno a casa, il rientro al lavoro e alla vita quotidiana e, un po’, alla solitudine che si ha in un grande palazzo, mi fa sentire un po’ melanconica…
Così, per dimenticare un po’, mi sono rifatta questa pasta, tanto estiva e anche poco impegnativa, insomma il giusto compromesso per il rientro a casa, ma tanto tanto gustosa. La ricetta la potete trovare anche sul sito della Garofalo che, oltre a spendersi per un’ottima pasta col glutine, si è impegnata a farne una altrettanto ottima senza glutine… Insomma, cosa volere di più?
 

spaghetti ricci e pistacchi - Cardamomo & co

 
 
Spaghetti ricci e pistacchi alla mia maniera
Ingredienti per 4 persone
1 vasetto di polpa di ricci appena sgusciati
320 gr. di spaghetti Garofalo (ma abbondate pure perché vorrete fare il bis!)
1 spicchio d’aglio
olio evo q.b.
pistacchi tritati q.b.
prezzemolo
un pizzico di peperoncino (facoltativo)
sale
Mettete dell’olio in una larga padella e non appena è caldo aggiungete l’aglio (sbucciato, in camicia o anche a fettine o tritato fa lo stesso e dipende dal vostro gusto) e fatelo imbiondire. Se gradite aggiungete anche un pizzico di peperoncino. Se l’aglio è intero, a questo punto, toglietelo e aggiungete la metà dei ricci e fate cuocere un minuto o due.
Nel frattempo lessate la pasta in abbondante acqua salata. Scolatela al dente (circa 5 minuti di cottura, non di più) e fatela saltare un minuto o due nella padella col condimento. Spegnete e aggiungete il resto dei ricci. Amalgamate e spolverizzate con prezzemolo fresco, lavato e tagliato e pistacchi non salati tritati al coltello.
Servite subito.
Vi farà dimenticare, per un po’ di tempo, la vostra malinconia!
 
Se volete un antipasto perfetto da abbinare a questi spaghetti ricci e pistacchi, guardate la ricetta dell’impepata di cozze.
 
 
Pasta with the sea urchins (my way)
Ingredients for 4 people
1 jar of fresh sea urchins 
320 gr. Spaghetti Garofalo
1 clove of garlic
extra virgin olive oil q.b.
chopped pistachios q.b.
parsley
a pinch of red pepper (optional)
salt
Put the oil in a large pan and when it is hot, add the garlic (peeled, poached or even sliced ​​or chopped, depends on your taste) and let it brown. Add, also, red pepper, if you like.
Add half of the urchins and let it cook for a minute or two.
In the meantime, boil the pasta in salted water, about 5 minutes (no more) and skip it in the pan with the sauce for a minute or two. Turn off and add the rest of the urchins. Mix and sprinkle with fresh parsley, washed and chopped, and unsalted and chopped pistachios.
Serve immediately.

 

 
 

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

oppure sul mio profilo Instagram

 

oppure iscrivetevi alla mia Newsletter

 

o ancora iscrivetevi ai miei Feed e riceverete ogni articolo in posta

A presto
Stefania Oliveri
 
No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

33 Comments

  • Reply
    Sonia
    9 Settembre 2013 at 16:42

    se il tuo partire e poi rientrare ti da tanta verve in cucina…rifallo pure molto spesso 😉 gran bella pasta!!! bravissima!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    5 Settembre 2013 at 23:01

    E' la nota croccante tutta siciliana! 😉

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Mariabianca
    5 Settembre 2013 at 20:59

    La variante con i pistacchi mi piace moltissimo…..brava come sempre!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Lo
    5 Settembre 2013 at 20:39

    no malinconia scappa via…anzi scappiamonoi…un posto esotico e cuciniamo insieme? un baciozzo tesoro

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      fantasie
      5 Settembre 2013 at 22:54

      Sìììììì, scappiamo in un posto esotico lontano da tutto!!!

      No votes yet.
      Please wait...
  • Reply
    Erica Di Paolo
    5 Settembre 2013 at 7:59

    Io con un piatto così dimenticherei tutto quello che ho lasciato alle spalle!!!! Scopro il tuo blog tramite Pètit chef e guarda qui che meraviglia!!!!! Sarà un vero piacere seguirti. Adoro veramente i sapori di questo spaghetto!!!! Complimenti e a presto! ^_^

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      fantasie
      5 Settembre 2013 at 22:53

      Grazie mille 🙂
      A presto, allora! 😉

      No votes yet.
      Please wait...
  • Reply
    Patty
    4 Settembre 2013 at 18:51

    Beh, io farei cambio della mia estate con la tua, perché quest'anno il mare mi è mancato maledettamente, ho messo i piedi nella sabbia una sola volta e mi sono stancata come un cane…ricomincio la routine più stanca di prima. Altro che malinconia.
    Meno male che c'è un week end alla fine di settembre….e non ho intenzione di riposarmi!
    Pasta meravigliosa…i ricci qui sono solo quelli delle castagne!
    Ti abbraccio forte. Pat

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      fantasie
      5 Settembre 2013 at 22:52

      Ti capisco perfettamente perché per me l'anno scorso è stato un incubo (ma solo perché sono stata male) e ho ricominciato più stanca di prima…
      Non vedo l'ora che ci sia quel week end anche io… quando si sta bene anche se non ci si riposa, si è felici lo stesso!
      Per i ricci… e quando vieni????

      No votes yet.
      Please wait...
  • Reply
    Un ingegnere ai fornelli
    4 Settembre 2013 at 14:43

    Ciao Stefania! Ho da poco scoperto il tuo blog, ma non posso fare a meno che complimentarmi con te! Ho letto la tua presentazione, è davvero eccezionale! La celiachia è una brutta bestia e ci vuole una forza come la tua per poterla affrontare e non abbattersi. So cosa significhi mangiare senza glutine, per un periodo ho dovuto eliminarlo totalmente dalla mia dieta, ma fortunatamente tutto è risolto. La madre del mio fidanzato è però celiachia e ovviamente c'è il rischio che anche lui lo sia, non posso quindi che essere totalmente interessata a questo tipo di alimentazione! Da oggi mi trovi tra i tuoi lettori 🙂
    Un bacio
    Letizia

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      fantasie
      5 Settembre 2013 at 22:49

      Piacere di conoscerti e spero di poterti essere utile con le mie ricette. Contattami pure quando vuoi 🙂

      No votes yet.
      Please wait...
  • Reply
    paneamoreceliachia
    4 Settembre 2013 at 13:39

    Ciao Stefania, che bei ricordi hi delle tue vacanze… certe estati sono magiche e spesso la meta non conta,
    perché sono sempre le persone che ci circondano a renderle speciali.
    I tuoi spaghetti hanno tutto il profumo dell'estate!
    Un abbraccio
    ALice

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      fantasie
      5 Settembre 2013 at 22:42

      Assolutamente vero! 🙂

      No votes yet.
      Please wait...
  • Reply
    Lara Bianchini
    4 Settembre 2013 at 12:17

    Che pasta meravigliosa. Peccato che al posto di farmi passare la malinconia me la riporta…. uffi! Ma si sa le belle cose finiscono sempre, purtroppo. Fortuna che anche l'autunno ha le sue meraviglie.

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      fantasie
      5 Settembre 2013 at 22:39

      Come è vero!

      No votes yet.
      Please wait...
  • Reply
    Ale only kitchen
    3 Settembre 2013 at 13:04

    Posso solo ammirare da lontano questi spaghetti, e lo faccio con l'acquolina in bocca, ma il riccio fresco qui dove lo trovo…?!?!
    Un abbraccio grande

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      fantasie
      5 Settembre 2013 at 22:38

      E tu vieni qui da me! 😉

      No votes yet.
      Please wait...
  • Reply
    Anna Luisa e Fabio
    3 Settembre 2013 at 9:23

    Se questi sono gli effetti della melanconia e del tornare nel triste palazzo cittadino, ben venga, per il palato! 😀

    Fabio

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      fantasie
      4 Settembre 2013 at 21:58

      Allora traslocherò più spesso! 😉

      No votes yet.
      Please wait...
  • Reply
    veronica
    3 Settembre 2013 at 7:21

    anche a me quest'anno le vacanze mi hanno lasciato tanta nostalgia , i bambini stanno crescendo di conseguenza mi sono goduta ua vacanza senza lo stress di correre a vedere dov'erano finiti tutti e tre …..
    …questo piatto rispecchia il mare e che scorpacciata di ricci che ho fatto ,senza pistacchi per me !
    buonissimo stefania e ci vediamo su mtc

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      fantasie
      4 Settembre 2013 at 21:54

      Siamo donne fortunate 🙂

      No votes yet.
      Please wait...
  • Reply
    fantasie
    3 Settembre 2013 at 7:19

    So che mi capisci bene… :/

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    La Gaia Celiaca
    3 Settembre 2013 at 6:30

    ti capisco, ieri primo collegio, sempre uno choc, ricominciare dopo le vacanze.
    ma consolarsi con una pasta così è veramente un bel sollievo.
    un abbraccio di buon rientro

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Teresa De Masi
    2 Settembre 2013 at 22:57

    Dici? allor me lo faccio anche io, ma coi garofalo normali. Tanto, è buono utguale, spero… :))

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      fantasie
      3 Settembre 2013 at 7:19

      Uguale, uguale, no… ma ti puoi accontentare 😉

      No votes yet.
      Please wait...
  • Reply
    mari ►☼◄ lasagnapazza
    2 Settembre 2013 at 15:26

    La fine dell'estate e il ritorno alla quotidianità mette sempre un po' di tristezza anche a me. Certo tu ti sei consolata alla grande con questa meravigliosa pasta 🙂 la facciamo spesso anche noi d'estate con i ricci appena pescati e mi piace tantissimo, proverò sicuramente in futuro questa versione che deve essere ottima.

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      fantasie
      3 Settembre 2013 at 7:14

      C'è il croccante che dà il tocco in più 😉

      No votes yet.
      Please wait...
  • Reply
    ๓คקเ
    2 Settembre 2013 at 12:05

    Tu magari non lo sai, ma la pasta coi ricci di mare è in assoluto la mia preferita. Certo, fatta coi ricci freschi è tutta un'altra cosa, ma io mi accontento anche dei ricci in scatola… quando li trovo. E indovina un po'? Sabato andando a fare la spesa ho trovato la preziosa scatoletta e me ne sono impossessata con gesto rapinoso. ^_^
    Costava parecchio, motivo per cui non ne ho prese di più, ma me ne sono già pentita e la prossima volta faccio scorta: non voglio più passare un altro inverno senza ricci!!!

    Grazie per questa meravigliosa ricetta e un abbraccione.

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      fantasie
      3 Settembre 2013 at 7:11

      Noi siamo troppo sicule inside per non amare questa pasta! L'anno prossimo non si scala, cascasse il mondo in estate mi vieni a trovare e te la faccio con i ricci freschissimi 🙂

      No votes yet.
      Please wait...
  • Reply
    Stefania
    2 Settembre 2013 at 10:42

    bentornata! Questa estate è andata decisamente meglio della scorsa, no? Condimento meraviglioso. Peccato dovrò aspettare ancora un pò prima di poterla mangiare. Baci!

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      fantasie
      3 Settembre 2013 at 7:08

      Moltoooooo meglio!
      Appena puoi te la rifaccio 🙂

      No votes yet.
      Please wait...
  • Reply
    Araba Felice
    2 Settembre 2013 at 8:36

    Piatto stupendo, che bello se oltra alla malinconia facesse passare le incavolature da inizio anno scolastico 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      fantasie
      3 Settembre 2013 at 7:07

      Purtroppo quelle nemmeno un mega dolce le attenua… :/

      No votes yet.
      Please wait...

    Leave a Reply