Autunno/ Basi/ Inverno/ Primi

Trofie alle castagne senza glutine

(Trofie alle castagne senza glutine e con zucca, burrata e pancetta)

La pasta fresca senza glutine sembra la cosa più difficile da fare, soprattutto se si pensa a farla senza le uova.

Le uova, si sa, fanno da collante, quindi come si fa a fare una pasta senza un collante nelle farine e senza nemmeno uova?

Da quando la prima volta ho sperimentato i Pici, ne è passata di acqua sotto i ponti e ho sperimentato e sperimentato e sperimentato, come se non ci fosse un domani.

Alcune ricette potete trovarle su Taste and More qui, qui, ma anche qui

E non ho usato solo farine cosiddette “dietoterapiche” e cioè quei mix già pronti, che si comprano in farmacia, ma che spesso fanno sentire tanto diversi.

Ho sperimentato con farine “diverse“.

trofie alle castagne crude 1050 b

Farine, che in realtà non sono vere e proprie farine, perché provengono dai legumi, ad esempio.

Il risultato è stato sorprendete. Oltre che ottime, sono anche piuttosto semplici da preparare (con piccoli accorgimenti, cioè, non vi aspettate lo stesso risultato che con le farine con il glutine), ma tanto tanto più gustose. Alcune le potete trovare sul numero di A Tavola di questo mese. 

Per la Scuola di Cucina del 100% Gluten Free (Fri)Day, ho voluto quindi fare una ricetta con una farina molto alternativa e cioè quella di castagne.

Scuola-Cucina-GFTL-300x300

Inutile dirvi che il sapore era fantastico e l’abbinamento davvero azzeccato.

Ma chi si lodo s’imbroda, quindi vi prego di provarla e di farmi sapere, perché sono convinta che non ve ne pentirete e anzi mi ringrazierete!

Trofie alle castagne senza glutine con zucca, burrata e pancetta

Trofie alle castagne senza glutine con zucca, burrata e pancetta

 

Trofie di castagne con zucca, burrata e pancetta

Preparazione 2 ore
Cottura 15 minuti
Porzioni 2
Autore Stefania Oliveri

Ingredients

  • 60 g farina di castagne -
  • 40 g di farina di riso finissima
  • 2 g xantano
  • 60/80 ml di acqua a temperatura ambiente
  • un pizzico di sale

Per il condimento

  • 300 g zucca
  • 1 scalogno
  • 200 burrata
  • 125 g di pancetta affumicata
  • olio extravergine d'oliva

Istructions

Per la pasta

  1. Setacciate la farina di castagne, quella di riso e il sale e mettetele in una ciotola.
  2. Aggiungete l'acqua, a poco a poco, e impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo (potete farlo anche con un'impastatrice).
  3. Fate riposare l'impasto coperto con pellicola trasparente da cucina in frigorifero per un'oretta.
  4. Riprendete l'impasto e formate dei salsicciotti con piccole quantità di impasto, su un piano di lavoro spolverizzato bene con farina di riso.
  5. Tagliate a rondelle di sbieco e date una forma affusolata con le mani. Poi con il palmo, trascinate dando una forma di truciolo.
  6. Mettete a riposare su una superficie spolverizzata bene di farina e fate riposare per due ore circa.

Preparate il condimento

  1. Private la zucca della buccia e tagliatela a dadini piccoli.
  2. Tritate lo scalogno.
  3. In una larga padella scaldate dell'olio e mettete lo scalogno e la zucca e fate saltare a fuoco medio per qualche minuto. Salate. Quindi abbassate la fiamma e fate cuocere per altri 10 minuti, mescolando spesso. Aggiungete anche la pancetta tagliata a dadini e fate insaporire per qualche minuto.
  4. Cuocete le trofie in abbondante acqua salata per un minuto, quindi con un mestolo forato trasferitele nella padella con il condimento con un po' di acqua di cottura. Aggiungete la burrata tagliata a pezzetti e mescolate.
Trofie di castagne 1090 b

Trofie alle castagne senza glutine con zucca, burrata e pancetta

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

Con questa ricetta partecipo al 100% Gluten Free (Fri)Day e alla sua Scuola di Cucina

ilove-gffd

Scuola-Cucina-GFTL-300x300

 E voi, che aspettate? Avete tempo fino al 24 marzo!

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply
    Kiara
    23 Marzo 2015 at 14:07

    Wow Tiziana! Una vera sinfonia di sapori!!! Complimentissimi tesoro!!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Rosa
    22 Marzo 2015 at 20:01

    E’ da un po che voglio provare a usare la farina di castagne! Mi hai dato un ottimo spunto per cominciare a sperimentare qualcosa appena mi procuro questa farina!!! Comunque gnammmmmmm!!! 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ely - Glutenfreeely
    21 Marzo 2015 at 19:02

    Dire che sono splendide è dire poco! Un accostamento di sapori perfetto… è quasi ora di cena e ne vorrei un piatto + bis subito! Questa ricetta te la rubo! Un bacione! ely

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    paneamoreceliachia
    20 Marzo 2015 at 23:11

    Buone… ho già l’acquolina e ancora un pò di farina di castagne in dispensa… mi faccio tentare, poi ti dirò che hanno detto i pupi e l’ipercritico marito 😉
    Un abbraccio,
    Ellen

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Leti
    20 Marzo 2015 at 17:29

    Mi hai lasciata un’altra volta a bocca aperta! Queste trofie sembrano comprate! Sono assolutamente perfette! Per non parlare del condimento… guduriosissimo!!!!! Grazie per la ricetta, cara Stefania! Da provare! Anche perchè la pasta è senza uova!!!! 🙂 Bacioni, Leti

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    elenuccia
    20 Marzo 2015 at 14:05

    Burrata, zucca e pancetta….sento il profumo da qui. Ahhhh peccato non poter allungare la mano e rubarti il piatto. Come sempre colpisci nel segno 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Francesca
    20 Marzo 2015 at 13:51

    Direi che nessuno sentirà la mancanza della farina, ma soprattutto, se l’impossibilità di usarla porta a queste splendide soluzioni, allora mi sa che non sempre va considerata una maledizione, ma al contrario, una fortuna. Ti abbraccio e le provo. Ho entrambe le farine nel cassetto!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply