Carne/ piatti unici/ Ricetta straniera/ Secondi

Agnello alle spezie aromatiche e le critiche…

Agnello alle spezie aromatiche e riso - Cardamomo & co
(In questo post: Agnello alle spezie aromatiche indiano)
 
Agnello con le spezie

Agnello con le spezie

 

Come sapete qualche giorno fa ho fatto un bellissimo corso di panificazione con lo chef Marco Scaglione.
Un corso che mi ha insegnato tante cose. 
Perché io non sono uno chef e di cose da imparare ne ho tante, anzi tantissime.
Io ho un blog di cucina, in cui trovate le ricette che mangiamo a casa ogni giorno. E di strada, da quando ho iniziato, ne ho fatta.
Non sono una chef, non ho studiato da chef.
E sono qui per imparare.
Soprattutto nel campo del senza glutine. Che anche un po’ più difficile.
Perché non bastano le difficoltà legate alla malattia. Si aggiungono anche le difficoltà legate alla cucina.
Lo chef ci ha spronato positivamente. 
Ci ha detto anche che se cuciniamo diversamente, il cibo deve essere uguale… ugualmente buono e bello.
E sono d’accordo.
Non sempre è facile. 
Provateci.
Sopratutto a fare il pane.
E solo dopo, dopo aver anche dimenticato di spennellarlo con l’olio, potete parlare di pane di argilla
Il pane era buonissimo e soffice, ma non bello.
Ma andate a vedere quello di Anna Lisa, quello è anche bellissimo!
Quindi lettore anonimo, ti ringrazio per il tuo commento (d)istruttivo, perché comunque mi hai spronato a migliorarmi… anche se ci sono ancor larghi margini di miglioramento. E io ti invito, invece, a migliorare il tono delle tue critiche e a trasformarle in costruttive.
 
 
Agnello alle spezie aromatiche e riso - Cardamomo & co

Agnello alle spezie aromatiche e riso – Cardamomo & co

Agnello alle spezie aromatiche indiano (da India in cucina a cura di Pushpesh Pant)

Ingredienti per 4 persone
500 g di agnello tagliato a pezzi (io 800 g)
250 g di yogurt
4 peperoncini essiccati (io due freschi)
1/2 cucchiaino di curcuma macinata
5 cucchiai di burro chiarificato (da me sostituiti con olio)
6 baccelli di cardamomo verdi
3 baccelli di cardamomo neri
4 chiodi di garofano
2 stecche di cannello lunghe 2,5 cm
2 foglie di alloro
12 grani di pepe
1 cucchiaino di semi di coriandolo
3 cucchiaini di aglio tritato (io l’ho omesso)
1 pezzetto di zenzero fresco grattugiato
25 g di cipolle affettata (io 1 cipolla)
sale

Mescolate lo yogurt, il coriandolo tritato i peperoncini e la curcuma e tenete da parte.
In un tegame grande scaldate l’olio e aggiungete il cardamomo, i chiodi di garofano, la cannella, i grani di pepe, i semi di coriandolo e le foglie di alloro fate soffriggere per 30 secondi. Quindi mettete anche la carne e fate soffriggere per qualche minuto. Quindi aggiungete lo zenzero e salate e continuate a soffriggere. 
Togliete dal fuoco e aggiungete lo yogurt aromatizzato, quindi rimettete sul fuoco e continuate a cuocere, fino a quando non si separerà il grasso. 
Versate 125 ml di acqua e continuate a cuocere fino a raggiungere l’ebollizione, quindi abbassate la fiamma e fate cuocere per circa 1 ora (anche di più) fino a quando la salsa non si sarà addensata e la carne risulterà tenera.
Servite con del riso basmati.
 
La carne è davvero tenerissima e anche se io ho aumentato le dosi dell’agnello, devo confessare che è stato un po’ pochino per 4 persone.

 

Agnello alle spezie aromatiche e riso - Cardamomo & co

Agnello alle spezie aromatiche e riso – Cardamomo & co

E siccome è venerdì, che è dedicato alla sensibilizzazione per una cucina senza glutine trasversale, mando questa ricetta a Gluten Free Travel & Living per il 100% Gluten Free (Fri)Day
 
 
Non dimenticate di mandare le vostre, potreste essere i prossimi prescelti e la vostra ricetta essere la protagonista dell’aperitivo dalla chef, la CuocOna di Milano.
 

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

oppure sul mio profilo Instagram

 

A presto
Stefania Oliveri
No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

9 Comments

  • Reply
    Terza Luna
    5 Dicembre 2016 at 11:51

    GAMMMM che ricetta interessante, immagino già la cucina riempirsi di odore di curcuma e di pepe tritato.
    Per curiosità, che tipo di pepe hai utilizzato? Noi adoriamo quello di sichuan 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      Stefania FornoStar Oliveri
      5 Dicembre 2016 at 13:25

      Anche io amo molto quello di sichuan, però questo era pepe in grani.

      No votes yet.
      Please wait...
  • Reply
    Patalice
    18 Novembre 2014 at 12:25

    Una ricetta che riempie di profumi la cucina… apprezzo!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    cucinaincontroluce
    17 Novembre 2014 at 16:06

    Ma che t'importa? Guarda e passa, tanto quando scatta l'invidia significa che stai combinando qualcosa di buono, qualcosa cui non tutti possono aspirare… ci fu un personaggio storico, che non amo affatto ricordare poiché lontano anni luce dalla mia ideologia, ma che ne disse una giusta, cioè "Molti nemici, molto onore", forse l'unica cosa giusta che mai abbia detto, ma che in questo caso ben si adatta alla situazione. Per il resto vai avanti come stai facendo: anche questa ricetta è presentata divinamente… e detta da una che mai e poi mai mangerà l'agnello! Eppure ti applaudo.
    Un bacio,
    Tatiana

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    elena
    15 Novembre 2014 at 23:00

    ero curiosa di leggere questa tua ricetta, e infatti mi hai colpito al cuore…. fantastica, speziata e saporita proprio come piace a me… un bacione grande e devo assolutamente riprendere con la vostra rubrica, da troppo tempo sono in vacanza! 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    annaferna
    15 Novembre 2014 at 8:15

    solo a vedere la foto mi viene una fame pazzesca anche se non amo la carne di agnello! 🙂
    delle critiche non ti curare (fatte in anonimo poi è solo codardia), tu hai creato un angolo speciale per chi deve condividere la fastidiosa celiachia, dimostrando che in cucina è possibile con la fantasia creare ricette glutenfree spettacolari, basta amore!
    bacio

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    sandra pilacchi
    14 Novembre 2014 at 18:12

    senti Stefy, le critiche servono ma non quelle anonime.
    chi ha da criticare ha da metterci la faccia come facciamo noi, quello per lo meno!
    che poi i tuoi panini fossero brutti a me non pare.
    e che noi si sia solo massaie prestate alla cucina è pure vero, niente chef, niente cuoche sopraffine, solo donne che amano cucinare e lo fanno con passione.
    e allora? allora vorrei essere stata a cena con te la sera di questo agnello, ecco, ARGILLA o NON ARGILLA!
    ti abbraccio stretta
    Sandra

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    La Cassata Celiaca
    14 Novembre 2014 at 14:03

    il buon profumo di questo agnello speziato si sente da qui, sarà ottimo!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Ale
    14 Novembre 2014 at 12:27

    cara Stefy ricorda che qualunque cosa tu farai ci sarà sempre che vorrà criticare o vederci del negativo! Io sono dell'idea che c'è sempre da imparare e migliorarsi come dici tu, quindi andiamo avanti e lasciamoci dietro queste critiche che di costruttivo non hanno nulla! Un bacio e buono il tuo agnello! Hai visto che anche oggi vi ho regalato dei pasticcini senza glutine? 😉

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply