Autunno/ Dolci/ Stagioni

Zabaione light con melograno e pistacchi e la giornata mondiale dell’alimentazione

14 Ottobre 2014
(Zabaione light con melograno e pistacchi)
 
 
Zabaione light

Zabaione light

 
Sapete cosa è la FAO?
No, non è il miagolio di un gatto sibillino.
La FAO è la sigla della Food and Agricolture Organization che in italiano suona così Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura e si perde il senso dell’acronimo.
In ogni caso, organizza tante belle cose fra cui una proprio il prossimo giovedì (il 16) che sarà la giornata Mondiale dell’Alimentazione

Cosa significa? Significa che si vogliono promuovere, valorizzare e sviluppare le risorse del territorio di appartenenza, promuovere uno sviluppo sostenibile e una agricoltura ecosostenibile, in particolare nelle aree rurali.

Noi di Gluten Free Travel & Living abbiamo pensato di dare risalto a questo evento, così vi chiediamo di postare sulla nostra pagina Facebook e/o su Instagram la vostre foto con la spesa a km 0 da giovedì a domenica 19  utilizzando gli hashtag ‪#‎WDF2014‬‪#‎GMA2014‬‪#‎GFFD‬ e vi invitiamo a postare ricette   a km 0 per il 100% Gluten Free (Fri)Day #‎GFFD. NON MANCATE!!!
 
 
 
 
 
Proprio per questo, vi ricordo ancora la possibilità di partecipare, fra il 25 e il 26 ottobre o il week end successivo dell’1 e 2 novembre, alla raccolta delle olive, con relativa degustazione dell’olio novello e di piatti tipici del trapanese grazie all’iniziativa de Il tuo olio novello dove si propone proprio di “vivere il villaggio del contadino”.
Siccome l’iniziativa ha avuto un successo inaspettato, rimangono solo pochissimi posti ancora liberi, quindi prenotatevi prima possibile se non volete perdere l’occasione. Se poi volete anche uno sconto, scrivete pure e io vi manderò il codice per ricevere uno meraviglioso sconto sul prezzo.
 
E adesso parliamo di una ricetta in cui ho utilizzato dei meravigliosi melograni. Il melograno è un frutto meraviglioso, il cui albero adorna tantissimi giardini siciliani, anche perché riesce a crescere anche in maniera del tutto spontanea da tempo immemore. Purtroppo però, ancora oggi, il nostro non viene commercializzato e sui banche del supermercato si trovano quelli importati dall’estero, soprattutto da Israele. In Sicilia, dal 2013, però, è nato un consorzio che si chiama Kore che cerca di promuovere il prodotto, valorizzandone il contenuto salutistico e contemporaneamente di fornire ai produttori consorziati un servizio di assistenza efficiente e all’avanguardia, così come realizzare un centro logistico e di trasformazione del prodotto.

Questi derivano direttamente dal giardino di un amico, quindi sono sicilianissimi a km 0

Zabaione light

Zabaione light

 
 
 
Zabaione
light con melograno e pistacchi
Preparazione:
10 minuti Cottura: 10
minuti
Per
6 persone
4 tuorli
d’uovo
65 g sciroppo d’agave
250 g yogurt greco
40 g pistacchi
tritati
1 cucchiaio di liquore all’arancia
i semi di 2 melograni
 
Facile
– Si può preparare prima
 
In una ciotola in acciaio mettete i tuorli e aggiungete lo
sciroppo d’agave. Mettete la ciotola su un bagnomaria con acqua calda, ma non bollente, che non tocchi il fondo della ciotola, su fuoco basso e
frullate il composto finché non sarà bianco e spumoso. Aggiungete anche
il liquore e sbattete per qualche altro minuto. Poi spegnete il fuoco e
e mettete a raffreddare.
Appena lo zabaione sarà freddo,
aggiungete lo yogurt e amalgamate delicatamente.
Fate tostare i pistacchi, in una
padella su fuoco moderato, o altrimenti in forno per 10 minuti.
Prendete 6 bicchieri e riempiteli
alternado lo strato di pistacchi, melograno e zabaione. L’ultimo strato guarnitelo con
melograni e pistacchi.
Mettete un frigo fino al momento di
servire.
 
Questa ricetta, essendo light, ma mooooooolto gustosa, rientra a pieno titolo nella raccolta Happy CaLOWries

 

A presto
Stefania Oliveri

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

5 Comments

  • Reply
    Fuoco Bio
    16 Ottobre 2014 at 16:09

    Grazie.. 🙂 un abbraccio Stefy.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Audrey Borderline
    15 Ottobre 2014 at 12:33

    interessante questa ricetta e poi è anche light 😉

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Ilaria Guidi
    15 Ottobre 2014 at 9:14

    Bellissimo!!!! Ma che bella idea poi! 🙂 Da fare assolutamente!
    Un bacione
    Ila

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Chiara Setti
    14 Ottobre 2014 at 20:24

    ma sai che è proprio buono questo zabaione light? mi piace molto anche con l'aggiunta di questi frutti…
    come sta il pargolo? e tu come stai? un abbraccio

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    La Cassata Celiaca
    14 Ottobre 2014 at 17:26

    io raccolgo il tuo invito per la FAO ma le olive non le vorrei raccogliere più…ne ho raccolte fin troppe nella mia vita 🙂 bellissima ricetta e bellissime foto!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply