Maiala effige/ Primi

Pasta ai porri di Gordon Ramsay

Pasta ai porri di Gordon Ramsay - Cardamomo & co
(In questo post: Pasta ai porri di Gordon Ramsay)

Sono certa che tutti voi conosciate Gordon Ramsay. Anche se sono certa che non conosciate la pasta ai porri di Gordon Ramsey.

In ogni caso, lui è quello chef scozzese, biondo e fascinoso (e anche piuttosto palestrato), dal carattere non proprio dolce, che strapazza cuochi e proprietari di ristoranti.

E però, nonostante io l’ammiri tanto, mi sono accorta di non avere nemmeno una sua ricetta su queste pagine.

COME??? 

Pasta ai porri di Gordon Ramsay – Cardamomo & co

 

Sì, avete capito bene… Nemmeno una ricetta. 

Eppure il pargolo n.1, a suo tempo, mi regalò anche un suo libro, portandomelo dall’Inghilterra.

Così ho rimediato.

Pasta ai porri di Gordon Ramsay - Cardamomo & co

Pasta ai porri di Gordon Ramsay

Però non sono io se non trasformo, ormai lo sapete. E così ho trasformato un suo contorno in un primo… in casa Cardamomo ci sono lupi famelici che devono essere sfamati a suon di pasta, mica micio micio, bau bau.

La pasta non è certo light, ma si fa in pochi minuti ed è goduriosa.

 

Tips & Tricks per fare la pasta ai porri di Gordon Ramsey

  • Come pulire il porro. La pasta è molto veloce da preparare. Ma sapete come pulire il porro? Se non dovete tagliarlo a rondelle, un modo semplice e veloce per pulirlo è quello di tagliare la base dura, quindi tagliare longitudinalmente in 4 e mettere sotto acqua corrente.

Pasta ai porri

Un primo davvero buono, semplice e veloce
Preparazione 5 minuti
Cottura 7 minuti
Porzioni 5
Autore Stefania Oliveri

Ingredients

  • 500 g pasta
  • 3 porri
  • 1 cucchiaio di olio di oliva
  • 15 g di burro
  • sale
  • 1 cucchiaino di curry
  • 150 ml di panna
  • Qualche fiore di rosmarino

Istructions

  1. Pulite i porri e lavateli quindi affettateli sottilmente.
  2. In una padella larga (io uso un wok) mettete l'olio e il burro e i porri e fate soffriggere a fuoco medio. Aggiungete anche sale e curry. Cuocete per 4/5 minuti o finché saranno teneri. Quindi aggiungete la panna e scaldate bene.
  3. Nel frattempo bollite la pasta e scolatela al dente.
  4. Scolate la pasta con il mestolo forato nel wok dove c'è il condimento e fate saltare per qualche minuto.
  5. Servite calda e con i fiori di rosmarino

Note

- Potete condire anche con del parmigiano.
- Per la versione vegana, sostituite la panna con quella di riso o di soia.

Adapted from Il pranzo della domenica

Con questa ricetta partecipo al 100% Gluten Free (Fri)Day

ilove-gffd

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

oppure sul mio profilo Instagram

 

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Sara
    28 Maggio 2016 at 10:18

    Io lo adoro Gordon!!! E’ il mio idolo!!! Bellissima questa pasta!

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      Stefania FornoStar Oliveri
      3 Giugno 2016 at 21:52

      Grazie 🙂

      No votes yet.
      Please wait...

    Leave a Reply