Sfince di San Giuseppe
ricetta tipica siciliana
Porzioni: 25
Autore: Stefania Oliveri
Ingredients
  • 200 g farina per dolci Alimenta 2000
  • 400 ml acqua
  • 45 g di olio di mais sì, olio e non burro
  • 1 pizzico di sale
  • 5 uova codice 0
Per la farcitura
  • 600 g ricotta di pecora
  • 300 g zucchero
  • ciliegie candite
  • granella di pistacchi di bronte
  • olio di semi di arachidi per friggere
Istructions
  1. Per prima cosa bisogna preparare la crema di ricotta.
  2. La sera prima, mettete la ricotta di pecora dentro ad un colino per farla sgocciolare bene, poi versatela in una ciotola e unite lo zucchero e mescolate. Lasciate riposare in frigorifero per tutta la notte.
Per le sfince
  1. Versate in un pentolino l’acqua, l'olio e il sale e poi, una volta sopraggiunto il bollore (prima immagine), unite tutta in una volta la farina, mescolando gli ingredienti sul fuoco per almeno 2-3 minuti e cioè fino a quando il composto si staccherà dal pentolino (seconda immagine).
  2. Fate raffreddare e nel frattempo potete unire alla crema di ricotta le gocce di cioccolato fondente (io non le metto mai).
  3. Mettete l'impasto nella planetaria con il gancio a foglia (ma si può fare anche a mano con un mestolo) e lavorate l’impasto per 1 minuto. Quindi unite, una alla volta le uova: non unite l’uovo successivo se prima non sarà stato assorbito completamente quello precedente. Dovrete ottenere una pastella liscia, cremosa e densa (terza immagine).
  4. Scaldate l’olio in un pentolino fino a portarlo a 160-165°, quindi friggete l’impasto versandolo nel pentolino con un cucchiaino da tè. Vi consiglio di non friggere più di 3 o 4 sfince alla volta perché tendono a crescere in cottura (quarta immagine).
  5. Rigiratele spesso aiutandovi con due forchette per farle dorare bene.
  6. Quando saranno ben dorate, prelevatele con una mestolo forato e adagiatelele su un piatto coperto di carta assorbente.
  7. Quando le sfinge saranno fredde, riempitele con la crema di ricotta,aiutandovi con un cucchiaino, e ricoprite la superficie delle sfince.
  8. Guarnite con della granella di pistacchi e una ciliegina candita o una scorzetta di arancia candita (15). Serviteli immediatamente.
Note

- La quantità di acqua è maggiore rispetto a quella che di solito si usa con la farina 00, quindi se volete tradurre questa ricetta in glutinosa, basteranno circa 250 ml di acqua.
- Per ogni sfincia ci vorranno circa 10 minuti di cottura.