Autunno/ Dolci/ Inverno/ Regali/ Ricetta regionale

Mandorlaccio pugliese senza glutine

3 Gennaio 2020
Mandorlaccio pugliese senza glutine - Cardamomo & co

(In questo post: Mandorlaccio pugliese senza glutine)

Conoscete il Mandorlaccio pugliese? Io no, fino alla settimana scorsa. E a dire il vero, non lo conosco tutt’ora.

O meglio, non ne conosco il sapore. Ma appena ho visto la ricetta me ne sono innamorata subito e ho sentito il sapore pur non avendolo mai assaggiato. Perché la Puglia è la Puglia e il cibo  pugliese non tradisce mai!

E così ho deciso che sarebbe stato il regalo perfetto per una mia amica. Ora non mi resta che assaggiarlo anche io e credo che sia anche il perfetto dolce per la befana.

La ricetta, leggermente modificata, viene da qui.

 

Mandorlaccio pugliese senza glutine - Cardamomo & co

Mandorlaccio pugliese senza glutine – Cardamomo & co

 

Tips & Tricks per fare il Mandorlaccio pugliese senza glutine

 

  1. Diverse versioni. Cercando in rete ho trovato diverse versioni di questo dolce e io non conosco la versione originale. C’è chi ricopre il dolce di cioccolato bianco, chi mette prima le mandorle e poi il cioccolato, chi usa i pistacchi. Io ho optato per il cioccolato sotto e le mandorle sopra.
  2. Mandorle. Le mandorle possono essere sia pelate che non, ma in ogni caso devono essere tostate e poi tritate. Io le ho tritate con il mio nuovo Bimby e le ho polverizzate un po’ troppo, quindi, almeno quelle della copertura, tritatele al coltello o per un massimo di 2 secondi con il Bimby. Per tostarle, oltre a che in forno, potete metterle anche in padella, ma non perdetele mai di vista.
  3. Cioccolato. Io ho usato un cioccolato fondente al 65%.
  4. Miele. Inutile dire che il miele è fondamentale per dare un sapore. Il mio è un fantastico miele che viene direttamente dal Borneo, buono in maniera incredibile, che mi ha regalato una mia amica e se volete conoscere la storia (esilarante) , vi prego di andare a leggere qui. Ovviamente voi usate quello che vi piace di più.
  5. Stampo. Lo stampo deve essere rigorosamente da zuccotto da 19 cm.

 

Questo dolce pugliese è:

  • naturalmente senza glutine
  • facile
  • ricetta regionale
  • ricetta natalizia

 

mandorlaccio pugliese senza glutine - Cardamomo & co

Mandorlaccio pugliese senza glutine – Cardamomo & co

 

Mandorlaccio pugliese senza glutine

Un tipico dolce pugliese naturalmente senza glutine

Piatto Dessert
Cucina Italiana
Keyword dolce pugliese, Mandorlaccio
Preparazione 30 minuti
Cottura 1 ora
Porzioni 8
Autore Stefania Oliveri

Ingredients

  • 400 g di mandorle sgusciate vedi tip 2
  • 5 uova
  • 160 gr di zucchero semolato
  • 40 gr di miele aromatizzato (il mio viene direttamente dal Borneo) vedi tip 4
  • un pizzico di sale
  • mezzo bicchierino di Rum invecchiato
  • la buccia di un limone bio grattugiata
  • la buccia di una arancia bio grattugiata
  • una stecca di vaniglia
  • un pizzico di cannella
  • una bustina di lievito per dolci
  • 40 g di burro + una piccola noce
  • un etto e mezzo di cioccolato fondente vedi tip 3

Istructions

  1. Tostate in forno a 160°C tutte le mandorle per una quindicina di minuti (Vedi tip 2).

  2. Raffreddate le mandorle, di due etti e mezzo ne facciamo farina grossolana (vedi tip 2).

  3. Montate a neve i bianchi d’uovo con un pizzico di sale e 30 g di zucchero.
  4. Montate molto bene i tuorli  con lo zucchero rimanente e il miele.
  5. Aggiungete il rum, le bucce grattugiate, i semi della bacca di vaniglia, la cannella, il lievito e la farina di mandorle e il burro sciolto.
  6. Aggiungete quindi gli albumi montati e mescolate dall'alto verso il basso.

  7. Imburrate e infarinate uno stampo da charlotte con della farina di riso finissima e versate il composto.
  8. Cuocete in forno già caldo a 160°C per circa un’ora.

  9. Quando si sarà raffreddato ricoprite con il cioccolato, sciolto a bagnomaria e ricoprite con mandorle (e/ pistacchi tritati) molto grossolanamente (vedi tip 2).

 

 

 

Mandorlaccio pugliese senza glutine - Cardamomo & co

Mandorlaccio pugliese senza glutine – Cardamomo & co

 

 

 

 
Vi è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, mettete MI PIACE alla mia pagina

 

 

 

oppure sul mio profilo Instagram

 

oppure iscrivetevi alla mia Newsletter

 

o ancora iscrivetevi ai miei Feed e riceverete ogni articolo in posta

Rating: 5.0/5. From 4 votes.
Please wait...

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply