Blinis di castagne con ricotta, pancetta e anacardi - Cardamomo & co
Blinis di castagne con pancetta, ricotta e anacardi
Un antipasto sfizioso e semplice da realizzare, anche se molto chic.
Porzioni: 6
Autore: Stefania Oliveri
Ingredients
  • 100 g di farina di castagne
  • 1 pizzico di sale
  • 150 ml di acqua gassata
  • 2 albumi
  • 180 g di pancetta stesa 12 fettine fini
  • 300 g di ricotta di pecora
  • 24 anacardi uno per ogni blinis
  • steli di erba cipollina
  • olio per la padella
  • miele o succo d’agave per la decorazione
Istructions
  1. In una ciotola setacciate la farina di castagne con il sale; unite l’acqua gassata poco alla volta, fino ad ottenere una pastella omogenea e senza grumi.
  2. Montate a neve gli albumi ed amalgamateli delicatamente al composto. Lasciate riposare la pastella al fresco per circa 30 minuti, coprendo con la pellicola trasparente.
  3. Nel frattempo, preparate la crema di ricotta mescolandola con un po' d'olio, il sale e l'erba cipollina, tagliata piccola piccola.
  4. Trascorso il tempo di riposo, scaldate una padella dal fondo spesso e coi bordi bassi (va bene anche quella per le crepes); ungetela con dello scottex oliato e versate una cucchiaiata di pastella per ogni blinis; dovranno risultare più piccoli e più gonfi delle crepes. Non appena nella parte superiore si formeranno le bollicine (1 minuto scarso) girate i blinis dall’altra parte, attendete circa 30 secondi.
  5. Nel frattempo fate scaldare una padella antiaderente e fate dorare la pancetta da una parte e dall'altra, fino a quando risulterà croccante.
  6. Una volta pronti i blinis poggiate su ognuno di essi mezza fetta di pancetta, un cucchiaino di crema di ricotta, un filo di erba cipollina, e un anacardio.
  7. Servite, decorando con gocce di miele (o succo d’agave).
Note

- Si possono preparare anche il giorno prima e poi condire il giorno che dobbiamo servirli.

Adapted from Pixelicious