Produttori

Racconta un produttore #farerete

Avrete sicuramente visto questo hashtag #farerete. 

Sì, spesso si parla di “rete” e di “fare rete”, ma cosa significa per noi?

Ecco, ci siamo detti che era bello unire l’esperienza di vari blogger (tutti quelli che vogliono, liberamente), ma anche di non blogger, per raccontare il proprio territorio, perché ognuno di noi è patrimonio di una conoscenza che può mettere a disposizione degli altri e uscirne tutti più arricchiti.

Perché il mio tesoro, condiviso, diventa patrimonio di tutti, mentre, se me lo tengo solo per me, finisce per diventare stantìo e morire.

Così abbiamo deciso che ognuno di noi, che conosce un produttore, ma anche un artigiano, piccolo, ma sicuramente prezioso, può presentarlo nel suo blog e dargli così quella luce che non può raggiungere da solo e diventare così luce per tutti.

Ecco da cosa nasce il progetto Racconta un produttore.

Come realizzarlo?

Tutti, chiunque, non solo blogger, possono partecipare e raccontare il produttore che conosce e vuole far conoscere, o scrivendo una storia sul suo blog, usando anche solo immagini, o parole e immagini, o e se non avete un blog, troverete spazio per raccontarlo, sul sito www.slowthinking.it firmando il vostro post.

Nel primo caso, vi chiediamo di scrivere tre o quattro righe per descrivere l’iniziativa, di mettere questo banner

racconta-il-tuo-produttore

di segnalarci il link sulla pagina dell’evento di Facebook e qualora non foste iscritti a Facebook, potreste farlo con un commento sul sito, sotto il post dedicato all’iniziativa.

Infine, vi chiediamo di utilizzare i due hashtag #raccontailtuoproduttore e #slowthinking per la condivisione dell’evento e degli articoli sui social network.
 
SCADENZE?
30 settembre 2016
 
That’s all!
No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply