Dolci

Rifatte senza glutine: il blitz di mele di Felix


Abbiamo finito davvero male la settimana!
Venerdì 13, ore 8,20 (circa) prima scossona di terremoto, forte e chiara, sussultorea.

…proprio mentre facevo la doccia, cioè momento migliore per scappare non ci sarebbe potuto essere, no?…Avevo avuto l’impressione di avere dietro la schiena una lavatrice in piena centrifuga, ma il lampadario non si muoveva, quindi non poteva essere il terremoto… Pochi minuti dopo, mentre asciugavo i capelli una telefonata. Daniela che mi chiedeva come stessi. Avendo ancora il ginocchio e il gomito dolorante, penso che si stia riferendo a quello. Rispondo “ora meglio”. Daniela si allarma. “Vi siete fatti male?” Rispondo “solo io, il cucciolo non si è fatto niente” Dall’altra parte sento Daniela davvero in preda al panico… Realizzo che ci deve essere qualcos’altro… Finalmente vengo a sapere che c’è stato il terremoto a Palermo e così tranquillizzo Daniela, che non l’ho nemmeno sentito… o quasi. A questo punto si scatenano le telefonate. Chiamano in ordine: mia mamma, mia cognata, mio fratello… Penso che allora deve essere stato davvero forte… ma ancora non realizzo. Insomma, per farla breve mi reco a scuola, in macchina, rischio di avere tre incidenti perché ancora ho il gomito e il ginocchio doloranti e non posso piegarli bene, ma al mio arrivo non trovo nessuno: scuola evacuata! Comincio a preoccuparmi e a pensare ai miei figli e comincio con le telefonate … nessuna risposta i cellulari non prendono. Panico! Finalmente chiama il dolce doppio che mi avverte che stanno tutti bene, che i pargoli stanno tornando tutti a casa. Mi tranquillizzo e decido che vista la vacanza inaspettata, posso recarmi tranquillamente al funerale.

Venerdì 13, ore 20,30 apprendo che l’indomani è prevista una tempesta. Decido che è meglio non mandare i pargoli a scuola, hanno bisogno di un altro giorno di vacanza per riprendersi dallo spavento (loro se ne sono accorti, eccome, però sono stati bravissimi, si sono gettati sotto i banchi e sono usciti solo dopo aver contato fino a 20…).
Ore 22,30 il vento imperversa e il pargolo n. 2 comincia a dire di stare male, di avere mal di pancia, di avere nausea… Insomma colpito anche lui dal virus…
Sabato 14 ore 10,00. Ci svegliamo tardi, vista la notte insonne passata col pargolo n. 2 che vomita l’inverosimile, ma, in compenso, la tempesta non c’è stata, o almeno non mi sono accorta nemmeno di questa.
Sabato 14 ore 13,10 scopriamo che il pargolo n. 1 è stato colpito anche lui dal virus…
Oggi è domenica ed è ancora troppo presto per parlare… l’unica cosa di cui sono certa è che mangeremo tutti riso in bianco!
Questa torta non è stata fatta ieri visto che stavano tutti male, ma qualche settimana fa. Fa parte dell’appuntamento mensile con le Rifatte senza glutine, grazie al quale sto provando delle ricette strepitose. Appuntamento mensile che ha lo scopo di sensibilizzare il mondo glutinoso verso quello senza glutine. Provate a seguirci e rifare anche voi le nostre ricette. Il prossimo mese sarà la volta dei Peperoni ripieni di Vale, ideatrie dell’iniziativa. Andate da lei per vedere tutte le partecipanti di questo mese.
Oggi un grazie enorme a Felix per averci fatto fare il suo blitz alle mele, che è una delle torte alle mele più buone che io abbia mai mangiato in vita mia, anche da glutinosa… Provatela senz’altro, non ve ne pentirete!

Una volta tanto io non ho cambiato una virgola, non ho aggiunto e non ho levato niente, e penso che sia perfetta così. Ma oggi, in giro, troverete altre versioni, provate con me quale secondo voi è la migliore!

Blitz di mele di Felix di Un cuore di farina senza glutine
3 mele medie
3 cucchiai di zucchero
Succo di limone

Impasto:
60 g di burro
150 g di zucchero
2 uova
succo e scorza grattugiata di mezzo limone
mezza bustina di lievito in polvere (come da prontuario)
200 g di farina senza glutine (cioè 135 gr. di farina di riso impalpabile, 45 gr di fecola, 20 gr di farina di tapioca o maizena)
1 tazzina di latte
2 cucchiai di rum
3 cucchiai di zucchero a velo
Tagliate le mele a fettine, spolverizzatele di zucchero bagnatele con il succo di limone e fate macerare 30 minuti.
Montate burro e zucchero a crema e poi sempre sbattendo unite i tuorli, il succo e la scorza del limone.
Aggiungete la farina il lievito il latte e il rum.
Unite infine gli albumi montati a neve.
Versate il composto in una tortiera e affondatevi leggermente le mele, cuocete per 35-40 minuti a 180°.

La prossima ricetta che pubblicheremo il 15 di maggio sarà quella di Vale di In cucina senza glutine Peperoni ripieni di riso alla micò
A presto
Stefania Oliveri

You Might Also Like

36 Comments

  • Reply
    Il tempo delle mele… | Cardamomo & Co.
    3 novembre 2015 at 13:32

    […] queste le infilo dovunque, nei dolci, classicamente, ma soprattutto nei salati. Non per niente uno dei miei cavalli di battaglia è […]

  • Reply
    Donaflor
    16 aprile 2012 at 23:56

    insomma un fine settimana turbolento…ma fortuna è passato! intanto godiamoci questo stupendo blitz alle mele!
    bacioni

  • Reply
    Gio
    16 aprile 2012 at 19:42

    effettivamente non è stato proprio un buon week end…
    meglio iniziare la settimana col tuo ottimo blitz di mele!

  • Reply
    fantasie
    16 aprile 2012 at 17:58

    Isabella: grazie Isabella! :9

    Vale: finalmente ho azzeccato tutto! Ci sono volute 8 edizioni… 😉

    Federica: ancora no… e infatti sto trascurando il blog… ma confido che domani sarà tutto a posto! :*

    Marilena: grazie tesoro! :*

    ann@: troppo buona :***

    cosebuoediale: grazie mia cara! :*

    roberta: con grandissimi sacrifici… 😉

    gloria cucè: no, tutti in bianco per adesso… 🙁

    Zonzo Lando: assolutamenti fuori! ;)))

    Doris: e nn sai che bontà abbiamo fatto finora… A presto! 🙂

    Tania: grazie tesoro! :*

    Anna Lisa: dici? 😉

    Ecco le cose che …: pessimissimo! 😉

    anna: sono cadua dalla bici… anche! Insomma per la serie "non mi faccio mancare niente!" 😉

    Gaia: Adesso mi fai ridere tu! :DDD

    Tat: aiuta molto! 😉

    Djallen: no, aiuta a vedere rosa! 😉

    Glu.fri…: come è che condividiamo tutte queste cose???? Gemelle separate alla nascita siamo! :***
    P.s. Il posto è la mia terraza

    Fapasticcio: grazie tesoro! :***

    Sonia: troppo buona! :***

    cristina b.: vedi neanche il dolce ho tranquillo, è un fulmine! ;)))

    Felix: Grazie a te per aercela proposta! :***

    Pentole di cristallo: Sììììììì! Evvai!

    Lo: grazie sorellina mia! :***

    Valentina: grazie di tutto! :***

    La cucina della salute: allora ti è venuta come veniva alla mia mamma… un ricordo meraviglioso!

    Stefania: :PPP Però quanto so' buoni?

    Micol: … e ancora non è finito… 🙁

    Una cucina tutta per sè: grazie 🙂

    Saretta: Infatti! :***

    Anna: Grazie mille tesoruccio mio! :***

    Un'arbanella di basilico: grazie mille, cara. E' un onore per me essere copiata da voi! E felice di fare la tua conoscenza! 🙂

  • Reply
    Un'arbanella di basilico
    16 aprile 2012 at 15:51

    Ciao Stefania, è stato un piacere conoscerti e copiarti. Questa è la ricetta con cui partecipo al recipe-tionist
    http://arbanelladibasilico.blogspot.it/2012/04/16-aprile-2012-ciao-amici-sono-tornata.html
    Forse non la devo incollare qui magari vado anche al post dove parli della tua vincita. Mi sono messa tra i tuoi followers, così mi capiterà più spesso di passare da te. Un abbraccio
    Carla Emilia

  • Reply
    Anna
    16 aprile 2012 at 15:32

    Stefania arrivo con un ritardo mostruoso ed ho ben poco da aggiungere alle parole che già ti hanno dedicato.. le tue foto sono bellissime e rendono onore a questo dolce che anch'io, ma chi no? ho trovato buonissimo. Tutto superlativo insomma… escluse le tue disavventure ma… sai come affrontarle senza perdere il sorriso, ed anche in questo sei una grande 🙂

  • Reply
    Saretta
    16 aprile 2012 at 13:45

    Io mi dico semore che..non può piovere per sempre….
    Coraggio Ste, complimenti per la tirta e la forza!!!!
    bacione
    Sara

  • Reply
    Una cucina tutta per sé
    16 aprile 2012 at 12:42

    Che belle le tue foto 😉 Contenta che il terremoto non abbia fatto danni, ti mando un grande abbraccio!
    Buona settimana!

  • Reply
    Micol
    16 aprile 2012 at 7:37

    che we turbolento! :/

    Le tue foto sono meravigliose!!
    Quant'è bella la tua torta!

    Ciaooo!

  • Reply
    Stefania
    16 aprile 2012 at 7:26

    Eccola qui: la tua Nigella è stata montersinizzata … mannaggia a voi … ma quanto fanno ingrassare questi quadrotti???
    http://noidueincucina.blogspot.it/2012/04/quadrotti-al-cioccolato-e-burro-di.html

  • Reply
    La cucina della salute
    16 aprile 2012 at 6:57

    Ciao Stefania,grazie di essere passata e di aver apprezzato la mia Rifatta ! Anche a due nostre amiche sembrava che c'era la creama…in realtà non c'è…l'ha fatta la mela in cottura ! Bellissima anche la tua,ma tu sei bravissima ! 🙂 Un saluto Roby !

  • Reply
    Valentina
    15 aprile 2012 at 21:09

    Bellissima presentazione e la torta parla da se..auguri a tutti e speriamo i pargoli si rirendano presto!besos

  • Reply
    Lo
    15 aprile 2012 at 19:23

    mamma mia che brutto fine settimana….mi spiace moltissimo…che quasi mi vergogno a trovare la tua torta magnifica! un bacio

  • Reply
    Pentole di cristallo
    15 aprile 2012 at 17:55

    Non ho mai provado a fare dolci senza glutine, ma questo sarà il primo che faccio…sarà felicissimo l'amico di mio fratello!

  • Reply
    Felix
    15 aprile 2012 at 17:38

    Come son felice che ti sia piaciuta! Oltre ad esserti venuta perfetta, l'hai fotografata in modo splendido, è diventata una torta elegantissima!

    Grazie Ste! 🙂

  • Reply
    cristina b.
    15 aprile 2012 at 15:47

    quando leggo i tuoi post mi meraviglio sempre di come sia tranquilla la mia di vita…
    coraggio, speriamo che il peggio sia passato!
    questo "fulmine" di mele è da uuuuuurlo!!!!!
    bacioni e a prestissimo :))))

  • Reply
    Sonia
    15 aprile 2012 at 15:39

    porcapaletta che foto!! da libro..hihihi ma che te dico a fà??!

  • Reply
    Fabipasticcio
    15 aprile 2012 at 14:46

    Che eleganza nell'ambientazione, nella presentazione e nella tua versione. Un dolce per tutte le stagioni questo blitz. Complimenti e guarite tutti presto♥

  • Reply
    Glu.fri cosas varias sin gluten
    15 aprile 2012 at 14:10

    Il terremoto mi spaventa….a Volte e' meglio non accorgersi…
    Per la serie vite parallele ieri ero al pronto soccorso con la nena Che diceva di avere un piede rotto e non e' andata a pattinaggio..sicche' era grave. Per fortuna nulla di grave ma immaginati. Ma Che bei pomeriggi Che passiamo….un abbraccio solidale.
    Ma Che posto meraviglioso e' quello delle foto!!
    Sulla torta non dico nulla….e' da provare

  • Reply
    ღ Djallen ღ
    15 aprile 2012 at 12:32

    Non è una piacevole esperienza, davvero.. per fortuna è finita nel migliore dei modi, senza troppi problemi.
    Spero che tu stia migliorando con i dolori ^__^
    Ma con un dolce così non si può certo vedere in nero..anzi, è meraviglioso!!!
    Un abbraccio jè

  • Reply
    Taty
    15 aprile 2012 at 11:13

    Bhè..questo magnifico dolce risolleva il malumore di sicuro 🙂

  • Reply
    La Gaia Celiaca
    15 aprile 2012 at 10:53

    leggerti è sempre divertente, anche in mezzo alle tempeste della vita! dovresti scrivere un libro, anzi due: uno di cucina ma soprattutto un romanzo!

    spero ora tutto bene, un bacino

  • Reply
    anna
    15 aprile 2012 at 10:08

    Spero che le cose siano migliorate nel frattempo. Mi sono persa qualcosa: come mai il dolore al ginocchio ed al gomito???
    Sono tutte buonissime le blitz di mela che si vedono in giro, una più invitante dell'altra.
    Bellissima l'ambientazione delle foto

  • Reply
    Ecco le Cose che Piacciono a Me
    15 aprile 2012 at 9:41

    Effettivamente hai avuto un pessimo fine settimana… Però consolati con queste meravigliose foto. Il gusto della ricetta ormai si sa che c'è… eccome!!! Un abbraccio da una Rifatta.

  • Reply
    Anna Lisa
    15 aprile 2012 at 8:44

    Riesci a rendere comiche anche le situazioni più drammatiche :))

  • Reply
    Tania
    15 aprile 2012 at 8:30

    spero che ora stiate tutti meglio ♥ nel frattempo…che te lo dico affà? la tua versione è deliziosa….un'ambientazione in grande stile…BRAVA!

  • Reply
    Doris
    15 aprile 2012 at 8:25

    Ho scoperto oggi questa iniziativa del "Rifatte senza glutine" e la trovo bellissima, altrettanto bella questo tuo dolce..la torta di mele è sempre la torta di mele! Bravissima!

  • Reply
    Zonzo Lando
    15 aprile 2012 at 7:55

    Un finesettimana fuori dall'ordinario, l'importante è che andato tutto bene. Buonissima questa torta, e poi è presentata benissimo 🙂 Buona domenica!!

  • Reply
    gloria cuce'
    15 aprile 2012 at 7:53

    Ma se loro riso in bianco questa delizia la mangiate tutta tu e tuo marito?
    Bellissima la foto!

  • Reply
    roberta
    15 aprile 2012 at 7:37

    Mi spieghi come fai a stare a dieta con tutte ste delizie che prepari?
    Io, che sto a 2400 km da te, ingrasso solo a guardare le foto!! Un bacione e buona domenica!!

  • Reply
    cosebuonediale
    15 aprile 2012 at 7:32

    Un fine settimana veramente rilassante, non c'è che dire!! 😉
    In bocca al lupo per i tuoi cuccioli e grazie per questa meravigliosa torta di mele! Baci!!

  • Reply
    ann@...
    15 aprile 2012 at 7:31

    che dire… mi hai dato l'idea delle Mille e una notte… una foto spettacolare.. come la torta ^.^
    è schiccosa^^

  • Reply
    Marilena
    15 aprile 2012 at 7:22

    Stefi ormai le tue foto mi appassionano proprio come questo dolce buonissimo!!! Buone domenica cara!

  • Reply
    Federica
    15 aprile 2012 at 7:21

    Decisamente non è stato un fine settimana! Almeno addolcito da questa deliziosa torta di mele, una di quelle da rifare rifare rifare a oltranza 🙂
    Spero che il virus nel frattempo abbia levato le tende! Un bacio, buona domenica

  • Reply
    Vale
    15 aprile 2012 at 7:11

    ma… ma… orario spaccaminuti… titolo perfetto.. e qui c'è qualcosa che va 😉

    uao che foto e che blitz

    echetelodicoafa'

    baciuz

  • Reply
    ISABELLA
    15 aprile 2012 at 7:10

    Ciao Fantasie Buona domenica ,bello il tuo blog mi sono unita hai tuoi lettori fissi passa ha trovarmi se ti va io sono ISABELLA ti aspetto smack
    ps salutami PALERMO

  • Leave a Reply