Antipasti/ estate/ Maiala effige/ Pesce/ Secondi

Alici fritte su salsa di tenerumi e concassè di pomodori

(In questo post: Alici fritte su salsa di tenerumi e concassè di pomodori)

L’estate non è cominciata nel migliore dei modi, nemmeno qui in Sicilia, che per tutta risposta al maltempo del resto d’Italia, ha fatto un acquazzone per due giorni come non se ne vedevano da tempo immemore. 

E queste alici fritte hanno dovuto aspettare che il tempo si rimettesse, prima di arrivare in tavola a casa nostra.

Dopo il caldo asfissiante di 45° (e non è un iperbole, è la pura realtà), incendi (dolosi e non) che hanno devastato (portando anche morte) la provincia di Palermo, una pioggia incessante, che, da una parte ha anche salvato la situazione, dall’altra ci ha fatto capire che il tempo è cambiato definitivamente.

E allora non resta che consolarsi (come sempre accade e deve accadere, perché, comunque, la vita, va avanti) con un buon piatto e soprattutto un ottimo vino. Perché per mangiare e bere male c’è tempo e adesso, che possiamo, dobbiamo solo sfruttare l’occasione, finché ne abbiamo le possibilità!

Alici fritte 6721

Alici fritte su salsa di tenerumi e concassè di pomodori


 Il vino buono, anzi ottimo, soprattutto se pasteggiato con il pesce, è il Calebianche Catarratto dell’azienda Fazio.  La casa vinicola si trova ad Erice, uno dei posti più belli e pieni di magia che si possano visitare. Ed è in questa splendida cornice, sul monte, ma vicino al mare, che vengono coltivate le uve autoctone come grillo, insolia, catarratto e nero d’avola, per fare i vini Fazio, sia rossi che bianchi, curati da 4 generazioni dalla famiglia Fazio. Con il pesce il Calebianche è semplicemente eccezionale. Il suo sapore rotondo e persistente viene esaltato dal sapore di mare. Io ho abbinato le alici, pesce azzurro freschissimo, che ho fritto e già così hanno il loro perché, ma se aggiungete una salsa di “tenerumi” (le foglie delle zucchine lunghe), che spesso sono anche essi abbinate al pesce, vi assicuro che ne viene un piatto assolutamente gourmet (o, come dico io, da “maiala effige“!)

Alici fritte 6716

Alici fritte su salsa di tenerumi e concassè di pomodori

 

Alici fritte su salsa di tenerumi e concassè di pomodoro

Un antipasto sfizioso a base di pesce, le alici fritte su salsa di tenerumi e concassè di pomodoro, da gustarsi in riva al mare
Preparazione 1 ora
Cottura 20 minuti
Porzioni 4
Autore Stefania Oliveri

Ingredients

Istructions

  1. Preparate per prima cosa la zuppa di tenerumi.
  2. Pulite i tenerumi, prendete le foglie più tenere, e lavateli abbondantemente.
  3. Bolliteli per 5/7 minuti in abbondante acqua salata.
  4. Fate bollire dell'acqua in un pentolino e tuffate pomodori puliti a cui avrete fatto una croce sull'estremità. Dopo 5 minuti privateli della pelle, e tagliateli a metà. Privateli dei semi interni e tagliateli a cubetti.
  5. Tritate lo scalogno.
  6. In una padella a parte soffriggete lo scalogno.
  7. Aggiungete il pomodoro e fate cuocere per circa 12/15 minuti.
  8. Salate.
  9. Appena i tenerumi saranno pronti, aggiungete il soffritto.
  10. Prelevatene solo le foglie, scolando l'acqua e frullate.
  11. Aggiustate di sale.
  12. Nel frattempo, pulite le alice dalla testa e le interiora (o fatelo fare al pescivendolo, ma vi assicuro che sebbene un lungo lavoro, è facilissimo). Sciacquatele bene.
  13. In un piatto piano mettete della polenta e panate le alici.
  14. Fate riscaldare, in un pentolino capiente, abbondante olio.
  15. Appena sarà abbastanza caldo, tuffate poche alici per volta e friggete per 3/4 minuti.
  16. Scolate su carta assorbente e salate.
  17. Lavate il resto dei pomodori e tagliateli a cubetti.
  18. Condite con olio evo, sale e basilico (io ho trovato quello piccolissimo).
  19. Servite le alici con la salsetta di tenerumi e i pomodori conditi.

Note

Io ho usato la polenta per panare. La frittura viene ancora più croccante e gustosa.
La cottura delle alici dipende dalla grandezza delle alici.
Se l'olio è caldo a sufficienza, le alici non assorbiranno olio in cottura.
Se servite le alici come secondo, aumentate le dosi.


Alici fritte crude

 

Alici fritte 6719

Alici fritte su salsa di tenerumi e concassè di pomodori

Alici marinate con cipolla di Tropea

di Chiara

 

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

oppure sul mio profilo Instagram

 

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

5 Comments

  • Reply
    FoodBlogger: in cucina con Fazio – Casa Vinicola Fazio in Erice
    5 Luglio 2016 at 15:13

    […] Qui il link alla ricetta: Ricetta alici fritte […]

  • Reply
    donatellacrocchianti@libero.i
    30 Giugno 2016 at 0:24

    Oddio stefania ma tu mi vuoi male. E’ una ricetta stupenda, goduriosa da morire ma……..sono a dieta da un mese(visto che ho raggiunto quasi le sembianze di un maialino ambulante).Ma la preparerò per il resto della famiglia. Ne assagerò un pezzettino piccolo piccolo? Forse no, perchè ho già perso 3,5Kg.Sei fantastica e posti sempre ricette eccellenti per noi celiaci ma anche per gli altri. Un saluto a te, a tutta Palermo e dintorni(anche qui a Tivoli(RM) fa molto caldo.Sono la solita chiacchierona, ti saluto e buona giornata per domani, ciao.-

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      Stefania FornoStar Oliveri
      1 Luglio 2016 at 23:05

      Ne ho assaggiate solo 2… i pargoli le hanno spazzolate… la mia dieta è salva 😀

      No votes yet.
      Please wait...
  • Reply
    FRANCESCA D'ANNA
    27 Giugno 2016 at 16:29

    Bravissima Stefania che bell’ idea le alici abbinate ad una salsa di tenerumi !!

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      Stefania FornoStar Oliveri
      1 Luglio 2016 at 23:05

      Grazie 🙂

      No votes yet.
      Please wait...

    Leave a Reply