Basi/ Maiala effige

Estratto di limone, facile, veloce…, bio!

 

Il limone è un frutto altamente democratico e trasversale: lo si trova dovunque nel mondo e lo si utilizza dappertutto.
Fra l’altro possiede delle proprietà inimmaginabili, che neanche vi scrivo perché sull’etere si trovano molto facilmente e la mia sarebbe una mera ripetizione.
Ma nella mia ricerca ho perfino scoperto che bevendo dell’acqua calda con del succo di limone la mattina a digiuno, aiuti il processo.
Vero è anche che poi non si dovrebbero mangiare quintali di cioccolato, però, se può aiutare, perché no?
Fra l’altro io ho sempre una meravigliosa scorta di limoni grazie all’alberello prolifico del fratellone… Per cui, se incontrandomi, non mi riconoscerete per quanto sia magra, sappiate che il merito è tutto di mio fratello!
Avendo a disposizione questi meravigliosi limoni non trattati, ho voluto conservarne l’aroma e crearmi a casa l’estratto, che è molto semplice da fare, ci vogliono solo due ingredienti e l’unica dote richiesta è solo la pazienza, per conservarne il profumo quando l’alberello va in vacanza…

Estratto di limone

ingredienti:
1 limone grande bio per ogni vasetto
vodka
Lavate bene i limoni e  prelevate delle strisce sottili di scorza. Mettetela la scorza nella vostra bottiglia di vetro. Aggiungete la vodka, fino a raggiungere e coprire le scorze.
Ogni 2 – 3  giorni, mescolate delicatamente il liquido all’interno. Dopo 5-6 settimane, potete usarlo.

Come?
Poche gocce nell’impasto delle torte per sostituire la scorza grattugiata fresca, quando non la si ha a disposizione.

E con questa ricetta partecipo a Salutiamoci di gennaio, questo mese ospitato da Girovegando in cucina,  sugli agrumi

 

Lemon extract 
 
ingredients: 
1 large organic lemon for each jar 
vodka 
Wash the lemons and peel thin strips of zest. Place the zest into your glass bottle.  Add the vodka, filling up the zest. 
Every 2 – 3 days, mix gently the liquid inside. After 5-6 weeks, you can use it. 
 
How? 
A few drops in dough cakes.

A presto
Stefania Oliveri

You Might Also Like

31 Comments

  • Reply
    luisa dellantonio
    1 novembre 2015 at 20:52

    Se invece della vodka met t o la grappa ?

    • Reply
      Stefania FornoStar Oliveri
      2 novembre 2015 at 22:47

      Non dovrebbe cambiare molto il risultato, essendo entrambi distillati… Fai la prova e fammi sapere 🙂

  • Reply
    Ornella Patanè
    27 gennaio 2014 at 23:16

    buono a sapersi, i miei suoceri hanno un bell'albero di limoni… mi sa che mi faccio un bell'estratto anche io! ciao, Ornella

  • Reply
    Lo
    24 gennaio 2014 at 12:16

    mmm posso solo immaginare il delizioso profumo fresco che regala 😀
    un abbraccio

  • Reply
    Giuby
    23 gennaio 2014 at 11:12

    Idea geniale! Ma una volta pronto quanto dura?

  • Reply
    Loredana
    23 gennaio 2014 at 5:39

    Ma non che la vodka poi mi dà alla testa?
    Comunque lo proverò, sai che sono curiosa!

    ps perchè vuoi sciupare la perfezione? Sei bellissima così!

  • Reply
    Acquolina
    22 gennaio 2014 at 22:26

    wow, se aiuta ben venga, inizio subito 😀
    ed è pure buono!

  • Reply
    Fabipasticcio
    22 gennaio 2014 at 20:29

    Davvero da provare!
    Per quando non trovo più i limoni bio, soprattutto.
    Grazie cara e riguardati.
    A rileggerci presto sempre tra ricette e sorrisi 😀

  • Reply
    Glu-fri
    22 gennaio 2014 at 18:23

    Mi piace tantooooo

  • Reply
    Annarita Rossi
    22 gennaio 2014 at 18:19

    Se aiuta ben venga e poi vuoi mettere quel profumo celestiale? Brava Stefy .

  • Reply
    Chiara Setti
    22 gennaio 2014 at 18:02

    Ma che bello questo estratto!! Usa lo stesso procedimento dell'estratto di vaniglia… Very nice! 😉

  • Reply
    Cri
    22 gennaio 2014 at 17:01

    Se favorisce il processo…consigliamolo a Vaty!
    Va be dopo questa battutona, ti dico che questo tuo estratto mi piace molto e poi in quelle deliziose bottigline, bellissimo!
    Un bacio e riprenditi presto.
    Cri

  • Reply
    Luna Pizzafichiezighini
    22 gennaio 2014 at 16:08

    è un'idea veramente geniale: non sempre si dispone di limoni bio, purtroppo e questo estratto è la soluzione perfetta per i dolci. Grazie del suggerimento, lo salvo subito!

  • Reply
    Katiuscia
    22 gennaio 2014 at 15:24

    Grazie mille Stefania, questa è una ricetta utilissima che io, ad esempio, non conoscevo proprio.
    La inserisco subito nella raccolta 🙂
    Grazie ancora per la tua partecipazione 🙂

  • Reply
    Francesca Poggiali
    22 gennaio 2014 at 14:59

    Lo faccio eccome!!! I miei genitori hanno delle bellissime piante di limoni…. infatti ho appena fatto una cheesecake al limone! Grassieeeee….
    Franci

  • Reply
    La Gaia Celiaca
    22 gennaio 2014 at 14:57

    che bellissimi colori!
    anche mio marito prende una spremuta di limone la mattina, non so come faccia…

    ma se aiuta il processo… 😀

  • Reply
    Claudia Magistro
    22 gennaio 2014 at 14:33

    dimagrire io, io, io! Comunque incontrarti è un gran bel piacere :*
    Cla

  • Reply
    ELel
    22 gennaio 2014 at 13:34

    Interessante…io ho i suoceri che sono di Salerno, la prossima visita ordino qualche bel limone della costiera e poi provo a farlo.

  • Reply
    Audrey Borderline
    22 gennaio 2014 at 12:12

    se trovo dei limoni non trattati lo faccio quasi quasi lo faccio anche con le arance o i mandarini 😉
    buona giornata 😉

  • Reply
    Ale
    22 gennaio 2014 at 10:06

    Da provare!!!

  • Reply
    valentine
    22 gennaio 2014 at 9:53

    dopo quello di vaniglia, mi lancerò anche sull'estratto di limone 🙂 ho quelli degli alberi del mio papà e sarebbe un peccato sprecarne il profumo!

  • Reply
    Mile
    22 gennaio 2014 at 9:07

    ma dai! lo provo subito Stefy ho giusto dei limoni che mi ha dato mia zia!!!
    un bacione!

  • Reply
    Marilena wolf
    22 gennaio 2014 at 9:03

    Stefiiii bello da vedere ed utile sicuramente!!!Adoro i limoni e credo che un estratto casalingo sia molto più buono di quello comprato!BRAVA!

  • Reply
    Lara Bianchini
    22 gennaio 2014 at 8:58

    Io mi faccio quello di vniglia ma quello di limone non lo conoscevo, oggi lo rubo e inizio subito, ho giusto qualche limone non trattato in frigo 😉 Grazie dell'ottimo suggerimento.

  • Reply
    IsabelC.
    22 gennaio 2014 at 8:55

    Che buona idea! Sto cercando di fare l'estratto di vaniglia e proverò anche con quello al limone!

  • Reply
    Valentina - La Pozione Segreta
    22 gennaio 2014 at 8:51

    Mi piace questa ricettina…la salvo subito per provarla!

  • Reply
    Italians Do Eat Better
    22 gennaio 2014 at 8:40

    Ciao Stefania, fammi sapere se funziona come cura dimagrante così comprerò quintali di limoni! Sai che hai avuto un'ottima idea con questo estratto? Io ho realizzato quello con la vaniglia che tengo a macerare, ma anche questo al limone è un'ottima idea, in fondo nei dolci uno usa quasi esclusivamente gli aromi di vaniglia e limone! Grazie per il suggerimento!

  • Reply
    Il Mondo di Milla
    22 gennaio 2014 at 7:55

    Per me ormai è una abitudine da qualche mese, acqua tiepida e succo di mezzo limone…non so se sia stato questo, ma per essere oramai a – sette gg dal parto ho preso poco più di 7kg ed il bimbo è sui quattro…senza limitare calorie…giuro…e questo inverno, x ora né raffreddore né tosse!!! L'idea dell'estratto mi piace molto per utilizzarlo nei dolci, perché quello artificiale non mi piace..grazie per l'idea buona giornata 🙂

  • Reply
    sandra pilacchi
    22 gennaio 2014 at 7:50

    se favorisce il processo…..
    buona giornata ragazza!
    Sandra
    p.s. che foto!

  • Leave a Reply