Autunno/ Dolci/ estate/ Inverno/ Maiala effige/ Primavera/ Regali

Quadrotti morbidi e croccanti per risolvere i grandi dubbi sulla fede!

Dolcetti cioccolato melassa e marshmallows - Cardamomo & co

(In questo post: dolcetti cioccolato melassa e marshmallows)

L’unico membro della famiglia che mi da soddisfazioni in quanto amante della lettura è mio figlio, il piccolo (il cucciolo di casa). Non solo è un appassionato lettore di libri anche un po’ avanti per la sua età, ma ha desiderio di conoscere e di leggere anche libri che leggo io, soprattutto quando parlano di bambini.
Così, l’anno scorso quando lessi “Il bambino col pigiama a righe”, gli raccontai la storia e gli lessi alcuni tratti salienti. Capitò poi che essendo uscito anche il film, molte scuole programmarono la visione per i propri alunni. Io portati la mia classe, e i miei due figli grandi ci andarono con le loro. A casa non si faceva che parlare di questa storia e di tutti gli annessi e connessi relativi alla seconda guerra mondiale. Stimolato oltre modo, il mio pargoletto mi chiese di poterlo vedere anche lui e così lo rivedemmo tutti insieme a casa. Naturalmente il tutto condito da tante domande, “perché gli ebrei non credono che Gesù sia il Messia” e spiegazioni teologiche annesse e comparazioni fra le grandi religioni…

Un giorno, però, la maestra del pargoletto mi manda a chiamare, perché mi doveva parlare urgentemente di una cosa gravissima e siccome, come tutti i figli dei professori, e i miei figli non fanno eccezione, non hanno nessuna voglia di studiare, non vi dico il mio stato di agitazione.

“Cosa è successo?”, “Cosa ha fatto? O meglio cosa NON ha fatto, stavolta?”, “Dove ho sbagliato?” e via dicendo, conditi da una serie di sensi di colpa sulla mia inadeguatezza di madre…

Arrivata di corsa a scuola, mi accoglie la maestra con un viso fra il preoccupato e l’arrabbiato… Mi preparo al peggio e mi metto nella condizione di chi deve ricevere cattive notizie. Ma la maestra non parla e mi scruta. A quel punto mi sento davvero disorientata e un grande punto interrogativo si dipinge sul mio viso. Comincia a rivolgermi una serie di domande…: “Signora, ma Daniele è adottato?” Sgrano gli occhi! Ma se è la fotocopia spiccicata di suo padre (però gli occhi sono i miei!!!! tiè!) “No, maestra, se così fosse stato glielo avrei già detto”. “Ma di che religione siete? Mi avevate detto di non essere cattolici, ma cristiani sì….”, “sì, maestra, cristiani sì”… “Mi scusi maestra, ma cosa c’entra tutto questo con quello che mi deve dire???” Dunque per farla breve, il mio cuccioletto volenteroso, aveva deciso che non doveva scrivere l’Ave Maria, che era troppo stanco (lui legge, mica scrive), che non ce la poteva fare, ma certo non poteva dare questa motivazione alla maestra, perché, poveretta, si sarebbe offesa e lui ha un animo sensibile e non vorrebbe mai che la maestra ci rimanesse male… e allora che fa? Le dice che lui non crede alla Madonna! “Come????” E’ certo lui è ebreo! “Come???? E tuo padre?” chiede la maestra per prenderlo in castagna. Candidamente il cucciolo risponde di no. Quindi la maestra trionfante, dice, “Allora non è possibile…”, ma lui che intuisce immediatamente la fregatura, sfoggia lo sguardo più innocente e malinconico e dolce che gli riesce e afferma “Ma io sono stato adottato!” La maestra a questo punto spiazzata decide di non continuare e lascia perdere. Ma la bomba è innescata, e tutti gli altri bambini sono lì che lo guardano e che gli chiedono cosa significa, dove era prima, chi erano i suoi genitori, cosa facevano e via di seguito. La fantasia del pargolo n. 3 è fervida, ma da qualche parte deve pur attingere e da dove se non da quel film??? D’altronde non era ebreo uno dei protagonisti? E’ successo il finimondo! I compagni appena arrivati a casa, raccontano tutto alle loro mamme, e quando si trovano a lezione di karate, raccontano tutto al maestro, e a quando si trovano al laboratorio d’arte raccontano tutto alle psicologhe (oh mio Dio!), e via dicendo e la notizia, in men che non si dica si sparge, tutto a nostra insaputa…

Sono tutti preoccupatissimi, per cui dopo il primo racconto della maestra arrivano le prime chiamate dalle mamme e i primi interrogatori da parte degli insegnanti dei corsi… Insomma un manicomio!

Alla fine si è appianato tutto con la spiegazione, non facile, della situazione… ma adesso tutti ci guardano come marziani: “MA CHE RAZZA DI FILM FANNO VEDERE AL FIGLIO?????”

E allora? Non mi resta che consolarmi (capite perché mangio così tanti dolci???)
 
QUADROTTI MORBIDI E CROCCANTI alias Dolcetti cioccolato melassa e marshmallows di Nigella
Ricetta easy e quick dell’anglosassone Nigella.
 
300 gr. di cioccolato fondente (io uso le goccine)

125 gr. di burro

2 cucchiai di melassa

125 gr di marshmallows
200 gr di biscotti secchi (io gluten free e siccome ne avevo 125 gr. ne ho messi di meno)

Fondere il cioccolato (tagliato a piccoli pezzi, se non usate le goccine) insieme al burro anche esso tagliato a cubi, al microonde per 50 secondi (o fino a quando non si sia ben sciolto) ad una potenza di 450. Quindi aggiungere la melassa e mescolare bene. Sbriciolare i biscotti (molto terapeutico prendere a martellate il pacchetto sano di biscotti… come suggerisce la stessa Nigella) e aggiungerli all’impasto, insieme ai marshmallows, anche essi tagliati o meglio quelli di dimensioni ridotte (se li trovate). Mescolate il tutto e stendete su una teglia ricoperta da carta forno. Nel frattempo fate sciogliere altri 100 gr di cioccolato fondente con una noce di burro e cospargete sopra il composto, per far fare una bella crosticina croccante. Mettete in frigo. Quando il composto si sarà solidificato (se avete un buon frigo non ci vorrà molto), tagliate a quadrotti, i dolcetti cioccolato melassa e marshmallows   e, se volete, cospargete di zucchero a velo.

Ti è piaciuta questa ricetta? Restiamo in contatto, metti MI PIACE alla mia pagina qui sotto

 

 

 
Dolcetti cioccolato melassa e marshmallows - Cardamomo & co
 
 
Questi dolcetti cioccolato melassa e marshmallows sono perfetti da portare per un picnic. Io li ho portati a casa di amici al mare e hanno fatto furore.
Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Morena di Menta e cioccolato di Summer Cakes

Infine, ma non per ultimo, un ringraziamento speciale va a Simonetta del blog Glu.fri cosas varias libre de gluten per il bellissimo premio che mi ha passato.


A presto
Stefania Oliveri

No votes yet.
Please wait...

You Might Also Like

36 Comments

  • Reply
    Roberta - Pupaccena
    26 Ottobre 2012 at 14:56

    …non voglio sapere quante calorie ci sono qua dddentro… uno in paradiso ci deve arrivare contento!!!

    :*
    roberta

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Jelly
    8 Settembre 2010 at 14:36

    Li ho preparari: uno SPETTACOLOOOOOOO!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Morena
    4 Agosto 2010 at 19:06

    Oddio che buooooni Stefania..sono passata a ringraziarti per la ricetta per la raccolta e sono rimasta così!!!!!..Subito in lista!!..Ciaoo!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    FairySkull
    29 Luglio 2010 at 18:36

    wow questi si che son golosi!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    29 Luglio 2010 at 7:30

    RicetteAmoreFantasie: l'allarmismo è scattato perché lui ha raccontato cose nefaste sulla sua vita pre adozione come ebreo…

    dolci a gogo: hai visto che sintonia?

    dauly: a chi lo dici???????? Se lo assaggio non resisto!!!!! Sono felice che ti sia piaciuto!!!

    Glu.fri cosas…: :DDD Baci da quassù 😉

    Claudia: :DDDDD. Ma che ci vuole? Ti porto io il 50% degli ingredienti 😉

    Stefania.confidential: Assolutamente mai!!!

    Claudia: bel tipino anche tu!!! 😉

    Sonia: una settimana??? Ancora ne parlano!!! Milk glielo proibisco 😉

    Gloria Cucè: Sono avvantaggiata: riesco ad essere meno lunga di Delitto e Castigo 😉
    Incrocio le dita per la premonizione del tuo pargolo!!!

    Vale: Assolutamente non è passato indenne… ma ho sorvolato per non essere denunciata 😉

    Imbini Pasticcini: Grazie passo subito!!!

    Acquolina: Assolutamente per assorbire tutta la sua fantasia!!! 😉

    camelia: grazie

    Ambra: Ancora piango 🙁 Ci vediamo a settembre!

    manuela e silvia: spero che vi abbia risollevato 🙂

    Fabipasticcio: Furbo lui!!! BAci tesoro!

    Edith Pilaff: Non so se sono i rocky roads… lei non li ha chiamati così… forse…

    Gaia: Tuttti nell'angolo!!! E tu hai messo me con la domanda finale!!! Ancora ridoooooooo!

    Luca e Sabrina: COn lui ho dovuto essere intransigente sulla questione (vi immaginate cosa succederebbe altrimenti?????) però in cuor mio ne sono stata orgogliosissima!!!!

    Valentinute: Assolutamente sì! Solo che prima non riuscivo a metterti nel mio blog roll… Baci!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Valentinute
    28 Luglio 2010 at 13:17

    Ciao Stefania! Grazie per il tuo commento sul mio blog, mi ha fatto molto piacere! Io il tuo fantastico blog lo conoscevo già, siamo anche amiche su fb 😀 A presto, un bacione! 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Luca and Sabrina
    27 Luglio 2010 at 20:13

    Possiamo immaginare il tuo sgomento iniziale, ma poi a freddo te la sei fatta una risata anche tu, vero? Confessalo! Il tuo pargoletto è una forza della natura, ha solo sciolto le redini della fantasia e così facendo ha scatenato il finimondo, ma la sua buona fede, la sua curiosità, la sua intelligenza ce lo fanno adorare!
    I quadrotti non solo consolano, ma sono l'irresistibile a portata di…mano, speriamo presto!
    Buona serata
    Sabrina&Luca

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    La Gaia Celiaca
    27 Luglio 2010 at 15:48

    quadrotti bellissimi!

    ma soprattutto fantastico il pargolo n. 3, che è riuscito a mettere nell'angolo una quantità di gente notevole: maestre, mamma propria, mamme altrui, compagni, karateki!

    sono veramente estasiata 🙂

    un futuro da scrittore?

    e poi, un'ultima domanda… ma che cazzo (che è più spontaneo di "razza") di film fate vedere a vostro figlio? :-))))

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Edith Pilaff
    27 Luglio 2010 at 12:39

    Buonissimi! Sono i rocky roads,vero?
    Peccato mi manchino i marshmallows….

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Fabipasticcio
    27 Luglio 2010 at 8:25

    Stefania tuo figlio è PAZZESCO!
    Mio fratello aveva la sua stessa fantasia, a cinque anni in colonia dalle suore raccontò che a casa aveva altri 4 fratelli piccoli, solo perchè così gli regalassero più caramelle…
    Bellissimi i tuoi quadrotti, e che bella foto!
    Assolutamente da provare adess che cucinare si può.
    grazie per avermi fatto ridere

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    manuela e silvia
    27 Luglio 2010 at 7:35

    Ciao! ci passi un quadrotto? con il tempo triste di oggi, ci serve proprio qualcosa di dolce per sollevarci il morale!
    bacioni

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Ambra
    27 Luglio 2010 at 6:52

    A volte i bimbi riescono a cacciarci nelle situazioni più strane!!!Ma quando passa tutto due risate di cuore ce le possiamo fare??!!!Certo che sì! E co,e si fa a non sorridere di fronte a questi quadrotti? Volevo farti solo un saluto prima della partenza…ci vediamo a settembre!!Bacio

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    camelia
    26 Luglio 2010 at 20:02

    Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog – sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Acquolina
    26 Luglio 2010 at 18:49

    che fantasia! e che pazienza ci vuole! un po' di quadrotti golosi per tirarsi su ci vogliono! ;-D

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Imbini Pasticcini
    26 Luglio 2010 at 16:05

    wowww magnifici questi quadrotti!!
    se ti va di passarmi a trovare c'è un premio per te!!=)baci vale!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Vale
    26 Luglio 2010 at 15:03

    ma tuo figlio è sopravvissuto poi alle tue ire funeste??? no, perchè una cosa del genere, per quanto diabolicamente geniale, non può passare liscia… o no??

    sui quadrotti ammiro e svengo…. azz…. che brava! :):):)

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    gloria cuce'
    26 Luglio 2010 at 14:57

    Scusami! dimenticavo che i quadrotti mi sono piaciuti così tanto che penso di farli per il compleanno del piccolo ad agosto.
    Bravissima e grazie

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    gloria cuce'
    26 Luglio 2010 at 14:53

    Allora:io non sono una grande lettrice, un libro deve prendermi subito perchè se no, è spacciato, non lo finirò mai. Solo uno mi ha fregato, nel senso che prometteva bene ma che non sono riuscita a finire e chissa quando ci riuscirò con la stanchezza che ho la sera, il libro è "delitto e castigo"; sono sicura però che, adesso che ti ho scoperta, non mi stancherò mai di leggere le tue storie e di "accappottare" come diciamo qui quando leggo storie come quella di tuo figlio, stavo morendo dalle risate immaginando la tua faccia e pensando alla sua fervida immaginazione. Proprio l'altro giorno pensavo che dovresti scrivere un libro e che sicuramente lo leggerei tutto d'un fiato
    Certo che il mio pargoletto grande (3 1/2) non è da meno, eravamo da mia suocera e lui esordisce "lo sai che mia mamma ha una sorellina nella pancia così ora siamo tre figli 2 maschi e una femmina".
    Lei ci guarda ma ci vede allibiti e capisce che era solo la sua immaginazione, o forse premonizione, speriamo!!!!!
    Ciao Baci

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Sonia
    26 Luglio 2010 at 14:05

    e bravo il pargolino n.3!! ha alimentato una settimana di "sparlo" :-DD normalmente bisogna lavorare tanto per arrivarci….ma io approvo la visione di quel film, nonostante tutto, non viviamo nel mondo dei balocchi e un poco di sana e filtrata realtà ci vuole! Mi ricordo di questa puntata in cui Nigella fece questi dolcetti, sono splendidissimi! bravissima
    buona settimana

    PS. e se il pargolo vedesse "Milk"???? mammamia che macello!! 🙂

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Claudia
    26 Luglio 2010 at 14:00

    ahahahah scusami se rido.. l'innocenza dei bambini.. con la loro fantasia!! mi ricorda quando ero piccola io! ahahahaahahaha meno male che s'è risolto tutto!!!!!! ed ora consoliamoci con i tuoi quadrotti gustosi!! baci baci

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    stefania.confidential
    26 Luglio 2010 at 13:24

    Con la nigella non si fa mai brutta figura !! 🙂 ciao

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Claudia
    26 Luglio 2010 at 13:05

    conoscendo il pargoletto e i suoi occhi furbi (da chi li ha presi? ahahahah!) me l'immagino proprio e mi sganascio dalle risate ahahahahah
    però una parentesi di raccoglimento la farei per questi quadrozzi che…peccato non avere subito i marshmallows e la melassa praticamente il 50% degli ingredienti ahahahah
    *****
    love
    cla

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Glu.fri cosas varias sin gluten
    26 Luglio 2010 at 12:34

    …Grande il tuo bambino, molto ecumenico, lo adotto..eh eh…Meritevole di una mamma che prepara un cosa cosi' buona…! Baci da quaggiu'…

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    dauly
    26 Luglio 2010 at 11:45

    e si, fai bene a dire "solo un quadrotto"…forse non conosci bene il mio "sano" appetito!!
    ho pero' fatto la meringa con il gelato alla nutella ..divini !!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    dolci a ...gogo!!!
    26 Luglio 2010 at 11:25

    stefy ma pensa te a volte come si innescano delle situazioni quasi paradossali pero tuo figlio è proprio un bel tipo c'è da morire con lui…per nn scrivere una preghiera a combinato il finimondo….cmq io sono con te nel senso che i bambini nn devono vivere sotto una campana di vetro ma devono conoscere il mondo farsi delle domande e vedere sopratutto film intelligenti ed educativi….e poi ci pensano loro a lavorare di fantasia e combinare il resto:D!!!
    mamma mia stefy oggi siamo in stile nigella entrambe..che goduria anche questi quadrotti sono uno spettacolo!!!!bacioni imma

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    RicetteAmoreFantasia
    26 Luglio 2010 at 11:22

    Non conosco tuo figlio ma (MI PIACE MOOOOOLTO)!!!! e promette bene hahahh, è spigliato e ha la mente + veloce della lingua che altro vuoi da un angioletto come il tuo!
    Comunque non capisco l'allarmismo di tutti gli altri nei confronti di chi ha un credo diverso…ma non voglio entrare in questo argomento….

    Il tuo dolce sembra squisito, brava!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    26 Luglio 2010 at 11:18

    Dauly: se ci si limita ad un solo quadrotto non raccogli tante calorie… però è proprio adatto all'estate… visto che deve stare in frigo…

    Chiara: da quando sono stata a Praga, non fa cche parlare di tutti i posti in cui sono stata come se ci fosse stato anche lui… non oso immaginare se glielo portassi… 😉

    parentesiculinaria: ecco, forse ho scoperto l'arcano per le fantasie di mio figlio… faccio troppi dolci 😉

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ( parentesiculinaria )
    26 Luglio 2010 at 10:58

    Ohmammamamma! Ma questo è da visioni mistiche comprese! Tuo figlio mi è troppo sompatico!! XD

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Chiara
    26 Luglio 2010 at 10:48

    caspita Stefania e pensare che ne hai 3! …anche gli altri son così svegli?Io ne ho uno e già mi basta(meno male che sono stagionata e che non ci penso più),da quando ha cominciato a seguire Montalbano in tv si è letto tutti i racconti di Camilleri,pure le parti in siciliano… pensa che qualche anno fa ha voluto andare a visitare tutti i posti dove hanno girato gli episodi,sembrava un pellegrinaggio, aveva 16 anni e girava col libro in mano,io mezza distrutta dal caldo in mano avevo un ventaglio…fantastici quei quadrotti,figurati se non me li mangerei…

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    dauly
    26 Luglio 2010 at 10:20

    certo che il piccolo di famiglia è tutto un programma…auguri !!
    stefania, questi dolcetti sono una libidine, sorvoliamo però sulle calorie che avranno e per il momento voglio sorvolare sul fatto che in casa ho tutto l'occorrente per farli, rimando ad altre temperature! baciotto !!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    26 Luglio 2010 at 10:08

    marifra: servono, servono!!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    fantasie
    26 Luglio 2010 at 10:07

    ELel: non ti dico ora che ha visto Toy Story 3… ma almeno è finita la scuola 😉

    Genny G.: non per scoraggiarti, ma anche contro le previsioni più nefaste… riescono sempre a sorprenderti in peggio… 😉

    Jelly: purtroppo non scappa nessuno… 😉
    I marshmallows erano quelli americani e fra gli ingredienti non c'era scritto che conteneva tracce di glutine

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    marifra79
    26 Luglio 2010 at 10:03

    I bambini a volte esagerano senza rendersene conto delle conseguenze!!!!! Accidenti che storia! Certo che i quadrotti servono eccome!!!!!!!!!!!
    Un abbraccio e buona settimana

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Jelly
    26 Luglio 2010 at 9:41

    Che storia! Fortissimo tuo figlio…già immagino cosa mi aspetterà tra qualche anno, quando il mio piccolo crescerà…aiuto!!! 🙂
    La ricetta è perfetta per tirarsi su…eheheh…solo una domanda: che marshmallows usi? Sono gluten free?
    A presto.

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    Genny G.
    26 Luglio 2010 at 9:31

    ecco ..il terrore di essere madre:DD …però coni quadrotti tutto di addolcisce:D

    No votes yet.
    Please wait...
  • Reply
    ELel
    26 Luglio 2010 at 9:31

    Oddio i bambini alle volte hanno proprio un'immaginazione al di fuori dai limiti!!…ma sono anche intelligentissimi!!

    No votes yet.
    Please wait...
  • Leave a Reply

     

    Delivered by FeedBurner