Antipasti/ Autunno/ Basi/ estate/ Inverno/ Maiala effige/ Primavera

Facile, veloce, ovverosia una maiala effige!

Cestini di pane senza glutine - Cardamomo & co
(In questo post: cestini di pane senza glutine)

Scroll down for the English version.

Ormai sapete tutti cosa intendo per maiala effige.

In realtà tutti parlano di porca figura.

Ma io ho voluto essere più lieve nell’allocuzione…

La forma cambia, la sostanza no.

 

cestini di pane 4448

cestini di pane senza glutine

E questi cestini di pane senza glutine sono proprio da maiala effige e cioè da minimo sforzo, massima resa.

Quello che tutti cerchiamo nella cucina di ogni giorno, no?

E così, vi basterà avere del pane in cassetta (quello per le emergenze), che per me è quello della Schär, e poi potete riempirlo con tutto ciò che volete, anche con rimasugli dei pasti precedenti. Insomma, largo alla fantasia e che la maiala effige sia con voi!

cestini di pane 4453

Cestini di pane senza glutine – Cardamomo & co

 

Cestini di pane al forno

Un antipasto davvero facile e veloce, da fare con le fette di pane in cassetta, anche per ospiti improvvisi.
Preparazione 10 minuti
Cottura 12 minuti
Porzioni 4
Autore Stefania Oliveri

Ingredients

  • per 12 cestini
  • 12 fette di pane della Schär
  • 2 uova
  • 100 ml di panna fresca da montare
  • 200 g di funghi porcini trifolati
  • 3 fette di salmone affumicato
  • rametti di timo fresco
  • sale e pepe
  • olio evo spray

Istructions

  1. Preriscaldate il forno a 180°C.
  2. Spruzzate dell'olio nella teglia da muffin.
  3. Togliete il bordo alle fette di pane.
  4. Appiattite le fette di pane con un matterello.
  5. Tagliatele con un coppa pasta più grande dello stampo da muffin rotondo (con una tazza, con un lattina, con quello che avete a disposizione).
  6. Adagiate la fetta nello stampo cercando di farla aderire.

  7. Riempite con il condimento che volete. Io con funghi porcini trifolati e salmone affumicato.
  8. Sbattete le uova con il sale il pepe e la panna.
  9. Aggiungete questo composto sopra ogni cestino.
  10. Infornate per 12 minuti circa (non più di 15 minuti).
  11. Fate riposare per 5 minuti e poi servite con del timo fresco.
Cestini di pane tutorial

Tutorial Cestini di pane senza glutine – Cardamomo & co

Cestini di pane tutorial 1

Tutorial Cestini di pane senza glutine – Cardamomo & co

 

cestini di pane 4458

Cestini di pane senza glutine – Cardamomo & co

 

 

Cups of bread

An easy and fast starter
Preparazione 10 minuti
Cottura 12 minuti
Porzioni 4
Autore Stefania Oliveri

Ingredients

  • 12 slice of bread I used gluten free
  • 2 eggs
  • 100 ml cream
  • 200 g mushrooms
  • 3 or 4 slices of smoked salmon
  • salt and pepper
  • fresh time
  • extravergin olive oil spray

Istructions

  1. Cut bread into rounds or just cut crusts off.
  2. Use a rolling pin to flatten the bread.
  3. Lightly spray 6 muffin tin holes with oil spray, then press the bread into the muffin tin.
  4. Whisk together the egg, cream and a pinch of salt and pepper.
  5. Divide mixture between the 12 toast cups.
  6. Pour 2½ tbsp of egg mixture into each cup, then immediately place in the oven.
  7. Bake for 12 to 15 minutes until the top is lightly golden and the filling is set.
  8. Remove from oven and rest for 5 minutes before serving.
  9. Garnish with fresh time. Serve warm.
cestini di pane 4464

cestini di pane senza glutine

 
E non dimenticate di partecipare al mio facilissimo Giveaway-raccolta dove potete vincere le forme per fare la tipica frutta di martorana siciliana
 
Giveaway Cardamomo and co

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 
No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

13 Comments

  • Reply
    gaia sera
    28 Ottobre 2015 at 10:10

    E certo questi cestini la loro maiala effige la fanno davvero ? Bell’idea, di quelle da appuntarsi per fare bella figura con poco sforzo ?❤️

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Mimma e Marta
    27 Ottobre 2015 at 18:49

    Scusa..ma quello era un bacio cambiato dalla tastiera del mio iPad ?

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      Stefania FornoStar Oliveri
      28 Ottobre 2015 at 7:54

      Non parliamo di T9 pliiiissssss, mi fa esaurire 😀

      No votes yet.
      Please wait...
  • Reply
    Mimma e Marta
    27 Ottobre 2015 at 18:48

    Che bellissima idea Stefy, sai che non ci avevo mai pensato? eppure questa è la tecnica del crock madame…te li copio presto presto! Smacco

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      Stefania FornoStar Oliveri
      28 Ottobre 2015 at 7:54

      Sono contentissima che ti piaccia 🙂 “La tecnica del crock” è fantastica 😀

      No votes yet.
      Please wait...
  • Reply
    vitto
    27 Ottobre 2015 at 17:10

    Sono così belle e rustiche che attirano tantissimo 😛
    bellissima idea!!!!
    un abbraccio :-))

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    vitto
    27 Ottobre 2015 at 17:08

    Sono così belle e rustiche che attirano tantissimo 😛
    bellissima idea!!!
    un abbraccio :-))

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      Stefania FornoStar Oliveri
      28 Ottobre 2015 at 7:52

      Grazie 🙂

      No votes yet.
      Please wait...
  • Reply
    Stefania Arnoldi
    27 Ottobre 2015 at 15:58

    Questo si che è un ottimo piattino, il pane c’è e di rimasugli anche. Magari per cena e risolvo alla grande.
    Grazie. Ciao
    Tra monti, mari e gravine

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      Stefania FornoStar Oliveri
      28 Ottobre 2015 at 7:52

      Esatto! 🙂

      No votes yet.
      Please wait...
  • Reply
    saltandoinpadella
    27 Ottobre 2015 at 9:37

    La maiala effige…sto ridendo da dieci minuti :-)))
    Adoro questo tipo di ricette, sono una da cose facili e veloci e se ci sono i porcini è figurone assicurato

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Leti - Senza è buono
    26 Ottobre 2015 at 14:44

    Questi cestini di pane sono così belli che sembrano frutto di un lavoraccio in cucina…e invece… Stefi, sei geniale! Bravissimissima! Un abbraccio, Leti

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      Stefania FornoStar Oliveri
      26 Ottobre 2015 at 20:34

      Sono solo una mamma che lavora 😀

      No votes yet.
      Please wait...

    Leave a Reply