estate/ Light/ Primi/ Stagioni

Pasta shirataki con pesto di zucchine, pistacchi e bottarga SENZA sensi di colpa!

Pasta shirataki con pesto zucchine, pistacchi e bottarga - Cardamomo & co
(In questo post: Pasta shirataki con pesto di zucchine, pistacchi e bottarga )
In casa Cardamomo c’è una new entry, una gattina, Sissi, oltre alla riciccetion (per dirla alla Dose & Presta) Cocò. In realtà le gattine erano due, ma la piccola, piccolissima Ciccia, che tutto era tranne che in carne, è morta dopo una settimana. Speravo che funzionasse in nomen omen, ma per Ciccia, che era troppo piccola e denutrita, tutte le cure e l’amore non sono stati sufficienti.
Spero di aver miglior sorte con Sissi, che è tutto, fuorché principessa.
Avendole scelte io personalment , fra una marea di micini che aspettavano di essere adottati, mi sono presa il peggio! Ciccia, piccolissima e quasi scheletrica, Sissi con gli occhietti pieni di pus. Insomma la sindrome da crocerossina permane fino in età matura.
Così fra corse in farmacia e dal veterinario, la pulizia degli occhi di una, la “poppata” dell’altra ogni tre ore e le scenate di gelosia di Cocò, sto riuscendo ad invecchiare ancora più precocemente.
Ecco perché cerco, almeno, di non mettermi a dieta e questo lungo fine settimana, passato a due ore di macchina da casa, con degli amici preziosi, l’ho passato a mangiare a più non posso… sperando che le rughe possano distendersi con la carne che metto su!
Così, presa da sensi di colpa sempre più forti (ma solo dopo che mangio, durante non ci penso proprio e quel minimo di coscienza che cerca di richiamarmi, viene zittita da un milione di papille in festa), oggi ho deciso di rimediare con la pasta di shirataki, che oltre ad essere senza glutine, è anche senza calorie.
Insomma, quando SENZA è ha un suo gran bel perché!

 

Pasta shirataki con pesto di zucchine, pistacchi e bottarga

Pasta shirataki con pesto di zucchine, pistacchi e bottarga

Pasta shirataki con pesto di zucchine, pistacchi e bottarga

 
300 g pasta shirataki Gisè
4 zucchine
20 g di pistacchi
1/2 spicchio d’aglio
5 foglie di menta
olio evo
bottarga di tonno
sale
 
Lavate bene le zucchine e tagliate le estremità. Quindi tagliatele a rondelle e fatele cuocere con un filo d’olio 4 minuti al microonde in un contenitore con il coperchio, alla massima potenza. 
In un contenitore alto e stretto mettete i pistacchi, l’aglio, la menta, le zucchine (scolatele dall’acqua che buttano), il sale e l’olio e frullate tutto.
Sciacquare abbondantemente la pasta shirataki sotto acqua corrente e fatele cuocere per pochi minuti in poca acqua bollente salata.
Con un mestolo forato scolate la pasta e mettetela in una bowle e mescolatela con il pesto. Aggiungete l’acqua di cottura della pasta, se necessario. Aggiungete anche altro olio, se necessario.
Servite con la bottarga di tonno grattugiata e pistacchi tritati.
Una vera nontà, SENZA sensi di colpa!
 
Pasta shirataki con pesto zucchine, pistacchi e bottarga - Cardamomo & co

Pasta shirataki con pesto zucchine, pistacchi e bottarga – Cardamomo & co

 

Ovviamente, essendo così light, la inserisco nella raccolta Happy caLOWries!!!

Qui tutte le ricette.

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

oppure sul mio profilo Instagram

 

A presto
Stefania Oliveri

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

10 Comments

  • Reply
    Chiara Inversi
    7 Giugno 2014 at 21:37

    Non sapevo dell'esistenza di questa pasta, fortuna che ho trovato le tua ricetta: nonostante l'ora, ne mangerei un piatto!
    :*

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Mariabianca
    4 Giugno 2014 at 16:18

    La ricetta l'ho letta e mi è piaciuta ma ti confesso che ho apprezzato di più tutta la discussione antecedente la ricetta. Ho riso di gusto con la storia delle rughe e del cibo mangiato di gusto.
    Sei uno spasso,leggerti e' un vero piacere.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Anna Luisa e Fabio
    4 Giugno 2014 at 9:44

    Bel modo per non farsi prendere dai sensi di colpa! E' stato un gran bel fine settimana in ottima compagnia e con ottimo cibo. E abbiamo visto quanto tu sia legata alla tua micia.

    Fabio

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    cristina b.
    3 Giugno 2014 at 22:22

    questo condimento mi piace assaissimo!! la pasta non la conosco, ma la proverò senz'altro (sto scoprendo di avere un sacco di lacune…. mi sa che frequento troppi blog!) 😉
    un bacio grande a te e alla piccola principessina ^_^

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Pasticci Patapata
    3 Giugno 2014 at 15:52

    io direi ASSOLUTAMENTE senza sensi di colpa :)) non l'ho mai comprata, ma ne sento spesso parlare.. presto o tardi mi toccherà assaggiarla!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Michela Sassi
    3 Giugno 2014 at 11:56

    Che pasta meravigliosa… e che condimento altrettanto perfetto!
    Un abbraccio

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Araba Felice
    3 Giugno 2014 at 10:26

    Che bello che hai adottato le micine…avevo letto su fb della povera Ciccia, che dispiacere…ne so qualcosa 🙂 La mia Macchia è un membro della famiglia a tutti gli effetti, siamo pazzi di lei ( e un po' rincretiniti, forse 😀

    Detto questo, conosco questa pasta e devo dire che è un alleato prezioso per mantenere/recuperare la linea!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Sabrina Rabbia
    3 Giugno 2014 at 9:55

    quanto sei indaffarata, mi piace tantissimo l'idea di questo primo piatto, grazie. Baci Sabry

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    sandra pilacchi
    3 Giugno 2014 at 9:43

    allora, il senza calorie mi attira come una calamita, viste tutte le mie cicce.
    in quanto alla sindrome da crocerossina…. la nostra ultima esperienza è stata quella con picci-NINO, un piccolo di capriolo trovato per sbaglio davanti a casa e accudito per due giorni interi a suon di contagocce… ma quanta tenerezza! e Sissi ce la fa, ce la fa di sicuro alla faccia della Cocò!
    accidenti alle calorie Stefania, che qui ingrasso a vista d'occhio e poi mi faccio venire altro che sensi di colpa!
    un abbraccio
    Sandra

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    paneamoreceliachia
    3 Giugno 2014 at 9:35

    Anche i miei sensi di colpa non si fanno mai sentire mentre mangio!!! 😀
    Vedrai che con Sissi andrà alla grande. FAcciamo tutti il tifo per lei!
    A presto
    Alice

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply