Autunno/ Inverno/ piatti unici/ Primi/ Senza glutine

Pasta di lenticchie con pancetta e verdure invernali

Pasta di lenticchie con pancetta e verdure - Cardamomo & co
(Pasta di lenticchie con pancetta e verdure invernali)
  
La ricetta l’avevo pensata diversamente.
Ma questa pasta di lenticchie  doveva essere decisamente diversa.
Ma richiedeva una quantità di tempo maggiore.
E io, non so perché, o forse sì, ho sempre meno tempo.
Sarà perché sono diversamente libera dai miei impegni scolastici e familiari.
E allora, cerco di organizzarmi per step.
Preparo prima gli ingredienti che mi servono.
Cucino prima ciò che può essere conservato, per utilizzarlo all’ultimo minuto con quello che deve essere fatto solo all’ultimo minuto.
Ovviamente, i Cardamomos sanno che non devono toccare niente che io non abbia già fotografato.
O forse sarebbe meglio dire “saprebbero”.
Sì, la teoria la sanno, è nella pratica che deficiano.
Così, torno trafelata a casa, preparo la pasta e cerco in frigo il cotechino con cui avevo deciso di fare il ripieno della pasta…
Cioè, il binomio perfetto, per le feste di natale!
Cerco.
Cerco.
Cerco…
Abbandono la speranza di trovarlo…
Cioè, non ho avevo fatto i conti con un pargolo, anzi due, famelici.
Per farla breve, niente cotechino!
Così, mi sono dovuta accontentare della pancetta, ma sicuramente non andava bene per un ripieno di ravioli…
Insomma, alla fine i ravioli di lenticchie con ripieno di cotechino, si sono trasformati in Maltagliati con pancetta e verdure invernali.
 
Mai perdersi d’animo, ma soprattutto mai lasciarsi prendere dalla foga e trattenersi dall’uccidere il sangue del proprio sangue… dopotutto è un pranzo di natale!

 

pasta-di-lenticche-e-verdure-invernali-0846-b

Pasta di lenticchie con pancetta e verdure – Cardamomo & co

 

Maltagliati di lenticchie con pancetta e verdure invernali

Ingredienti:

per la pasta
200 g farina di riso finissima
200 g di farina di lenticchie
250/300  ml acqua
20 ml. olio extra vergine di oliva
8 g di xantano

sale

 
per il condimento
1 zucchina invernale o centenaria
300 g di zucca (io ho usato la varietà lunga di Napoli)
150 g di pancetta affumicata tagliata a dadini
1 cipolla bionda
semi di zucca
olio extra vergine di oliva
sale
Ho impastato con la planetaria la farina, lo xantano, l’olio, l’acqua e il sale.
Ho messo l’impasto ben amalgamato su una tavola di legno e ho impastato (brevemente). Aggiungete dell’acqua se necessario, cioè dovete ottenere un impasto liscio, sodo, ma elastico, che ho fatto riposare qualche minuto avvolto nella pellicola.
Siccome l’impasto tende a seccarsi, tenetela dentro l’involucro di pellicola fino al suo uso.
Ho ripreso l’impasto e ho steso con il matterello, tagliandola a forma di maltagliati.
 
Preparate il condimento:
Pelate la zucchina, la zucca e la cipolla e tagliate tutto a dadini.
In una casseruola bella capiente (io ho usato un wok), scaldate l’olio e fate soffriggere la cipolla a fuoco basso.
Aggiungete la zucca e fate saltare, quindi aggiungete anche la zucchina.
Fate cuocere a fuoco lento per 15 minuti circa e poi, alzate il fuoco e fate saltare.
In una padella, a parte, fate saltare anche la pancetta e tostate i semi di zucca.
 
Nel frattempo, cuocete la pasta, scolatela con un mestolo forato, direttamente nel wok con il condimento e fate saltare tutto insieme.
Aggiungete un po’ di acqua di cottura della pasta, se necessario.

 

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

oppure sul mio profilo Instagram

 

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

9 Comments

  • Reply
    La Gaia Celiaca
    19 Dicembre 2014 at 17:09

    tu sei la più brava facitrice di pasta fresca con farine di legumi che conosca. ricordo ancora quelle tagliatelle molecolari di farina di lenticchie denaturate che facesti per l'MTChallenge…
    stupende!!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    elly
    14 Dicembre 2014 at 18:30

    Adoro le trasformazioni, soprattutto se il risultato è questo. Un gran piatto ben equilibrato e ricco di sapore!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    mari ►☼◄ lasagnapazza
    14 Dicembre 2014 at 14:35

    Beh, dai, quasi quasi ti hanno fatto un favore a spazzolare il cotechino 🙂 visto che così hai ideato una ricetta ancora più originale di quella di partenza. Oltre alla pasta mi piace molto anche il condimento, quel tocco dato dai semi di zucca è perfetto.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Scribacchini
    12 Dicembre 2014 at 22:23

    Le farine le ho e l'idea mi piace un sacco. Qui tocca sostituire la pancetta col tofu affumicato ma provo (con psillio & co) e ti racconto. Ancora grazie per il tuo bellissimo commento alla Wolfigana. Smack. Kat

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Leti - Senza è buono
    9 Dicembre 2014 at 19:01

    Ahahaha Stefania, mi fai morire dalle risate!!! Poveri pargoli, erano affamati, devono crescere!! 😉 Comunque la ricettina è favolosa, non ha risentito minimamente dello scippo del cotechino e ti dirò di più: te la rubo! Ho giusto un pacchetto di farina di lenticchie in dispensa e non sapevo proprio cosa farci… Mi hai dato proprio una fantastica idea! Un abbraccio, Leti

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Mila
    9 Dicembre 2014 at 10:43

    Non so tu come l'avevi pensata, ma da vedere mi sembra ben riuscita

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Monica Giustina
    9 Dicembre 2014 at 9:17

    Wow Stefy che golosità e poi quella pasta senza glutine mi ispira tantissimo!!!!
    Brava, io non so ancora se riuscirò a partecipare sono indietrissimo con le preparazioni!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    paneamoreceliachia
    9 Dicembre 2014 at 9:09

    A casa mia Stefania è anche peggio! Pensa che sono andata per ben tre volte a comprare la frutta secca per la torta che volevo preparare, perchè qualche manina rubava ora le mandorle, ora le noci, ora i fichi…
    Comunque mi sembra che il tuo piatto sia ugualmente buono e molto natalizio.
    Buona settimana.
    alice

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Anonimo
    9 Dicembre 2014 at 7:51

    Farina di riso di lenticchie????

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply

     

    Delivered by FeedBurner