Panna cotta light con composta di prugne
Preparazione
10 min
Cottura
10 min
 
Porzioni: 6
Autore: Stefania Oliveri
Ingredients
  • PER LA PANNA COTTA LIGHT
  • 500 g di yogurt greco
  • 250 ml di panna
  • 180 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di vaniglia liquida bourbon
  • 10 grammi di gelatina
  • PER LA COMPOSTA DI PRUGNE
  • 240 g prugne secche snocciolate
  • 200 g di brandy
  • 60 g di miele
  • 1 stecca di cannella
  • CROCCANTE DI NOCI PECAN
  • 8 noci pecan sbucciate
  • 1 cucchiaio di zucchero
Istructions
  1. Mettete la gelatina in una tazza di acqua ad ammorbidire per qualche minuto.
  2. In una casseruola mettete la panna, la vaniglia (mi raccomando usate la vera vaniglia) e lo zucchero e riscaldate a fuoco basso fino a quando lo zucchero si è sciolto.
  3. Se non avete usato la vaniglia liquida, togliete la bacca e aggiungete la gelatina strizzata. Mescolate fino a quando non si sarà ben sciolta.
  4. Quindi aggiungete lo yogurt, un cucchiaio per volta (altrimenti si formano i grumi per lo choc termico) e amalgamate il tutto.
  5. Versate il composto in 6 bicchieri, lasciando un po 'di spazio sulla parte superiore per aggiungere il composto prugna.
  6. Mettete in frigo per 3 ore prima di servire.
  7. Aggiungete la composta.
  8. COMPOSTA DI PRUGNE
  9. Mettete tutti gli ingredienti in una pentola e fate sobbollire a fuoco lento.
  10. Lasciate che il brandy si riduca della metà.
  11. Togliete dal fuoco e coprite. Lasciate riposare per circa un'ora per raffreddarsi.
  12. Togliete la stecca di cannella e mettete tutto in un robot da cucina tritate fino ad ottenere la consistenza desiderata.
  13. Aggiungete alla panna cotta.
  14. Lasciare riposare a temperatura ambiente prima di servire con il croccante di noci pecan.
  15. CROCCANTE DI NOCI PECAN
  16. In una padella antiaderente mettete lo zucchero e le noci sbriciolate e fate sciogliere lo zucchero fino a quando non diventa di un bel colore ambrato.
  17. Versate il composto su carta da forno e aspettate che si indurisca.
  18. Con un batticarne, coprendo il croccante con un altro foglio di carta forno, battetelo e otterrete delle scaglie di croccante da distribuire sui bicchieri.