Contatti

Se vuoi scrivermi, puoi indirizzare le tue mail qui: cardamomoeco@gmail.com

No votes yet.
Please wait...

13 Comments

  • Reply
    Lorella
    15 settembre 2018 at 13:18

    Buongiorno rinnovo i complimenti per tutte le ricette e la presentazione
    Ma mi ha colpito la foto di una torta rosa cosparsa di zucchero a velo e non riesco a trovare la ricetta potresti dirmi come cercarla
    Grazie
    Lorella

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      Stefania Oliveri
      16 settembre 2018 at 18:36

      Ciao Lorella e grazie mille per le tue parole.
      Forse è questa la ricetta che cerchi http://www.cardamomoandco.it/2010/10/torta-alle-noci-senza-burro.html ?

      No votes yet.
      Please wait...
    • Reply
      Stefania Oliveri
      16 settembre 2018 at 18:37

      O forse questa http://www.cardamomoandco.it/2010/10/la-torta-di-riso-in-rosa-per-unottima.html ?

      No votes yet.
      Please wait...
  • Reply
    Francesca van Meer
    13 aprile 2017 at 19:48

    Carissima Stefania, ho appena letto la tua ricetta dei taralli siciliani e l’ ho trovata interessante. Sono siciliana purosangue, nonostante un cognome straniero, ed adoro i taralli! La proverò senz’altro e poi ti farò sapere. Vivo all’ estero da moltissimi anni e ” i cosi duci” della mia terra mi mancano molto. Desidero, però, farti sapere che i taralli non sono solo palermitani, ma sono diffusissimi in altre province. Parola di una non palermitana! Grazie per la bellissima ricetta. Francesca

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      Stefania Oliveri
      14 aprile 2017 at 8:54

      Grazie mille Francesca per la precisazione 🙂

      No votes yet.
      Please wait...
  • Reply
    irene najdrowski
    22 dicembre 2015 at 16:46

    Ho scoperto da poco il tuo blog che trovo molto interessante , mio figlio è celiaco da 15 anni e le cose che racconti io le ho già vissute e ho provato lo stesso risentimento che hai provato tu per il panettone. Purtroppo nonostante adesso i celiaci siano tanti i problemi sono sempre gli stessi.
    Mio figlio domani compie trentanni ma ricordo il suo primo compleaano da celiaco. allora non c’erano tutti i prodotti che ci sono ora. Poi lui oltre ad essere intollerante al glutine lo è anche al latte e alle uova…..però oggi gli ho preparato la torta e altre cose +er poter festeggiare con gli amici.
    Ti auguro Buon Natale
    Irene Najdrowski

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      Stefania FornoStar Oliveri
      22 dicembre 2015 at 17:15

      E sì, prima era molto molto peggio… ma ancora c’è tanta strada da fare.
      Grazie per avermi scritto <3

      No votes yet.
      Please wait...
  • Reply
    Nadira Haraigue
    30 settembre 2015 at 9:15

    Splendida Stefania, ti ringrazio tantissimo e aggiungo che sei davvero bellissima e spumeggiante. è bello leggere il tuo blog. ci fai entrare in casa tua con molta naturalezza.
    un abbraccio
    Nady

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Nadira Haraigue
    29 settembre 2015 at 16:26

    Ciao, il tuo Blog mi ha rapita oggi. praticamente sto leggendo tutto… è molto pratico ed interessante.
    avrei una piccola domanda da 10000 dollari da farti. posso? 🙂
    io, otlre all’intolleranza al glutine, sarei anche fortemente intollerante al lattosio e alla patata (sembra strano ma è vero).
    al posto della fecola di patate nelle tue ricette, cosa posso usare? per esempio la ricetta mix di farine naturali per pane di felix che tu citi, comprende la fecola di patate quasi sempre. cosa posso fare?
    inoltre, per le crostate, al posto del butto, posso usare burro vegetale?
    grazie mille
    Nadira

    No votes yet.
    Please wait...
    • Reply
      Stefania FornoStar Oliveri
      29 settembre 2015 at 19:37

      Ciao Nadira, grazie delle tue belle parole e sono felice che il mio blog ti sia utile.
      Per quanto riguarda la fecola, ti dico subito che ultimamente ho sperimentato un altro mix che è davvero portentoso e non contiene fecola. Praticamente si usa 1/2 dose di farina di riso integrale, 1/4 di dose di farina di riso finissima e 1/4 di tapioca. Il risultato è sempre stato ottimo.
      Al posto del burro, si può usare il burro vegetale. Ti consiglio però di preferire la margarina di soia e non quella vegetale, perché quella vegetale contiene una serie di cose poco chiare, mentre quella di soia dovrebbe essere migliore.
      Fammi sapere come va.
      A presto

      No votes yet.
      Please wait...
      • Reply
        Nadira Haraigue
        30 settembre 2015 at 9:19

        scusami ho dimenticato un’altra domanda. ma questo nuovo mix che mi suggerisci, va bene anche per fare il pane?

        No votes yet.
        Please wait...
        • Reply
          Stefania FornoStar Oliveri
          30 settembre 2015 at 9:29

          Ancora per fare il pane non l’ho provato, però ho fatto il pane dolce del sabato che trovi qui: http://www.cardamomoandco.it/2012/10/pane-del-sabato-con-farine-naturalmente.html . Per questo pane, però ti consiglio di non aggiungere la farina di riso che ho aggiunto dopo io, ma di versare direttamente l’impasto in uno stampo da plumcake.

          No votes yet.
          Please wait...
      • Reply
        Nadira Haraigue
        30 settembre 2015 at 11:34

        OK. grazie mille.
        buona giornata

        No votes yet.
        Please wait...

    Leave a Reply