Lievitati

Pizza con lievito madre di Marco Scaglione

(Pizza senza glutine con lievito madre di Marco Scaglione)

Siamo al 2 dicembre e qui ci sono ancora 30°.
Lo so, qualcuno dirà “beati voi”.
Soprattutto chi invece abita dove ci sono da 2 a -2.
E lo capisco anche.
E se avessi il tempo di andare a mare, forse me lo direi anche io.
Certo, non me lo direi, quando, dopo aver lavato tutta la terrazza per mangiare fuori, la mattina successiva la trovassi tutta sporca di terra rossa del deserto…
E così anche la macchina, che da grigia è diventata beige rossiccia…
E neanche quando si son messe via le scarpe estive e, con 30°, si mettono le scarpe invernali, chiuse e pesanti…
Senza contare che ho ricominciato a fare fisioterapia e, non so perché, sebbene devo curare la spalla, mi fanno togliere le scarpe…
E non si ha voglia di fare l’albero e di montare il presepe.
E neanche di comprare i regali.
E vedere le lucine accese dentro ai negozi e sui balconi, che ti fa sentire ancora più caldo.
Ho sempre invidiato le persone che passavano il natale sotto la neve e non invidiai per niente mia nonna che trascorse uno dei suoi in Sudafrica al mare…
Chi me lo doveva dire che il Sudafrica doveva venire a me, alcuni anni dopo?
Chi me lo doveva dire che non avrei avuto il piacere di comprare qualche vestito per la nuova stagione?

Ohibò, mi assale un dubbio tremendo: e se questo caldo fosse il frutto delle preghiere di mio marito per limitare le mie spese?

 

pizza-Scaglione-0663-b

Nel frattempo, invece, ammortizzo il costo del libro dello chef Scaglione.
E panifico e pizzico, come se non ci fosse un domani.
E siccome ho il mio meraviglioso lievito madre, trasformo tutte le ricette e le adeguo a lui.
E questa pizza non fa eccezione.
Siccome ho usato il lievito madre ho diminuito la quantità di acqua presente nella ricetta originale, perché il lievito madre senza glutine ha una percentuale maggiore di acqua.
Per il resto tutto uguale… o quasi, perché i pomodori, ci sono ancora e belli freschi.

 

pizza-Scaglione-0670-b

 

 
 
Pizza con lievito madre di Marco Scalgione
 
Recipe Type: Pizza
Cuisine: Italian
Author: Stefania FornoStar Oliveri
Ingredients
  • Pizza con lievito madre di Marco Scaglione
  • Ingredienti per 1 kg di pizza
  • 450 g di farina Farmo Fibrepan per Pane Pizza e Focaccia
  • 50 g di farina di riso finissima
  • 140 g di lievito madre
  • 320 g di acqua minerale
  • 10 g di zucchero
  • 25 g di olio evo
  • 8 g di sale integrale (uso quello di Mothia)
  • Per il condimento:
  • pomodoro fresco a pezzi
  • mozzarella fior di latte
  • basilico
  • origano
  • olio e sale (integrale)
Instructions
  1. Anche stavolta io ho usato la planetaria (pur essendo diversamente tecnologica, la amo!!!)
  2. Ho sciolto il lievito madre rinfrescato con l’acqua e lo zucchero e ho aspettato 10 minuti.
  3. Quindi ho inserito le farine e ho mescolato (ok, ha mescolato la planetaria).
  4. Alla fine ho aggiunto l’olio e il sale e ho mescolato ancora fino a quando il composto non è diventato omogeneo.
  5. Ho spolverizzato il piano con farina di riso e mai, in parti uguali, e ho trasferito l’impasto. Ho impastato brevemente e ho messo in una ciotola, coperta con la pellicola, a lievitare per tutta la notte fino al giorno dopo alle 12 circa.
  6. Ho ripreso l’impasto e l’ho steso su una placca da forno. Ho fatto lievitare ancora per un’altra mezz’ora.
  7. Ho condito e ho fatto riscaldare il forno a 250°.
  8. Ho fatto cuocere in forno statico per 30 minuti circa. Due minuti prima di sfornarla, ho aggiunto anche la mozzarella e solo dopo che l’ho sfornata, ho aggiunto anche il basilico.
 

 

 pizza-Scaglione-0675-b
 

 

Suggerimenti:
– cercate di limitare i mugolìi mentre assaporate…

A presto
Stefania Oliveri

You Might Also Like

10 Comments

  • Reply
    Serallegri Radi Silvana
    31 gennaio 2015 at 13:11

    Mi puoi dire da quando non usi più il senza glutine, e perchè ai dei dolori pur vivendo in una zona calda? Jacqueile medico canadese (immunologa e virologa) consiglia il senza glutine per vivere senza dolori in più di 90 patologie.
    Vorrei soddisfare la mia curiosità
    la mia e-mail serallegrisilvana@libero.it
    grazie Silvana

    Dove potrei trovare la ricetta della pasta madre

  • Reply
    Gaudio (Franci)
    5 dicembre 2014 at 10:04

    Ho una sconfinata ammirazione per chi riesce a fare simili cose con le farine senza glutine, quando io non le so fare neanche con quelle normali! 😀

  • Reply
    Mimma e Marta
    4 dicembre 2014 at 20:41

    E che forse tuo marito e il mio si sono conosciuti in gran segreto ed entrambi pregano perché resti l'autunno per sempre..che oltre a non comprare i vestiti ci si risparmia pure con il riscaldamento? Vabbuò io mi mangio la pizza

  • Reply
    Audrey Borderline
    3 dicembre 2014 at 19:09

    uno spettacolo, sembra super 😉

  • Reply
    sandra pilacchi
    2 dicembre 2014 at 20:34

    Stefania mi fai morir dal ridere: saranno le preghiere di tuo marito per non farti spender soldi in vestitini?
    purtroppo questo clima è strano, senza alcun dubbio, qua da noi piove ininterrottamente da diversi giorni e non se ne puo' più di cieli grigi.
    e poi ti contraddico: io credo che assaggiando questa pizza mi sentirebbero mugolare fin da molto lontano!
    Sandra

  • Reply
    Eleonora
    2 dicembre 2014 at 18:03

    Che meraviglia!!
    Il lievito madre è un mio limite ho provato a farlo una volta ma il risultato è stato pessimo e da allora mi ripropongo sempre di rifarlo ma nulla… complimenti 🙂

  • Reply
    Peanut
    2 dicembre 2014 at 14:49

    Mamma mia che splendore Stefi, sei diventata davvero bravissima *_* alta e soffice che è una meraviglia!

  • Reply
    Acquolina
    2 dicembre 2014 at 11:03

    beh, limitare le spese è un effetto collaterale niente male! ma ti capisco, a Natale dev'essere freddo, almeno freschino, qua c'è la nebbia a ricordarci l'inverno 🙂
    questa pizza ha un aspetto fantastico!!!

  • Reply
    Leti - Senza è buono
    2 dicembre 2014 at 9:29

    Oh mamma mia! Che pizza meravigliosa!!! Cosa vedono i miei occhi!!! Morbidosa al punto giusto e croccante ai bordi!!! Non è che, per caso, te n'è avanzata una fettina tutta per me?! 😉 Bravissima come sempre, cara Stefania!!! Bacioni, Leti

  • Reply
    Stefania Arnoldi
    2 dicembre 2014 at 7:58

    Come ti capisco,anche qui fa ancora troppo caldo, gli abiti estivi convivono con gol fini e giubottini perché oltre al caldo c'è un terribile scirocco che bagna tutto come se avesse piovuto , ci manca che arrivi il vento dal deserto e sono a posto. Mi consolo sperando che il freddo possa arrivare d'un botto…speriamo. Sono ormai anni che il natale lo trascorro senza cappotto, concordo è un Natale insoddisfacente. Buona la tua pizza e venuta davvero bene. Complimenti. Auguri per la tua spalla dolorante. A presto.

  • Leave a Reply