Autunno/ Inverno/ Lievitati/ piatti unici

Che pizza, che barba, che noia, ‘sti figli maschi!

pizza tonno e broccolo - Cardamomo & co

(In questo post: Pizza  con tonno e broccolo senza glutine)

E mentre tutti pensano alla dieta, io continuo a pubblicare pizze, che si sa, dimagrire non fanno.

Cioè, quando uno è a dieta, la prima cosa che diventa peggio di Satana, da rifuggire, da avvicinare solo con croci e acqua santa, è proprio la pizza, che, il bravo dietologo, giusto perché i vizi, sono l’oppio dei popoli (licenza poetica), te la concede una volta a settimana.

E allora perché nel mio blog, al contrario di tutti gli altri (intelligenti) dove fioriscono ricette dietetiche per la fatidica prova costume, continuo a postare pizze???

Be’, il motivo è questo!

Perché quando si hanno figli maschi (almeno come i miei), la festa della mamma è un optional e neanche se ti scrivi un cartello e lo porti al collo per tutta la giornata se ne accorgono e ti fanno gli auguri…

E io mi consolo, con una pizza al giorno, che, però, come vedete, oggi, è monoporzione ed è una pizza con tonno e broccoli…

Oggi, sciopero, la pizza è solo per me, d’altro canto visto che io non sono la mamma da festeggiare per un giorno, non sono nemmeno la mamma che cucina per 360 giorni!

pizza con tonno e broccolo - Cardamomo & co

pizza con tonno e broccolo – Cardamomo & co

 

Pizza senza glutine tonno e broccolo

Ancora una pizza con broccolo e tonno.
Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Autore Stefania Oliveri

Ingredients

  • 500 g di farina Ruggeri per pizza e focaccia
  • 140 g di lievito madre
  • 320 g di acqua minerale
  • 10 g di zucchero
  • 25 g di olio evo
  • 8 g di sale integrale uso quello di Mothia

Per il condimento

  • cipolle
  • broccolo lessato
  • tonno sott'olio
  • mozzarella

Istructions

  1. Sciogliete il lievito madre, rinfrescato, con l'acqua e lo zucchero, nella ciotola della planetaria e lasciate 10 minuti.
  2. Trascorso questo tempo, inserite le farine e mescolate ad una bassa velocità.
  3. Alla fine aggiungete l'olio e il sale e mescolate ancora fino a quando il composto non è diventato omogeneo. Lasciate lievitare dentro la ciotola coperta con la pellicola, a lievitare per tutta la notte fino al giorno dopo alle 12 circa.
  4. Spolverizzate il piano con farina di riso e mais, in parti uguali, e impastate brevemente e stendete su una placca da forno (o come me in monoporzione in piccole formine).
  5. Fate lievitare ancora per un'altra mezz'ora.
  6. Tagliate le cipolle a fettine e disponetele sulla pizza.
  7. Fate riscaldare il forno a 220° e cuocete in forno statico per 30 minuti circa. Due minuti prima di sfornarla, aggiungete anche la mozzarella e solo dopo che la sfornate, condite con dimette di broccolo bollito e salato e tonno, sgocciolato dall'olio e sminuzzato.

Note

Si può fare anche a mano, avendo l'accortezza di usare comunque una ciotola al principio.

Io ho usato questa farina, ma se variate la farina potrebbero essere diverse le dosi degli altri ingredienti

Con questa ricetta partecipo alla raccolta mensile Panissimo di Sandra e Barbara, questo mese ospitato da Sono io, Sandra

panissimo

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

oppure sul mio profilo Instagram

 

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    elenuccia
    13 Maggio 2015 at 14:52

    Mi hai fatto davvero ridere. Si gli uomini non sono molto “bravi” in queste cose. Il mio anni fa si dimentico pure del mio compleanno 🙂 hai fatto benissimo a farti una coccola, si può festeggiare anche da soli, si trova sempre una ragione per festeggiare.
    Mi piace l’idea della monoporzione. Io non sono da dieta per prova costume e mangio pizza quando mi pare, ma questa è anche condita in maniera leggera quindi “vai di pizza”!!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    sandra
    12 Maggio 2015 at 8:15

    vengo a cena da te, per tutta la vita, alla faccia della dieta!
    non sono donna da dieta io, divento triste, irritabile, irascibile……
    ti abbraccio forte Stefania!
    Sandra

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Sonia
    11 Maggio 2015 at 17:27

    tranquilla, poi tornano strisciando 😀

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply