Contorni/ Maiala effige/ Primavera/ Senza categoria/ Stagioni/ Vegan

Mousse light alle fragole, senza uova, senza zucchero, senza lievito e farina.

Mousse light alle fragole, senza uova, senza zucchero, senza lievito e farina
 
(Scroll down for English version)
 
Sarei a dieta.
E non ho sbagliato il verbo…
Oppure posso dire che sono a dieta un giorno sì e un giorno no.
O anche, sono a dieta a pranzo e non a cena, o viceversa.
Onde, per cui, la quale, soffro tutte le privazioni della dieta, ma non dimagrisco perché quando non sono a dieta mi scofano tutto quello che non ho mangiato quando lo ero…
A mia parziale discolpa posso solo dire che lo faccio per amore del blog, dei miei pargoli, del mio dolce doppio e dei miei amici che mi invitano fuori.
Cioè, non pensate che sia abbastanza triste vedere una persona che non mangia?
E io sono troppo altruista per mettermi a dieta!
 
In ogni caso, ci tento, e soprattutto cerco di far mangiare la frutta ai pargoli che non la amano tanto.
E così è nata questa mousse. 
I pargoli hanno sentenziato che sembra quasi gelato e l’hanno adorata.
A fronte di 15 minuti di lavoro e due ore di attesa, e poche calorie, anzi davvero pochissimo (visto che ho anche usato delle coppette mignon), devo dire che il gioco ne è valsa la candela.
E quando mi scofanerò un dolce non proprio light, penserò di aver compensato con questo! 😉
 
 

Mousse light alle fragole (per 6 coppette piccole)
250 gr di fragole fresche
1 cucchiaio abbondante (ma anche due) di sciroppo di miglio (Baule Volante, per adesso è l’unico senza glutine)
il succo di un limone grande
4 gr di colla di pesce
50 gr di ricotta di pecora freschissima
Lavate accuratamente le fragole e togliete il picciolo. Quindi mettete dentro un contenitore stretto e lungo e frullate con il minipimer (va bene qualsiasi elettrodomestico abbiate). Aggiungete la ricotta e frullate ancora per poco.
Nel frattempo fate ammorbidire per 10 minuti circa la colla di pesce con dell’acqua.
A parte scaldate il succo del limone e lo sciroppo di miglio (potete usare anche del miele).
Strizzate la colla di pesce e fatela sciogliere dentro il succo di limone e miglio caldi, mescolando.
Versate nelle coppette e mettete in frigo per almeno due ore.
Decorate con delle fragole
That’s all!

Suggerimenti: se usate l’agar agar, e non usate il miele, il dolce è anche vegano!

 

Mousse with strawberries (for 6 small cups)
250 grams of fresh strawberries
1 tablespoon (but even two) of millet syrup 
the juice of a big lemon
4 g of gelatin
50 grams of fresh ricotta
Wash the strawberries and remove the stems. Put in a tight container and blend (you can use any robot). Add the ricotta and blend briefly.
Meanwhile let soften gelatin for about 10 minutes with water.
Aside heat the lemon juice and millet syrup (you can also use honey).
Squeeze the gelatine and let it dissolve in the hot lemon juice and millet, stirring.
Pour into cups and refrigerate for at least two hours.
Decorated with strawberries
 
Tips: If you use agar agar, and do not use honey, the mousse is also vegan!
 
Con questa ricetta, e per il rotto della cuffia, partecipo alla raccolta del mese di maggio di Salutiamoci, ospitato questo mese da Nicole nel suo Ricetteveg
 

A presto
Stefania Oliveri

You Might Also Like

19 Comments

  • Reply
    Lara Bianchini
    2 giugno 2013 at 18:04

    Mi sento affine e sposo in pieno la tua filosofia, che poi del resto l'importante è amarsi… e vuoi mettere quanto ho in più da amare così? Però la mousse light di fragoline mi piace tanto…

  • Reply
    Anna Lisa
    1 giugno 2013 at 21:53

    Allora…a parte che sei un mito e mi fai sempre scompisciare dal ridere (questa teoria dietetica è proprio tua!), queste mousse sono la fine del mondo!
    Lo sciroppo di miglio mi manca, ma userò lo sciroppo d'acero e le farò al più presto, prima che finiscano le fragole.
    Un bacione cara

  • Reply
    Rosalba
    31 maggio 2013 at 20:14

    Anche io "sarei" a dieta proprio come te 😉
    Io lo riproporrò in versione vegan….spero solo di azzeccare le dosi di agar agar 🙂
    Buon fine settimana

  • Reply
    Acquolina
    31 maggio 2013 at 10:49

    a dieta come me! ma è vero che fa triste chi non mangia, hai ragione!
    la mousse leggera, quindi, è da provare, grazie mille per l'idea 🙂

  • Reply
    ricetteveg.com
    30 maggio 2013 at 12:18

    Ciao! Anzitutto grazie per la tua ricetta! Non la posso accettare, però, perché contiene colla di pesce. Se ti fa piacere la puoi rivisitare utilizzando dell'AgarAgar 🙂
    Per lo sciroppo di miglio: sarebbe più opportuno utilizzare quello di riso, ma dato che serve senza glutine va bene anche quello di miglio 🙂

    Aspetto la tua nuova versione!

    un sorriso, nicole

  • Reply
    Stefania
    30 maggio 2013 at 11:10

    Sai che non avevo mai riflettuto sul fatto che i vegani non mangiassero miele? ma quante cose buone si perdono? Mah!

  • Reply
    Anna Luisa e Fabio
    30 maggio 2013 at 9:39

    Sono anche io dell'idea (ma solo dell'idea! :-D) di rinunciare a qualcosa per poi godersi pranzi e cene con gli amici. Non possiamo privarci di tutto. Ed un dolce light è perfetto come appagamento.

    Fabio

  • Reply
    Loredana
    30 maggio 2013 at 9:38

    Copiata! 😉
    Sarei a dieta anche io.

  • Reply
    Valentina - La Pozione Segreta
    30 maggio 2013 at 9:01

    Sembra davvero buonissima, poi se ricorda il gelato ed è light è sicuramente da provare!

  • Reply
    Sonia
    30 maggio 2013 at 8:52

    ti sto tuppuliàndo alla porta nella speranza di avere le mie due/tre coppette! che goduria!

  • Reply
    fantasie
    30 maggio 2013 at 8:38

    Roberta: se è garantito senza glutine sì, ma se è per non celiaci va benissimo anche quello 🙂

    SimoCuriosa:Perdindirina, complimenti, 12 chili sono tantisssimi!
    Io ne dovrei perdere 6, ma sentinuo così, continuo a trovarli! 😉

    Valentina: siamo troppo generose noi! 😉

    Valentina: 🙂

    Labandadeibroccoli: sono gli sciroppi dolcificanti alternativi e poco calorici, oltre che non dannosi per la salute 🙂

    Anonimo: perché ti stupisce la quantità della colla di pesce? Sono circa 2 fogli della Pane Angeli 🙂

  • Reply
    Anonimo
    30 maggio 2013 at 8:23

    Scusa ma la dose della colla di pesce è 4 grammi?????

  • Reply
    labandeibroccoli
    30 maggio 2013 at 8:15

    queste coppette sono anche belle con questo trendissimo rosa 😀
    p.s. per fortuna blueberry ha già fatto la domanda sullo sciroppo di miglio, non siamo gli unici a non conoscerlo pfiu 😀

  • Reply
    Valentina
    30 maggio 2013 at 8:12

    davvero deliziosa….
    mi garba un monte!
    Vale.

  • Reply
    Valentina
    30 maggio 2013 at 8:00

    Io ti do ragione in pieno: è tristissime vedere qualcuno non mangiare, e noi persone di buon cuore non possiamo provocare dispiacere a nessuno! Io sono con te 🙂

    Mi piace questa mousse, mi sa che finirà presto sulla mia tavola 😉

  • Reply
    SimoCuriosa
    30 maggio 2013 at 7:12

    ahahah mi sembri me stamani. Devi sapere che io nel corso dell'anno passato sono dimagrita quasi 12 kg.. ma ora sono ferma (ed è già una vittoria per me aver perso e aver fermato l'ago della bilancia) ma è un periodo che sto mezza a dieta e mezza no. Per fortuna riesco a resistere e mantenere un regime alimentare corretto fino all'ora di cena, dove anch'io per amore del blog e del mio gruppo FB, sperimento …
    Però vorrei continuare questa avventura, ma in questi giorni, secondo me anche il tempo così non mi aiuta mi fà venire la smania, sto cedendo ai miei raptus golosi..e non va bene
    E questo dessert alle fragole mi sembra un'ottima soluzione per le mie voglie di dolce..magari nel fine settimana…
    un abbraccio e un bacione

  • Reply
    Roberta
    30 maggio 2013 at 6:08

    ma quasi faccio anch'io questa dieta! Io uso lo sciroppo di mais, andrà bene? Baciiii

  • Reply
    fantasie
    30 maggio 2013 at 5:52

    Blueberry: Lo sciroppo di miglio serve a dolcificare, quindi se vuoi sostituirlo, puoi farlo con qualsiasi dolcificante 🙂
    Senza niente assolutamente viene, a mio parere, un po' aspro.

  • Reply
    Blueberry Muffin Bakery
    30 maggio 2013 at 5:30

    io credo che la parola dieta e food blog siano incompatibili!! insomma bisognerà pur assaggiare prima di postare un ricetta no!?!?! ehehehe… be ogni scusa è buona!!!
    però per i giorni light questa mousse è perfetta! solo una domanda .. ma lo sciroppo di miglio posso anche non metterlo?
    a presto!

  • Leave a Reply