5 Star (No Ratings Yet)
Loading...
Secondi

Mio marito fa il maiale ogni domenica!

17 Ottobre 2011

Cioè oggi non parlo, passo direttamente alla ricetta di… MAIALE ovviamente! ;)))

Maiale con le mele (liberamente ispirato da Il meglio di Sale&Pepe, Carne in padella)


Ingredienti per 4 persone:
8 medaglioni di filetto di maialedi 3 cm circa
2 mele e mezzo varietà Fuji
200 ml di panna
timo e rosmarino
2 cucchiai di succo di limone
3 cucchiai di acquavite di champagne
fecola per infarinare
50 gr burro
1 cucchiaio di olio evo
sale e pepe

Legare (e non pensate male) le fette di maiale con dello spago da cucina, così che non perdano la forma. Passate le fette nella fecola per infarinarle leggermente. In una padella fate sciogliere il burro con l’olio (così supera il grado di cottura e non si brucia), il timo e il rosmarino e fate rosolare il maiale. Fatelo cuocere per 4/5 minuti da ogni parte, quindi salatele e pepatele. Appean saranno pronte tenendo in caldo il maiale, nella stessa padella fate cuocere le mele, precedentemente lavate, sbucciate e tagliate a rondelle, con il succo del limone e l’acquavite. Fate cuocere per 2/3 minuti a fuoco vivace, quindi, trascorso questo tempo, unite la panna e fate restringere per qualche minuto. Aggiustate di sale e pepate. Servite il maiale con le mele e il fondo di cottura.
Mi secca dirlo, ma era veramente ottimo!
Suggerimenti:
– come avete notato ha usato la fecola per infarinare il maiale, ma va bene anche la farina di riso, la maizena e così il maiale resta senza glutine, se usate la farina 00, sebbene la farina sia molto poca, non potrà essere consumato dai celiaci;
– mio marito ha usato l’acquavite di champagne perché quella avevamo, ma potete benissimo sostituire con cognac o brandy. In ogni caso l’aroma è stupendo!
– oltre alle mele Fuji si possono usare anche le Royal Gala e le Imperatore, ma forse quelle perfette sarebbero le Renette o le GOlden bianche. In ogni caso ci vuole una mela poco zuccherina e con un retrogusto leggermente acidulo.
 
A presto
Stefania Oliveri

You Might Also Like

27 Comments

  • Reply
    viagra online
    3 Gennaio 2012 at 13:41

    All'inizio ho pensato che il post non era interessante, ma devo dire che ero un po 'incuriosito su questo tema. Così, ho deciso di leggere il tuo post, e la mia opinione è cambiata radicalmente. Devo dire che il modo in cui è stata esposta questa roba mi ha colpito molto, ma in senso buono.

  • Reply
    Simona
    17 Ottobre 2011 at 19:29

    Ahahahahaha! mi fai morire! troppo forte!
    E complimenti al maritino per il piatto super!

  • Reply
    gloria cuce'
    17 Ottobre 2011 at 18:56

    Appena letto il titolo e il Censored ho riso un sacco.
    Sei troppo forte, e complimenti a tuo marito con questo piatto gustosissimo.

  • Reply
    Sonia
    17 Ottobre 2011 at 16:50

    l'ho pensata come l'Arabella :-))
    c'è fuoco sotto la cenere neh!
    bella ricetta, baci :X

  • Reply
    Debora
    17 Ottobre 2011 at 16:49

    amuhamuhuhamuha scusa ma pensavo che stavi parlando d'altro.. visto che c'è un blog dove una donna parla dei tradimenti del marito ho pensato che ti stavi impazzendo anche tu.. eheheh– ottimo maiale!! 😛

  • Reply
    Anna Luisa e Fabio
    17 Ottobre 2011 at 11:25

    Povero Salvatore… 😀
    Necessita chiacchierata con lui, circa la ricetta ovviamente.
    E pensare che saremo con voi tra poco proprio di domenica.
    Speriamo bene! 😀
    Fabio

  • Reply
    °Glo83°
    17 Ottobre 2011 at 11:20

    sei troppo simpatica!!! diciamo che anche se fa il maiale culinario è una fortuna! delizioso questo piatto! 😉

  • Reply
    Patty
    17 Ottobre 2011 at 11:00

    Alla lettura del titolo mi sono rotolata. Poi mi è passata per la testa la canzone "spiderpork" di Homer Simpson, e per finire ho deciso di leggere per non lasciarmi andare oltre a fantasie poco edificanti. Il maiale con le mele è da urlo e tuo marito è degno compagno di cotanta signora! Un super abbraccio Pat
    PS Grazie per lo Starbook – ho spedito tutto stamattina. Smack

  • Reply
    La Gaia Celiaca
    17 Ottobre 2011 at 10:35

    guarda che se continui con questi titoli finisce che ti mettono il blog fra quelli con contenuti solo per adulti 🙂

    a parte questo, il maiale di tuo marito ci piace parecchio, quindi proveremo anche questa versione.
    che poi non è molto diversa dalle scaloppine di maiale con le mele che facciamo anche da queste parti, e quindi so per certo che sono squisiti.
    anzi, di più, perché la presenza della panna li rende ancor più… goduriosi 😉

    p.s. come liquore suggerisco il calvados, che appunto di mele è fatto.

  • Reply
    Loredana
    17 Ottobre 2011 at 10:26

    per fortuna non è una ricetta vietata ai minori…nonostante il titolo!!!
    Ciao loredana

  • Reply
    laroby
    17 Ottobre 2011 at 10:23

    con tuo marito che fa il maiale non poteva che fare una…porca figura !!!bacissima

  • Reply
    Pecorella di Marzapane
    17 Ottobre 2011 at 10:22

    Muhahhahahhaha sul titolo mi hai fatto morire!

    Comunque tanti complimenti alla ricetta di tuo marito: merita!

    Tiziana

  • Reply
    Italians Do Eat Better
    17 Ottobre 2011 at 10:03

    Molto carino il titolo…:D E la ricetta davvero ottima. Baci 🙂

  • Reply
    ๓คקเ ☆
    17 Ottobre 2011 at 9:58

    Dopo aver letto il titolo del post ho capito come mai l'altra settimana temevi le singles d'assalto!!! 😀
    Facciamo così, visto che sono single (ma NON di assalto): mi tengo il maiale e ti lascio il marito!!! ^_^

  • Reply
    isaporidelmediterraneo
    17 Ottobre 2011 at 9:06

    Quale sara' il titolo della prossima domenica?
    Aspettiamo con ansia
    A parte gli scherzi Complimenti

  • Reply
    Oxana
    17 Ottobre 2011 at 8:33

    Sono come Stefania: ho appena letto il titolo su FB ho pensato proprio come lei!!
    Ci hai fregato praticamente:(
    Il mio marito non fa maiale lo faccio io per lui, io la carne non mangio.
    Bacione e buon lunedì:)))

  • Reply
    colombina
    17 Ottobre 2011 at 7:09

    la ricetta è ottima e lascia ben sperare per le tue domeniche…
    Un bacione

  • Reply
    Babs
    17 Ottobre 2011 at 7:08

    ahahhahhahahahha il titolo è fantastico! il maiale con le mele pure 🙂 ciao splendida!

  • Reply
    max - la piccola casa
    17 Ottobre 2011 at 6:38

    pensavo di aver sbagliato blog …. 🙂 ad ogni modo la ricetta è ottima!

  • Reply
    alessandra (raravis)
    17 Ottobre 2011 at 6:36

    …solo???…
    😀
    ale
    ps- dimenticavo… povero Salvatore…

  • Reply
    Ilaria
    17 Ottobre 2011 at 6:31

    La ricetta parla da sola!

  • Reply
    due bionde in cucina
    17 Ottobre 2011 at 6:31

    hahahahahah…..sei troppo forte!!!!!!
    La ricetta comunque sembra davvero ottima.
    Baci

  • Reply
    fantasie
    17 Ottobre 2011 at 6:03

    :DDD e smack a tutte!

  • Reply
    Francesca
    17 Ottobre 2011 at 6:02

    E ti lamenti pure????? :-)))))

  • Reply
    Federica
    17 Ottobre 2011 at 5:52

    Mi fai morì con questi titoli! Per restare in tema…il maiale lo fa proprio bene :)) Un bacione, buona settimana

  • Reply
    Mary
    17 Ottobre 2011 at 5:49

    ahahha sei troppo forte con questo titolo.

  • Reply
    arabafelice
    17 Ottobre 2011 at 5:48

    Scusami :-)ma appena letto il titolo mi e' venuto da esclamare "buon per te" :-))))

    A parte gli scherzi, piatto ottimo, complimenti al consorte!

  • Leave a Reply