Light/ Maiala effige/ Primavera/ Secondi

Gli 800 passi…

Salmone orientale Jamie Oliver - Cardamomo & co

(Salmone all’orientale con salsina al cipollotto di Jamie Oliver)

Lo sport fa bene, si sa.

A casa non lo pratichiamo molto.

Il pargolo n. 1 però, ha voluto a tutti i costi iscriversi in palestra con una delle solite promozioni, per cui ti ingaggiano per 3 anni, facendoti pagare 14,99 a mese, che però, siccome dei 3 fatidici anni, ne fai, se tutto va bene ne fai uno, a conti fatti, un mese ti costa 45 euro (ok, sarebbero esattamente 44, 97) almeno e quindi la bella promozione va a farsi benedire.

La palestra che frequenta il pargolo, due volte a settimana,  si trova a circa 800 passi da casa. Sì, non ho sbagliato, sono proprio 800 passi non di più, non 800 metri.

Questo mi permette di affermare che, quindi, la palestra si trova abbastanza vicino casa.

Il pargolo fa un allenamento che dura circa mezz’ora.

Per fare 800 passi ci vogliono invece circa 5 minuti.

Ma camminare non fa altrettanto bene, come allenarsi in palestra.

E poi dalla palestra si esce davvero tanto stanchi, per cui molto meglio prendere la moto per arrivare in palestra…

Camminare fa male, si sa!

Salmone orientale di Jamie Oliver Cardamomo & co 3273

Salmone orientale di Jamie Oliver – Cardamomo & co

Ricetta facilissima e buonissima di Jamie Oliver. Un salmone cotto al vapore con una salsina di cui non potrete più fare a meno! Le verdure usate sono diverse, ma ci stavano bene uguale!

Salmone cotto al vapore all'orientale
Serves 2
Un trancio di salmone light con una salsina orientale davvero gustosa, che non vi farà rimpiangere di essere a dieta
Write a review
Print
Ingredients
  1. 2 filetti di salmone da 200 g ciascuno, con la pelle
  2. asparagi
  3. insalata
  4. PER LA SALSINA
  5. zenzero fresco
  6. 1/2 peperoncino rosso
  7. 1 cipollotto
  8. 2 cucchiai di salsa di soia Tamari
  9. 3 cucchiai d'olio extra vergine d'oliva
  10. 1 limone
  11. 1 spicchio d'aglio (omesso)
Instructions
  1. Mette dell'acqua in una pentola fino a riempirla per metà e portate ad ebollizione.
  2. Lavate gli asparagi e tagliate la parte legnosa in fondo.
  3. In uno scolapasta di metallo mettete i salmoni, poggiando la pelle sullo scolapasta e sopra adagiate gli asparagi e coprite il tutto con l'alluminio, accartocciando i bordi per non fa fuoriuscire il vapore.
  4. Poggiate sulla pentola in ebollizione e fate cuocere per 8-10 minuti. È pronto quando si sfalda.
  5. Lavate l'insalata e conditela con una vincerete fatta di olio, limone e sale emulsionati.
  6. PER LA SALSINA
  7. In una ciotolina mettete l'olio e la salsa di soia.
  8. Aggiungete lo zenzero pelate e grattugiato (o la polvere) . (Grattugiate l'aglio se lo usate).
  9. Affettate finemente il peperoncino e il cipollotto e aggiungetelo alla salsina e spremete il succo del limone, mescolate tutto molto bene.
  10. SERVITE
  11. In un piatto adagiate il salmone, l'insalata e gli asparagi e condite il salone con abbondante salsina
Notes
  1. La salsa di soia Tamari è senza glutine
Adapted from La mia scuola di cucina, Jamie Oliver
Adapted from La mia scuola di cucina, Jamie Oliver
Cardamomo & Co. https://www.cardamomoandco.it/
Salmone orientale Jamie Oliver 3257 s

Questa ricetta rimpingua le ricette della raccolta Happy caLOWries

Happy-CaLOWres-Cardamomoco

You Might Also Like

14 Comments

  • Reply
    Michele Torazza
    18 giugno 2015 at 21:54

    Come promesso, ricetta preparata stasera! Buonissimaaa! Grazie Stefania un abbraccio!M.

  • Reply
    Michele Torazza
    17 giugno 2015 at 21:25

    Spettacolo Stefania! Il tuo piatto è stato un colpo di fulmine! Pensa che ho appena finito di mangiare e ho subito pensato: lo faccio domani! Bellissimo! Grazie e buona serata! M.

  • Reply
    paneamoreceliachia
    17 giugno 2015 at 17:59

    Stefania, raggiungere la palestra è una faticaccia… è tutta lì che si misura la forza di volontà. Per non correre il rischio di fermarsi e cambiare direzione anche a me pare necessario andare con la moto!!! Che poi queste offerte di fidelizzazione hanno appeal solo per i maschietti… anche noi paghiamo ancora le rate di un corso di mio marito che era convenientissimo… peccato che abbia partecipato a 2 lezioni chealla fine sono venute a costare 75E ciascuna!!!
    Ti abbraccio,
    Elena

  • Reply
    Sonia
    17 giugno 2015 at 16:32

    ps. ma la pasta fredda che ho messo oggi può andare per la raccolta? se si te la mando e bannerizzo, altrimenti ignorala. 😉
    http://lacassataceliaca.blogspot.it/2015/06/insalata-di-pasta-con-verdure-grigliate.html

  • Reply
    Sonia
    17 giugno 2015 at 16:31

    ha ha ha prende la moto per andare in palestra non lontano da casa? muoro!!! però è furbo! molto buono il salmone cotto così! e anche le foto sono come al solito bellissime.

  • Reply
    ely - Glutenfreeely
    17 giugno 2015 at 11:03

    Adoro il salmone, ma non l’ho mai fatto al vapore. Questo giro ci provo con la tua ricetta che è davvero deliziosa!!!
    Per gli 800 passi potresti proporre una via di mezzo… la bicicletta! Arriva velocemente e fa movimento! 😉 😉 😉

  • Reply
    lagaiaceliaca
    16 giugno 2015 at 15:00

    dicevo che questo salmone te lo rubo.
    e una brontolatina al figliolo pigro ci sta proprio, hai perfettamente ragione!

  • Reply
    lagaiaceliaca
    16 giugno 2015 at 14:58

    questo salmone te lo rubo subito. non so mai come farlo, mi sembra sempre troppo grasso, ma così al vapore è perfetto, con questa salsina pizzichina poi….
    quella degli 800 passi è una considerazione molto veritiera!

  • Reply
    saltandoinpadella
    16 giugno 2015 at 12:53

    Mi fai morire 🙂 però anche te, non vorrai mica fargli fare 5 minuti di camminati dopo ben mezz’ora di palestra. Perchè se vai a casa a piedi rischi di sembrare un poveretto invece se inforchi la moto sei molto più figo.
    Almeno ci pensa la mamy a farlo mangiare sano e con gusto :-)))

  • Leave a Reply