Autunno/ Primi/ Vegan

Quando arriva l’autunno… risotto con zucca funghi e mirto

Risotto con zucca funghi e mirto - Cardamomo & co

(In questo post: Risotto con zucca funghi e mirto)

È inutile, non esistono più le mezze stagioni. 

Questo dovrebbe significare che esistono solo l’inverno e l’estate, quelle stagioni, appunto più decise quando o c’è freddo o c’è caldo, senza quel periodo intermedio che ti abitua al freddo o al caldo…

Ma, siamo in Sicilia.

risotto zucca, funghi e mirto 4429

Risotto autunnale con zucca funghi e mirto – Cardamomo & co

E questo significa che non esistono più le stagioni.

Esiste solo una lunga, lunghissima estate, intervallata da uno o due giorni di freddo infinito, in cui c’è anche una piccola nevicata, che fa tanto felice i bambini.

Così ci attestiamo regolarmente sui 24 gradi, e quando la temperatura scende a 20 gradi, perché piove, la gente, che ha fatto la fatica del cambio di stagione, e vuole ammortizzare il costo sostenuto, mette i piumini.

Ecco, la pioggia, invece, è diventato il nostro incubo.

Praticamente, ormai piove un giorno sì e un giorno sempre. E ieri ha piovuto talmente tanto e talmente forte, che il mio pargolo, frenando, ha fatto un bel (ok, è eufemistico) testa coda, ha sbattuto sul guard rail, e ha distrutto la macchina, senza, grazie a Dio, riportare un graffio.

Oltre ad aver perso 10 anni di vita e ad aver avuto un brivido di freddo, l’unico che forse avrò in questo “lungo inverno”, questo clima non agevola certo l’agricoltura…

E nemmeno la voglia di cucinare cibi autunnali, che prevedono ricette più calde e complesse…

 

risotto zucca, funghi e mirto 4433

Risotto autunnale con zucca funghi e mirto – Cardamomo & co

Così, questo risotto è nato in un momento in cui la temperatura è scesa sotto i 22°, e per aumentare l’atmosfera, abbiamo anche mangiato in terrazza, con le magliette smanicate, in maniera tale da godere del tepore del risotto con zucca funghi e mirto che, non so se si vede dalle foto, era all’onda (e il riferimento è del tutto casuale).

risotto zucca, funghi e mirto 4439

Risotto zucca funghi e mirto – Cardamomo & co

Perché allora, mi ostino a cucinare come se invece le mezze stagioni esistessero?

Anche se sono una dis blogger, ho comunque una certa reputazione da mantenere e di postare ricette estive, come se abitassi nell’altro dell’emisfero, non me la sento.

E allora, come una vera dis food blogger mento; compro ingredienti di stagione (da qualche parte in Italia sarà la stagione giusta per questi ingredienti) e creo l’atmosfera, anche se poi mi preparo la borsa e, fra una pioggia e l’altra, una capatina al mare la faccio pure…

E così vi lascio questa ricetta autunnale, questo risotto con zucca funghi e mirto, dove il quid in più è dato dal mirto, che mi ha gentilmente regalato la mia amica/collega, preso direttamente dalla sua prolifica campagna.

Risotto zucca, funghi porcini e mirto

Un primo autunnale, con ingredienti di stagione come la zucca, funghi e mirto
Preparazione 30 minuti
Cottura 35 minuti
Porzioni 5
Autore Stefania Oliveri

Ingredients

  • 420 riso integrale tondo
  • 300 g di zucca la mia bio
  • 300 g funghi porcini trifolati potete usare anche gli champignon, il sapore sarà meno deciso, anche questi bio
  • 1 bicchiere di vino bianco di buona qualità
  • 1,5 l circa brodo vegetale (home made)
  • 1 cipolla bionda
  • 6 foglioline di mirto
  • PER I FUNGHI
  • 500 g di funghi porcini puliti e tagliati
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 scalogno
  • 1/4 di bicchiere di vino bianco
  • sale

Istructions

  1. Per prima cosa preparate i funghi.
  2. Pulite e tagliate a fettine i funghi (io li spello e tolgo la barbetta - si dice così? - che hanno sotto il cappello).
  3. Tritate lo scalogno e fatelo stufare in una padella con l’olio caldo, ma fuoco basso.
  4. Aggiungete i funghi, mescolate e sfumate con il vino.
  5. Fate cuocere per 10 minuti, circa.
  6. Spegnete e insaporite con il sale.
  7. Preparate anche la zucca.
  8. Privatela della buccia, tagliatela a fettine e poi a cubetti.
  9. Tirtate mezza cipolla, lavata e sbucciata, e fatela rosolare in un wok (o pentola capiente), con 4 cucchiai di olio, a fuoco basso.
  10. Quando sarà ben rosolata, aggiungete la zucca e fate saltare per insaporire.
  11. Aggiungete l'acqua sufficiente a coprire la zucca, salate e fate cuocere per circa 15 minuti. Ovviamente il tempo di cottura dipenderà da quanto son gradi i pezzi di zucca. Più sono piccoli, più in fretta saranno pronti.
  12. Nel frattempo lavate, sbucciate e tritate l'altra mezza cipolla e fatela soffriggere a fuoco basso con 4 cucchiai di olio evo.
  13. Sciacquate il riso.
  14. Quindi aggiungete il riso al soffritto, fatelo tostare e aggiungete il vino, facendolo evaporare, prma di aggiungere il brodo caldo qualche mestolo alla volta e cuocete per 35 minuti, circa.
  15. Lavate le foglie di mirto e tritatele al coltello e aggiungete solo a cottura ultimata, insieme ai funghi.
  16. Servite caldo.

Note

- Se volete potete mantecare il risotto con burro e parmigiano, fuori dal fuoco, ma così non è più vegano.

Se volete la ricetta del brodo vegetale fatto con il Bimby, qui trovate la ricetta.

risotto zucca, funghi e mirto 4431

Risotto autunnale con zucca funghi e mirto – Cardamomo & co

Con questa ricetta partecipo al contest di Leti e ManuelaL’orto del bimbo intollerante, che qesto mese riguarda zucca, castagne, cachi e uva e l’intolleranza riguarda l’uovo

raccolta-ottobre

Vi è piaciuta questa ricetta di risotto con zucca funghi e mirto? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

oppure sul mio profilo Instagram

 

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply
    Zuppa indiana di lenticchie e cocco | Cardamomo & Co.
    24 Novembre 2015 at 14:11

    […] anche quando non c’era, ho cercato il fresco, facendo finta che ci fosse […]

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Risotto salsiccia mele stracchino rosmarino | Cardamomo & Co.
    10 Novembre 2015 at 13:16

    […] cui, quando la mia amica e collega mi ha portato delle mele super profumate, il rosmarino e il mirto, non riuscivo nemmeno a […]

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Monica
    3 Novembre 2015 at 11:23

    Qui le stagioni ancora si sentono, e dal profondo Nord ringrazio il meteo estivo perché mi ha regalato una vera estate, con gonne e magliette ed ancora oggi, nonostante le temperature mooolto autunnali del mattino, le giornate scorrono tra raggi e tepore. E così io questo piatto me lo godo tutto, soprattutto amando i porcini e non avendone ancora addentato uno! Brava Stefy (e stero il tuo cucciolo stia bene…e che per la macchina si possa fare qualcosa <3)

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Sonia
    1 Novembre 2015 at 19:05

    la ricetta è bellissima, le foto pure, il figlio salvo e per la macchina…vabbè poi si vede!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    SABRINA RABBIA
    31 Ottobre 2015 at 15:39

    QUI AL NORD SI ALTERNA IL FREDDO AL TEPORE COME OGGI, CON UN SOLE SPLENDIDO. QUESTO RISOTTO E’ MOLTO PRELIBATO, RICCO DI SAPORE E COLORI AUTUNNALI, SEI RIUSCITA NEL TUO INTENTO, BRAVISSIMA CARA!!!!BACI SABRY

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      Stefania FornoStar Oliveri
      31 Ottobre 2015 at 19:49

      Grazie 🙂

      No votes yet.
      Please wait...
  • Reply
    Paola
    31 Ottobre 2015 at 1:49

    Da noi quest’anno l’autunno ha deciso di arrivare lrolrio gradualmente e di farci abituare al freddo giorno dopo giorno. E questa cosa mi piace, come mi piace questo risotto. Tempo fa avevo anche io una pianta di mirto, ma è morto (ho il pollice più nero della pece!). Devo provare a cercarlo come erba aromatica in vaschetta 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      Stefania FornoStar Oliveri
      31 Ottobre 2015 at 19:50

      Proprio come dovrebbe… almeno da qualche parte le stagioni esistono ancora 😀

      No votes yet.
      Please wait...

    Leave a Reply