Autunno/ Basi/ Dolci/ estate/ Inverno/ Lievitati/ Primavera

Brioche senza glutine col tuppo

6 Giugno 2017
Brioche senza glutine col tuppo. 
Il correttore automatico continua a cambiarmi il titolo. 
Secondo lui le mie brioche senza glutine non sono con il tuppo, ma con il tappo.
Evidentement enon è un correttore automatico siculo e non conosce le brioche col tuppo, altrimenti non mi proporrebbe il tappo come alternativa…. E adesso gliele facciamo conoscere!
O forse è solo perché se avessi aspettato un altro po’ a pubblicare la ricetta, ci sarebbe stato troppo caldo per accendere il forno…
In realtà queste brioche senza glutine  non le ho fatte adesso, ma addirittura a gennaio.
No, non dell’anno scorso, ma di quest’anno.
Sì sono passati appena 6 mesi.
Ma, si sa la brioche va a nozze con il gelato.
E in Sicilia la brioche si mangia con le granite.
E la stagione del gelato e delle granite quando è se non in estate?
Alla fine, ho fatto bene a postare la ricetta delle brioche (senza glutine) solo adesso… Altrimenti come facevate ad accompagnare gelati e granite???
 
In ogni caso, devo confessarvi che erano davvero buone. 
Così buone che ho dimenticato di fare la foto dell’interno.
Così buone che credo di non avere nemmeno la testimonianza della morbidezza di queste brioche senza glutine, perché le abbiamo mangiate a quattro ganasce.
Devo rifarle, questo è certo!
 
La ricetta di queste brioche senza glutine è di La pentola senza glutine, anche se io ho cambiato un po’ le farine, per renderle un po’ più integrali.

brioche senza glutine-7939

 E adesso, prima di passare alla ricetta, voglio fare gli auguri al mio dolce pargolo n. 2 che oggi compie addirittura 21 anni…
Ma come passano in fretta gli anni????
 
 

Brioche senza glutine col tuppo

Le briche col tuppo sono tipici lievitati siciliani che accompagnano gelati e granite.
Preparazione 30 minuti
Tempo totale 9 minuti
Autore Stefania Oliveri

Ingredients

  • 120 g di acqua
  • 10 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di sciroppo di riso
  • 200 ml di panna fresca
  • 300 g di farine senza glutine così suddivise 180 Molino della Giovanna impasti lievitati, 110 g AmoEssere, 10 g teff
  • 120 g di zucchero
  • 20 g di olio di mais
  • un pizzico di sale

Istructions

  1. Sciogliete il lievito di birra in 70 g di acqua e con 1 cucchiaino sciroppo di riso (zucchero o miele).
  2. Fate riposare per una decina di minuti.
  3. Aggiungete 200 ml di panna fresca e pian piano unite le farine, lo zucchero, l'olio e il sale, lavorando bene con l'impastatrice.

  4. Lasciate lievitare per quattro ore o fino a quando il composto non raddoppia (o quasi) di volume.
  5. Quindi riprendete l'impasto e dividetelo in palline uguali.
  6. Formate alle brioche e con una pallina fate delle brioche più piccole da applicare sopra ogni pallina e lasciate lievitare nuovamente per altre quattro ore (o sempre fino al raddoppio.
  7. A questo punto potete spennellare con un tuorlo d'uovo sbattuto e cuocete in forno già caldo per 18/20 minuti a 185 gradi.

Note

Adapted from La pentola senza glutine

 
E nello spirito di condivisione di Slowthinking vi segnalo un gelato di Valentina per accompagnare la brioche

Gelato Oro verde.

di Valentina di Gelato My Way

 

 

 

 

 

E se volete, invece, la ricetta della brioche con il glutine, ecco quella di Valentina

La crema al limone all'acqua.

di Valentina di An Experimental Cook 

Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

oppure sul mio profilo Instagram

 

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply