Primi

Pasta fresca senza glutine al pesto di ortiche e gamberi

10 Aprile 2014
Questa ricetta è di una amica che non ha un blog, ma ha voluto partecipare lo stesso al mio contest. 
Gentilmente me l’ha inviata e io la pubblico per lei.
Grazie Anna Maria Cottone per averci regalato questa magnifica ricetta!
E ora, a lei la parola!

Pasta fresca al pesto di ortiche di Anna Maria Cottone

Ingredienti per 2 persone: 
Per l’impasto 
g 125 Mix Pasta L’Altro Gusto
g 65 acqua tiepida 
sale q.b.
Per il pesto
g 50 ortiche, circa un pugno 
2 cucchiai di farina di mandorle
1 cucchiaio di parmigiano
3-4 cucchiai di olio evo
1/2 spicchio d’aglio
sale e pepe.
Per la marinata
2 gamberi rossi ben freschi
olio evo
peperoncino
sale.
Per decorare
granella di mandorle


Si inizia con la preparazione della pasta fresca, i bucatini. In una ciotola inserisco la farina l’acqua ed il sale. Impasto e una volta ottenuto un impasto omogeneo, metto la palla a riposare per 30 minuti, avvolta nella pellicola. 
Procedo con la preparazione del pesto. Io ho utilizzato le ortiche, raccolte nel mio giardino. In un contenitore a bordo alto, ho inserito le ortiche ben lavate e tamponate, il parmigiano, la farina di mandorle, l’aglio, l’olio d’oliva il sale ed il pepe. Con il mixer ho frullato e coperto con un filo di olio. 
Ho sgusciato i gamberi , lavati e messi a marinare con un filo di olio di oliva, sale e un pizzico di peperoncino. 
Trascorsi i 30 minuti, vado a formare i bucatini, con l’apposita macchina per pasta fresca. Metto a bollire l’acqua col sale e verso i bucatini, non appena vengono a galla, li scolo e li maneggio con il pesto di rucola. 
Guarnisco il piatto con granella di mandorla, il gamberetto marinato ed un filo di olio.
Con questa ricetta partecipo al contest Per un pugno di mandorle


No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    batù batuffolando
    10 Aprile 2014 at 12:40

    davvero meravigliosa questa ricetta, complimenti all'autrice (se leggi Anna Maria… ma perchè non lo apri un blog di cucina? buonissima davvero questa pasta!) ora vado a leggere del contest ..

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    elenuccia
    10 Aprile 2014 at 8:58

    Bisogna che trovi il tempo di fare un giretto in campagna. E' da tempo che voglio sperimentare queste famose ortiche in cucina ma non ci sono ancora riuscita. I fruttivendoli dovrebbero aggiornarsi leggendo più foodblog per capire cosa proporre al pubblico

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply